I televisori con risoluzione 8K valgono attualmente la pena?

I televisori con risoluzione 8K sono già disponibili per l'acquisto. Ma le offerte al momento valgono la pena? Esistono già dei media che hanno un numero di pixel così alto? E ci sono buoni argomenti per scegliere una TV costosa rispetto ai televisori 4K ora convenienti? Noti anche una differenza nell'uso quotidiano? In questa guida, ho deciso di rispondere a queste domande.

Cosa significa 8K? E quanti pixel compongono la risoluzione 8K? Qui troverai le risposte a queste e altre domande sui televisori ad alta risoluzione. (Immagine del prodotto: Samsung)
Cosa significa 8K? E quanti pixel compongono la risoluzione 8K? Qui troverai le risposte a queste e altre domande sui televisori ad alta risoluzione. (Immagine del prodotto: Samsung)

Cosa significa risoluzione 8K?

8K significa che la larghezza dell'immagine è arrotondata a 8.000 pixel. Nel normale formato 16:9, sono 7.680 pixel per essere più precisi. Un'immagine 8K in formato 16:9 misura 4.320 pixel di altezza. Complessivamente, il Calvo di un televisore 8K è composto da 33.177.600 pixel. Quanto sia impressionante questo diventa chiaro rispetto a 4K Ultra HD e 1080p Full HD (esempi per il formato 16:9):

  • Risoluzione 8K: 7.680 x 4.320 pixel = 33.177.600 pixel
  • Risoluzione 4K: 3.840 x 2.160 pixel = 8.294.400 pixel
  • Full HD 1080p: 1.920 x 1080 pixel = 2.073.600 pixel

Ancora più pixel possono risultare nel formato cinema, che ha un rapporto di aspetto di 16:8,44. Quindi, con lo stesso numero di pixel in altezza, vengono utilizzati più pixel in larghezza. Esempi di calcolo e ulteriori informazioni che forniscono un'analisi corrispondente sono disponibili in Guida alla risoluzione 4K UHD.

Gli standard ufficiali per i televisori 8K a colpo d'occhio

Se un televisore deve ricevere il logo ufficiale dell'8K Association, deve avere determinati dati tecnici. Solo quando questi requisiti minimi sono soddisfatti può essere utilizzato il logo con gli otto colorati. Ti ho dato dettagli sull'argomento un anno fa in questo post riassunti. 

Ecco un estratto dei requisiti per i televisori 8K come panoramica:

  • Risoluzione: 7.680 x 4.320 pixel
  • Frequenza fotogrammi in ingresso: 24 fps, 30 fps e 60 fps
  • Luminosità dello schermo: oltre 600 nits al massimo
  • Codice: HEVC
  • Interfaccia: HDMI 2.1

Una TV con risoluzione 8K vale la pena nel 2020?

Entrambe le risoluzioni 4K e 5K sono arrivate da tempo su TV, monitor, display e schermi iMac. I servizi di streaming offrono film e serie in 4K e i videogiochi ora possono essere riprodotti non solo in Full HD o 2,7K: con le prestazioni grafiche appropriate, è possibile per PC, console e altri dispositivi riprodurli con 4K e 60 fps o addirittura più rendering. Ma per quanto riguarda la risoluzione 8K? Qual è l'offerta?

I media che possono essere utilizzati su larga scala con 8K sono ancora in attesa. Nei prossimi anni, provider di streaming come Apple, Amazon, Netflix, Disney e Co. punteranno sicuramente a realizzare produzioni con registrazioni corrispondenti. Ma ci vorranno sicuramente ancora qualche anno prima che ci sia un'offerta completa. Lo stesso vale per i videogiochi, sia per console che per PC. Resta da vedere se i titoli in arrivo per PlayStation 5 e Xbox Series X forniranno un guadagno grafico. Per il 2021, Nintendo sembra avere solo una volta “solo” 4K pianificato – possibilmente con uno Switch 2.0. 

In breve: nel 2020 i televisori con risoluzione 8K non valgono davvero la pena. Soprattutto perché sono anche piuttosto costosi a diverse migliaia di euro per TV. Quindi acquista una TV 4K e risparmia. Questi dispositivi non invecchiano così rapidamente.

Allora perché ci sono già televisori 8K?

Naturalmente, gli attuali televisori 8K vengono già utilizzati qua e là. Inoltre, i dispositivi che forniscono il segnale o il televisore stesso possono aumentare l'immagine con la potenza di calcolo appropriata. Ciò significa che l'immagine 4K è "allungata" a 8K. In modo che non diventi pixelato o fangoso, un'IA calcola le informazioni sull'immagine mancanti. Come utente, devi scoprire da solo se questo è desiderabile.

Dettagli tecnici: QLED vs OLED - Quali sono le differenze?

Quanto lontano dalla TV è effettivamente ragionevole?

Più ti siedi vicino alla TV, più puoi vedere i singoli pixel. Se ti allontani dallo schermo, l'immagine appare più piccola, ma anche più nitida. L'effetto è simile quando il display è effettivamente più piccolo, perché l'alta risoluzione viene utilizzata con una diagonale dello schermo ridotta (quella che viene sempre indicata come pollici). Ma quali distanze sono consigliate per quali televisori?

C'è una guida per misurare la distanza dello spettatore dallo schermo televisivo in modo che non percepiscano più pixel o altri dettagli di risoluzione nell'immagine. Per questo aiuto, l'altezza dell'immagine viene utilizzata come scala. Il fattore per cui deve essere moltiplicato per calcolare la distanza ottimale dipende dalla risoluzione. Complessivamente si ottengono le seguenti informazioni:

  • TV con risoluzione HD (720p): altezza dell'immagine x 4,8
  • TV con Full HD (1080p): altezza dell'immagine x 3,1
  • TV con risoluzione 4K UHD: altezza dell'immagine x 1,5
  • TV con risoluzione 8K: i dettagli dell'immagine diventano visibili quando tieni il viso di fronte ad essa

Ciò significa che le dimensioni standard dei televisori di 55 pollici, 65 pollici o anche più grandi non forniscono alcun reale guadagno per i dettagli dell'immagine. Perché anche con l'Ultra HD, ovvero la risoluzione 4K, un televisore a 3 metri di distanza dovrebbe avere un'altezza dell'immagine di 2 metri per poter iniziare a riconoscere i singoli pixel. 

Conclusione sulla risoluzione 8K nel 2020

Dal 2019 esistono dati tecnici speciali per i televisori 8K. Alcuni produttori, come Samsung, Sony o LG, aderiscono già a questo per poter offrire televisori con il numero di pixel appropriato. Ma valgono la pena i costosi televisori Samsung, Sony e LG? Non proprio, perché non c'è differenza con 4K UHD nell'uso domestico. Inoltre, non esiste ancora una vera offerta multimediale per i dispositivi e le immagini in scala possono anche essere visualizzate con una risoluzione di output 4K per il divertimento. Non ci saranno molti film e serie in 8K nemmeno nel 2020. Pertanto, si può riassumere che si tratta di uno sviluppo entusiasmante, ma puoi anche risparmiare denaro.

Ti è piaciuto l'articolo e le istruzioni sul blog ti hanno aiutato? Allora sarei felice se tu il blog tramite un'iscrizione stabile sosterrebbe.

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con * segnato

Nel blog di Sir Apfelot troverai consigli, istruzioni e recensioni sui prodotti Apple come iPhone, iPad, Apple Watch, AirPods, iMac, Mac Pro, Mac Mini e Mac Studio.

Speciali
Shopping
  •  
  •