Guida Apple: smetti di condividere la tua posizione con app e persone

Apple cita costantemente la privacy e la sicurezza degli utenti come una preoccupazione fondamentale durante la progettazione di dispositivi e sistemi. Allo stesso tempo, il produttore di iPhone consente anche un'ampia rete di persone diverse, i loro dispositivi, account, file e query di posizione. Di conseguenza, spetta in definitiva all'utente tenere d'occhio questi strumenti e, dopo aver assegnato determinati diritti, occuparsi della loro rimozione. Secondo la guida"Chi ha accesso ai miei dispositivi e account Apple?' puoi scoprire di seguito come interrompere la condivisione della posizione per app e persone.

Hai abilitato la condivisione della posizione sul tuo iPhone, Mac, iPad o altro dispositivo Apple per condividere la tua posizione con altre persone? Oppure le app possono accedere alla posizione corrente per visualizzare il meteo, implementare la navigazione o offrire altre offerte locali? Ecco come scoprirlo.
Hai abilitato la condivisione della posizione sul tuo iPhone, Mac, iPad o altro dispositivo Apple per condividere la tua posizione con altre persone? Oppure le app possono accedere alla posizione corrente per visualizzare il meteo, implementare la navigazione o offrire altre offerte locali? Ecco come scoprirlo.

Elenco di controllo Apple per interrompere la condivisione della posizione

I seguenti punti si basano sull'elenco di controllo "Controlla come qualcun altro può vedere la tua posizione" che Apple ha pubblicato come parte della "Guida per l'utente alla sicurezza personale" nel gennaio 2022. Poiché le singole guide e istruzioni sono attualmente disponibili solo in inglese, qui troverai una traduzione in tedesco in modo da poter controllare quali app e persone possono accedere alla tua posizione senza ulteriori competenze linguistiche:

  1. Imposta quale app per Mac può accedere alla posizione: Impostazioni di sistema -> Sicurezza -> Cavallerizzo “Privacy” -> “Servizi di localizzazione” nella barra dei menu a sinistra
  2. Imposta quale app per iPhone o iPad è autorizzata a richiedere una posizione: Impostazioni -> TUTELA DEI DATI -> Servizi di localizzazione (qui puoi attivare e disattivare la posizione o assegnare autorizzazioni alle singole app)
  3. Per Impostazioni -> TUTELA DEI DATI -> Servizi di localizzazione Puoi anche specificare individualmente in "Condividi posizione" se la condivisione della posizione per i contatti, per "Trova iPhone", per "Dov'è?" e altri servizi deve essere rilasciata o limitata
  4. * Dov'è? Nella scheda "Persone" puoi controllare se e con chi condividi la tua posizione. Sotto "Dispositivi" troverai i dispositivi con cui è condivisa la posizione (nel mio caso iPhone e MacBook comunicano). Troverai i tuoi AirTag nella scheda "Oggetti". In quest'ultima scheda "Io" puoi anche (dis)attivare direttamente "Condividi posizione". 
  5. Dopo aver acquistato un dispositivo usato, prima di vendere il tuo dispositivo o se vuoi essere completamente al sicuro, puoi ripristinare le impostazioni di fabbrica di iPhone, iPad, MacBook e altri dispositivi Apple. Tuttavia, tutti i dati inclusi app, file, documenti e singole impostazioni andranno persi.

Sarò tracciato con un AirTag?

Altri scenari si aprono anche nei suddetti documenti online per una maggiore sicurezza sui dispositivi Apple. Quindi non si tratta solo di rivelare la tua posizione (più o meno volontariamente) utilizzando i tuoi dispositivi. Si discute anche del fatto che uno potrebbe essere monitorato con tracker come gli Apple AirTag. Per scoprirlo, c'è la seguente possibilità per dispositivi iOS e Android:

  • Su iPhone o iPad, Where's? Apri l'app e controlla le schede "Dispositivi" e "Oggetti". Se lì vengono visualizzati dispositivi sconosciuti o AirTag, dovresti cercarli.
  • Se stai utilizzando un dispositivo Android, Apple dice che dovresti usare il App Rileva tracker scarica dal Google Play Store. Un piccolo consiglio: leggi attentamente la descrizione dell'app per evitare la frustrazione delle recensioni a 1 stella.

Fonti: 1, 2

I miei consigli e trucchi sulla tecnologia e su Apple

Ti è piaciuto l'articolo e le istruzioni sul blog ti hanno aiutato? Allora sarei felice se tu il blog tramite un'iscrizione stabile sosterrebbe.

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con * segnato

Nel blog di Sir Apfelot troverai consigli, istruzioni e recensioni sui prodotti Apple come iPhone, iPad, Apple Watch, AirPods, iMac, Mac Pro, Mac Mini e Mac Studio.

Speciali
Shopping
  •  
  •