Cos'è apsd e perché questo processo è in esecuzione sul mio Mac?

Vuoi esaminarlo? Monitoraggio attività sai di cosa tratta il processo in background apsd elencato? Allora siete venuti nel posto giusto. In questo articolo ti spiegherò perché macOS su Apple Mac necessita di questo processo e come puoi configurarlo manualmente. La buona notizia per iniziare è: lo è non um Malware, ma una parte normale del sistema operativo del tuo computer Apple che viene utilizzata da molti anni.

Il processo apsd sul Mac: gestire le notifiche

Se il vostro Mac vi mostra una notifica in alto a destra, cioè una cosiddetta notifica push, la colpa è, tra l'altro, del processo apsd. Perché questo è quello che è Apple Pnotifica urgente Service Daemon. Questo fa parte del framework ApplePushService e può essere risolto da app e servizi di sistema per fornire informazioni su determinati eventi. Quindi ricevi notifiche quando arrivano messaggi iMessage, chiamate FaceTime o e-mail, sono disponibili aggiornamenti, qualcosa a riguardo Airdrop viene condiviso, un sito Web sottoscritto offre un nuovo articolo e così via.

App, siti Web e strumenti di sistema possono utilizzare i servizi di notifica push di Apple (APN) per utilizzare le notifiche push. Si tratta di meccanismi di distribuzione forniti da Apple. Questi non solo garantiscono che le notifiche raggiungano i rispettivi dispositivi. Puoi anche salvare le informazioni inviate per un massimo di 30 giorni, nel caso in cui non possano essere consegnate immediatamente e sia necessario un nuovo tentativo in seguito. L'psd gestisce poi i dispositivi finali (oltre a Mac, iPhone, iPad, ecc.). Demone le informazioni in arrivo.

Gestisci le notifiche sul tuo Mac: impostazioni di sistema e delle app

Se desideri attivare, disattivare o gestire in altro modo determinate notifiche su macOS, hai diverse opzioni. Ad esempio, nelle impostazioni di sistema (icona della mela -> Impostazioni di sistema… -> rilasci) determinano quali app e servizi possono inviarti notifiche push. Qui puoi anche impostare se il contenuto delle notifiche può essere visualizzato sulla schermata di blocco o solo quando è sbloccato. Le notifiche possono comunque essere disattivate sugli schermi condivisi.

A proposito, Safari ha le proprie impostazioni di notifica. Puoi accedervi utilizzando la barra dei menu Safari -> Impostazioni… nella scheda “Siti” e sotto la voce “Notifiche” da selezionare a sinistra. Qui non solo puoi specificare se determinati siti web già visualizzati nell'elenco possono inviarti messaggi. Puoi anche utilizzare la casella sotto il campo elenco per determinare se i siti web possono chiedere l'autorizzazione per inviare notifiche. A proposito, alcune segnalazioni di virus possono basarsi su truffe provenienti da siti Web e dai relativi messaggi. Maggiori informazioni qui: Avviso popup: Avviso virus su Mac: che cos'è?

Disattivare completamente il processo apsd su Mac: ecco come fare!

Proprio all'inizio la nota: Lo farà non consigliato disabilitare il processo apsd o comunque modificarlo manualmente. Utilizzare quindi la seguente procedura solo se è assolutamente necessario per la risoluzione dei problemi. Per disattivare in generale alcune notifiche è meglio utilizzare le impostazioni sopra citate oppure le impostazioni delle singole app, alle quali puoi accedere tramite la barra dei menu mentre le utilizzi.

Tuttavia, se sei sicuro di dover disattivare apsd sull'Apple Mac, puoi farlo con un comando in terminal. Copialo dal seguente campo di testo e confermalo con il tasto Invio dopo averlo incollato nel terminale (probabilmente ti verrà chiesta la password, che poi inserirai e confermerai):

sudo launchctl unload -w /System/Library/LaunchDaemons/com.apple.apsd.plist

Per spiegarlo: con “sudo” esegui un comando “super utente”, cioè agisci come amministratore. Pertanto, la password verrà richiesta dopo aver confermato il comando. Quindi "launchctl" segue come comando per interagire con quello launchd Daemon, il primo e più importante processo in background per eseguire macOS. Dici questo con "scaricare" che viene menzionato quanto segue File Plist non dovrebbe più avere alcuna influenza sull'utilizzo di macOS. Pertanto il processo apsd viene disattivato. Il comando “carica” lo riattiva quindi:

sudo launchctl load -w /System/Library/LaunchDaemons/com.apple.apsd.plist

Conclusione sul processo apsd su Apple Mac

Il processo in background apsd, che viene eseguito automaticamente dal sistema, garantisce che tutte le possibili notifiche possano essere visualizzate sul Mac di Apple nella forma unificata di macOS. A seconda delle impostazioni, questi provengono dal sistema stesso, ma anche da App Store, iMessage, FaceTime, AirDrop, siti web, app di terzi e simili. Esistono determinate impostazioni per macOS in generale e per le singole app in particolare che controllano l'utilizzo e la visualizzazione delle notifiche push. Non è consigliabile disattivare completamente apsd, ma è possibile per la risoluzione dei problemi professionale tramite il terminale.

I miei consigli e trucchi sulla tecnologia e su Apple

Ti è piaciuto l'articolo e le istruzioni sul blog ti hanno aiutato? Allora sarei felice se tu il blog tramite un'iscrizione stabile sosterrebbe.

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con * segnato

Nel blog di Sir Apfelot troverai consigli, istruzioni e recensioni sui prodotti Apple come iPhone, iPad, Apple Watch, AirPods, iMac, Mac Pro, Mac Mini e Mac Studio.

Speciali
Shopping
  •  
  •