Protezione per dispositivi rubati: attiva per tutte le località da iOS 17.4!

Puoi utilizzare la funzione "Protezione dispositivo rubato" sul tuo iPhone per fornire una doppia protezione per modifiche importanti al codice di sblocco, Face ID o Touch ID, ID Apple e altre impostazioni sensibili. Se questi dati vengono modificati quando viene attivata la protezione, ciò dovrà essere verificato nuovamente dopo un'ora utilizzando il vecchio metodo di sblocco. Questa nuova funzionalità di sicurezza è disponibile da iOS 17.3, ma con “luoghi familiari” selezionati automaticamente in cui la protezione aggiuntiva è disattivata. Da allora in poi Aggiornato a iOS 17.4 questo può essere cambiato. E di seguito ti mostrerò come farlo.

istruzioni: Protezione per i dispositivi rubati: ecco come utilizzare la funzione iPhone

A partire da iOS 17.4 è sempre possibile attivare la protezione per i dispositivi rubati sull'iPhone di Apple. Puoi scoprire come disattivare luoghi familiari per il ritardo di sicurezza qui.
A partire da iOS 17.4 è sempre possibile attivare la protezione per i dispositivi rubati sull'iPhone di Apple. Puoi scoprire come disattivare luoghi familiari per il ritardo di sicurezza qui.

Protezione per dispositivi rubati sempre applicabile da iOS 17.4

Se hai equipaggiato il tuo Apple iPhone con iOS 17.4 o versioni successive, puoi andare su Impostazioni -> ID viso e codice o sotto Impostazioni -> Toccare ID e codice non è più sufficiente attivare e disattivare la "Protezione dispositivo rubato" (come mostrato nelle istruzioni della versione iOS 17.3 collegate sopra). La funzione ora ha una propria pagina secondaria in cui sono possibili impostazioni aggiuntive.

Se lo richiami, ora c'è l'area "Ritardo di sicurezza richiesto" accanto all'interruttore di accensione e spegnimento. Qui puoi selezionare ad esempio "In un luogo sconosciuto". B. non dover confermare la modifica dopo un'ora a casa. Puoi invece scegliere “Sempre” in modo che la protezione aggiuntiva si applichi anche a casa, al lavoro e in altri luoghi in cui trascorri spesso del tempo.

Ecco come funziona la protezione del dispositivo rubato iPhone

Come prova, ho impostato la protezione per i dispositivi rubati su "Sempre" dopo l'aggiornamento a iOS 17.4. Poi ho voluto riportarlo a "Nowhere Familiar". E ovviamente mi ero inciampato. Poiché il mio ufficio non era più utilizzato come luogo familiare, ho ricevuto un avviso che era necessario modificare il ritardo di sicurezza. Ho dovuto confermarlo con il pulsante "Avvia ritardo di sicurezza". Quindi è iniziato il timer di 60 minuti. La cosa positiva è che posso fornirti questi screenshot :)


Il video YouTube di Jens

Jens ha realizzato un video sull'argomento. Puoi vederlo qui:

I miei consigli e trucchi sulla tecnologia e su Apple

Ti è piaciuto l'articolo e le istruzioni sul blog ti hanno aiutato? Allora sarei felice se tu il blog tramite un'iscrizione stabile sosterrebbe.

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con * segnato

Nel blog di Sir Apfelot troverai consigli, istruzioni e recensioni sui prodotti Apple come iPhone, iPad, Apple Watch, AirPods, iMac, Mac Pro, Mac Mini e Mac Studio.

Speciali
Shopping
  •  
  •