Cinegiornale KW 02/2024 e Podcast #040: Apple Car 🚗 Divieto VR/AR 🚫 ETF Bitcoin 💰 HP denunciata ⚖️ Punti salienti del CES 📺

Podcast del cinegiornale

Nell'episodio #040 di oggi del Podcast Sir Apfelot parliamo della visione di Apple per il calcolo spaziale. Riveliamo le ragioni dietro la riluttanza di Apple ad abbracciare AR e VR e sveliamo perché gli adattatori di alimentazione IKEA occasionalmente prendono fuoco. Spieghiamo anche perché alcuni clienti Apple ricevono un trasferimento inaspettato di $ 90.

Naturalmente non possono mancare gli entusiasmanti highlight del CES, così come uno sguardo al futuro con una rivoluzionaria tecnologia delle batterie al sodio (o dovremmo dire sodio?). Riportiamo anche gli ultimi sviluppi sugli ETF Bitcoin, informazioni attuali sull'Apple Car e molti altri argomenti.

Per le persone che non amano ascoltare e preferiscono leggere, abbiamo preparato i singoli argomenti in elenchi puntati più in basso in questa pagina.

A questo punto troverai anche tutte le note dello spettacolo, le fonti e i commenti che abbiamo raccolto per i singoli argomenti di seguito.

Questo episodio come video di YouTube con Lynne e Jens

Ti piacerebbe vederci di nuovo in podcast? Allora ecco l'episodio attuale per te su YouTube:

Come sempre, aspettiamo i vostri commenti e i vostri pollici in su su YouTube. 😊

Il nostro podcast Apple è finalmente arrivato su Apple Podcasts.

Nota: i riepiloghi qui sono stati creati utilizzando ChatGPT, ma nel nostro podcast parliamo senza intelligenza artificiale. Quindi, se desideri informazioni di base e buon intrattenimento sulle novità, ascoltaci!

Vision Pro può essere preordinato tra pochi giorni – negli Stati Uniti
https://www.youtube.com/watch?v=F-JHR-LJxBc

  • Comunicato stampa poco prima dell'inizio del CES di Las Vegas l'8.1.2024 gennaio XNUMX
  • Preordine dal 19.1 gennaio, consegna dal 2.2.2024 febbraio XNUMX, solo negli USA
  • Vision Pro contiene il chip M2 (nessuna specifica per M2 Pro o M2 Max)
  • Chip R1 per elaborazione dati da 12 telecamere, 5 sensori, 6 microfoni
  • Spazio di archiviazione da 256 GB, potrebbero essere disponibili varianti più grandi, prezzo iniziale di $ 3499
  • Prezzo degli inserti per lenti ottiche Zeiss: $ 149
  • Giochi spaziali con oltre 250 titoli tramite Apple Arcade, video spaziali con oltre 150 film 3D tramite app Apple TV
  • Contenuto della confezione: occhiali, fascia in maglia, fascia a doppio anello, guarnizione leggera, due maschere per il viso, copertura frontale, panno per lucidare, batteria, Cavo USB-C, alimentatore USB-C
  • Appuntamento pratico con i tester il 16.1 gennaio. e 23.1.
  • non sono state annunciate varianti di archiviazione più grandi, possibili livelli di archiviazione: 256 GB (3499 USD), 512 GB (3699 USD), 1 TB (3899 USD), 2 TB (4299 USD)

 

Questa è la quantità di RAM e memoria flash che ottiene Vision Pro
https://www.sir-apfelot.de/apple-vision-pro-16-gb-ram-und-eventuell-bis-zu-1-tb-speicher-56708/

  • RAM: Apple Vision Pro ha 16 GB di RAM.
  • Capacità di memoria: modello entry-level con SSD da 256 GB, possibili varianti fino a 1 TB.
  • Prezzo: il modello entry-level costa $ 3.499.
  • Chip: utilizzo del chip M2 e del nuovo chip R1 per l'elaborazione dei dati della fotocamera e del sensore.
  • Kit per sviluppatori: alcuni hanno fino a 1 TB di spazio di archiviazione.
  • Xcode 15.2: supporta lo sviluppo per visionOS e occhiali AR Apple Vision Pro

