Activity Monitor su Mac - Come usarlo e cosa mostra

Con il monitoraggio delle attività sul Mac, è possibile identificare i processi che consumano CPU, visualizzare i requisiti di RAM delle singole app, monitorare le attività di rete e visualizzare altri dati. Con l'app puoi tenere traccia di ciò che sta accadendo in macOS. Inoltre, le app che non rispondono possono essere chiuse tramite il monitor attività. Per molti versi, è la controparte Apple del task manager in Microsoft Windows, cosa che abbiamo già fatto quasi quattro anni fa in questo post hanno sottolineato. Di seguito troverai informazioni aggiornate.

Il display dell'attività sull'Apple Mac mostra tutti i dettagli importanti su CPU, memoria, consumo energetico, utilizzo del disco rigido, utilizzo della rete e cache. Puoi trovare i dettagli su come utilizzare lo strumento macOS qui.
Il display dell'attività sull'Apple Mac mostra tutti i dettagli importanti su CPU, memoria, consumo energetico, utilizzo del disco rigido, utilizzo della rete e cache. Puoi trovare i dettagli su come utilizzare lo strumento macOS qui.

Usa Activity Monitor su macOS

Per poter utilizzare le singole opzioni e funzioni del monitor attività di macOS, devi prima aprire il programma. Questo funziona ad es. B. tramite Spotlight (cmd + barra spaziatrice) e inserendo la scritta "Activity Monitor" oppure tramite Finder cercandolo nella cartella Applicazioni:

Disco rigido -> Applicazioni -> Utilità -> Monitoraggio attività

Se hai aperto l'app Activity Monitor, sono disponibili varie schede o schede attraverso le quali è possibile visualizzare le informazioni specifiche dei singoli componenti. In questo modo è possibile gestire il consumo del processore, della memoria principale, dell'elettricità, della capacità o della memoria dell'hard disk e dell'utilizzo della rete. Per questo sono disponibili le seguenti schede:

  • CPU
  • Speicher
  • Energia
  • disco rigido
  • Rete
  • Cache

Scheda CPU in macOS Activity Monitor

Il Monitor attività del Mac elenca tutti i processi attualmente elaborati dal processore nella scheda CPU. Questi possono essere processi di sistema, nonché app o strumenti. Per vedere quale processo o processi il CPU consumano di più, possono essere suddivisi in base al consumo in %. Ciò consente di determinare rapidamente la causa dei tifosi rumorosi o del "Beachball of Death". Qui è anche possibile interrompere e terminare i processi; È un'app ma consiglio la "Chiudere immediatamente i programmi"-Opzione. 

Altri articoli sull'argomento:

Scheda Archiviazione in macOS Activity Monitor

Nella scheda Memoria, Mac Activity Monitor mostra la quantità di memoria (RAM) utilizzata dal software in esecuzione. Se si fa clic sul titolo della colonna "Storage" nella tabella corrispondente, l'elenco verrà ordinato per dimensione del consumo. Le informazioni in KB (kilobyte), MB (megabyte) e GB (gigabyte) devono essere impostate in relazione alla RAM incorporata per determinare il carico. Puoi trovare una panoramica sotto l'elenco, anche con un grafico che mostra la pressione della memoria.

Scheda Energia in macOS Activity Monitor

C'è anche la scheda Energia nel monitor dell'attività del Mac, con la quale puoi vedere quali app e processi stanno attualmente consumando più energia. Le app in esecuzione in background consumano poca energia perché non utilizzano il processore, la RAM e la scheda grafica. Il software attivo o il software che lavora in background consuma più energia perché il processore, la memoria principale, la scheda grafica, le ventole e/o altri componenti devono lavorare sodo. È possibile utilizzare la scheda Energia per vedere quale alternativa al programma (ad es. quale browser per l'utilizzo Web) è la più economica.

Scheda Disco in macOS Activity Monitor

Il Mac Activity Monitor mostra nella scheda Disco quale processo e quale applicazione ha scritto e letto quanti byte di dati. Non devi davvero guardarlo per l'uso quotidiano. Tuttavia, se utilizzi un MacBook, puoi vedere quali app non essenziali leggono e scrivono la maggior parte dei dati. Perché questo consuma anche elettricità, che può scaricare la batteria in movimento. Quindi, se desideri una lunga durata della batteria (o un basso consumo energetico sulla rete), puoi, ad esempio, impedire la costante sincronizzazione iCloud del processo cloud, soprattutto perché questo alimenta anche le vendite di rete.

Scheda Rete in macOS Activity Monitor

La scheda di rete del monitor attività del Mac mostra anche quale processo o quale app sta causando la quantità di turnover dei dati, solo per quanto riguarda le reti utilizzate. Queste possono essere connessioni LAN o WLAN locali, ma anche comunicazioni con Internet. Mostra, tra le altre cose, i byte inviati e ricevuti (come byte, KB, MB e GB), nonché il numero di pacchetti inviati e ricevuti in ciascun caso. I numeri più grandi possono essere B. aspetta quando un backup di Time Machine viene archiviato o aggiornato in un archivio cloud.

Scheda Cache in macOS Activity Monitor

In Mac Activity Monitor, il riepilogo della cache non viene visualizzato per impostazione predefinita. Può essere visto solo se attivi il cosiddetto "caching dei contenuti", che ha lo scopo di aiutare a velocizzare i download dai server o dai dispositivi Apple. Scaricando i dati Apple o iCloud una volta su un dispositivo Apple, la memorizzazione nella cache dei contenuti aiuta a distribuirli ad altri dispositivi locali senza richiedere che siano connessi a Internet. Puoi trovare dettagli a riguardo nella guida ufficiale.

Visualizza separatamente l'utilizzo dei singoli componenti

Non vuoi che Activity Monitor sia permanentemente aperto come finestra attiva, ma vuoi comunque monitorare determinati valori? Da un lato, ci sono alcuni strumenti per questo, come Menu iStat, ma anche una soluzione integrata macOS per lo stato del sistema nel dock o come mini finestra. Inoltre, lo stato della CPU, della rete o del disco può essere visualizzato graficamente in tempo reale per gestire direttamente le risorse e adattare il flusso di lavoro a un utilizzo elevato o basso. Mostra nelle transizioni Dock Aspetto -> Dock; come una mini-finestra è z. B. circa Finestra -> Utilizzo corrente della CPU o Finestra -> Cronologia utilizzo CPU.

I miei consigli e trucchi sulla tecnologia e su Apple

Ti è piaciuto l'articolo e le istruzioni sul blog ti hanno aiutato? Allora sarei felice se tu il blog tramite un'iscrizione stabile sosterrebbe.

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con * segnato

Nel blog di Sir Apfelot troverai consigli, istruzioni e recensioni sui prodotti Apple come iPhone, iPad, Apple Watch, AirPods, iMac, Mac Pro, Mac Mini e Mac Studio.

Speciali
Shopping
  •  
  •