Cinegiornale Sir Apfelot settimana 43, 2022

Questo fine settimana puoi finalmente installare macOS Ventura Upgrade in tutta tranquillità e allo stesso tempo senza abbonamento ad Apple TV+”Le arachidi: la grande zucca" guarda. Ma prima c'è una nuova edizione del cinegiornale Sir Apfelot. Questa volta ti mostrerò quali notizie Apple e tecnologiche ho notato in particolare nella settimana di calendario 43 del 2022. Tra le altre cose, sono inclusi questi rapporti: rilascio e problemi con macOS Ventura, Elon Musk è ora CEO di Twitter, l'Australia richiede sanzioni più elevate per le fughe di dati, Apple vuole diventare più attraente per gli hacker, iPhone 15 Pro non dovrebbe più avere pulsanti , un'interessante intervista con i dirigenti Apple e altro ancora.

Nel cinegiornale Sir Apfelot per la settimana di calendario 43 del 2022 troverai, tra le altre cose, i seguenti rapporti: problemi con macOS Ventura, Elon Musk è il CEO di Twitter, pericolo della ISS, programma di ricompense dei bug di Apple, voci sull'iPhone 15 Pro (Max), intervista a Craig Federighi e Greg Joswiak e altro ancora.
Nel cinegiornale Sir Apfelot per la settimana di calendario 43 del 2022 troverai, tra le altre cose, i seguenti rapporti: problemi con macOS Ventura, Elon Musk è il CEO di Twitter, pericolo della ISS, programma di ricompense dei bug di Apple, voci sull'iPhone 15 Pro (Max), intervista a Craig Federighi e Greg Joswiak e altro ancora.

Apple ha rilasciato macOS 13 Ventura

Questa settimana l'aggiornamento del nuovo sistema operativo per Mac è stato probabilmente l'argomento più importante qui sul blog. Se vuoi aggiornare il tuo computer Apple a macOS Ventura, da noi troverai le giuste informazioni, consigli, soluzioni a possibili problemi e bug e molto altro. Di seguito i link agli articoli più importanti:

Dopotutto, Elon Musk ha comprato Twitter

Dopo tutto l'andirivieni degli ultimi mesi, chi se lo sarebbe aspettato? Probabilmente tutti quelli che non si innamorano delle sciocchezze di Musk. Come, tra le altre cose, MacRumors in uno Contributo per riassumere, Elon Musk ha acquistato Twitter per 44 miliardi di dollari, ha licenziato alcuni dirigenti e si è insediato come CEO. Peccato. Spero che questo posto vada ai cani e che i giornalisti e chiunque altro abbia seriamente utilizzato Twitter per diffondere informazioni importanti possano trovare voce altrove.

Si dice che le sanzioni per la fuga di dati siano più elevate in Australia

Poiché il deflusso dei dati degli utenti può comportare un grave rischio per la sicurezza della popolazione, le sanzioni per le aziende non sicure in Australia saranno notevolmente più elevate in futuro. Questa settimana, ad esempio, mostra heise online in uno articolo che invece del precedente massimo di 2,2 milioni, potrebbero essere inflitti fino a 50 milioni di dollari australiani come sanzione per insufficiente sicurezza dei dati in futuro. Questi piani del ministro della Giustizia emergono da casi molto specifici in cui i dati sono stati sottratti ai clienti. Secondo la fonte, oltre a un fornitore di servizi di comunicazione, anche una compagnia di assicurazioni sanitarie è stata colpita da un hack e da un furto di dati.

I detriti del satellite mettono nuovamente in pericolo la ISS

Si dice che i detriti del satellite "Kosmos 1408" distrutto dalla Russia abbiano messo in pericolo la sicurezza della ISS e dei sette astronauti attivi al suo interno. Ho anche quello in uno questa settimana articolo letto da heise in linea. La fonte contiene informazioni più dettagliate sulla manovra evasiva e sulla condanna internazionale della distruzione del satellite e del relativo pericolo per i compagni di orbita. Se anche tu sei interessato all'argomento, allora dai un'occhiata a questo post, in cui discuto di Starlink, Project Kuiper e OneWeb e dei problemi associati nell'orbita terrestre.  