 

La denominazione di Apple indica un modello di visione economico
https://www.sir-apfelot.de/nicht-nur-pro-apple-vision-wird-zur-standardbezeichnung-56751/

  • Apple chiama ufficialmente la nuova categoria di prodotti “Vision”.
  • “Vision Pro” è il nome del primo modello, “Pro” non fa parte del nome standard.
  • Il negozio online di Apple e le versioni beta del sistema operativo si riferiscono a “Vision” anziché a “Vision Pro”.
  • Le modifiche suggeriscono la possibilità di un modello standard senza aggiunta "Pro".
  • Nella beta di iOS 17, "Pro" è stato rimosso dal nome degli occhiali AR, ora solo "Apple Vision".
  • Il negozio online di Apple introduce la categoria “Vision”.
  • Non è chiaro se le modifiche indichino un modello di budget imminente.

 

Apple vuole introdurre agli sviluppatori il termine “calcolo spaziale” anziché “VR”.
https://www.imore.com/vision-pro/apple-doesnt-want-developers-to-call-vision-pro-apps-vr-or-ar-despite-using-the-same-language-for-its-own-features

  • Apple Vision Pro uscirà il 2 febbraio.
  • Gli sviluppatori possono inviare le proprie app all'App Store Vision Pro, ma dovrebbero evitare determinati termini.
  • Apple consiglia di chiamare le app “App di calcolo spaziale” invece di utilizzare termini come “Realtà aumentata (AR)”, “Realtà virtuale (VR)”, “Realtà estesa (XR)” o “Realtà mista (MR)”.
  • Apple ha utilizzato questi termini in passato, ma ora si aspetta che gli sviluppatori facciano il contrario.
  • L'app Clips di Apple è citata come esempio di app con funzionalità AR promossa sul sito di realtà aumentata di Apple.
  • C'è confusione e potenziale ambiguità per gli utenti e gli sviluppatori di Vision Pro con le nuove politiche di Apple.
  • Apple vuole che “calcolo spaziale” diventi il ​​termine principale per VR, AR, XR e MR per differenziarsi in questo campo.

 

Sony e Siemens presentano visori per realtà mista per creatori di contenuti 3D
https://www.mactechnews.de/news/article/Sony-praesentiert-Mixed-Reality-Headset-will-Apple-damit-aber-wohl-vorerst-keine-Konkurrenz-machen-184051.html

  • Sony presenta nuovi visori per realtà mista sviluppati in collaborazione con Siemens.
  • Il gruppo target delle cuffie Sony è costituito principalmente da utenti professionali, ad esempio per lo sviluppo di prodotti e la creazione di contenuti 3D.
  • Il dispositivo è dotato di due display OLED 4K che coprono il 96% dello spazio colore DCI-P3.
  • Le cuffie sono alimentate da un processore Snapdragon XR2+ Gen 2 di Qualcomm.
  • Include sei fotocamere e vari sensori per il passthrough video, senza display frontale come l'Apple Vision Pro.
  • Il funzionamento avviene tramite uno stilo speciale e un anello, in contrasto con il funzionamento basato sui gesti dell'Apple Vision Pro.
  • Il lancio sul mercato delle cuffie Sony MR è previsto per quest'anno, la data di rilascio esatta e i prezzi non sono ancora noti.

 

Pericolo di incendio: IKEA richiama il caricabatterie “ÅSKSTORM”.
https://www.appgefahren.de/brandgefahr-ikea-ruft-askstorm-usb-ladegeraet-zurueck-350635.html

  • IKEA ritira il caricabatterie USB ÅSKSTORM da 40 watt in grigio scuro.
  • Il motivo del richiamo è il pericolo di incendio.
  • Numero articolo del prodotto interessato: 50461193.
  • Il cavo utilizzato non soddisfa i requisiti e potrebbe danneggiarsi se avvolto ripetutamente attorno al caricabatterie.
  • Le possibili conseguenze di un danno al cavo includono ustioni o scosse elettriche.
  • Numero di modello del dispositivo interessato: ICPSW5-40-1, situato sul retro del caricatore USB.
  • Non è richiesta alcuna prova d'acquisto al momento della restituzione del prodotto.

