CleanMy®Phone di MacPaw nel test: ordinare le foto dell'iPhone in modo semplice

MacPaw, lo studio di software dietro CleanMyMac , Setapp, ha presentato oggi CleanMy®Phone. La nuova app per iPhone è scaricabile dall'App Store ufficiale (oltre che tramite Setapp) e serve per riordinare la libreria fotografica. Allo stesso modo vengono cercate immagini duplicate, scatti sfocati, screenshot, meme e altre categorie in modo da poterle poi eliminare in modo mirato.

Le foto importanti che non devono più essere visualizzate per la cancellazione possono essere contrassegnate di conseguenza. Se desideri eliminare l'intero catalogo multimediale, puoi farlo anche utilizzando l'app CleanMy®Phone. Offre anche un test di rete come funzionalità aggiuntiva.

TL; DR: Qui vai direttamente all'App Store

CleanMy®Phone come versione mobile di Gemini

CleanMy®Phone è l'evoluzione di Gemini Photos, un pulitore di gallerie di MacPaw lanciato per Apple Mac nel 2018 ed è attualmente disponibile nella versione 2. Combinando l'intelligenza artificiale con l'esperienza di Gemini Photos, CleanMy®Phone può fornire una soluzione di pulizia completa ed efficiente per gli utenti di iPhone e iPad.

Con i tre moduli “Pulizia”, “Ordine” e “Rete”, l'app consente di eliminare rapidamente tutte le immagini non necessarie, ordinare in modo efficiente le librerie di foto e testare la velocità di connessione per un'attività online ottimale. Oltre all'invio di immagini e video, è possibile testare anche la capacità di guardare streaming video o giocare a giochi online.

"CleanMy®Phone va oltre la pulizia. Lo abbiamo creato per migliorare il modo in cui le persone gestiscono e organizzano lo spazio di archiviazione sui propri dispositivi iOS e iPadOSafferma Rostislav Bogdanov, Product Manager di CleanMy®Phone presso MacPaw. “Nato dall'eredità di Gemini Photos, è uno strumento avanzato basato sul nostro algoritmo AI che aiuta a pulire e organizzare lo spazio di archiviazione in modo efficiente, con l'obiettivo di diventare in futuro un dispositivo all-in-one definitivo. iPadOS."

"Quando ho fondato MacPaw con CleanMyMac nel 2008, era solo l'inizio di un viaggio incredibile. Da allora sono successe molte cose e abbiamo sviluppato un'intera famiglia di app che semplificano la vita delle personeafferma Oleksandr Kosovan, fondatore e CEO di MacPaw. “Con CleanMy®Phone facciamo un altro passo avanti per rendere il tuo spazio di archiviazione il più ordinato e organizzato possibile, aiutandoti a fare spazio a tutte quelle nuove foto, app e tutto ciò di cui hai bisogno. Non vediamo l'ora che tu lo provi per vedere quanto sia facile mantenere pulito il tuo iPhone, proprio come abbiamo fatto per il tuo Mac."

Il modulo di pulizia

Il primo modulo che appare nell'app si chiama “Cleanup”. Qui puoi scansionare la libreria multimediale del tuo iPhone o iPad. Sebbene l'app richieda l'accesso a foto e video, l'analisi viene eseguita interamente sul dispositivo. Nessuna informazione personale, foto o video viene trasferita ai server di MacPaw o altrove.

Il modulo organizzativo

Il secondo modulo, selezionabile tramite la barra degli strumenti nella parte inferiore del display, serve per organizzare le foto esistenti. Le foto vengono scansionate per contenuti e funzionalità specifici e quindi divise automaticamente in cartelle. Le cartelle suggerite possono quindi includere, ad esempio, vacanze, animali domestici, cibo, ritratti e testo.

Il modulo di rete

Anche se non è proprio adatto per sistemare la libreria di foto e video, questo test di rete integrato è un bel bonus. Se sei a casa, in ufficio, sulla rete mobile, in un hotel o da qualche altra parte e vuoi vedere quanto sono buoni i flussi di download e upload, allora questo è possibile. Ed è graficamente molto accattivante.

