Keynote Apple WWDC20 – Riepilogo dell'evento di giugno 2020

La World Wide Developers Conference di quest'anno è iniziata oggi con l'Apple WWDC20 Keynote. Per la prima volta, ciò avverrà in modo completamente digitale (attualmente fino al 26 giugno 2020), a causa della pandemia globale di coronavirus. Tuttavia, l'evento di lancio è stato in grado di trasmettere molte novità su iOS, iPadOS, watchOS, tvOS e ovviamente macOS nel solito modo. Gli sviluppatori, la stampa di settore e, ovviamente, tutti i ragazzi e le ragazze fan sono stati informati tramite lo streaming di una produzione video nell'Apple Park di Cupertino. E qui puoi leggere il riassunto in tedesco ;)

Ecco il riepilogo del keynote di Apple WWDC 2020 del 22 giugno 2020: informazioni su macOS 11.0 Big Sur, iOS 14, iPadOS 14, watchOS 7, Apple Silicon SoC e altro ancora.
Qui puoi trovare il riepilogo del keynote di Apple WWDC 2020 del 22 giugno 2020 - informazioni su macOS 11.0 Big Sur, iOS 14, iPadOS 14, watchOS 7, dem Silicon Apple SoC e altro ancora.

Inaugurazione di Tim Cook, CEO di Apple

Come al solito, Tim Cook ha aperto il keynote registrato allo Steve Jobs Theatre. Questo edificio nell'area di Apple Park è stato ingrandito dopo un volo virtuale intorno al mondo con memoji che spuntavano dappertutto per simboleggiare la situazione attuale. Tim Cook ha quindi parlato alla telecamera davanti a file vuote e – prima che si discutesse di Apple, di sistemi operativi e hardware – ha affrontato due dei problemi più urgenti del momento: il razzismo in combinazione con disuguaglianza e ingiustizia e la pandemia di coronavirus. Cook afferma che Apple ha già impegnato $ 100 milioni per le Comunità di colore. Inoltre, ci saranno ulteriori programmi Apple per le persone di carnagione scura per compensare gli svantaggi.

In Apple la nostra missione è sempre stata quella di rendere il mondo un posto migliore. - Tim Cook

iOS 14

Dopo l'introduzione e l'indicazione che circa 23 milioni di sviluppatori e chiunque altro sia interessato possono seguire gratuitamente l'attuale WWDC in tutto il mondo, il focus è stato sul primo sistema operativo della presentazione: iOS 14 per iPhone. 

Il nuovo sistema operativo iPhone porterà le seguenti innovazioni e miglioramenti, tra gli altri:

  • Nuovo tipo di schermata iniziale: chiunque abbia installato molte app e quindi un'infinità di pagine della schermata iniziale sarà felice, perché ora non solo le pagine possono essere nascoste, ma anche le app possono essere combinate in nuove panoramiche oltre alle cartelle
  • Widget: ispirati all'Apple Watch, vengono offerti widget informativi e ridimensionabili per la schermata iniziale; possono essere trascinati e rilasciati direttamente dalla vista Oggi o dalla Galleria dei widget
  • Smart Stack: ti consente di scorrere i widget e può essere regolato automaticamente in base all'ora del giorno, ad es. B. Il telegiornale del mattino, gli appuntamenti di giorno ei risultati fitness della giornata la sera
  • Picture-in-Picture: ora è possibile visualizzare video e streaming come una sovrapposizione Picture-in-Picture per rimanere in primo piano quando si utilizza la schermata iniziale, le app e il Web: se è necessario lo schermo intero, è possibile liberarlo spostando il player posizionabile oltre il bordo del display (e quindi nasconderlo), ma il video e il suo suono continuano a funzionare
  • Siri: Siri ha un nuovo design compatto e funge più da animazione e display, simile a una notifica, in modo che da iOS 14 l'intero display non sia più bloccato per le richieste di Siri - Siri ora può anche inviare messaggi vocali, la dettatura è migliorando e c'è la possibilità di avere la lingua parlata tradotta offline
  • Traduci app: l'app del traduttore è progettata per i dialoghi e non solo traduce i testi, ma anche gli input vocali; Oltre alle parole e alle frasi, ci sono anche intere frasi: in questo modo, due interlocutori possono comunicare tra loro nella loro lingua madre, anche offline
  • Messaggi: sta diventando sempre più un'app di messaggistica con gruppi, appuntando chat e menzioni per indirizzare le persone direttamente nelle chat di gruppo (le cosiddette menzioni) - le risposte dirette sono possibili anche nei gruppi, il che si traduce quindi in thread per una migliore panoramica
  • Mappe: la versione rinnovata lo scorso anno arriverà nel Regno Unito, Irlanda e Canada nel 2020; ci sono anche nuove opzioni di utilizzo con guide (una sorta di guida di viaggio), routing EV per e-mobile, in cui vengono visualizzate solo le stazioni di ricarica compatibili con l'auto corrispondente, zone verdi e targa per la Cina, nonché pianificazione del percorso per ciclisti comprese salite - e visualizzazione della pendenza, uso di scale, ecc.
  • CarPlay: oltre a nuovi sfondi, ci sono anche cose più utili come trovare un parcheggio, stazioni di ricarica per auto elettriche e ordinare pasti veloci
  • App Store: lo stesso App Store rimane lo stesso, ma per le app ci sono "App Clips" di iOS 14, ovvero versioni di app fino a 10 MB di dimensione, che vengono caricate rapidamente per poter utilizzare la funzione principale di un app (ad es. per Pay, per il car sharing o simili) - La registrazione viene accelerata accedendo con Apple e Apple Pay