 

Il divieto di vendita di Apple Watch sta entrando nel prossimo round
https://www.imore.com/health-fitness/apple-watch/apple-watch-ban-saga-takes-another-turn-as-itc-hits-back-one-legal-expert-claims-masimo-clearly-abusing-patents

  • Il dibattito sul divieto di Apple Watch sta prendendo una nuova svolta dopo che la Commissione per il commercio internazionale (ITC) si è opposta alla richiesta di Apple di rinviare il divieto.
  • Apple ha ritirato dalla vendita i suoi due migliori modelli di Apple Watch, la Serie 9 e l'Ultra 2, alla fine di dicembre in previsione del divieto di importazione e vendita imposto dall'ITC.
  • Apple ha recentemente ricevuto una proroga temporanea dalla Corte d'Appello degli Stati Uniti che le ha consentito di vendere nuovamente entrambi i modelli.
  • Apple ora sta lottando per una sospensione permanente che consentirebbe la vendita fino alla risoluzione del caso giudiziario, mentre l'ITC cerca di impedirlo.
  • L'esperto di brevetti Florian Mueller di ip fray sottolinea che Apple potrebbe essere potenzialmente vittima di trolling sui brevetti o almeno di abuso di brevetti.
  • IP Fray è un sito web dedicato al diritto d'autore, dove gli esperti del settore mirano a spiegare alcuni casi e sviluppi alla gente "comune" per renderli accessibili a un pubblico più ampio
  • Florian Müller è un esperto in controversie sui brevetti
  • Mueller sottolinea che Apple sta lavorando a una soluzione software per aggirare le violazioni dei brevetti e potrebbe essere presto disponibile.
  • Mueller sottolinea che l'ITC stessa ha stabilito che Apple era la controversa Tecnologia pulsossimetrica in modo indipendente e che Masimo ha sviluppato tatticamente i brevetti contestati dopo l'innovazione indipendente di Apple e più di 10 anni dopo le domande originali per leggere la funzione rilevante dell'Apple Watch.
  • Come osserva Mueller, tutto questo potrebbe scomparire se Apple riuscisse effettivamente a trovare una soluzione software soddisfacente al problema. È già stato riferito che Apple sta lavorando a un cambiamento che cambierebbe il modo in cui i dati sull’ossigeno nel sangue vengono misurati e visualizzati agli utenti, e tale soluzione potrebbe emergere già questa settimana.

 

Apple inizia a pagare Battery Gate negli Stati Uniti
https://www.macrumors.com/2024/01/06/apple-starts-iphone-batterygate-payouts/

  • Nel 2020 Apple ha accettato di pagare fino a 500 milioni di dollari per risolvere una causa collettiva negli Stati Uniti che accusava la società di “limitare segretamente” alcuni modelli di iPhone.
  • Questa settimana sono iniziati i pagamenti nell’ambito del cosiddetto accordo “Batterygate”.
  • Le persone che hanno presentato un reclamo riceveranno pagamenti di $ 92,17 per reclamo da Apple come parte della transazione.
  • * La causa è stata intentata nel dicembre 2017, poco dopo che Apple aveva rivelato che stava limitando le prestazioni massime di alcuni modelli di iPhone con batterie “invecchiate chimicamente” per evitare che i dispositivi si spegnessero inaspettatamente.
  • Apple ha introdotto questo sistema di gestione dell'alimentazione in iOS 10.2.1 (inizio 2017), ma inizialmente non ha menzionato questa modifica nelle note di rilascio dell'aggiornamento.
  • Nonostante le scuse per la mancanza di trasparenza, Apple ha ripetutamente negato tutte le accuse e non ha mai ammesso alcun illecito legale.
  • Apple ha affermato di aver accettato l’accordo solo per evitare “contenziosi onerosi e costosi”.
  • La classe includeva tutti i residenti negli Stati Uniti che possedevano un iPhone 6, iPhone 6 Plus, iPhone 6s, iPhone 6s Plus e/o iPhone SE interessati con iOS 10.2.1 o versione successiva e/o un iPhone 7 o iPhone 7 Plus con iOS 11.2 o successivamente prima del 21 dicembre 2017.
  • Il termine per presentare una richiesta di pagamento era ottobre 2020.
  • Apple ha ancora un sistema di gestione delle prestazioni su iPhone 6 e modelli più recenti.
  • Puoi vedere se l'ottimizzazione delle prestazioni è abilitata in Impostazioni → Batteria → Stato della batteria. In tal caso, lì apparirà un testo e potrai disattivarlo con un pulsante. In caso contrario, non verrà visualizzato alcun avviso.

