5 consigli per le app a novembre 2023

Oggi ti viene presentata la penultima raccolta di app per Mac di quest'anno. Come nei mesi precedenti, ecco anche qui cinque raccomandazioni di app provenienti da diversi ambiti applicativi. Questa volta ci sono programmi per lo scambio di dati tra dispositivi Apple, per l'estrazione di informazioni dai documenti, per la protezione contro hardware USB dannosi, contro l'uso accidentale del pulsante riproduci/pausa e per oscurare le finestre dei programmi in background. Come sempre, la maggior parte delle app sono gratuite. Se non trovi ancora quella giusta, alla fine troverai decine di altre app suggerite.

1. Invio locale

L'app LocalSend segue il principio di Airdrop e continua a eseguirlo su dispositivi non Apple. Ciò significa che devi semplicemente installare LocalSend sul tuo Mac, iPhone, computer Windows e/o Linux, dispositivo Android, tablet Amazon o altri dispositivi e potrai quindi inviare facilmente file avanti e indietro tra di loro. Per i singoli dispositivi è necessaria anche una connessione WiFi. Viene utilizzato localmente per inviare o ricevere file tramite il router WLAN. Non vengono utilizzati server online. Per uno scambio sicuro dei dati, tutto viene crittografato utilizzando il protocollo LocalSend. Il tutto è open source e può essere visualizzato su GitHub.

  • Nome: LocalSend
  • Categoria: Utilità/Rete
  • Prezzo: Kostenlos
  • Informazioni e download: Sito / App Store / GitHub

2. Chatta

L'app Chatd è anche un servizio gratuito, open source e funzionante localmente. Il software si basa su quello introdotto il mese scorso Software Olama e offre chat AI con documenti disponibili localmente. Ciò richiede il modello linguistico Mistral-7B con una dimensione di 4 GB, che può essere scaricato tramite Chatd. È quindi possibile formulare domande e compiti con riferimento a PDF e altri documenti, ai quali poi viene data risposta o eseguiti dall'intelligenza artificiale. Ciò significa che le informazioni più importanti possono essere estratte più rapidamente, si possono porre domande sul contenuto e così via. Tuttavia, il modello linguistico comprende solo input e output in inglese. In teoria, i modelli in lingua tedesca possono essere caricati e utilizzati (non li ho provati).

  • Nome: Chatd
  • Categoria: Chatbot
  • Prezzo: Kostenlos
  • Informazioni e download: Sito / GitHub

3. swiftGuard

L'app swiftGuard non è per uso domestico, ma piuttosto per uffici aziendali, autorità, uffici e luoghi simili. Il software offre il monitoraggio delle porte USB sull'Apple Mac. Ciò significa che determinati dispositivi USB o supporti di memorizzazione (chiavette USB, dischi rigidi esterni, ecc.) possono essere abilitati all'uso e altri possono essere bloccati. Può anche essere impostato in modo che il collegamento di una periferica USB provochi la disconnessione o la messa in modalità di sospensione del Mac. Questo ha lo scopo di prevenire il furto di dati. Come ho detto: questo probabilmente non è per la famiglia, gli hobby e i compiti Mac. Ma forse stai cercando qualcosa per il tuo Mac da ufficio. Il tutto è gratuito e open source.

  • Nome: swiftGuard
  • Categoria: Sicurezza/Gestione Hardware
  • Prezzo: Kostenlos
  • Informazioni e download: GitHub

4. Esca musicale

Con Music Decoy c'è un altro suggerimento per le app più specializzato in questo elenco. Così specializzata, infatti, che l'app ha solo un piccolo compito: impedire l'apertura dell'app Musica quando si preme il tasto Riproduci/Pausa (F8 sulla tastiera del Mac). Personalmente, ho l'app Musica sempre aperta, ma probabilmente molti di voi non ascoltano musica e/o non riproducono altri contenuti multimediali mentre lavorano sul Mac. Se premi accidentalmente F8, l'app musicale può aprirsi perché macOS pensa che tu voglia riprodurre brani dall'offerta interna. Music Decoy lo impedisce, ma non utilizza alcuna risorsa. È un'utilità piccola e discreta.

  • Nome: esca musicale
  • Categoria: Utilità
  • Prezzo: Kostenlos
  • Informazioni e download: GitHub

5. Haze Over

Gli effetti dell'app HazeOver sono più chiari. Perché garantisce che con la luminosità del display impostata venga visualizzata solo la finestra del programma attivo. Tutti i contenuti dietro di esso, come il desktop e le altre finestre delle app, sono oscurati. Ciò consente di lavorare in modo più concentrato. Puoi anche evitare un abbagliamento eccessivo se fai un turno di notte sul Mac e usi più finestre. Sono disponibili varie impostazioni per oscurare il contenuto dello schermo lontano dalla finestra attiva. È possibile definire il livello di oscuramento, impostare una combinazione di tasti per (dis)attivarlo, evidenziare una finestra per monitor e altro ancora. HazeOver è disponibile, tra gli altri, su Setapp-Pacchetto.

  • Nome: HazeOver
  • Categoria: Utilità/Estensione del sistema
  • Prezzo: Abbonamento Setapp a 9,99€/mese (licenza singola) o 19,99€/mese (abbonamento familiare)
  • Informazioni e download: Setapp

Setapp offre oltre 240 versioni complete di app a un prezzo di abbonamento basso

L'abbonamento al software Setapp ti offre oltre 9,99 app in versione completa con tutti gli aggiornamenti e senza pubblicità sul tuo Mac a partire da € 240 al mese. È incluso anche un interessante pacchetto di app per iPhone e iPad. Per le famiglie c'è l'abbonamento famiglia a soli 19,99 euro al mese, divisibile tra quattro persone. Ognuno ottiene il proprio account e può utilizzare le offerte per macOS, iOS e iPadOS.

Sul sito web dell'offerta troverete già elencati tutti i titoli delle app delle categorie Manutenzione, Stile di vita, Produttività, Hack per Mac, Strumenti per sviluppatori, Gestione attività, Scrittura e blog, Istruzione, Creatività e Finanza personale. Nuove app vengono aggiunte regolarmente per riempire ulteriormente il pacchetto. Sono incluse altre app MacPaw, una VPN e così via. Ecco le singole opzioni di prenotazione: Licenza Singola Setapp / Abbonamento famiglia setapp.

Tutti i consigli sulle app precedenti per il 2023

Tutti i post "Consigli per le app" che ho pubblicato tra giugno 2021 e dicembre 2022 sono disponibili qui: Le migliori app per Mac per il 2023: consigli sulle app per tutte le aree di applicazione. Ma anche nel 2023 ogni mese ci sarà una panoramica con cinque pratiche app per Mac. Ed è per questo che qui nel blog troverai elenchi di app Mac consigliate da gennaio, febbraio, marzo, aprile, maggio, giugno, luglio, agosto, settembre e ottobre di quest'anno:

Ti è piaciuto l'articolo e le istruzioni sul blog ti hanno aiutato? Allora sarei felice se tu il blog tramite un'iscrizione stabile sosterrebbe.

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con * segnato

Nel blog di Sir Apfelot troverai consigli, istruzioni e recensioni sui prodotti Apple come iPhone, iPad, Apple Watch, AirPods, iMac, Mac Pro, Mac Mini e Mac Studio.

Speciali