L'iPhone come chiave dell'auto (con condivisioni per altri)

Potresti già leggerlo in alcuni rumor post, ora è certo: in futuro, alcune case automobilistiche potranno utilizzare l'iPhone come chiave dell'auto. Ad esempio, dal 2021 sarà possibile con la BMW serie 5 sbloccare e avviare l'auto tramite NFC (due processi separati). 

Il tutto può essere disattivato tramite iCloud se l'iPhone viene perso. Inoltre, la funzione chiave può essere condivisa con altri, ma anche limitata. Ad esempio, è possibile impostare restrizioni sull'uso per i bambini (importante negli Stati Uniti perché puoi guidare lì dall'età di 16 anni). Il chip U1 dovrebbe garantire distanze maggiori (sbloccando l'auto senza togliere l'iPhone dalla tasca).

iPadOS 14

Le stesse innovazioni e regolazioni si applicano a iPadOS 14 che ho già elencato per iOS 14. Tuttavia, ci sono anche innovazioni appositamente progettate per il sistema operativo tablet. iPadOS si sta avvicinando a macOS, ad esempio implementando una barra laterale (come nel Finder) in Note, Foto, Calendario e File. Ciò garantisce una migliore panoramica e funzionalità. Ci sono anche barre dei menu con menu a discesa, proprio come macOS. 

Nell'app musicale ci sarà anche una barra laterale e un lettore a schermo intero con testi e visualizzazione della copertina dell'album. Sia in iPadOS 14 che in iOS 14, le chiamate in arrivo non occupano più l'intero schermo, ma appaiono come una notifica. Anche il contenuto della ricerca su iPad è stato ampliato, ma graficamente ridotto. Ora puoi pensarlo come SpotLight (noto da Mac) sull'iPad, poiché app, file, contenuti, contatti e contenuti Web si trovano in egual misura.

Apple Pencil e iPadOS 14

Sono ora possibili nuove funzioni per le voci scritte a mano. Ad esempio, a partire da iPadOS 14, la scrittura a mano può essere contrassegnata, copiata e utilizzata in altro modo con la stessa facilità della scrittura a macchina. Inoltre, c'è un riconoscimento dei caratteri nei campi di testo e la conversione della scrittura in un font. 

Lingue e caratteri diversi (nella demo sono stati mostrati inglese e cinese) possono essere riconosciuti e inseriti in un campo di testo. Tra i paragrafi con scrittura a mano (ad es. nell'app Note) ora è possibile creare spazio anche per nuove righe e paragrafi. La grafia copiata verrà salvata una volta incollata Pagine, i campi di testo e Co. vengono automaticamente convertiti nel font appropriato.

Software AirPods

Ci sono due importanti innovazioni per gli Apple AirPods, che sono state presentate utilizzando animazioni e descrizioni. Da un lato si tratta dell'utilizzo con più dispositivi, dall'altro si tratta di ascoltare l'audio in modo più coinvolgente in film, serie e altre produzioni audiovisive:

  • Commutazione automatica: stai ascoltando musica su iPhone, ma avvii una serie Apple TV+ su iPad? Quindi la sorgente audio degli AirPods cambia automaticamente. Ma ora devi partecipare a una videoconferenza su Mac? Anche qui il cambio avviene automaticamente. E se nel frattempo arriva una chiamata sull'iPhone, non è più necessario passare manualmente ad essa.
  • Audio spaziale: si tratta di un suono surround simulato che viene utilizzato per creare un ambiente con suoni dalla parte anteriore, posteriore, laterale, inferiore e superiore in film, serie o persino videogiochi su Mac o iPad. Nell'algoritmo sono inclusi anche la posizione del dispositivo e il movimento della testa, in modo che la riproduzione rimanga spazialmente esatta.