 

Lo sostiene la Cina Airdrop aver crackato per filtrare i contenuti
https://www.bloomberg.com/news/articles/2024-01-09/china-says-cracked-apple-s-airdrop-to-identify-message-sources

  • Un istituto sostenuto dallo stato cinese ha sviluppato un metodo per identificare gli utenti che inviano messaggi utilizzando la funzionalità AirDrop di Apple
  • Obiettivo: parte di uno sforzo per sradicare i contenuti indesiderati
  • Metodo: crackare il registro crittografato del dispositivo di un iPhone per identificare numeri ed e-mail di mittenti che condividono contenuti AirDrop
  • Dichiarazione dell'Ufficio di giustizia di Pechino: diversi sospetti sono stati identificati, nessuna informazione sugli arresti
  • Antefatto: AirDrop è stato utilizzato soprattutto da attivisti in tutto il mondo durante le proteste pro-democrazia di Hong Kong del 2019
  • Limitare AirDrop: Apple ha limitato la funzionalità sugli iPhone cinesi dal 2022 dopo che era stata utilizzata dai manifestanti
  • Impatto su Apple: aumenta l’incertezza per le operazioni di Apple in Cina, dove esistono già rigide restrizioni sui contenuti
  • Contesto aggiuntivo: crescente pressione sulle vendite su Apple in Cina a causa dei divieti da parte di agenzie sostenute dallo stato sull’uso di dispositivi stranieri sul posto di lavoro

 

Apple tra le prime 10 aziende con il maggior numero di brevetti concessi nel 2023
https://www.mactechnews.de/news/article/Apples-Forschungsteam-nicht-zu-bremsen-2023-erneut-unter-den-Top-10-der-Patenterteilungen-184058.html

  • Apple tra le prime 10 concessioni di brevetti
  • Nel 2023, ad Apple sono stati concessi 2.536 brevetti
  • Ciò corrisponde ad un aumento di circa il 10% rispetto all’anno precedente
  • Una media di 50 documenti di brevetto a settimana in Apple
  • Maggior numero di brevetti nel 2020 con 2.791 brevetti concessi
  • Apple si è classificata al settimo posto nella classifica dei primi 2023 richiedenti brevetti statunitensi nel 50
  • Confronto con il 2022: due posizioni in più in classifica
  • Capofila Samsung Electronics con 6.165 brevetti concessi
  • Qualcomm al secondo posto con poco più della metà dei brevetti Samsung
  • Aumento del budget di ricerca e sviluppo di Apple del 14% anno su anno
  • Gli investimenti confluiscono in nuovi prodotti come l’iPhone 16 e il nuovo computer spaziale di Apple

 

Primi ETF Bitcoin approvati dal regolatore finanziario statunitense
https://www.theverge.com/2024/1/10/24026863/bitcoin-etf-sec-crypto-finance

