Dopo l'aggiornamento Apple: dove sono gli emoji della famiglia?

Forse sarai sveglio dopo l'aggiornamento iOS 17.4, su macOS 14.4 o su un'altra versione attuale del sistema operativo Apple, ho notato che gli emoji della famiglia erano scomparsi dalla panoramica corrispondente. Non importa se siete un genitore single o due genitori con uno o due figli: le piccole immagini con le corrispondenti combinazioni di persone non ci sono più. Ma non sono stati cancellati senza sostituzione. Al loro posto ora ci sono i pittogrammi corrispondenti che puoi selezionare in un'altra categoria della panoramica delle emoji. Ho riassunto il motivo per cui è così in questo articolo.

Invece di migliaia di opzioni per personalizzare i diversi emoji familiari, ora sono stati ridotti a quattro simboli. I sessi e le tonalità della pelle dei singoli membri della famiglia non sono più differenziati.
Invece di migliaia di opzioni per personalizzare i diversi emoji familiari, ora sono stati ridotti a quattro simboli. I sessi e le tonalità della pelle dei singoli membri della famiglia non sono più differenziati.

Gli emoji inclusivi sono in sviluppo dal 2015

Dal 2015, il... Consorzio Unicode ha lavorato per rendere gli emoji più inclusivi. La misura decisa all'epoca consisteva nell'integrare cinque colori di pelle, ad esempio per le mani e le persone. Con questi, è stato relativamente facile dare agli emoji gialli ciascuno cinque tonalità di pelle oltre al loro colore standard.

In teoria, questo potrebbe essere applicato altrettanto facilmente agli emoji familiari, ma solo per combinazioni di persone che hanno lo stesso tono della pelle. E questo non sempre riflette la realtà che i simboli dovrebbero rappresentare. Tanto più che nel tempo, oltre al modello padre-madre-figlio, sono state introdotte come immagini anche le coppie dello stesso sesso e i genitori single.

Adeguamenti per combinazioni di 25 persone troppo estesi

Dal 2019, è stata introdotta la possibilità di selezionare le singole tonalità della pelle per vari emoji di altre persone, come le persone che corrono, quelle con un lungo bastone o quelle su una sedia a rotelle. Ciò ha sollevato la domanda tra gli utenti sul perché agli attuali 25 emoji della famiglia non si potesse assegnare anche il colore della pelle. Apple in particolare ha continuato a offrirli solo nel colore giallo standard.

Quando si è trattato di definire i corrispondenti standard Unicode, abbiamo lentamente raggiunto un limite. Essere in grado di utilizzare uno dei colori della pelle per ogni emoji individuale in ogni famiglia significherebbe una selezione totale di circa 52.000 combinazioni. Non solo sui dispositivi mobili, ma anche sui computer, siano essi Mac o PC, questo sarebbe difficile da visualizzare in modo chiaro.

I costruttori di emoji per la preimpostazione dovrebbero essere standardizzati

Microsoft ha già provato a risolvere il problema nel 2016 con un kit per costruire emoji. Allora era possibile selezionare un emoji familiare e impostare la tonalità della pelle desiderata per ogni persona presente in essa. In questo modo è possibile creare una preimpostazione per la propria famiglia, che potrà poi essere selezionata in modo semplice e veloce. Il problema: quando si visualizzava questa emoji individuale su sistemi altri o più vecchi, queste individualizzazioni non potevano essere implementate. Invece, è stata quindi visualizzata una singola emoji per ogni persona.

Anche Facebook aveva affrontato la questione in via sperimentale. Nel 2017, la piattaforma ha semplicemente assegnato a ciascuno degli emoji della famiglia una selezione di tonalità della pelle. Tuttavia, per tutti i familiari rappresentati è stato poi adottato questo che, come sopra descritto, non sempre corrisponde alla realtà e quindi non può rappresentare una rappresentazione reale del mittente. Ma questa misura ha già portato a una selezione di 125 emoji diversi. Adattarlo nuovamente avrebbe comportato un'interfaccia di selezione troppo grande o un kit di costruzione emoji separato. Ciò avrebbe funzionato solo su Facebook e non su tutti i sistemi.

La soluzione: quattro emoji e tanta fantasia

Sia Google che Apple hanno già fatto ricorso alla soluzione, che ora si trova tra gli altri anche su iOS, macOS e Co.. Ciò consiste nel rimuovere completamente dagli emoji sia il sesso dei singoli genitori e dei bambini, sia il colore della loro pelle. Rimangono quindi solo quattro simboli, ciascuno dei quali mostra sagome specifiche: due genitori con un figlio, due genitori con due figli, un genitore con un figlio e un genitore con due figli.

Di conseguenza, anche gli emoji familiari sono ora ospitati con simboli e pittogrammi e non più con persone disegnate. Una soluzione molto pragmatica. Si può presumere che in futuro questo verrà adottato anche da altre aziende. Forte Emojipedia Finora solo Google e Apple hanno implementato il cambiamento. Microsoft, Samsung, WhatsApp, Facebook, X e così via non hanno ancora seguito l'esempio.

I miei consigli e trucchi sulla tecnologia e su Apple

Ti è piaciuto l'articolo e le istruzioni sul blog ti hanno aiutato? Allora sarei felice se tu il blog tramite un'iscrizione stabile sosterrebbe.

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con * segnato

Nel blog di Sir Apfelot troverai consigli, istruzioni e recensioni sui prodotti Apple come iPhone, iPad, Apple Watch, AirPods, iMac, Mac Pro, Mac Mini e Mac Studio.

Speciali
Shopping
  •  
  •