Schede obiettivi YouTube e premi per i creatori: una buona motivazione per i creatori

Premi e risultati di YouTube

Lavoro attivamente come creator su YouTube ormai da alcune settimane e ci sto lavorando Canale YouTube di Sir Apfelot (Sarei molto felice di fare una piccola visita!). Senza dubbio, YouTube non è un gioco da ragazzi o un successo sicuro... devi assolutamente mantenerlo e metterci tempo, tecnologia e passione per far sì che succeda qualcosa.

Ciò che mi ha colpito come vecchio blogger sono gli strumenti utili e le idee motivazionali che YouTube offre ai suoi creatori di contenuti.

In quanto blogger che in qualche modo lavora per Google in modo indiretto, Google ti tratta più come un principale sospettato di un omicidio seriale. Ci sono sempre aggiornamenti in agguato che penalizzano qualcosa e rovinano la classifica del blog per settimane e mesi, e se vuoi sapere cosa sta succedendo devi saper leggere i fondi di caffè.

Ecco perché per me produrre video su YouTube è ancora più divertente che scrivere articoli per un blog. Ma puoi vedere: non posso farci niente neanche io! ;-)

Qui puoi vedere il premio d'argento, il primo che puoi ottenere come YouTuber.
Qui puoi vedere il premio d'argento, il primo che puoi ottenere come YouTuber.

In che modo YouTube motiva il creatore di contenuti

A parte il fatto che ci sono numerosi strumenti per analizzare i video e puoi vedere effettivamente come si sviluppa un video in tempo reale, YouTube offre anche piccoli consigli su quali argomenti potresti affrontare, come creare miniature e ne ottieni anche uno riepilogo settimanale dei tuoi stessi successi. Un grande complimento per questo servizio.

Risultati nella dashboard di YouTube Studio

Ma c'è anche un'altra cosa che mi motiva su YouTube, forse perché ne sono particolarmente sensibile gamification bin: Hai piccoli risultati che puoi raggiungere e che vengono poi visualizzati nella dashboard di YouTube Studio.

Ecco una piccola panoramica di ciò che è disponibile:

Ecco una panoramica dei risultati che puoi ottenere come creatore nello studio di YouTube.
Ecco una panoramica dei risultati che puoi ottenere come creatore nello studio di YouTube.

Un'altra breve nota: l'immagine qui sopra non è disponibile sul tuo canale YouTube. Sfortunatamente, YouTube mostra solo l'ultimo risultato raggiunto.

Premi per lo scaffale

Sebbene i risultati siano premi virtuali che puoi trovare nella dashboard di YouTube Studio, se sei un creativo che lavora molto puoi anche guadagnare premi davvero tangibili che puoi mettere sullo scaffale o appendere al muro.

Certo, i requisiti qui sono un po' più alti, ma in cambio ottieni un piccolo Oscar di YouTube, il che è un po' più impressionante. Ecco l'elenco dei possibili premi:

  • Argento – 100.000 abbonati
  • Oro – 1.000.000 di abbonati
  • Diamante – 10.000.000 di abbonati
  • Diamante Rosso – 100.000.000 di abbonati

Beh, penso che mi ci vorrà un po' per arrivare ai Red Diamond Awards, ma è un obiettivo su cui lavorare. 😊

Qui puoi vedere i primi tre premi YouTube che puoi vincere come creatore.
Qui puoi vedere i primi tre premi YouTube che puoi vincere come creatore.

No sul serio. Attualmente sono vicino ai 500 (sì, 500 e non 500k) abbonati e ancora mi motiva quando raggiungo questo piccolo obiettivo. Poi lavori fino a 1000 e forse 5000 ecc.

D'altra parte, se scrivo un post sul blog, devo lavorare con Google Analytics o altri strumenti, che a loro volta sono problematici per il GDPR, in modo da poter avere un'idea di come si sta sviluppando il post e il numero di visitatori .