  • Argomento principale: la Securities and Exchange Commission (SEC) degli Stati Uniti approva i primi Exchange Traded Fund (ETF) su Bitcoin
  • Numero di ETF Bitcoin approvati: 11
  • Aziende coinvolte: Grayscale, Fidelity, BlackRock e altre
  • Contesto: la SEC ha rifiutato i tentativi di creare un ETF Bitcoin per oltre 10 anni
  • Particolarità degli ETF: il trading in borsa, analogamente alle azioni, rende più semplice investire in Bitcoin senza avere un proprio portafoglio
  • Impatto sul prezzo del Bitcoin: pochi cambiamenti il ​​giorno dell'annuncio, ma si prevedono effetti a lungo termine
  • Potenziali nuovi investitori: investitori istituzionali tradizionali come fondi pensione e fondi assicurativi
  • Opzioni di investimento alternative finora: acquisto di azioni di società focalizzate sulla criptovaluta come Coinbase e MicroStrategy
  • Precedente rifiuto della SEC: preoccupazioni per la sicurezza degli investitori
  • Cambiamento di situazione: sentenza del tribunale in aprile contro il rifiuto della SEC di un ETF Grayscale

 

OpenAI lancia il negozio per GPT auto-creati
https://openai.com/blog/introducing-the-gpt-store

  • Presentazione di GPT Store: l'obiettivo è trovare versioni personalizzate utili e popolari di ChatGPT.
  • Data di inizio: 10 gennaio 2024.
  • In due mesi sono state create oltre 3 milioni di versioni personalizzate di ChatGPT.
  • Disponibilità: il GPT Store sarà inizialmente disponibile per gli utenti ChatGPT Plus, Team ed Enterprise.
  • Nello store: vari GPT dei partner e della community in categorie come DALL·E, scrittura, ricerca, programmazione, educazione e stile di vita.
  • Nuovi GPT evidenziati ogni settimana, inclusi consigli personalizzati sui percorsi di AllTrails, Consensus per la ricerca di 200 milioni di documenti accademici, Code Tutor di Khan Academy, Canva per il design, Libri per consigli sui libri e CK-12 Flexi AI Tutor per matematica e scienze.
  • Integrazione GPT: processo di creazione semplice senza conoscenze di codifica, è richiesta la verifica del profilo del costruttore.
  • La conformità alle linee guida sull'utilizzo e alle linee guida del marchio GPT è importante, supportata da un nuovo sistema di verifica.
  • GPT Builder Revenue Program: lanciato nel primo trimestre, gli sviluppatori statunitensi hanno pagato in base al coinvolgimento degli utenti.
  • Annunciato il piano team ChatGPT per team di tutte le dimensioni, sezione privata nel GPT Store.
  • Presto disponibile per i clienti ChatGPT Enterprise con controlli di amministrazione migliorati.

 

Apple sta assumendo più collaudatori per veicoli autonomi
https://9to5mac.com/2024/01/10/apple-boosts-autonomous-vehicle-testers/

  • Apple ha nuovamente ampliato il proprio team di tester di veicoli autonomi dopo averlo ridotto all’inizio del 2023.
  • All’inizio del 2023, Apple aveva il più grande team di tester di veicoli autonomi con oltre 200 membri, ma in seguito lo ha ridotto in modo significativo.
  • Stato attuale: Apple ha 162 tester e 68 veicoli autonomi in uso.
  • Voci precedenti suggerivano una possibile uscita dell'Apple Car nel 2026.
  • Nell'autunno del 2023, Ming-Chi Kuo aveva previsto che il progetto sarebbe stato bloccato e che non era stata fissata alcuna data di rilascio.
  • Nonostante l’attuale stagnazione del progetto: il rilascio di Apple Car è previsto per il 2026, con un prezzo inferiore a $ 100.000, un chip personalizzato e nessuna funzionalità di guida completamente autonoma al momento del lancio.
  • interessante: NVIDIA ha 1 auto e oltre 300 conducenti
  • L'elenco comprende Waymo (Google/Alphabet) con 664 guidatori, Zoox (Amazon) con 615 guidatori, Cruise (General Motors) con 281 guidatori e Tesla con 59 guidatori

 

Humane licenzia il 4% della sua forza lavoro prima di spedire il primo dispositivo
https://www.businesstoday.in/technology/news/story/layoffs-2024-sam-altman-backed-ai-startup-humane-fires-employees-before-shipping-viral-ai-pin-412619-2024-01-10

