[Aggiornamento] App BatFi: gestisci la carica della batteria del MacBook e prolunga la durata

Mentre su iPhone quello Funzionalità "Ricarica ottimizzata della batteria". funziona abbastanza bene e puoi risparmiare la batteria del dispositivo con esso, funziona piuttosto male sul MacBook. Nella mia esperienza, la ricarica solo raramente è notevolmente più lenta dall'80% - per lo più viene caricata rapidamente fino al 100% nonostante l'ottimizzazione della ricarica attivata. Di conseguenza, la capacità della batteria del mio MacBook Pro è del 91% dopo meno di un anno e mezzo. Quando l'ho visto, è stato necessario trovare immediatamente una soluzione e l'ho trovata sotto forma dell'app BatFi. Può essere utilizzato per forzare una pausa di ricarica tra il 60% e il 90% di carica della batteria. puoi toglierli macOS 13 Avventura utilizzare.

Aggiornamento marzo 2024: ho disinstallato nuovamente l'app. La capacità massima della batteria del mio MacBook Pro è dell'86%, il che dimostra che BatFi non è stato di grande aiuto. Ora torno a utilizzare l'opzione propria di macOS per la ricarica ottimale della batteria del dispositivo. Maggiori informazioni su questo nel forum. (fine aggiornamento)

Con BatFi puoi controllare la ricarica della batteria sui MacBook Apple Silicon con macOS Ventura o successivi. Imposta i limiti del livello della batteria per evitare il sovraccarico e l'invecchiamento della batteria.
Con BatFi puoi controllare la ricarica della batteria sui MacBook Apple Silicon con macOS Ventura o successivi. Imposta i limiti del livello della batteria per evitare il sovraccarico e l'invecchiamento della batteria.

Considerazione preliminare: lasciare la batteria carica tra il 20% e l'80%

Per uno stato ottimale della batteria e una lunga durata pur mantenendo un'elevata capacità massima, si consiglia un livello di carica della batteria compreso tra il 20% e l'80%. Quindi, se usi spesso il MacBook fino a quando non scende al di sotto del 20% di carica della batteria o se continui a caricarlo al 100%, ciò ha un impatto negativo sulla salute della batteria. A quanto pare non ho nemmeno trattato in modo ottimale la batteria, motivo per cui la capacità massima del mio MacBook Pro è già scesa al 91% (o 87,7% secondo l'app BatFi). Soprattutto, la gestione intelligente della ricarica di Apple mi ha deluso.

Uso MacBook Pro 2021 da aprile 2022. In meno di un anno e mezzo ho già perso il 9% della capacità massima della batteria. Quindi il "caricamento ottimizzato" non ha aiutato molto.
Uso MacBook Pro 2021 da aprile 2022. In meno di un anno e mezzo ho già perso il 9% della capacità massima della batteria. Quindi il "caricamento ottimizzato" non ha aiutato molto.

Download BatFi con prezzi individuali

Puoi trovare il download di BatFi sulla piattaforma Gumroad. Lì puoi impostare un prezzo individuale per l'acquisto. Se inserisci uno zero nel campo del prezzo come persona fisica, riceverai l'app gratuitamente. Tuttavia, se vuoi utilizzare BatFi nella tua azienda, dovresti mettere qualche dollaro sul tavolo. Informazioni in merito sono disponibili nella pagina collegata alla voce "BatFi Pro". 

Dopo aver inserito un prezzo, fai clic sul pulsante "Lo voglio!". Quindi arrivi alla panoramica dell'ordine, dove inserisci il tuo indirizzo e-mail e confermi l'acquisto. Potrebbe quindi apparire un avviso di aggiornamento, ma puoi fare clic su di esso con l'opzione "Non aggiornare". Fatto ciò, verrai indirizzato alla pagina di download. Fare clic sul pulsante "Download" per scaricare il file BatFi .dmg. Apri questo per avviare l'installazione.

È quindi necessario un codice di licenza per configurare l'app. Puoi trovarlo in fondo alla pagina di download. Verrà inoltre inviato all'indirizzo e-mail che hai fornito. Se sei registrato con un account su Gumroad o se hai salvato i cookie per il riconoscimento, puoi richiamare la chiave di licenza in un secondo momento tramite la pagina BatFi e il pulsante "Mostra contenuto" lì.

