Apple ha superato Samsung come primo venditore di smartphone nel 2023

Anche se recentemente l'iPhone non ha raggiunto cifre di vendita spettacolari, Apple può vantare un successo con il suo smartphone. Perché per la prima volta dal 2010 Samsung è stata sostituita come top seller. Nel 2023 sono stati venduti circa 235 milioni di iPhone, mentre Samsung ha raggiunto circa 226,6 milioni di unità vendute dopo un calo a doppia cifra. Tuttavia, il secondo posto è stato mantenuto davanti a produttori cinesi come Xiaomi. Nel complesso, si dice che Apple abbia registrato vendite più stabili rispetto ai suoi concorrenti nel corso dell'anno, nonostante i problemi nel suo più grande mercato di vendita, la Cina.

Samsung ha dovuto lasciare il primo posto tra i venditori di smartphone per la prima volta dal 2010. Apple ha venduto più unità nel 2023. Gli smartphone Android della fascia bassa non sono riusciti a guadagnare quote di mercato, ma sono riusciti anche ad aumentare i volumi di vendita in termini assoluti.
Samsung ha dovuto lasciare il primo posto tra i venditori di smartphone per la prima volta dal 2010. Apple ha venduto più unità nel 2023. Gli smartphone Android della fascia bassa non sono riusciti a guadagnare quote di mercato, ma sono riusciti anche ad aumentare i volumi di vendita in termini assoluti.

La quota di mercato globale di Apple era del 2023% nel 20,1

Tuttavia, essere il primo tra i venditori di smartphone non significa che il 50% o più del mercato sia dominato. La gamma è troppo ampia e ci sono troppi produttori. Apple è riuscita a guadagnare solo 2022 punti percentuali rispetto al 1,3 e ad aumentare la sua quota dal 18,8% al 20,1% nel 2023. La quota di mercato di Samsung è scesa dal 21,7% nel 2022 al 19,4% nel 2023. I successivi tre posti nella top 5 sono stati occupati in entrambi gli anni da Xiaomi, OPPO e Transsion. Solo Transion è riuscita a registrare una crescita (dal 6% all'8,1%). Per Xiaomi e OPPO, come per Samsung, le cose sono andate male.

Apple deve concentrarsi sui paesi in via di sviluppo ed emergenti mentre la Cina sta scomparendo

La Cina è ancora il più grande mercato di Apple. Tuttavia, recentemente si sono verificati diversi intoppi, oltre alle restrizioni e agli interventi governativi già in vigore. Ad esempio, l’uso dell’iPhone è stato vietato nei ranghi governativi, quindi le persone attive in politica non sono più un gruppo target. Inoltre, il produttore Huawei, precedentemente indebolito, può riprendersi. Il divieto di utilizzo della tecnologia occidentale potrebbe essere aggirato attraverso sviluppi interni e produzione in Cina, così che nuovi e potenti dispositivi Huawei finiscano di nuovo sul mercato cinese. Apple deve quindi concentrarsi maggiormente sui paesi in via di sviluppo ed emergenti per poter mantenere la propria posizione sul mercato globale.

IDC identifica, tra le altre cose, i dispositivi premium come motivo

"Anche se abbiamo assistito a una forte crescita da parte dei fornitori Android di fascia bassa come Transsion e Xiaomi nella seconda metà del 2023, spinta dalla rapida crescita nei mercati emergenti, il più grande vincitore è chiaramente Apple“, afferma Nabila Popal, direttrice della ricerca dell’International Data Corporation (IDC) citato da Bloomberg. "Ciò avviene anche nel momento in cui l’azienda si trova ad affrontare crescenti sfide normative e la rinnovata concorrenza di Huawei in Cina, il suo mercato più grande. Il continuo successo e la resilienza di Apple sono dovuti in gran parte alla crescente tendenza verso i dispositivi premium, che ora costituiscono oltre il 20% del mercato."

È necessario il ricorso ad azioni globali e specifiche per il mercato

Si dice inoltre che Apple sia riuscita a raggiungere il vertice solo negli ultimi tempi perché alcune promozioni e sconti hanno aumentato le vendite. Questo continuerà ad essere un punto importante in futuro. Oltre alle promozioni offerte a livello globale, come il riacquisto di dispositivi o la compensazione del vecchio dispositivo con l'acquisto di un nuovo iPhone, si possono vedere anche sconti specifici del mercato. Ad esempio, i modelli dell'attuale serie iPhone 15 vengono attualmente offerti in Cina con uno sconto sul prezzo fino al 5% per stare al passo con la crescente concorrenza locale. Anche il finanziamento senza interessi delle attrezzature è uno strumento importante da utilizzare.

I miei consigli e trucchi sulla tecnologia e su Apple

Ti è piaciuto l'articolo e le istruzioni sul blog ti hanno aiutato? Allora sarei felice se tu il blog tramite un'iscrizione stabile sosterrebbe.

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con * segnato

Nel blog di Sir Apfelot troverai consigli, istruzioni e recensioni sui prodotti Apple come iPhone, iPad, Apple Watch, AirPods, iMac, Mac Pro, Mac Mini e Mac Studio.

Speciali