  • La società di intelligenza artificiale Humane, sostenuta da Sam Altman, CEO di OpenAI, licenzia il 4% dei suoi dipendenti, per un totale di 10 persone.
  • Motivo dei licenziamenti: tagliare i costi prima di spedire il loro prodotto di punta, l'AI Pin, dopo cinque anni di sviluppo.
  • La società ha raccolto oltre 200 milioni di dollari dagli investitori della Silicon Valley.
  • Humane è stata fondata dagli ex designer Apple Imran Chaudhri e Bethany Bongiorno.
  • La spedizione dell'AI Pin, un dispositivo indossabile, è prevista per marzo 2024.
  • Funzionalità AI Pin: comandi vocali, chiamate audio, messaggistica, traduzione vocale, controllo dei dispositivi domestici intelligenti.
  • L'assistente virtuale AI Pin è basato sulle tecnologie OpenAI e utilizza il cloud computing di Microsoft.
  • Prezzo Pin AI: $ 699 più una quota di abbonamento di $ 24

 

CES di Las Vegas – alcuni punti salienti
https://t3n.de/news/ces-2024-das-sind-die-ersten-grossen-highlights-1600976/

  • CES 2024: Presentati numerosi highlight e tecnologie innovative.
  • Samsung, Sony e LG presentano nuovi schermi TV, inclusi televisori 8K con ridimensionamento delle immagini basato sull'intelligenza artificiale.
  • Particolare attenzione agli schermi trasparenti LG e Samsung con diversi ambiti applicativi.
    • Il caratteristico OLED T 4K di LG per il soggiorno, con screen saver e box zero-connect per un design minimalista.
    • Lo schermo micro-LED trasparente di Samsung mira a fornire esperienze cinematografiche coinvolgenti e supporto durante gli eventi sportivi.
  • LG e Samsung lanciano robot IA avanzati.
    • Bot LG con riconoscimento facciale e vocale, funzioni musicali e monitoraggio della sicurezza.
    • Ballie di Samsung, un robot giallo, pattuglia la casa e può proiettare film e controllare dispositivi intelligenti.
  • Xpeng Aeroht presenta un'auto volante Evtol che può trasformarsi in un aereo.
  • Sony Honda mostra l'Afeela, una berlina elettrica focalizzata sull'intelligenza artificiale, controllata da un controller PS5.
  • VW e BMW stanno migliorando i loro assistenti vocali con tecnologia esterna (ChatGPT e Alexa LLM).
  • Lenovo presenta una combinazione di tastiera e mouse wireless caricata con celle solari ed energia cinetica.
  • Carrera presenta una pista controllata dall'intelligenza artificiale senza piste, controllata tramite app.
  • Nvidia presenta Nvidia ACE per interazioni più coinvolgenti nei giochi tramite l'intelligenza artificiale.
  • Lenovo presenta Thinkbook Plus Gen 5 Hybrid, un laptop che esegue Windows e Android su due dispositivi separati.

 

Zeiss introduce display trasparenti e rivestimenti solari per superfici in vetro
https://www.mactechnews.de/news/article/CES-2024-ZEISS-stellt-disruptive-Holo-Oberflaechentechnologie-vor-184047.html

  • ZEISS presenta al CES 2024 una nuova tecnologia chiamata “Multifunctional Smart Glass”.
  • Questa tecnologia combina proiezione, rilevamento, illuminazione e filtraggio.
  • Le aree di applicazione spaziano dagli head-up display di realtà aumentata (AR-HUD) nel settore automobilistico alle soluzioni per la casa intelligente.
  • Il cuore della tecnologia è una pellicola estremamente sottile e trasparente con oltre il 92% di trasparenza.
  • La tecnologia è già utilizzata nelle missioni spaziali della NASA e dell'ESA, nonché nella tecnologia medica e dei semiconduttori.
  • Roman Kleindienst, direttore di ZEISS Microoptics, considera questa tecnologia una “pietra miliare tecnologica”.
  • Nel settore automobilistico: utilizzo per display head-up sui finestrini anteriori, laterali e posteriori, nonché per opzioni di oscuramento.
  • Con questa tecnologia le fotocamere potrebbero essere integrate negli smartphone e in altri dispositivi in ​​completa trasparenza.
  • La tecnologia consente inoltre l'illuminazione e la generazione di energia attraverso le finestre che ne sono dotate.

