Cinegiornale Sir Apfelot settimana 13, 2022

Sfortunatamente, l'edizione di questa settimana del cinegiornale Sir Apfelot cade il 1° aprile, motivo per cui voglio menzionare proprio all'inizio che il seguente non è un messaggio che vuole essere divertente ed è deliberatamente condito con informazioni errate. Come sempre, voglio solo mostrarti quali notizie Apple e tecnologiche ho notato di più negli ultimi giorni. Questa volta sono questi i rapporti della settimana 13 del 2022: camion elettrici e guida autonoma, Dyson Zone come una dichiarazione di moda cyberpunk (?), Standard "Zoned Storage" di Samsung e Western Digital, rapporto sulla catena di produzione di Apple, sfondi che fanno riflettere su Apple tv+ , e altro ancora.

Nel cinegiornale Sir Apfelot per la settimana 13 del 2022 troverai le seguenti notizie: camion elettrici e guida autonoma, Dyson Zone come potenziale pesce d'aprile, archiviazione a zone come standard SSD, rapporto privilegiato sugli sfondi di Apple tv+, aggiornamento importante per iPhone, iPad e Mac, oltre ad altre novità.
Nel cinegiornale Sir Apfelot per la settimana 13 del 2022 troverai le seguenti notizie: camion elettrici e guida autonoma, Dyson Zone come potenziale pesce d'aprile, archiviazione a zone come standard SSD, rapporto privilegiato sugli sfondi di Apple tv+, aggiornamento importante per iPhone, iPad e Mac, oltre ad altre novità.

Camion elettrici e guida autonoma

Qui sto raggruppando due articoli che hanno attirato la mia attenzione su heise online questa settimana. Il primo ruota attorno a uno studio che suggerisce che i camion elettrici potrebbero essere più sostenibili dal punto di vista finanziario rispetto ai modelli diesel entro il 2025. Tuttavia, si riporta una dichiarazione dello studio: "Solo il 16% dei clienti di camion intervistati da BCG prevede di acquistare un camion elettrico nei prossimi dieci anni“. Ci sono altre affermazioni dallo studio con questo link. Il secondo articolo riguarda il progetto di finanziamento ATLAS-L4, che vede anche un importante sviluppo dal 2025: i camion autonomi. Si dice che MAN abbia reclutato diversi partner per questo - qui i dettagli.

Dyson Zone - Cuffie futuristiche o scherzo prematuro del pesce d'aprile?

Come già accennato, a questo punto non dovrebbero esserci battute di pesce d'aprile. Tuttavia, Dyson ha pubblicato qualche giorno fa il suo concept per una combinazione di cuffie over-ear e filtro dell'aria. "Dyson Zone" è il nome dell'intera cosa e i filtri dell'aria integrati nelle cuffie e un flusso d'aria (pulito) alla bocca e al naso assicurano una respirazione più sana in un ambiente inquinato. il Presentazione del prodotto in redazione richiede molto tempo, ma ciò non significa comunque che il prodotto sarà effettivamente lanciato sul mercato. Alcuni blog e riviste di tecnologia stanno facendo di tutto, incluso iFun esprime dubbi. Cosa ne pensi? Si prega di lasciare un commento!

Devono essere definiti standard aperti per l'archiviazione a zone

Ritorno di nuovo a heise online, perché ne ho un altro lì questa settimana Contributo trovato sulla collaborazione tra Samsung e Western Digital. In ulteriore cooperazione con la Storage Networking Industry Association e la Linux Foundation, tra le altre cose, vogliono creare standard aperti e scalabili per un migliore storage SSD come parte del "Technical Work Group Zoned Storage". La fonte collegata contiene molti termini tecnici di cui non conosco nemmeno la metà. Ma capisco questa frase: "I principali vantaggi di un ZNS-SSD sono un migliore utilizzo della memoria flash, una maggiore durata e prestazioni di scrittura costanti per un lungo periodo di tempo."