Guarda 7

Ora ci sono oltre 20.000 app dedicate per l'Apple Watch che forniscono tutti i tipi di informazioni. Pertanto, da watchOS 7 c'è la possibilità di creare volti (quadranti) più individuali e significativi con "Rich Complications". Combinazioni individuali di informazioni ed elementi possono anche essere condivise tramite "face sharing" - non solo tra i singoli utenti, ma anche in un'app, su un sito Web, ecc. 

Anche l'app Mappe per Apple Watch riceve un aggiornamento sotto watchOS 7, con i contenuti già descritti sopra per una mobilità più rispettosa dell'ambiente in bicicletta o in auto elettrica. Quando si tratta di allenamenti, "Dance" è una grande innovazione. Perché invece delle noiose ripetizioni delle singole unità di allenamento, qui vengono utilizzati stili di danza popolari per mantenere il corpo in forma. Anche l'app iOS verrà rinominata da "Attività" a "Fitness".

Una funzionalità spesso richiesta e ora annunciata è il monitoraggio del sonno. Oltre al monitoraggio del sonno, che ha lo scopo di fornire informazioni sulla durata e la qualità del sonno, c'è anche la possibilità di impostare una "routine della buonanotte" simile a quella dell'ora di andare a dormire sull'iPhone. Offre un rallentamento con uno schermo oscurato e vantaggi di discesa simili. Ma importante notare (con gli attuali modelli di orologi): la batteria deve essere caricata prima o dopo il sonno perché non dura 24 ore con un utilizzo medio.

Un'ultima innovazione di watchOS 7 è il monitor per il lavaggio delle mani, che utilizza movimenti e suoni (acqua che scorre e schiuma, schizzi di sapone, ecc.) per determinare se le mani vengono lavate. In questo caso, viene visualizzato un conto alla rovescia in modo da lavarsi le mani sufficientemente accuratamente e essere il più possibile privi di germi sulla strada.

Privacy e Home / HomeKit

Prima del rilascio della nuova versione di macOS, il keynote stream all'inizio del WWDC20 prevedeva altri due inserti sui temi della privacy (privacy) e della casa o HomeKit. Inoltre, sono stati affrontati quei punti, che voglio solo presentarvi nei punti elenco seguenti:

  • Privacy: ora più importante che mai e guidata da Apple attraverso il risparmio dei dati, l'intelligence sul dispositivo, le opzioni di sicurezza e la trasparenza. Accedi con Apple è un esempio di una funzione nativa. Come innovazione, c'è la possibilità di condividere la propria posizione non solo con precisione (GPS), ma anche approssimativamente (città o distretto). A partire da iOS 14, l'accesso al microfono e alla fotocamera dell'iPhone è indicato da un simbolo nell'angolo in alto a destra. Il monitoraggio deve essere approvato.
  • Home / HomeKit: dovrebbe essere migliore e più veloce grazie alla cooperazione con Google, Amazon e altre società. L'aggiunta e la configurazione di nuovi dispositivi dovrebbe essere più semplice. L'illuminazione adattiva fornisce la luce giusta al mattino, al giorno e alla sera. Le sezioni dell'immagine possono essere definite per la telecamera in modo che solo quelle siano monitorate e una notifica venga attivata dall'attività. Ci sono anche opzioni Picture-in-Picture per la fotocamera, ad esempio su Apple TV.

macOS 11.0 BigSur

Sì, è vero, dopo 15 revisioni di macOS 10, la versione 11 è ora in arrivo su Apple Mac. Si dice che sia la più grande innovazione da quando è stato introdotto Mac OS X. Ma non temere: mentre tutto è stato completamente rinnovato e migliorato, la struttura di base rimane la stessa. Inoltre, molte icone delle app sono più o meno le stesse per mantenere l'esperienza Mac di lunga data. Tuttavia, macOS 11.0 Big Sur ora sembra più fresco e ordinato. 

Ecco le cose più importanti che devi sapere su macOS 11.0 Big Sur:

  • Dock: il design del Dock e delle icone delle app è stato rivisto
  • Impostazioni di sistema: come iOS e iPadOS, ci sarà un centro di controllo da cui è possibile trascinare le singole funzioni di impostazione direttamente sulla barra dei menu
  • Notifiche: come per iPhone, le notifiche possono essere raggruppate in base alla loro origine
  • Widget: anche i widget sono stati rivisti per la barra laterale Today e possono essere utilizzati in diverse dimensioni
  • Messaggi: Anche qui in macOS 11.0 Big Sur ci sono gruppi, chat bloccate e così via, ma anche effetti, adesivi fotografici, memoji e una funzione di ricerca
  • Mappe: salva ed elenca i preferiti, crea e visualizza guide, utilizza mappe interne degli edifici, guardati intorno, posizioni condivise sulla mappa da altri, caratteristiche ciclistiche e altro ancora
  • Safari: con un nuovo pulsante Privacy Report che mostra le impostazioni di sicurezza del sito web a cui si accede, la possibilità di adottare (in sicurezza) estensioni da altri browser, schede ridisegnate, icone delle schede e funzioni di chiusura (es. "Chiudi tutte le schede a destra di questo" ) e la funzione di traduzione direttamente nella riga dell'indirizzo
  • Mac Catalyst: le app per iPad ora arrivano sul Mac con dimensioni delle finestre personalizzabili, scorciatoie da tastiera e menu
  • La beta per sviluppatori è in uscita oggi, la prima beta pubblica apparirà a luglio 2020 e il nuovo macOS sarà disponibile per gli utenti in autunno come di consueto