 

HP ha fatto causa per aver bloccato le cartucce d'inchiostro di terze parti
https://arstechnica.com/gadgets/2024/01/hp-sued-again-for-blocking-third-party-ink-from-printers-accused-of-monopoly/

  • HP è stata nuovamente citata in giudizio per aver bloccato l'uso di inchiostri di terze parti nelle sue stampanti e accusata di monopolio.
  • La causa, depositata il 5 gennaio 2024, chiede lo status di class action e richiede un'ingiunzione per impedire ad HP di bloccare le stampanti che utilizzano inchiostri di terze parti.
  • La causa chiede anche più di 5 milioni di dollari di danni e un processo con giuria.
  • Al centro della causa ci sono gli aggiornamenti del firmware della stampante HP rilasciati tra la fine del 2022 e l’inizio del 2023 che bloccano le stampanti quando utilizzano inchiostro non HP.
  • La causa sostiene che gli aggiornamenti del firmware di HP costringono i clienti ad acquistare inchiostri a marchio HP più costosi.
  • La causa accusa HP di aver aumentato i prezzi dei suoi inchiostri nello stesso periodo in cui sono stati rilasciati gli aggiornamenti del firmware.
  • HP afferma che la sua “Dynamic Security” è progettata per “proteggere la qualità dell’esperienza del cliente, mantenere l’integrità dei sistemi di stampa e proteggere la proprietà intellettuale”.

 

Apple si difende dall'UE perché ha più di un app store
https://www.reuters.com/technology/apple-disputes-eu-rules-labelling-its-5-app-stores-one-service-2024-01-08/

  • Apple sta sfidando le norme tecnologiche dell’UE che classificano i suoi cinque app store come un’unica piattaforma centrale soggetta a requisiti rigorosi.
  • L'azienda nega che il suo sistema operativo iOS sia un gateway chiave per i clienti aziendali per raggiungere gli utenti finali e gli obblighi di interoperabilità che ne derivano.
  • Apple ha contestato il Digital Markets Act (DMA) nel novembre dello scorso anno, ma non ha fornito dettagli.
  • Secondo Apple, la Commissione Europea ha commesso “errori materiali materiali” presumendo che i cinque app store di Apple costituiscano un’unica piattaforma di servizio principale.
  • Apple afferma di gestire cinque app store separati per iPhone, iPad, computer Mac, Apple TV e Apple Watch, ciascuno per uno specifico sistema operativo e dispositivo Apple.
  • I requisiti DMA che riguardano Apple includono la possibilità di consentire a terzi di interagire con i suoi servizi e di consentire ai clienti aziendali di promuovere le proprie offerte e stipulare contratti con i clienti al di fuori della piattaforma.
  • La causa di Apple contesta anche la classificazione del suo servizio di messaggistica iMessage come servizio di comunicazione interpersonale indipendente dal numero (NIICS), che ha portato a un'indagine dell'UE per stabilire se dovesse rispettare le norme DMA.
  • Apple sostiene che iMessage non è NIICS perché non è un servizio a pagamento e non viene monetizzato attraverso la vendita di dispositivi hardware o il trattamento di dati personali.
  • se dovessero agire secondo le regole del DMA, dovrebbero farlo
    • Consentire alle aziende di promuovere e vendere le proprie offerte nelle proprie app (senza commissioni per Apple)
    • Progetta iMessage per funzionare con altri messenger (protocollo RCS)

 

L'intelligenza artificiale di Microsoft trova nuovi materiali per le batterie a stato solido molto più velocemente delle persone in laboratorio
https://www.theverge.com/24027031/microsoft-new-solid-state-battery-material-ai

