Cinegiornale Sir Apfelot settimana 9, 2023

Ed è di nuovo venerdì. È ora di un altro cinegiornale di Sir Apfelot. In questo numero scoprirai quali novità Apple e tecnologiche ho notato nella settimana del calendario 9 dell'anno 2023. Tra le altre cose, sono inclusi questi report: Primo avviso ufficiale sul cell broadcast, Google Chrome ottimizzato per i chip M, TikTok mostra i meccanismi di protezione dei giovani, discussioni sull'IA generativa, iPhone 15 con restrizioni USB-C, iPhone 16 Pro con Face ID sotto il display, iPhone SE 4 previsto per il 2024 e altro ancora.

Nel cinegiornale Sir Apfelot per la settimana di calendario 9 del 2023 troverai i seguenti messaggi, tra gli altri: Primo avviso di trasmissione cellulare inviato a Lubecca, esportazioni GIMP in JPEG XL, Bluesky Social come alternativa tarda di Twitter, discussioni sull'IA generativa, spettacoli TikTok Meccanismi di protezione dei giovani attivi, voci su iPhone 15, iPhone 16 e iPhone SE 4 e altro ancora!
Nel cinegiornale Sir Apfelot per la settimana di calendario 9 del 2023 troverai i seguenti messaggi, tra gli altri: Primo avviso di trasmissione cellulare inviato a Lubecca, esportazioni GIMP in JPEG XL, Bluesky Social come alternativa tarda di Twitter, discussioni sull'IA generativa, spettacoli TikTok Meccanismi di protezione dei giovani attivi, voci su iPhone 15, iPhone 16 e iPhone SE 4 e altro ancora!

Poco dopo l'introduzione: Cell broadcast invia il primo avviso

Cell broadcast descrive l'invio di un avviso ufficiale, di un allarme di emergenza o di informazioni altrettanto urgenti tramite la rete mobile. In Germania è stato discusso a causa di alternative difettose (app, sirene di allarme, ecc.) e testato nel dicembre 2022 (abbiamo segnalato qui e qui). Dopo questo test, il 23 febbraio 2023 il sistema di allerta è stato ufficialmente implementato dagli operatori di rete mobile. Solo due giorni dopo, sabato 25 febbraio 2023, c'è stato già il primo avviso ufficiale nella città anseatica di Lubecca tramite trasmissione cellulare, avviso di allagamento. Me ne sono accorto grazie a Messaggio dal ticker dell'iPhone.

JPEG XL come formato ufficialmente supportato in GIMP

Il formato file JPEG XL con estensione .jxl intende sostituire a lungo termine il formato JPEG (.jpeg) introdotto nel 1992. Ho già riassunto perché e come per te qui: Cos'è JPEGXL? – Oltre alle informazioni teoriche sul nuovo formato grafico, l'articolo tratta anche della sua implementazione in vari programmi. Alcuni di loro, specialmente alcuni browser web, JPEG XL era già supportato sperimentalmente, ma è stato poi rimosso dall'elenco dei formati supportati. Ma questo non causa il rifiuto su tutta la linea, come a articolo dagli spettacoli online di heise. Dopo questo, il programma di grafica gratuito può ora GIMP trattare ufficialmente con JPEG XL.

Google Chrome: fino a 18 ore di YouTube sul MacBook Pro da 13 pollici con chip M2

E visto che siamo in tema di browser: l'ultima versione di Google Chrome dovrebbe essere inclusa nel MacBook Pro Chip M2 e il display da 13 pollici assicurano che YouTube possa essere guardato fino a 18 ore in modalità batteria. In alternativa sono possibili 17 ore di navigazione in Internet. Lo stesso Google lo segnala in uno Contributo del blog Chromium. Nel scheda tecnica del dispositivo, il produttore Apple afferma che sarebbero possibili fino a 17 ore di navigazione wireless (con Safari). Google presenta quindi il browser Chrome nella nuova versione di macOS come particolarmente efficiente, il cui sfondo è mostrato nell'articolo di Google: ottimizzazioni di frame, timer e struttura.

Bluesky Social - Alternativa a Twitter dal fondatore di Twitter

Jack Dorsey, fondatore ed ex CEO di Twitter, ha portato la sua alternativa Twitter all'App Store: Bluesky Social. Il social network, che è modellato su Twitter sotto diversi aspetti e utilizza l'"Authenticated Transfer Protocol" (protocollo AT) appositamente sviluppato, potrebbe essere troppo tardi. A causa dei numerosi titoli negativi su Twitter sotto Elon Musk, parecchie persone sono già migrate su Mastodon o reti simili in Fediverse. Hai anche bisogno di un invito per registrarti con Bluesky Social (attualmente ancora), che è piuttosto esclusivo. "Nel migliore dei casi, parti del protocollo AT finiscono anche nella comunità Mastodon e quindi aiutano a migliorare gli scambi al suo interno", dice per questo motivo qui al ticker dell'iPhone.

TikTok limita l'accesso ai minori e mostra altri meccanismi di protezione

Probabilmente per preparare le prossime normative dell'Unione Europea, TikTok introduce una restrizione di accesso per i minori e indica ulteriori meccanismi di protezione. Nel funzionario comunicato stampa in proposito si discute che i minorenni hanno libero accesso all'app solo per 60 minuti al giorno. Ci sono altri 30 minuti inserendo un codice (che è determinato dai genitori nel caso delineato). Inoltre, gli account degli utenti di età compresa tra 13 e 15 anni sono impostati su "Privato" per impostazione predefinita. I messaggi diretti possono essere inviati solo a partire dai 16 anni. Le trasmissioni in diretta sono possibili solo a partire dai 18 anni. Puoi trovare ulteriori funzioni di protezione nel comunicato stampa collegato.