Nuovo SoC nel Mac: silicio Apple invece di un processore Intel

Ci sono state tre importanti svolte nello sviluppo dell'Apple Mac, secondo Tim Cook durante il keynote del WWDC20. Il primo è stato il passaggio ai sistemi PowerPC, il secondo è stato l'introduzione di Mac OS X e il terzo è stato l'uso di chip Intel. Apple ora vuole sostituire quest'ultimo con una quarta svolta basata sull'esperienza con i propri chip su iPhone, iPad e Apple Watch: modelli Mac con Apple Silicon, il proprio processore Intel-independent, disponibile come sistema su chip ( SoC) include anche elementi come Neural Engine, Security Enclave e molto altro ancora. 

L'uso di chip proprietari con software adeguato - tutto da Apple e, per così dire, "da un'unica fonte" - dovrebbe portare diversi vantaggi. Uno di questi sono le prestazioni, come una maggiore durata della batteria con prestazioni migliori sui modelli MacBook. Ma c'è anche il vantaggio per gli sviluppatori che in due anni tutti i (nuovi) dispositivi dovrebbero funzionare con i processori dell'azienda, il che semplifica lo sviluppo delle app. Inoltre, le app per iPhone e iPad possono essere emulate direttamente senza adattamento al Mac.

Secondo Apple, ha imparato dal passato e ha quindi implementato opzioni per eseguire app sul nuovo hardware che non sono state ancora ottimizzate per questo. Strumenti come Universal 2 e Rosetta 2 aiuta a emulare app e applicazioni, anche Linux in Parallels Desktop o giochi che sono graficamente intensivi e utilizzano effettivamente un processore Intel.

Particolarità di questo keynote

La particolarità di questo keynote del WWDC rifletteva il tema del "distanziamento sociale" nel contesto della pandemia di coronavirus. Quindi solo una persona alla volta è stata mostrata davanti alla telecamera e il passaggio alla persona successiva è avvenuto solo su richiesta e non sullo stesso palco o altro. Piuttosto, le presentazioni erano sparse per tutto l'Apple Park, dallo Steve Jobs Theatre al garage e al centro fitness fino a un luogo segreto dove si svolge la ricerca su nuovo hardware. 

Ad esempio, il chip di silicio Apple per le future generazioni di Mac è stato presentato lì, da tre persone, ma separate nello spazio da lastre di vetro. Alla fine c'erano istruzioni testuali che venivano osservate le misure di igiene e distanza durante le riprese del keynote. In questo modo, gli spettatori sono stati ancora una volta chiaramente sensibilizzati all'argomento.

Video del keynote dell'evento speciale del WWDC di Apple

Mentre ho riassunto lo streaming, che è durato dalle 19:00 alle 21:00 circa, Apple ora ha anche reso disponibile il keynote del WWDC20 come video di YouTube. Vieni anche tu al video con questo link o utilizzando il seguente lettore incorporato.

Ti è piaciuto l'articolo e le istruzioni sul blog ti hanno aiutato? Allora sarei felice se tu il blog tramite un'iscrizione stabile sosterrebbe.

2 pensieri su "Apple WWDC20 Keynote - Riepilogo evento giugno 2020"

  1. Beatrice Willius

    Non so quante volte ho sentito "incredibile" e "da zero". Per macOS ci sono solo finestre e menu più trasparenti. Non riuscivo a vedere correttamente la nuova barra laterale. Le icone sembrano ancora più noiose di prima.

    1. signore Appleot

      Inoltre, non sono convinto dall'aspetto piatto e trasparente. Ma vediamo cosa sta succedendo sotto il cofano. Se il passaggio ad "Apple Silicon" (ovvero i Mac ARM) è accidentato quanto lo è a Intel, allora è meglio eseguire dispositivi produttivi con Mojave o Catalina per qualche altro anno. :D

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con * segnato

Nel blog di Sir Apfelot troverai consigli, istruzioni e recensioni sui prodotti Apple come iPhone, iPad, Apple Watch, AirPods, iMac, Mac Pro, Mac Mini e Mac Studio.

Speciali
Shopping
  •  
  •