Cinegiornale Sir Apfelot settimana 47, 2023

Benvenuti all'ultimo cinegiornale di Sir Apfelot del mese di novembre 2023. Questa volta vi mostrerò quali notizie su Apple e sulla tecnologia hanno attirato la mia attenzione nella settimana di calendario 47. Questi rapporti includono: La Federal Network Agency apre un procedimento penale contro gli operatori di rete mobile, Niente deve rimuovere la controparte iMessage dal Play Store, Sam Altman e il dramma OpenAI, dettagli sulla modalità di gioco di macOS Sonoma, lo sviluppo interno di Apple di chip per comunicazioni mobili , un prototipo di Apple Watch del 2013 e altro ancora!

Sir Apfelot come podcast

Se ti piacciono sia il blog che i podcast di Sir Apfelot, allora dovresti dare un'occhiata al podcast di Sir Apfelot. Lynne e Jens affrontano argomenti interessanti e mettono insieme le loro esperienze e opinioni.

Qui trovate le varie piattaforme su cui potrete ascoltarli (e ora anche guardarli) loro due:

Nel cinegiornale Sir Apfelot per la settimana di calendario 47 del 2023 troverete, tra gli altri, questi resoconti: Procedure multe contro gli operatori di rete mobile, Niente ritira la controparte di iMessage dal Play Store, Sam Altman è di nuovo CEO di OpenAI, dettagli sulla modalità di gioco sul Mac , lo sviluppo interno del chip -Cellular di Apple, il prototipo dell'Apple Watch del 2013 e altro ancora!
Nel cinegiornale Sir Apfelot per la settimana di calendario 47 del 2023 troverete, tra gli altri, questi resoconti: Procedure multe contro gli operatori di rete mobile, Niente ritira la controparte di iMessage dal Play Store, Sam Altman è di nuovo CEO di OpenAI, dettagli sulla modalità di gioco sul Mac , lo sviluppo interno del chip -Cellular di Apple, il prototipo dell'Apple Watch del 2013 e altro ancora!

Nota in proprio

Con questo post sul blog io (Johannes) saluto le vacanze. Tutti i post che leggerai da me nelle prossime cinque settimane sono già stati pianificati e verranno pubblicati senza il mio coinvolgimento. Quindi per favore perdonatemi se non rispondo a commenti, domande e segnalazioni di bug. Anche in Forum di Sir Applerot Probabilmente non sarò attivo fino all'inizio del prossimo anno. Colgo l'occasione per augurarvi un buon dicembre, buone vacanze e un felice anno nuovo! Scriverò per te nuovi articoli e le ultime notizie su Apple nel 2024.

Obiettivi di espansione della rete mancati: la Federal Network Agency apre una procedura di multa

Si dice che tutti e tre i principali operatori di rete mobile – Telekom, Vodafone e Telefónica – abbiano mancato i loro obiettivi di espansione della rete. Ecco perché la Federal Network Agency ora ha "per mancato tempestivo adempimento colposo dei requisiti pensionistici“Sono aperti i rispettivi procedimenti sanzionatori. Questo però non risulta da un rapporto ufficiale dell'Agenzia federale delle reti, bensì da documenti che dovrebbero essere a disposizione del Tagesschau.

Nel dettaglio si tratta degli impegni assunti nel 2019 per eliminare i 500 punti morti in cui ancora non è presente il 4G LTE con 100 MBit/s entro la fine dell'anno 2022/23. Si tratta, tra l'altro, dei tunnel delle autostrade federali. Gli operatori di rete non vedono alcun illecito e fanno riferimento alla regola di eccezione citata come segue: “Laddove l'ampliamento non fosse possibile per motivi di fatto e di diritto - ad esempio perché nessuno voleva affittare un immobile sul quale si potesse installare un'antenna radio - il requisito si considera soddisfatto anche senza rete."(Fonte)

Controparte iMessage di Niente rimosso dal Play Store

La comunicazione tra utenti iPhone e Android è da tempo un argomento controverso tra le principali aziende tecnologiche. Apple attualmente utilizza gli standard SMS e MMS per i messaggi da e verso dispositivi Android. La scorsa settimana, Nothing ha collaborato con Sunbird ha rilasciato una soluzione di comunicazione simile a iMessage per Android.

Poco dopo, Apple ha annunciato supportare anche RCS dalla fine del 2024. Il tempismo non poteva essere migliore, perché durante il fine settimana Nothing ha dovuto ritirare la propria app dal Google Play Store. Si dice che il motivo siano state significative lacune di sicurezza. I dettagli dell'account, le chat e altro erano disponibili non crittografati. Se sei un utente Android e desideri comunicare più comodamente con gli utenti iPhone, potresti voler aspettare finché non potranno aggiornare il loro dispositivo a iOS 18. (Fonte)

Sam Altman è il vecchio e nuovo CEO di OpenAI

Se tu Canale YouTube di Sir Apfelot Se sei iscritto, lo sai già. Ma per chiunque non abbia visto il video: il CEO del provider ChatGPT OpenAI, Sam Altman, è stato licenziato dal consiglio di amministrazione della società la scorsa settimana. Dopo un importante blitz mediatico sull'argomento, nonché la minaccia da parte di 500 dipendenti di OpenAI di dimettersi se Altman non fosse stato reintegrato come CEO, si è verificato un rapido cambiamento della leadership. Dopo pochi giorni Sam Altman divenne nuovamente capo e i membri del “consiglio” furono sostituiti al suo posto. Le ragioni di tutto ciò sono state, tra le altre cose, le differenze nell’approccio all’intelligenza artificiale e alla sua sicurezza. (Fonti: 1, 2)

Cosa attiva la modalità Gioco su macOS Sonoma?

