Cinegiornale Sir Apfelot settimana 47, 2022

Benvenuti al nuovo cinegiornale di Sir Apfelot. In questo numero, vi mostrerò le notizie Apple e tecnologiche che hanno particolarmente attirato la mia attenzione nella settimana 47 del calendario del 2022. Sono inclusi i seguenti rapporti: problemi di protezione dei dati in Apple, proteste dei dipendenti Foxconn in Cina, studio sul confronto degli apparecchi acustici AirPods, tutte le informazioni attuali sul realtàOS da Apple e altro ancora. Ma prima, una nota a nome nostro.

Nel cinegiornale di Sir Apfelot per la settimana di calendario 47 dell'anno 2022 troverai i seguenti rapporti: offerte per Black Friday e Cyber ​​​​Monday, problemi di protezione dei dati di Apple, proteste a Foxconn, AirPods contro apparecchi acustici, progetto di sviluppo Watch_Quake e di più.
Nel cinegiornale di Sir Apfelot per la settimana di calendario 47 dell'anno 2022 troverai i seguenti rapporti: offerte per Black Friday e Cyber ​​​​Monday, problemi di protezione dei dati di Apple, proteste a Foxconn, AirPods contro apparecchi acustici, progetto di sviluppo Watch_Quake e di più.

Black Friday e Cyber ​​​​Monday: post con offerte in corso

Oggi è il Black Friday e lunedì prossimo è il Cyber ​​Monday. Abbiamo scritto alcuni post nei giorni scorsi per entrambi gli eventi, nonché per le offerte che durano per tutto il fine settimana. Oltre ai rispettivi contributi individuali, quali a Ancora, eufy, Nebulosa , borsa, ma c'è anche una vasta collezione. Lì non troverai solo i collegamenti ai singoli articoli elencati, ma anche altre campagne di sconti, tra cui offerte di Malwarebytes, Seobility, Skillshare, Luna Display, Ecovacs, Parallels Desktop, Pixelmator Pro, atlasVPN e altri ancora. Sentiti libero di usare i link di affiliazione nei post, quindi possiamo anche fare degli affari :D

Titoli negativi sui meccanismi di protezione dei dati di Apple

Questa settimana ci sono stati diversi argomenti che possono essere classificati come piuttosto negativi per quanto riguarda gli sforzi di protezione dei dati di Apple. Ad esempio, iCloud per Windows lanciato di recente non sembra funzionare correttamente; Si dice che i file video siano corrotti e che vengano visualizzate immagini da account di terze parti. A proposito di account: i dati di analisi dell'Apple Store dovrebbero poter essere chiaramente collegati all'account iCloud corrispondente tramite un ID. Anche il cosiddetto "private relay", la quasi-VPN di Apple, può essere utilizzato in modo improprio per i clic fraudolenti. Qui tutto nel dettaglio:

iCloud per Windows - Strani contenuti e potenziale perdita di dati

iFun, tra le altre cose, fornisce informazioni su questo argomento in uno Contributo con riferimento a ciò Forum il sito MacRumors. Sono stati pubblicati degli screenshot che mostravano l'errore "iCloud per Windows". Inoltre, dice che accanto alle miniature di foto/video  estranei porta anche a file video corrotti nel cloud. Oltre al problema della privacy, c'è anche il rischio di perdita di dati. Ulteriori dettagli possono essere trovati nelle fonti collegate.

Analisi dell'App Store: l'ID indica l'account iCloud

Secondo un gruppo di ricercatori di sicurezza chiamato Mysk, i dati di analisi sull'utilizzo dell'App Store, creato da Apple, contengono un ID chiamato "dsId". Questo "identificatore del servizio di directory" dovrebbe essere in grado di essere utilizzato per identificare l'account iCloud che è effettivamente reso anonimo. O per dirla in un altro modo: l'analisi di Apple può assegnare il comportamento di utilizzo nell'App Store ai singoli utenti. Questo scrive il gruppo Mysk in uno Tweet, sull'iFun (qui) e MacRumors (qui) accedere.

