Apple Vision Pro: Non proprio 4K, ma alta densità di pixel (+ ulteriori dettagli tecnici)

Te l'ho già preso di recente Smontaggio dell'Apple Vision Pro da iFixit mostrato. Nel video viene smontato il nuovo visore e vengono svelati alcuni segreti tecnici. Questo post riguarda un altro video iFixit sul dispositivo. Ci sono radiografie e immagini TC, dettagli sulla risoluzione e densità di pixel dei display e un confronto Missione 3 di Meta, uno sguardo alla batteria esterna e una valutazione preliminare sulla possibilità di riparazione. Quindi un pacchetto di conoscenze ben messo insieme per tutti coloro che sono interessati al Vision Pro.

In questo articolo troverai dettagli sull'Apple Vision Pro: alta densità di pixel, ma tecnicamente non 4K, informazioni sul valore ppd, uno sguardo alla batteria e altro ancora!
In questo articolo troverai dettagli sull'Apple Vision Pro: alta densità di pixel, ma tecnicamente non 4K, informazioni sul valore ppd, uno sguardo alla batteria e altro ancora!

Display con tecnologia micro-OLED, ma teoricamente senza 4K

Insieme a Evident Scientific, iFixit ha esaminato i due display del Vision Pro e ha determinato la risoluzione effettiva. È stato inoltre notato che sono stati installati micro-OLED. Anche se “installato” non è necessariamente la parola giusta. Perché è una tecnologia chiamata “OLED on Silicon”. Si tratta quindi di un composto di componenti prodotto chimicamente e non saldati insieme.

Per quanto riguarda la risoluzione, ad Apple va riconosciuto il merito di un marketing intelligente, poiché il produttore Vision ha sempre e solo affermato che ogni display offre più pixel di un televisore 4K. Il dispositivo non è mai stato direttamente associato al 4K. Insieme a Evident Scientific, iFixit ha calcolato la risoluzione di un display Vision Pro su 3.660 x 3.200 pixel. Naturalmente non si avvicina alla larghezza standard di un televisore 4K (3.840 pixel), ma supera la sua altezza (2.160 pixel). Matematicamente più pixel a causa della forma, ma non 4K in termini di definizione.

Informazioni su ppi e ppd per Apple Vision Pro

Interessanti sono anche i calcoli per la densità dei pixel in pixel per pollice (ppi) e pixel per grado (ppd). Il primo indica la densità generale dei pixel su un display (piatto), risultando in un valore di confronto per i valori dei display di Mac, iPad e iPhone. Il secondo valore fornisce un'indicazione della qualità dei display delle cuffie e del loro confronto con hardware simile.

Poiché la risoluzione sopra menzionata di 3.660 x 3.200 pixel si trova su un display piuttosto piccolo, la densità di pixel è di circa 3.380 ppi. Ciò è notevole, soprattutto in confronto: l'iPhone 15 Pro (Max) ha 460 ppi; l'attuale iPad Pro ha 264 ppi; l'attuale MacBook Pro da 16 pollici ha 254 ppi. Più avvicini il display ai tuoi occhi, più piccoli devono essere i pixel e più alto deve essere il numero ppi per rendere i pixel “invisibili” e un Immagine “Retina”. per poter offrire.

Nonostante i numeri impressionanti, si afferma che l'immagine dell'Apple Vision Pro appare ancora più sgranata/sfocata rispetto ad altri dispositivi. E ciò è dovuto al secondo valore, il ppd. Il valore descrive i pixel visibili per grado di campo visivo. Con un valore approssimativo di 100° per il campo visivo si determinano circa 34 ppd. Un iPhone 15 Pro Max a 30 cm di distanza ha circa 94 ppd e una TV 65K da 4 pollici a circa 2 metri di distanza offre circa 95 ppd.

La qualità dell'immagine della “Realtà Estesa” dipende da altri fattori

Va inoltre notato che la qualità dell'ambiente rappresentato non dipende solo dalle visualizzazioni. Anche le telecamere esterne e l’hardware che elabora e inoltra le immagini in arrivo svolgono un ruolo importante. Ecco perché l'opzione passthrough in Meta Quest 3 non è buona quanto la rappresentazione dell'ambiente in Apple Vision Pro. Il Vision Pro è appositamente progettato per questo con il suo visionOS, mentre il Quest 3 è un visore VR che offre solo passthrough per l'orientamento e non come base funzionale.

Dettagli sulla batteria Vision Pro: tre batterie in una

Come già mostrato in questo articolo, sulla parte esterna della batteria del Vision Pro si legge che offre 35,9 Wh e ha una capacità nominale di 3.166 mAh. Tuttavia, il video iFixit mostra che c'è di più dietro l'alloggiamento in alluminio difficile da aprire.

Le tre singole batterie qui combinate riportano ciascuna valori di 15,36 Wh (ovvero un totale di 46,08 Wh) e 3.969 mAh. Si ritiene che la batteria del Vision Pro riceva solo una carica dell'80% per impostazione predefinita per prolungarne la durata (simile all'equivalente opzione di conservazione della batteria dell'iPhone).

Quanto è facile riparare l'Apple Vision Pro?

Il dispositivo principale e i componenti tecnici in esso installati non sono facili da riparare, almeno per i non addetti ai lavori. Quando si apre il dispositivo diventa chiaro che il vetro e le pellicole non possono essere rimossi senza danni. Anche la batteria non è così facile da aprire. Tuttavia, poiché molti dei componenti esterni delle cuffie (fasce per la testa, fasce per altoparlanti, guarnizioni per la luce, distanziatori, ecc.) sono facilmente rimovibili e sostituibili, Apple Vision Pro ottiene un grazioso punteggio preliminare di riparabilità 4/10.

I miei consigli e trucchi sulla tecnologia e su Apple

Ti è piaciuto l'articolo e le istruzioni sul blog ti hanno aiutato? Allora sarei felice se tu il blog tramite un'iscrizione stabile sosterrebbe.

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con * segnato

Nel blog di Sir Apfelot troverai consigli, istruzioni e recensioni sui prodotti Apple come iPhone, iPad, Apple Watch, AirPods, iMac, Mac Pro, Mac Mini e Mac Studio.

Speciali