Memoria condivisa e memoria unificata: differenze, vantaggi e svantaggi

Una cosiddetta memoria principale viene utilizzata quando i singoli componenti hardware di un computer, smartphone, tablet o altro dispositivo lavorano insieme a processori e altri componenti. Questa memoria principale, a volte chiamata anche memoria principale o RAM (Random Access Memory), può essere utilizzata solo dal processore principale (CPU) o condivisa con la scheda grafica (GPU). Se la CPU e la GPU condividono la memoria principale, si parla di memoria condivisa o memoria unificata. Qual è la differenza e dove risiedono i vantaggi e gli svantaggi individuali, te lo spiegherò in questa guida.

Qual è la differenza tra memoria condivisa e memoria unificata? Quali sono le somiglianze e quali sono i vantaggi e gli svantaggi delle due tecnologie? In quali modelli di Mac trovi l'uso. Qui troverai le risposte a queste e ad altre domande.
Qual è la differenza tra memoria condivisa e memoria unificata? Quali sono le somiglianze e quali sono i vantaggi e gli svantaggi delle due tecnologie? In quali modelli di Mac trovi l'uso. Qui troverai le risposte a queste e ad altre domande.

Anteprima: definizioni diverse per "memoria condivisa"

Sono ben consapevole che ci sono diverse definizioni e spiegazioni per il termine discusso qui. Ciò è dovuto, tra l'altro, all'uso speciale in vari settori dell'IT. Quindi puoi, a seconda del caso Articolo di Wikipedia, ad esempio tra memoria condivisa nella comunicazione interprocesso (IPC), in un sistema multiprocessore e per quanto riguarda le schede grafiche. Questa guida riguarda quest'ultimo. Perché ad es. B. I chip grafici Intel nei MacBook Apple utilizzano la memoria condivisa. IL Silicon Apple (ad es. M1, M1 Pro, Max M1 e M1 Ultra) utilizza una memoria condivisa (memoria unificata).

Memoria condivisa: memoria con una condivisione GPU

La memoria condivisa è una memoria di lavoro divisa (divisa). Una parte fissa della capacità della RAM è riservata all'unità grafica. Quando si utilizzano chip grafici Intel in molti modelli di Mac, iMac e MacBook (anche con designazioni Pro o Air), questi ad es. B. 1,5 GB messi a disposizione. Ciò garantisce che non sia necessario utilizzare alcun chip di memoria aggiuntivo e che il lavoro grafico del computer sia di conseguenza efficiente dal punto di vista energetico. Tuttavia, uno svantaggio è che i dati devono essere copiati dalla memoria della GPU per essere utilizzati nella memoria della CPU. Questo è anche il caso VRAM ma non con memoria unificata.

  • Descrizione: La memoria condivisa assegna una condivisione RAM fissa all'unità grafica
  • Pro: questa tecnologia consente di risparmiare sui costi ed è relativamente efficiente dal punto di vista energetico in confronto
  • Svantaggi: i dati devono essere copiati avanti e indietro, di solito non possono essere espansi

Memoria unificata: memoria con condivisioni flessibili

Passiamo dallo spazio di archiviazione condiviso allo spazio di archiviazione condiviso. Quest'ultimo nome si trova nella documentazione in lingua tedesca dei chip M1 di Apple. Se vuoi sapere se si tratta di memoria condivisa o unificata, dovresti passare all'inglese. Ma potete credermi: è memoria unificata. E la particolarità è che l'intera RAM viene utilizzata da entrambi CPU così come può essere utilizzato dalla GPU. L'accesso condiviso arriva anche al punto che i dati possono essere scambiati direttamente tra loro e non devono essere prima copiati. Quindi, mentre Shared Memory è un appartamento separato, Unified Memory rappresenta una famiglia condivisa.

  • Descrizione: la memoria unificata significa che la CPU e la GPU condividono completamente la memoria principale
  • Vantaggi: anche qui è possibile risparmiare sui costi e svolgere il lavoro in modo molto più efficiente
  • Svantaggi: Soprattutto con i chip M1, la RAM è fissa, non può essere facilmente sostituita/aumentata

VRAM: schede di memoria con memoria propria

Tuttavia, i due modelli mostrati per il processore principale e la memoria grafica non sono gli unici. Pensiamo solo ai computer da gioco. Vengono utilizzate schede grafiche con una propria memoria grafica, la cosiddetta VRAM. Naturalmente, qui è anche necessario copiare prima i dati calcolati e scaricarli nella CPU per l'integrazione nell'intero computer, sistema e utilizzo dell'app. Tuttavia, installando una scheda grafica migliore, la VRAM può essere espansa e utilizzata in modo più efficiente. La RAM può anche essere aumentata senza influenzare altri elementi. L'aspetto dell'efficienza elettrica, dello scambio di dati e di altre società dipende dalla tecnologia esatta. 

  • Descrizione: VRAM significa che l'unità grafica dispone di una propria memoria principale
  • Pro: Può essere sostituito indipendentemente dalla CPU e dalla sua RAM (notare la compatibilità)
  • Svantaggi: questa tecnologia è più costosa e soprattutto nei giochi, nel lavoro 3D e ad es. B. con l'Apple Mac Pro, è costoso

Ho dimenticato qualcos'altro? Hai aggiunte o altri commenti? Allora sentiti libero di lasciare un commento sull'argomento!

I miei consigli e trucchi sulla tecnologia e su Apple

Ti è piaciuto l'articolo e le istruzioni sul blog ti hanno aiutato? Allora sarei felice se tu il blog tramite un'iscrizione stabile sosterrebbe.

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con * segnato

Nel blog di Sir Apfelot troverai consigli, istruzioni e recensioni sui prodotti Apple come iPhone, iPad, Apple Watch, AirPods, iMac, Mac Pro, Mac Mini e Mac Studio.

Speciali
Shopping
  •  
  •