Mi piace molto di più il modo in cui funzionano le cose su YouTube e in realtà ho più motivazione a creare qualcosa quando posso facilmente seguire come si stanno sviluppando le cose.

No, non sono io, è solo un'immagine AI e anche il premio sembra diverso (fonte: Midjourney).
No, non sono io, è solo un'immagine AI e anche il premio sembra diverso (fonte: Midjourney).

Complimenti per YouTube

Se attualmente ci sono persone che esitano e pensano se aprire un canale YouTube o un blog: è meglio iniziare con YouTube. Hai la possibilità di creare un vasto pubblico molto più rapidamente di quanto potresti fare con un nuovo blog.

Chi crea un nuovo blog deve occuparsi di molte cose tecniche che non hanno nulla a che fare con un YouTuber: bisogna cercare hosting, installare WordPress o software blog simili, imparare l'ottimizzazione dei motori di ricerca, osservare le norme sulla protezione dei dati, cookie Installa banner e presta attenzione a molto altro.

Su YouTube, invece, ovviamente devi imparare un po' di tecnologia video e di parlare davanti alla telecamera, ma in realtà non è così difficile - e ci sono centinaia di video con cui puoi imparare questo.

Hai altri pensieri o opinioni su questo argomento? Allora lascia un commento qui. Sono curioso di sapere come la vedi e quali sono le tue esperienze con YouTube e i blog.

I miei consigli e trucchi sulla tecnologia e su Apple

Ti è piaciuto l'articolo e le istruzioni sul blog ti hanno aiutato? Allora sarei felice se tu il blog tramite un'iscrizione stabile sosterrebbe.

7 commenti su "Carte degli obiettivi di YouTube e premi per i creatori: una buona motivazione per gli YouTuber"

  1. Beatrice Willius

    Interessante, ma ancora una volta un grattacapo. Persino gli occhiali non potevano dirmi dove trovare questi risultati. Ho solo un piccolo canale per i miei video esplicativi.

    Cosa c'è di meglio di un avviso sui cookie? Esatto: due avvisi sui cookie sono ancora più divertenti. E devo far scorrere ancora più annunci.

    1. Jen Kleinholz

      Ciao Beatrice! Sì, questi risultati non vengono visualizzati in una panoramica, ma vengono visualizzati quando li hai raggiunti. Naturalmente sarebbe bello se tu avessi una panoramica come questa in modo da sapere cosa devi ancora fare!

      A causa delle informazioni sui cookie: ne ho due visibili? In realtà dovrebbe essere solo uno. O stai parlando di qualcos'altro?

      1. Beatrice Willius

        Ci sono stati due avvisi sui cookie per 2-3 settimane:

        – “La vostra protezione dei dati, il nostro compito” con un pulsante verde e 152 partner.
        – Il nuovo ha pulsanti blu “Consenso ai cookie e al trattamento dei dati” con 72 partner.

        In combinazione con le notifiche push, questo è davvero fastidioso.

        1. Jen Kleinholz

          Ciao Beatrice! Penso che dovrò vedere cosa sta succedendo. Penso che anche la notifica push possa uscire. Mi siedo e pulisco! Grazie per avermi fatto sapere.

        2. Jen Kleinholz

          Ciao Beatrice! Quindi, quel consenso sui cookie dovrebbe essere sparito ora. Sfortunatamente, OneSignal non ha un modo per disabilitare semplicemente la stupida cosa push. Purtroppo ho bisogno del servizio per le mie notifiche push nell'app. E non ho idea di programmazione e non posso cambiare nulla che non possa essere attivato o disattivato tramite "Impostazioni". Se hai ancora un'idea, non esitare a farmelo sapere.

          1. Beatrice Willius

            Ciao Jens,

            il consenso ai cookie con il pulsante verde ora è sparito. È rimasto solo quello blu.

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con * segnato

Nel blog di Sir Apfelot troverai consigli, istruzioni e recensioni sui prodotti Apple come iPhone, iPad, Apple Watch, AirPods, iMac, Mac Pro, Mac Mini e Mac Studio.

Speciali