Apple mira a rendere la sua catena di approvvigionamento carbon neutral entro il 2030

In un comunicato stampa dell'azienda, questa settimana Apple ha dettagliato i suoi sforzi per promuovere la neutralità del carbonio nella catena di approvvigionamento. A tal fine, in tutto il mondo vengono effettuati investimenti in energia pulita e soluzioni per il clima. Oltre ai propri sforzi, le aziende della catena di approvvigionamento dovrebbero anche garantire che la loro produzione sia climaticamente neutra. Il messaggio piuttosto lungo contiene varie informazioni e approcci, nonché esempi. C'è anche una citazione del capo di Apple Tim Cook da leggere:

"La lotta al cambiamento climatico rimane una delle massime priorità di Apple e momenti come questo sono all'ordine del giorno' ha affermato Tim Cook, CEO di Apple. "Non vediamo l'ora di continuare a lavorare con i nostri fornitori per rendere la catena di approvvigionamento di Apple a emissioni zero entro il 2030. L'azione per il clima di Apple non si ferma alle nostre porte e, con questo lavoro, ci impegniamo a dare il via a un cambiamento più grande."

Apple vuole rendere più facile per i ricercatori di sicurezza inviare i rapporti

Il programma Bug Bounty di Apple, introdotto nel 2016, premia gli hacker e i ricercatori di sicurezza che segnalano le vulnerabilità riscontrate nei sistemi Apple direttamente al produttore dell'iPhone. A seconda della gravità delle lacune nel codice, è necessario pagare fino a 1 milione di dollari USA. Tuttavia, la media è di $ 40.000 e finora è stato effettuato un unico pagamento di $ 20 100.000 volte. Tuttavia, in modo che non si tratti solo di denaro e che i problemi di sicurezza presentati vengano convertiti più rapidamente in patch e aggiornamenti di sistema, il portale di sicurezza corrispondente è stato ora rivisto. Apple ha anche aumentato il suo personale. iFun ha dettagli su questo in a Messaggio in sintesi - si richiama, tra l'altro, il Il post sul blog di Apple. Vai alla pagina della sicurezza di Apple Proprio in questo modo.

iPhone 15 Pro: feedback aptico al posto dei pulsanti?

Invece dei pulsanti meccanici, potrebbero essere utilizzati sostituti sensibili al tocco sui lati degli smartphone Apple di iPhone 15 Pro e iPhone 15 Pro Max (entrambi previsti per settembre 2023). Ciò non solo migliorerebbe la resistenza all'acqua e renderebbe necessarie custodie e custodie completamente nuove, ma porterebbe anche al fatto che verrebbero installati tre Taptic Engine anziché uno. Sarebbe redditizio per i produttori Luxshare ICT e AAC Technologies, come l'analista Apple Ming-Chi Kuo in uno Discussione su Twitter Spettacoli. Gli smartphone Android di fascia alta potrebbero adottare questa idea per offrire lo stesso punto vendita.

Dropbox offre domande frequenti per l'aggiornamento di macOS

Apple ha unificato il percorso di archiviazione per le cartelle cloud in macOS dalla versione 13 (Ventura), in modo che la cartella corrispondente non possa più essere specificata da solo. Piuttosto, le cartelle cloud di Dropbox and Co. si trovano in ~/Library/CloudStorage. Si dice che lo spostamento in questa cartella sia indicato da una notifica dall'app e gli utenti vengono guidati attraverso il passaggio. Non l'ho visto dall'aggiornamento di Ventura lunedì sera. Inoltre, la cartella Dropbox è ancora completamente funzionante nella sua vecchia posizione. Vediamo cosa succede quando. Fino ad allora puoi con il documento ufficiale leggere.

Intervista a Craig Federighi e Greg Joswiak

Le interviste con i dirigenti Apple che vengono trasmesse in diretta e includono domande non richieste sono un'assoluta rarità. C'è stata una di queste trasmissioni in diretta questa settimana dal Wall Street Journal. Nell'ambito di una discussione "Tech Live", Joanna Stern ha chiesto ai due grandi Apple Craig Federighi e Greg Joswiak informazioni su USB-C, iMessage sui telefoni cellulari Android, l'auricolare Apple e l'Apple Car, tra le altre cose. Naturalmente, non c'è mai stata una risposta che rivelasse segreti e c'era anche la mancanza di un seguito adeguato sull'uno o sull'altro argomento. Ma l'intervista mostra Apple che sostiene il mondo a suo favore per respingere completamente le critiche.

-
Ti è piaciuto l'articolo e le istruzioni sul blog ti hanno aiutato? Allora sarei felice se tu il blog tramite un'iscrizione stabile o a Patreon sosterrebbe.

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con * segnato

Nel blog di Sir Apfelot troverai consigli, istruzioni e recensioni sui prodotti Apple come iPhone, iPad, Apple Watch, AirPods, iMac, Mac Pro, Mac Mini e Mac Studio.