AI generativa: discorso etico e limitazione nell'App Store

La restrizione dell'uso del software è ancora importante per quanto riguarda l'IA generativa, ovvero l'intelligenza artificiale che può creare i propri contenuti da schemi e modelli appresi. Oltre ai generatori di immagini (parola chiave "Stable Diffusion") e ai generatori di testo (parola chiave "ChatGPT") come singole tecnologie, questo include app che integrano queste tecnologie nella loro gamma di funzioni. Questa settimana si trattava di una serie di regole su etica e trasparenza che è stata firmata da OpenAI, Adobe, TikTok e altre società (Fonte). Inoltre, Apple ha stabilito che un aggiornamento dell'app BlueMail, che implementa il testo AI ChatGPT, sarà consentito nell'App Store solo se ha un limite di età superiore ai 17 anni (Fonte).

Diverse nuove storie nella redazione di Apple

Dopo il rilascio di Informazioni su studi attuali e futuri, che include l'Apple Watch nella raccolta dei dati, è stato brevemente silenzioso nella redazione di Apple. Ieri, tuttavia, sono stati pubblicati contemporaneamente tre nuovi rapporti: un comunicato stampa sull'espansione del design dei chip in Germania, un aggiornamento sullo studio sulla salute delle donne sulla ricerca sulle mestruazioni e un articolo sulla fotografia dell'iPhone di Axel Morin. Puoi trovare i singoli contenuti qui: 

  • Apple accelera gli investimenti in Germania con un ulteriore miliardo di euro per l'espansione del suo Centro europeo per la progettazione di chip: Leggi qui
  • I risultati preliminari dell'Apple Women's Health Study stanno contribuendo a far avanzare la discussione e la scienza sui cicli mestruali: Leggi qui
  • Il fotografo Axel Morin riflette sul suo ulteriore sviluppo nella fotografia per iPhone: Leggi qui

Apple iPhone 16 Pro: Face ID dovrebbe essere installato sotto il display dal 2024

Lo stesso giorno in cui un rapporto sulla catena di fornitura riportava di aver nascosto gli elementi "Face ID" sotto il display dell'iPhone 16 Pro, anche ad Apple è stato accidentalmente assegnato il brevetto per la tecnologia progettata per farlo. Questo riporta ad es. B. 9to5Mac in uno articolo. La rivista specializzata fa riferimento a diverse fonti, come l'analista Ross Young (qui) e il sito web Patently Apple (qui). In quest'ultima fonte vengono mostrati alcuni schizzi del brevetto e vengono forniti vari dettagli, che rendono più comprensibile la tecnologia illustrata. Anche MacRumors ne offre uno Contributo sull'argomento, che tratta anche del fatto che la fotocamera FaceTime dovrebbe essere installata sotto il display dal 2026 (iPhone 18 Pro).

iPhone 15: connessione USB-C sì, uso illimitato no

Oltre agli iPhone dei prossimi anni, l'attenzione è attualmente sempre più rivolta all'iPhone 15, previsto per l'autunno 2023. Si dice che questo sia il primo iPhone a non avere più un connettore Lightning, ma (come la gamma iPad) ad avere un connettore USB-C come interfaccia fisica. Tuttavia, questo non dovrebbe discostarsi dal Programma MFi e le restrizioni sull'uso di accessori di terze parti significano che ne dici a questo punto su 9to5Mac viene chiamato. Invece, dovrebbe essere certificato Apple Cavo USB-C esiste, senza il quale vi è una limitazione della velocità di trasferimento dei dati e possibilmente altri problemi di compatibilità. Dovrebbero esserci differenze anche nei modelli di iPhone stessi: USB 2.0 con un massimo di 480 MBit/s per iPhone 15 (Plus) e USB 3.2 o Thunderbolt 3 con 20 GBit/s o 40 GBit/s per iPhone 15 Pro ( Massimo).

iPhone SE 4 dovrebbe essere lanciato nel 2024

E mentre i fan della serie principale di iPhone si troveranno probabilmente di fronte a differenze sempre maggiori tra i modelli standard e Pro degli smartphone Apple a partire da questo autunno, gli utenti SE possono sperare in un modello rivisto. Perché dopo iPhone SE 3 del 2022 Sebbene sia diventato un po' silenzioso riguardo all'"iPhone economico", il 2024 viene ora rilanciato sul ring come proposta per il periodo di rilascio di un nuovo modello. In termini di design, dovrebbe esserci un aggiustamento maggiore rispetto ai modelli precedenti. L'iPhone SE 4 non dovrebbe più essere basato sull'iPhone 8 (2017), ma sull'iPhone 14 (2022). Ciò potrebbe aumentare il display da 4,7 pollici a 6,1 pollici. Il tasto home con Touch ID poi probabilmente lascerà il posto a Face ID (Fonte).

I miei consigli e trucchi sulla tecnologia e su Apple

Ti è piaciuto l'articolo e le istruzioni sul blog ti hanno aiutato? Allora sarei felice se tu il blog tramite un'iscrizione stabile sosterrebbe.

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con * segnato

Nel blog di Sir Apfelot troverai consigli, istruzioni e recensioni sui prodotti Apple come iPhone, iPad, Apple Watch, AirPods, iMac, Mac Pro, Mac Mini e Mac Studio.

Speciali
Shopping
  •  
  •