Apple Private Relay potrebbe essere utilizzato per frodi pubblicitarie

"Apple Private Relay" riguarda meno i dati privati ​​e più l'uso fraudolento della tecnologia Apple. Per gli utenti di iCloud+, questo reindirizza le richieste Web tramite due server in modo da mascherare l'IP originale, in modo simile a una VPN. Poiché i server utilizzati da Apple sono inseriti nella whitelist di molti siti Web, si dice che siano utili per le frodi pubblicitarie, secondo uno Messaggio di Pixelate. In questo modo potrebbero essere generati clic sulla pubblicità, per i quali le persone che integrano ricevono denaro. Ci sono più dettagli in tedesco in uno Sommario da caldo in linea. 

Fabbrica Foxconn in Cina: rivolte per il blocco in corso

Secondo i corrispondenti resoconti dei media, le ondate di infezione da Covid-19 e i relativi blocchi in uno stabilimento cinese Foxconn e nel dormitorio annesso sono in corso da metà ottobre. I sani dei (secondo i rapporti) oltre 200.000 lavoratori dovrebbero continuare a produrre iPhone, mentre i malati devono essere in quarantena. Si dice che la fornitura di cibo e altre cose di base sia scarsa. Di conseguenza, ora c'erano proteste e rivolte da parte delle persone più o meno incarcerate sul sito Foxconn. Dettagli su questo in Wall Street JournalDove MacRumors e in iFun.

Lo studio confronta gli AirPods con gli apparecchi acustici e mostra vantaggi e svantaggi di ciascuno

Gli apparecchi acustici, la loro gestione e la regolazione dell'uso sono obsoleti. Almeno così si dice Contributo dal ticker dell'iPhone, che fa riferimento allo studio "Auricolari in bundle per smartphone come prodotti di amplificazione del suono personale negli adulti con ipoacusia neurosensoriale" chiamato (disponibile qui). AirPods (Pro) e cuffie simili con possibilità di regolazione e accoppiamento con lo smartphone (ad es Funzione "Ascolto dal vivo".) si adattano più velocemente e possono competere con gli apparecchi acustici professionali. Tuttavia, non offrono ancora le prestazioni necessarie per una grave ipoacusia.

Cosa si sa finora sul realityOS di Apple

Il nuovo anno si sta avvicinando rapidamente e con esso il periodo per il quale dovrebbero arrivare nuovi dispositivi come l'Apple Mac Pro e il visore per la realtà mista del produttore di iPhone. Si dice che quest'ultimo sia dotato di realityOS, uno speciale sistema operativo che si dice sia realizzato per l'utilizzo di visori con funzioni VR e AR. Secondo l'intenditore di Apple Mark Gurman, lavorare sul sistema Già finito. Quindi è tempo per un riepilogo di ciò che è noto finora - e MacRumors lo fornisce a questo punto. Riguarda le app compatibili, il proprio app store, lo streaming video, la data di rilascio e altro ancora.

Videogioco al polso: Quake su Apple Watch

È stato pubblicato un progetto di sviluppo con il nome Watch_Quake, che porta lo sparatutto "Quake", pubblicato per la prima volta nel 1996, su Apple Watch. Il gioco richiede quasi 100 MB e utilizza sia il display che la corona digitale per gli input per controllare lo smartwatch. Con quest'ultimo vai avanti, la determinazione della direzione di corsa, il tiro, il salto, il nuoto e Co. hanno aree sul display che devi toccare per eseguire. Se vuoi ottenere Quake su Apple Watch, puoi farlo tramite la modalità sviluppatore. Ci sono le risorse e le istruzioni necessarie per ricostruire il gioco in Xcode su GitHub. Ecco un video di come appare alla fine:

-
Ti è piaciuto l'articolo e le istruzioni sul blog ti hanno aiutato? Allora sarei felice se tu il blog tramite un'iscrizione stabile o a Patreon sosterrebbe.

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con * segnato

Nel blog di Sir Apfelot troverai consigli, istruzioni e recensioni sui prodotti Apple come iPhone, iPad, Apple Watch, AirPods, iMac, Mac Pro, Mac Mini e Mac Studio.