Gestisci la batteria del MacBook con BatFi tramite la barra dei menu

Dopo l'installazione, BatFi risiede nella barra dei menu di macOS ed è quindi accessibile in qualsiasi momento. L'icona sostituisce l'icona della batteria del sistema, mostrando non solo il livello di carica corrente in percentuale, ma anche un segno di pausa quando la ricarica è in pausa. Puoi specificare quando ciò accade nelle impostazioni dell'app: qui puoi utilizzare incrementi del 5% dal 60% al 90% per definire il limite. Per fare ciò, fare clic sull'icona della barra dei menu e quindi selezionare "Impostazioni...".

Tramite "Impostazioni..." si arriva alle impostazioni BatFi. Ma ci sono più informazioni che puoi scoprire tramite l'icona della barra dei menu, come i precedenti cicli di ricarica, la temperatura e la salute della batteria. Questo è anche peggio di quanto stimato nelle impostazioni di macOS.
Tramite "Impostazioni..." si arriva alle impostazioni BatFi. Ma ci sono più informazioni che puoi scoprire tramite l'icona della barra dei menu, come i precedenti cicli di ricarica, la temperatura e la salute della batteria. Questo è anche peggio di quanto stimato nelle impostazioni di macOS.

Nella scheda "Ricarica" ​​è possibile attivare e disattivare il controllo automatico della carica della batteria e utilizzare lo slider sottostante per impostare quando la ricarica deve interrompersi. Utile anche l'opzione per interrompere automaticamente la ricarica quando la batteria si esaurisce. Per me è attivato di conseguenza. Questo è sicuramente utile, soprattutto in estate. Più in basso ci sono alcune funzionalità che sono ancora in versione beta. Tuttavia, la funzione principale è matura e funziona in modo stabile. Meglio dell'impostazione macOS comunque.

Nella scheda "Ricarica" ​​delle impostazioni BatFi, imposti il ​​framework per la funzione principale del programma.
Nella scheda "Ricarica" ​​delle impostazioni BatFi, imposti il ​​framework per la funzione principale del programma.

Lo schermo diventa più scuro quando la ricarica si interrompe: cosa fare?

Può diventare un po' fastidioso se il display del MacBook diventa più scuro ogni volta che interrompi la ricarica. Tuttavia, questo non è un bug nell'app BatFi, ma un'impostazione per il risparmio energetico in macOS. Se si desidera disattivare l'oscuramento automatico del display in modalità batteria per decidere autonomamente la luminosità del display, procedere come segue:

  1. Clicca su quello in alto a sinistra Logo Apple ()
  2. Scegli dal suo menu Impostazioni di sistema… da
  3. Fai clic sulla voce di menu nella loro barra laterale Displays an
  4. Fare clic sul pulsante "Altre opzioni..."
  5. Disabilita il Passare accanto a "Abbassa leggermente il display in modalità batteria" e conferma con il pulsante "Fine".

La batteria si carica oltre il limite impostato quando MacBook è spento

Se spegni il tuo MacBook, ovviamente anche l'app BatFi verrà chiusa. Se poi il laptop Apple rimane collegato alla rete elettrica, il livello di carica non è più regolato e la batteria viene caricata fino al 100%. Se si desidera evitare ciò, è necessario scollegare il dispositivo dall'alimentazione dopo averlo spento. Uso una scatola di giunzione con un interruttore a cui ho collegato il MacBook e il monitor esterno. Dopo aver spento il laptop, spengo anche la scatola di giunzione. Se lo riaccendo, il MacBook si avvia automaticamente e con esso l'app BatFi.

Nella scheda "Generale" delle impostazioni BatFi, è necessario selezionare "Avvia all'accesso". Ciò significa che l'app verrà caricata all'avvio di macOS. Questo protegge la batteria immediatamente dopo l'accensione.
Nella scheda "Generale" delle impostazioni BatFi, è necessario selezionare "Avvia all'accesso". Ciò significa che l'app verrà caricata all'avvio di macOS. Questo protegge la batteria immediatamente dopo l'accensione.

I miei consigli e trucchi sulla tecnologia e su Apple

Ti è piaciuto l'articolo e le istruzioni sul blog ti hanno aiutato? Allora sarei felice se tu il blog tramite un'iscrizione stabile sosterrebbe.

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con * segnato

Nel blog di Sir Apfelot troverai consigli, istruzioni e recensioni sui prodotti Apple come iPhone, iPad, Apple Watch, AirPods, iMac, Mac Pro, Mac Mini e Mac Studio.

Speciali
Shopping
  •  
  •