Il modulo delle impostazioni

Nelle impostazioni è possibile, tra le altre cose, visualizzare le foto contrassegnate come importanti, accedere all'accordo sulla protezione dei dati, selezionare le opzioni per suoni e notifiche e persino eliminare l'intera libreria multimediale in basso. Per sicurezza, prima che il dispositivo venga eliminato definitivamente verrà richiesto Face ID, Touch ID o il codice di sblocco del dispositivo.

I requisiti di sistema e il prezzo

Almeno per poter utilizzare la nuova app MacPaw CleanMy®Phone iOS 16.0 fornito. Su iPad, iPadOS 16.0 è specificato come requisito minimo. Puoi scaricare l'app gratuitamente e utilizzarla come versione di prova per tre giorni. Viene quindi offerto un abbonamento premium per un ulteriore utilizzo.

Questo è disponibile ad es. B. per 29,99 euro all'anno. Ma ci sono anche offerte mensili i cui prezzi puoi vedere nell'App Store. Se usi CleanMy®Phone tramite Setapp, paghi solo il prezzo dell'abbonamento e niente in più. Include anche app aggiuntive per iPhone e iPad e oltre 240 app per Mac nella versione completa.

CleanMy®Phone nel test: le mie esperienze con la nuova app

Prima del rilascio ufficiale della nuova app di oggi, MacPaw mi ha contattato proponendomi di testarla in anticipo. Ecco perché negli ultimi giorni ho potuto farmi un'idea. La scansione del catalogo multimediale per me è stata abbastanza veloce (iOS 17.3.1 su iPhone 12 Pro), ma va detto che non ho il catalogo multimediale più grande. Con circa 2.250 foto e video, la raccolta sul mio iPhone è relativamente piccola. 

Tuttavia è possibile trovare alcune immagini per sistemare e organizzare. Quando ti organizzi, dovresti prestare attenzione al periodo che scegli. Per impostazione predefinita, è selezionata l'ultima settimana. È quindi possibile utilizzare i "Filtri personalizzati" per selezionare singoli anni o tutti gli anni per organizzare l'intera libreria multimediale. Ma qui, ad esempio, B. Disegni di animali suggeriti per la cartella “Animali domestici”. E ai fiori primaverili che ho fotografato mentre camminavo è stata assegnata la "vacanza". Puoi testarlo gratuitamente per vedere se funziona meglio per te.

Innanzitutto devi regolare l'accesso alle foto e ai video su iPhone o iPad. Senza di esso, il contenuto principale dell'app non funzionerà. Tuttavia, puoi rinunciare alle notifiche.
Innanzitutto devi regolare l'accesso alle foto e ai video su iPhone o iPad. Senza di esso, il contenuto principale dell'app non funzionerà. Tuttavia, puoi rinunciare alle notifiche.
È stato trovato un po' di spazzatura. E si potrebbe avviare anche la divisione in categorie o cartelle. Tuttavia, l'intelligenza artificiale a volte assegnava foto che non si adattavano perfettamente.
È stato trovato un po' di spazzatura. E si potrebbe avviare anche la divisione in categorie o cartelle. Tuttavia, l'intelligenza artificiale a volte assegnava foto che non si adattavano perfettamente.
Se non desideri ordinare solo le immagini dell'ultima settimana o dell'ultimo mese, puoi aggiungere ulteriori periodi di tempo alla selezione utilizzando i tuoi filtri.
Se non desideri ordinare solo le immagini dell'ultima settimana o dell'ultimo mese, puoi aggiungere ulteriori periodi di tempo alla selezione utilizzando i tuoi filtri.

Hai già testato CleanMy®Phone?

Se hai scaricato l'app e l'hai provata, lascia un commento con le tue esperienze. Sono curioso di sapere se lo trovi utile e se può aiutarti a organizzare le tue foto con pochi tocchi sullo schermo del tuo iPhone o iPad. Tramite questo link arrivi all'App Store. In alternativa, puoi trovare CleanMy®Phone tramite il tuo abbonamento Setapp.

I miei consigli e trucchi sulla tecnologia e su Apple

Ti è piaciuto l'articolo e le istruzioni sul blog ti hanno aiutato? Allora sarei felice se tu il blog tramite un'iscrizione stabile sosterrebbe.

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con * segnato

Nel blog di Sir Apfelot troverai consigli, istruzioni e recensioni sui prodotti Apple come iPhone, iPad, Apple Watch, AirPods, iMac, Mac Pro, Mac Mini e Mac Studio.

Speciali
Shopping
  •  
  •