Rapporto Apple: ancora una volta rilevate altre violazioni nella catena di approvvigionamento

Ogni anno, Apple pubblica un rapporto sulla catena di approvvigionamento e sulle aziende che la compongono. Viene verificato il rispetto delle condizioni create, ad es. B. per determinati standard di lavoro. Poiché vari siti stanno segnalando, ci sono di nuovo più violazioni. Dopo che Apple ha potuto godere di un numero sempre minore di violazioni negli ultimi quattro anni, un ulteriore caso nell'area delle "violazioni fondamentali" sta ora causando un aumento. Ad esempio iFun ne ha uno corrispondente articolo a quello, ma anche MacRumors rapporti. Puoi leggere tu stesso il rapporto di Apple in formato PDF con questo link. In esso troverai una serie di altre figure e dettagli sulla filiera e il suo sviluppo.

Niente più servizio per iPhone rubati/trovati

"Perché ora?“, chiede il ticker dell'iPhone nel titolo di uno attuale articolo. Si tratta della decisione di Apple di non offrire più un servizio sotto forma di riparazioni o simili per iPhone smarriti o rubati. "Ciò emerge dalle nuove istruzioni che Apple ha emesso in una nota interna dei dipendenti tra il suo personale di servizio interno' dice la fonte collegata. Si riferisce a uno Messaggio da MacRumors, che sembra avere il memo. L'annuncio afferma che gli Apple Store e i fornitori di servizi autorizzati verranno ora informati se un iPhone inviato viene segnalato come mancante nel registro dei dispositivi GSMA.

Dopo Mastercard e Visa: Apple Pay scompare dalla Russia

Il fatto che le società private applichino in modo indipendente sanzioni contro gli utenti in Russia a seguito dell'attacco russo all'Ucraina non è una novità. Dopo che Mastercard e Visa non possono più essere utilizzate tramite Apple Pay in Russia, Apple ora esclude anche il sistema di pagamento russo Mir. Quindi heise online va in uno Messaggio un. "Apple ha chiuso una scappatoia per Apple Pay in Russia: dal 24 marzo, le carte di pagamento del sistema di pagamento nazionale Mir non possono più essere configurate per Apple Pay su iPhone"Si dice, tra le altre cose. Si segnala inoltre che Mir non può più essere utilizzato in Google Pay, a quanto pare non per un coinvolgimento attivo, ma per malfunzionamenti.

Apple tv+ tra vincere un Oscar e fare la cosa sbagliata

Il servizio di streaming "Apple tv+" del produttore dell'iPhone Cupertino questa settimana ha fornito rapporti che non potrebbero essere più diversi. Perché da un lato, il film CODA è il primo film su un servizio di streaming ad avere un Ha vinto l'Oscar per il miglior film. E dall'altra parte zeigt Business Insider spiega cosa c'è che non va dietro l'offerta. Il team è quindi a corto di personale e sopraffatto dalle attività di marketing. La collaborazione con i produttori di Hollywood è caotica, i conti non vengono pagati per sempre, i comunicati stampa non vengono rilasciati in tempo e non c'è abbastanza conoscenza legale. I dettagli possono essere trovati su iFun (Tedesco) e MacRumors (Inglese).

Aggiornamento a iOS 15.4.1, iPadOS 15.4.1 e macOS 12.3.1

Oltre ai problemi di batteria e funzionamento che si sono verificati sui dispositivi mobili di Apple con l'aggiornamento 15.4, gli aggiornamenti rilasciati ieri hanno anche lo scopo di colmare le lacune di sicurezza. Si consiglia quindi (se sono disponibili dispositivi compatibili) di installare iOS 15.4.1 su iPhone, iPadOS 15.4.1 su iPad e macOS 12.3.1 su Mac. In tutti e tre i casi, deve essere colmata una lacuna di sicurezza attraverso la quale gli aggressori potrebbero accedere ai dati del kernel o ai corrispondenti diritti d'uso. Come è, tra l'altro, in a Messaggio da t3n, la vulnerabilità potrebbe essere già stata sfruttata attivamente. Ecco le fonti ufficiali:

I miei consigli e trucchi sulla tecnologia e su Apple

Ti è piaciuto l'articolo e le istruzioni sul blog ti hanno aiutato? Allora sarei felice se tu il blog tramite un'iscrizione stabile sosterrebbe.

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con * segnato

Nel blog di Sir Apfelot troverai consigli, istruzioni e recensioni sui prodotti Apple come iPhone, iPad, Apple Watch, AirPods, iMac, Mac Pro, Mac Mini e Mac Studio.

Speciali
Shopping
  •  
  •