  • Microsoft e il Pacific Northwest National Laboratory (PNNL) utilizzano l'intelligenza artificiale per scoprire un nuovo materiale per batterie
  • Nuovo materiale: elettrolita solido potenzialmente più sicuro delle attuali batterie agli ioni di litio e che utilizza meno litio
  • La ricerca basata sull’intelligenza artificiale ha prodotto 32 milioni di potenziali candidati per il nuovo materiale per batterie
  • Dopo un'ulteriore riduzione effettuata dall'IA, sono rimasti 500.000 materiali stabili
  • Selezione finale: 23 candidati, 5 dei quali erano materiali già conosciuti
  • L'intero processo di contenimento è durato solo 80 ore
  • PNNL ha sintetizzato uno dei candidati e ha prodotto con successo un prototipo di batteria funzionante
  • Nuova combinazione di materiali: litio e sodio, che potrebbe far risparmiare fino al 70% del litio in una batteria
  • La sfida: nei test di laboratorio, il nuovo materiale ha mostrato una conduttività inferiore al previsto
  • Obiettivo: accelerare le scoperte scientifiche per la prossima generazione di batterie necessarie per l’energia rinnovabile
  • Una scarsa conduttività non è positiva perché: carica più lenta, scarsa efficienza energetica (energia persa durante la carica e la scarica), meno cicli di carica, maggiore riscaldamento durante la carica o la scarica

 

Microsoft sta creando un tasto AI per Copilot nella tastiera del PC
https://www.windowscentral.com/software-apps/windows-11/microsoft-windows-copilot-key-pc-keyboard-announcement-2024

  • Microsoft annuncia: presentazione di un nuovo tasto AI Copilot dedicato sulle tastiere dei PC Windows
  • Microsoft lo definisce “il cambiamento più significativo apportato alla tastiera Windows in quasi tre decenni”
  • Il tasto AI Copilot fungerà da tasto di scelta rapida per aprire l'interfaccia di Windows Copilot
  • La spedizione dei nuovi PC Windows con chiave Copilot è prevista a partire da febbraio 2024
  • I futuri PC Surface di Microsoft includeranno anche il nuovo pulsante Copilot
  • I prossimi modelli Surface potrebbero essere Surface Pro 10 e Surface Laptop 6
  • Nella maggior parte dei casi, il tasto Copilot è posizionato sul lato destro della tastiera, dove solitamente si trova il tasto del menu contestuale
  • Microsoft prevede di rendere obbligatoria la chiave Copilot per produttori e partner che spediscono PC Windows nel prossimo futuro
  • La chiave Copilot apre Windows Search per gli utenti che non hanno attivato Copilot
  • Microsoft prevede di rilasciare un importante aggiornamento di Windows entro la fine dell'anno incentrato sulle esperienze di intelligenza artificiale di "prossima generazione".

 

L'artista ricrea l'Apple Store sudcoreano in scala 1:64
https://michaelsteeber.substack.com/p/a-true-mini-store

  • Argomento: Recentemente è stato completato un nuovo negozio in miniatura, una replica in scala 1:64 dell'Apple Garosugil di Seoul
  • Creatore: Juyeong, ha iniziato a costruire diorami nel 2020, Apple Garosugil è il 12° diorama
  • Visita: Juyeong ha visitato Apple Garosugil per scattare foto per la creazione del modello e effettuare misurazioni
  • Processo di modellazione: un mese di lavoro tra modellazione, taglio, incollaggio e verniciatura
  • Particolarità del diorama: logo Apple illuminato, videowall, alberi con posti a sedere integrati, replica dettagliata di prodotti di merchandising come iPhone MagSafe Dock e supporti per Apple Watch
  • Dettagli tecnici: La facciata in acrilico è stata tagliata al laser e verniciata in due fasi per aggiungere telai cromati delle porte e piccole giunture tra i pannelli di vetro
  • Contesto: Juyeong documenta la costruzione dei diorami sul canale YouTube “Downsize”

I miei consigli e trucchi sulla tecnologia e su Apple

Ti è piaciuto l'articolo e le istruzioni sul blog ti hanno aiutato? Allora sarei felice se tu il blog tramite un'iscrizione stabile sosterrebbe.

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con * segnato

Nel blog di Sir Apfelot troverai consigli, istruzioni e recensioni sui prodotti Apple come iPhone, iPad, Apple Watch, AirPods, iMac, Mac Pro, Mac Mini e Mac Studio.

Speciali
Shopping
  •  
  •