Cinegiornale Sir Apfelot settimana 23, 2023

Questa settimana è dedicata principalmente ai nuovi sistemi e dispositivi che Apple ha presentato al WWDC23. Ma negli ultimi giorni ci sono state anche altre interessanti segnalazioni nel mondo Apple e tech. Ed è per questo che c'è un altro cinegiornale di Sir Apfelot oggi. Le notizie per la settimana del calendario 23 del 2023 includono i seguenti argomenti: Apple sta introducendo nuovi sistemi operativi, modelli di Mac e il visore Vision Pro, le fughe di notizie di Edward Snowden festeggiano il loro decimo anniversario e solo a maggio 10 posti di lavoro negli Stati Uniti sono stati tagliati a causa dell'IA , Vimeo interrompe le sue app TV, IKEA utilizza i droni per l'inventario, Apple ha acquistato Mira e altro ancora!

Sir Apfelot come podcast

Se ti piacciono sia il blog che i podcast di Sir Apfelot, allora dovresti dare un'occhiata al podcast di Sir Apfelot. Lynne e Jens affrontano argomenti interessanti e mettono insieme le loro esperienze e opinioni. Ecco le diverse piattaforme in cui è possibile ascoltare i due:

Nel cinegiornale di Sir Apfelot per la settimana di calendario 23 del 2023 troverai, tra le altre cose, i seguenti rapporti: sistemi e prodotti Apple della WWDC23, 10 anni di fughe di notizie di Edward Snowden, i contenuti AI dovrebbero essere contrassegnati, malware nelle estensioni di Chrome, è finita Le app TV di Vimeo e molto altro!
Nel cinegiornale di Sir Apfelot per la settimana di calendario 23 del 2023 troverai, tra le altre cose, i seguenti rapporti: sistemi e prodotti Apple della WWDC23, 10 anni di fughe di notizie di Edward Snowden, i contenuti AI dovrebbero essere contrassegnati, malware nelle estensioni di Chrome, è finita Le app TV di Vimeo e molto altro!

I nostri contributi ai punti salienti del keynote della WWDC23

Lunedì il WWDC23-Nota fondamentale come preludio alla World Wide Developers Conference di quest'anno. Ovviamente li ho rivisti dal vivo, ho preso appunti e poi vi ho presentato un riassunto. Inoltre, troverai anche alcuni contributi individuali a determinati sistemi e dispositivi. Ecco l'elenco completo:

Anniversario dell'informatore: Edward Snowden Leak di 10 anni fa

Nel giugno 2013, Edward Snowden si è assicurato che i programmi di intercettazione gestiti dalla NSA e dall'FBI diventassero noti. La rivista di tecnologia heise online ha esaminato il processo e le discussioni che ne sono seguite riassunto. Tra le altre cose, descrive la divulgazione del fatto che i servizi di intelligence e le autorità statunitensi non solo avevano ampio accesso ai dati e alle informazioni dei cittadini statunitensi. È diventato noto che i dati venivano sfruttati in tutto il mondo, ad esempio attraverso i dati dei clienti di gruppi tecnologici come Apple, Google, Facebook, Yahoo, Skype, Microsoft e AOL. La fonte collegata mostra lo sviluppo in Germania fino ai giorni nostri.

Licenziati a causa dell'intelligenza artificiale: 3.900 posti di lavoro negli Stati Uniti cancellati solo a maggio

A volte sono felice che la digitalizzazione proceda piuttosto lentamente qui in Germania. Perché il mio lavoro è tutt'altro che al sicuro dall'essere sostituito dall'intelligenza artificiale (AI). Gli articoli del blog scritti con ChatGPT e strumenti simili sono ancora un po' irregolari e talvolta semplicemente sbagliati, ma questo dovrebbe cambiare in pochi anni. Come di nuovo heise online questa settimana rapporti, ma un totale di 3.900 posti di lavoro sono già stati tagliati il ​​mese scorso negli Stati Uniti perché i posti di lavoro corrispondenti sono stati rilevati da un'intelligenza artificiale. "Questo secondo l'ultimo rapporto dell'agenzia esterna Challenger, Gray & Christmas sui licenziamenti negli Stati Uniti", è [chiamato. Puoi trovare questa fonte primaria qui.

