Cinegiornale Sir Apfelot settimana 20, 2024

Ancora una volta il fine settimana è alle porte, ancora una volta c'è il cinegiornale di Sir Apfelot. Questa volta ti mostrerò quali notizie Apple e tecnologiche hanno attirato la mia attenzione nella settimana di calendario 20 del 2024. Gli altri nostri rapporti includono: GPT-4o come offerta OpenAI veloce e gratuita, ChatGPT in discussione come funzionalità iOS, prima anteprima ufficiale degli aiuti operativi per i nuovi sistemi Apple, bug in iOS 17.5 solleva dubbi sulla promessa di privacy di Apple, nuovi emulatori di console nell'App Store e altro ancora!

Nel cinegiornale Sir Apfelot per la settimana di calendario 20 del 2024 troverai questi messaggi, tra gli altri: GPT-4o gratis per tutti, anteprima delle funzionalità per i nuovi sistemi Apple, bug iOS 17.5 ripristina i contenuti eliminati, nuovi emulatori nell'App Store e altro ancora !
Nel cinegiornale Sir Apfelot per la settimana di calendario 20 del 2024 troverai questi messaggi, tra gli altri: GPT-4o gratis per tutti, anteprima delle funzionalità per i nuovi sistemi Apple, bug iOS 17.5 ripristina i contenuti eliminati, nuovi emulatori nell'App Store e altro ancora !

OpenAI introduce GPT-4o per account gratuiti e a pagamento

OpenAI ha presentato in una presentazione il suo nuovo modello di intelligenza artificiale “GPT-4o”. Questo si basa sul già noto GPT-4, ma dovrebbe funzionare ancora più velocemente, parlare più lingue ed essere in grado di interpretare meglio le immagini. Il modello GPT-4o sarà disponibile per tutti gli utenti ChatGPT, a partire da coloro che hanno un abbonamento a pagamento. Questi avranno la priorità anche durante la riproduzione dell'app per Mac, anch'essa annunciata. Dopo un periodo di transizione, tutto è disponibile gratuitamente. Oltre all'app per macOS, entro la fine dell'anno sarà disponibile anche una versione per Windows (Fonte).

ChatGPT come applicazione predefinita sotto iOS 18 su iPhone?

Già a marzo Ti ho segnalato che probabilmente quest'anno Apple non sarà in grado di integrare il proprio chatbot AI nei suoi sistemi operativi. Google con “Gemini” e OpenAI con “ChatGPT” sono stati quindi discussi come possibili partner per l’integrazione di servizi di terze parti. Mentre Gemini sembrava il preferito, ChatGPT sembra essere stato introdotto come offerta predefinita sotto iOS 18 su iPhone. Secondo informazioni privilegiate, l’affare sarebbe già stato chiuso (Fonte). Ne sapremo di più a giugno dopo l'evento di apertura della WWDC24.

iOS/iPadOS 18, macOS 15, visionOS 2 e altro: anteprima della prima funzionalità

Apple ha preso l'abitudine di dimostrare le nuove funzionalità tra le presentazioni ufficiali dei nuovi sistemi operativi, che tradizionalmente si svolgono nel mese di giugno. Un esempio potrebbe essere questo Presentazione dei meccanismi di sicurezza su iPhone a dicembre 2022. E anche se non dovremo aspettare un altro mese fino alla WWDC24, Apple sta già presentando alcune innovazioni. L'attenzione si concentra su nuovi ausili operativi, come il tracciamento oculare per l'utilizzo dell'iPad con movimenti limitati. Sono incluse anche funzioni tattili per la riproduzione musicale, scorciatoie vocali senza “Siri”, un migliore ingrandimento del display e altro ancora. Nel complesso ci sono novità per iPhone, iPad, Vision Pro, Mac, Apple Watch e Apple TV. I dettagli sono qui.

Web Eraser: la funzionalità Safari non confermata sta già causando polemiche

Bloccare la pubblicità sui siti web è un’arma a doppio taglio. Agli utenti offre l'opportunità di utilizzare il contenuto principale senza distrazioni. Ciò significa che le opportunità di reddito vengono perse per le persone dietro il sito web. Ed è per questo che la News Media Association (NMA), un gruppo di difesa composto da circa 900 pubblicazioni, si lamenta con Apple sulla base di una voce di Safari. Il cosiddetto “Web Eraser” ha lo scopo di rendere possibile la cancellazione dei contenuti indesiderati del sito web dal display. Safari dovrebbe poi ricordarlo per più sessioni in modo che la pubblicità ecc. possa essere nascosta in modo permanente. Non è ancora chiaro se la funzione arriverà effettivamente sui dispositivi Apple (Fonte).