A partire da macOS 14 Sonoma su Mac, la modalità gioco o modalità gioco ha lo scopo di garantire che al gioco per computer in esecuzione in modalità a schermo intero vengano assegnate più risorse e che le connessioni Bluetooth per gli ingressi del controller e le uscite audio siano implementate con meno latenza (maggiori informazioni su questo qui: Giochi su Mac: macOS ribalterà Sonoma?). La regola generale era che per attivare la modalità di gioco bastava mettere il gioco in modalità a schermo intero - testato qui nella beta di Sonoma a giugno.

Ora c'è un'interessante indagine sulle condizioni aggiuntive per la modalità di gioco, pubblicata da Howard Oakley sul blog di The Eclectic Light Company. In esso spiega anche perché l'efficienza dei core della CPU dell'Apple Silicon è così importante. Quando si tratta di attivare la modalità di gioco, lo sviluppatore deve semplicemente contrassegnare le app come videogiochi. Se il programma viene inserito in questa categoria, è possibile utilizzare la modalità di gioco. Quindi anche altre app possono trarne vantaggio. Tuttavia, i giochi non assegnati correttamente non possono accedere alla modalità. (Fonti: 1, 2)

Il chip 5G di Apple non arriverà almeno fino al 2026

Secondo diversi resoconti dei media negli ultimi mesi e anni, Apple persegue da tempo l'obiettivo di diventare indipendente da fornitori come Qualcomm con i propri chip di comunicazione mobile. Ma lo sviluppo interno sembra sempre incontrare ostacoli e difficoltà. L’implementazione di un chip 5G separato negli iPhone e negli iPad non dovrebbe essere possibile prima del 2026.

L'integrazione nel chipset del MacBook dovrebbe essere possibile due anni dopo, cioè non prima del 2028. Il MacBook (Pro / Air) potrà quindi essere utilizzato mobile con la propria tariffa dati grazie alla eSIM. A proposito, si dice che il risparmio sull'iPhone grazie ai suoi chip sia enorme. Perché attualmente devi pagare circa 9 dollari per dispositivo per utilizzare la tecnologia Qualcomm. Qui, il tuo sviluppo di chip potrebbe ripagare in breve tempo.

È emerso il prototipo di Apple Watch di dieci anni fa

L'Apple Watch è arrivato sul mercato per la prima volta nel 2015, ma ovviamente prima c'era stata una fase di sviluppo durata anni. I prototipi del 2014 sono stati resi noti, tra gli altri, dallo sviluppatore e collezionista Giulio Zompetti. Ma ora è riuscito a trovare un modello ancora più vecchio e a condividerne le caratteristiche.

Il prototipo dell'Apple Watch del 2013 mostra già la forma finale del dispositivo, ma ha una corona digitale leggermente diversa. Inoltre, il sistema di ricarica è diverso. Sebbene la forma del circuito di ricarica sia simile all'attuale tecnologia di ricarica, non è in grado di caricare nessuno dei modelli venduti ufficialmente con il caricabatterie prototipo. Ulteriori informazioni e numerose immagini può essere trovato su 9to5Mac.

Uno sguardo differenziato alla replica del chatbot e alle conseguenze dei suoi limiti

Infine, vorrei darvi un altro consiglio video. IL Video viene da assolutamente consigliato Canale YouTube “Ultralativa” e mostra come sono nati la cosiddetta replica AI, il suo chatbot e la promozione delle relazioni emotive tra le persone. Vengono discussi anche i vantaggi e gli svantaggi dell'intera faccenda, senza giudizio, soprattutto senza valutare gli utenti. E anche ai problemi che sono sorti o potrebbero sorgere a causa di un'improvvisa restrizione dell'offerta. Tutto questo è troppo per poterlo riprodurre qui come testo. Quindi dai un'occhiata:

A questo punto c’è un altro video consigliato in cui Manuela e Jens (sì, Sir Apfelot Jens) si incontrano come parte del canale”Doni digitali" ha parlato di una storia vera in cui una donna si è effettivamente innamorata di una replica di chatbot maschile:

Ti è piaciuto l'articolo e le istruzioni sul blog ti hanno aiutato? Allora sarei felice se tu il blog tramite un'iscrizione stabile sosterrebbe.

1 commento su "Sir Apfelot cinegiornale settimana 47, 2023"

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con * segnato

Nel blog di Sir Apfelot troverai consigli, istruzioni e recensioni sui prodotti Apple come iPhone, iPad, Apple Watch, AirPods, iMac, Mac Pro, Mac Mini e Mac Studio.

Speciali