Il codice di condotta contro la disinformazione dovrebbe applicarsi anche ai contenuti IA

Come la Commissione europea questa settimana annunciato qui, la vicepresidente della Commissione Věra Jourová e il commissario per il Mercato interno Thierry Breton hanno incontrato le aziende che hanno firmato il codice di condotta contro la disinformazione, che sarà rafforzato nel 2022. Oltre a informazioni false, falsi profondi e contenuti simili, questi dovrebbero anche moderare i contenuti AI in futuro o contrassegnarli come contenuti creati con AI. "I firmatari presenteranno le misure per l'identificazione dell'IA a luglio nelle prossime relazioni di base sull'attuazione dei loro obblighi"Si dice, tra l'altro. Tra le 44 società firmatarie elencate ci sono aziende come TikTok, Twitch, Vimeo, Adobe, Google, Meta, Microsoft e altre (Fonte). Twitter ha interrotto la collaborazione sotto Elon Musk (Fonte).

Vimeo ritirerà le sue app TV il 27 giugno 2023

Il servizio di hosting e streaming di video Web Vimeo interromperà le sue app Apple TV, Android TV, Amazon Fire TV, Amazon Fire TV Stick e Roku alla fine di questo mese. A proposito informato Vimeo sulla sua pagina di aiuto. Coloro che desiderano continuare a guardare i contenuti di Vimeo in TV sono incoraggiati a utilizzare l'app Vimeo ufficiale per iOS, iPadOS o Android e quindi utilizzare una tecnologia di trasmissione come AirPlay o Chromecast per la riproduzione su Smart TV. Qualcosa di simile è consigliato anche per l'utilizzo del sito Web Vimeo. Le app per Apple TV, Android TV e Roku esistono dal 2016, ma non rientrano più nel modello di business del provider.

Estensioni di Chrome "consigliate" contenenti malware, oltre 30 risultati

Un ex sviluppatore del blocco degli annunci Adblock Plus di nome Vladimir Palant mette in guardia nel suo Blog attualmente davanti a numerose estensioni utilizzate da milioni di persone sul browser web Chrome di Google. Si dice che alcuni siano stati persino contrassegnati come "consigliati" nel negozio di componenti aggiuntivi di Google. Le estensioni più grandi, alcune con 5 milioni di utenti, sono chiamate Crystal Ad Block, Autoskip per YouTube e Brisk VPN. In vari aggiornamenti ai suoi post sul blog, Palant sottolinea che Google ha già rimosso alcune offerte. Tuttavia, le persone colpite devono rimuovere da sole quelle rimanenti.

IKEA utilizza i droni per determinare l'inventario del negozio

Lynne e Jens mi hanno inviato un messaggio per il cinegiornale che parla di IKEA e dei droni. Perché IKEA utilizza i dispositivi di telecamere volanti in diversi paesi per controllare l'inventario e quindi aggiornare automaticamente i database corrispondenti. Ciò non solo garantisce una gestione più rapida del magazzino in loco, ma anche una panoramica delle disponibilità aggiornata più rapidamente sul sito web IKEA. Un totale di 100 droni, utilizzati nelle filiali in Belgio, Svizzera, Germania e Paesi Bassi, volano solo dopo la chiusura dei negozi, tra le 22:30 e le 4:00. Ci sono dettagli a riguardo qui.

Apple ha acquistato la società di cuffie AR Mira

È chiaro da anni che Apple è interessata alla Realtà Aumentata (AR) realizzata tramite un visore. Da lunedì esiste persino un prodotto Apple ufficiale. Tuttavia, lo sviluppo continua e vengono acquisite anche start-up dalle aree corrispondenti. Come The Verge in riferimento al CEO di Mira, Ben Traft Spettacoli, quindi questa società di cuffie AR è stata acquistata da Apple. Almeno undici dipendenti Mira dovrebbero ora lavorare in Apple. Oltre all'esercito americano, Nintendo è un cliente dell'azienda. Le cuffie Mira vengono ad es. B. utilizzato nella corsa "Mario Kart" nei Nintendo World Parks (Giappone e USA). Non è noto se Apple manterrà le connessioni militari e Nintendo. Sito web Mira: Dai un'occhiata qui.

I miei consigli e trucchi sulla tecnologia e su Apple

Ti è piaciuto l'articolo e le istruzioni sul blog ti hanno aiutato? Allora sarei felice se tu il blog tramite un'iscrizione stabile sosterrebbe.

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con * segnato

Nel blog di Sir Apfelot troverai consigli, istruzioni e recensioni sui prodotti Apple come iPhone, iPad, Apple Watch, AirPods, iMac, Mac Pro, Mac Mini e Mac Studio.

Speciali
Shopping
  •  
  •