Apple Vision Pro: le vendite mondiali si avvicinano

Le vendite ufficiali dell'Apple Vision Pro avverranno presto anche al di fuori degli Stati Uniti. I nuovi mercati includeranno Germania, Francia e Cina. Si dice che ciò sia evidente dal fatto che Apple ha portato in California centinaia di dipendenti dei negozi da diversi paesi per prepararli agli appuntamenti con coloro che sono interessati a Vision Pro. La vendita nell'Apple Store è accompagnata da una regolazione degli occhiali VR nonché da consigli e un'introduzione all'uso - in totale dovrebbero trattarsi di una procedura di 20 minuti. Oltre ai paesi citati, il Vision Pro sarà presto disponibile anche in Australia, Giappone, Corea del Sud e Singapore (Fonte).

Bug in iOS 17.5: foto e messaggi eliminati vengono ripristinati

L'aggiornamento per iPhone è stato rilasciato all'inizio di questa settimana alla versione del sistema operativo iOS 17.5 srotolato. Tuttavia, questo pacchetto dati, che in realtà è pieno di innovazioni e aggiustamenti positivi, sembra contenere anche un bug che solleva dubbi sulla promessa di privacy di Apple. Secondo alcuni resoconti di X, Reddit e Co., contenuti parzialmente cancellati anni fa ricompaiono improvvisamente. Questi includono foto (che in realtà dovrebbero essere completamente rimosse dopo 30 giorni), messaggi e messaggi vocali. Particolarmente complicato: si dice che le foto dell'utente precedente siano apparse su dispositivi che sono stati ripristinati correttamente e utilizzati con un nuovo ID Apple. L'errore non è stato ancora confermato ufficialmente da Apple né risolto con una patch (Fonte).

Sala stampa Apple: non c'è fine alla campagna anti-sideloading

Con iOS 17.4 e iOS 17.5, ora puoi scaricare app sul tuo iPhone non solo dall'App Store ufficiale, ma anche da "marketplace di app alternativi" e siti Web. Queste opzioni arriveranno anche su iPad con iPadOS 18. Apple vuole mantenere gli utenti nel proprio ecosistema e gioca ancora una volta la carta della prevenzione dei pericoli. In uno comunicato stampa ha il merito di aver impedito transazioni fraudolente per 7 miliardi di dollari negli ultimi quattro anni. Nel 2023, quasi 118.000 account sviluppatore sono stati cancellati, oltre 91.000 creazioni di account fraudolenti sono state bloccate e quasi 374 milioni di account utente fraudolenti sono stati disattivati. Ulteriori figure e spiegazioni possono essere trovate nell'articolo collegato.

Niente Delta? Nessun problema! Altri emulatori di console nell'App Store

Qualche settimana fa l'app Delta ha fatto molto scalpore perché è uno degli emulatori più utili per le console retrò su iPhone e iPad. Qui nell'UE non potremmo e non possiamo scaricarli dall'App Store di Apple, ma dobbiamo fare una deviazione attraverso quello AltStore (gratuito) o AltStore PAL (a pagamento) andare.

Ora ci sono alcune novità nel reparto app di Apple che possono essere scaricate gratuitamente come emulatori di giochi delle vecchie console Nintendo, Sega, Sony e altre console. Oltre che su iPhone e iPad, alcuni di essi possono essere utilizzati anche su Apple TV e Vision Pro. Ecco alcuni rappresentanti interessanti di questa categoria di app:

  • RetroArch: Emulatore per varie console Atari, Commodore, Nintendo, Sega, Sony e altre su iPhone, iPad, iPod touch, Apple Vision, Apple TV
  • PPSSPP: Emulatore per Sony PlayStation Portable (PSP) su iPhone, iPad, iPod touch, Apple Vision
  • Gamma: Emulatore per Sony PlayStation 1 su iPhone, iPad e iPod touch

Ancora più Sir Apfelot per te!

I miei consigli e trucchi sulla tecnologia e su Apple

Ti è piaciuto l'articolo e le istruzioni sul blog ti hanno aiutato? Allora sarei felice se tu il blog tramite un'iscrizione stabile sosterrebbe.

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con * segnato

Nel blog di Sir Apfelot troverai consigli, istruzioni e recensioni sui prodotti Apple come iPhone, iPad, Apple Watch, AirPods, iMac, Mac Pro, Mac Mini e Mac Studio.

Speciali
Shopping
  •  
  •