Cos'è backupd e perché questo processo è in esecuzione sul mio Mac?

Dai un'occhiata sotto macOS su Apple Mac Monitoraggio attività, lì incontrerai i processi backupd e backupd-helper. Di norma, non utilizzano molta potenza della CPU o spazio RAM. In alcuni casi, tuttavia, possono mettere a dura prova il processore e la RAM. In questa guida ti spiegherò perché è così e perché questi processi in background sul computer Apple sono effettivamente necessari. Ma ciò che è rassicurante è il fatto che sia così non um Malware preoccupazioni.

Cosa fa questo processo di backup su Apple Mac? E perché a volte non utilizza, a volte meno e a volte più potenza del processore? Qui troverai le informazioni più importanti sul demone di backup di macOS!
Cosa fa questo processo di backup su Apple Mac? E perché a volte non utilizza, a volte meno e a volte più potenza del processore? Qui troverai le informazioni più importanti sul demone di backup di macOS!

Il processo di backup sul Mac: gestione ed esecuzione dei backup di Time Machine

Apple ha implementato il proprio strumento per creare copie di backup nel sistema operativo macOS per Mac. Questo è chiamato tempo macchina. Quando Time Machine fa il suo lavoro e crea un backup del contenuto del disco rigido, ciò si riflette, tra le altre cose, in un maggiore carico di CPU e RAM dovuto a backupd e backupd-helper. Entrambi sono cosiddetti Demoni, ovvero processi in background che agiscono automaticamente e hanno lo scopo di rendere più confortevole l'utilizzo del Mac.

Quindi se vedi quel backupd (il nome sta per Backup Daemon) sta causando un carico sulla CPU, puoi controllare le impostazioni di sistema del Mac per vedere se Time Machine è attualmente attivo. Nelle versioni precedenti di macOS (fino a macOS 12 Monterey) funziona sotto Menù di mele -> Impostazioni di sistema -> tempo macchina. Nelle versioni macOS più recenti (da macOS 13 Avventura) le impostazioni di backup del Mac sono reperibili all'indirizzo Menù di mele -> Impostazioni di sistema -> Generale -> tempo macchina chiamata. Lì dovresti essere in grado di monitorare l'avanzamento attuale della creazione del backup.

Qui puoi trovare le informazioni e le impostazioni di Time Machine. Schermata scattata con macOS Sonoma 14.3.1.
Qui puoi trovare le informazioni e le impostazioni di Time Machine. Schermata scattata con macOS Sonoma 14.3.1.

Accelera o rallenta il backup di Time Machine

Il sistema operativo Mac è in gran parte progettato per l’efficienza. Pertanto, la creazione del backup in esecuzione in background non dovrebbe essere troppo evidente. Tuttavia, se backupd e backupd-helper consumano ogni volta troppe risorse di sistema come CPU e memoria, la colpa potrebbe essere un comando del terminale.

Perché potrebbe essere necessario un comando per accelerare il backup di Time Machine terminal l'ho usato e poi ho dimenticato di disattivarlo. Ciò non solo ha accelerato Time Machine, ma anche altri processi in background che in realtà devono essere limitati e fare spazio ai programmi utilizzati dall'utente.

Il comando per accelerare è:

sudo sysctl debug.lowpri_throttle_enabled=0

Il comando per la limitazione, tuttavia, è:

sudo sysctl debug.lowpri_throttle_enabled=1

Ho riassunto cosa succede esattamente quando usi questi comandi su Apple Mac in questo articolo: Mac Trick – Accelera Time Machine (e altri processi in background)! I due comandi vengono spiegati più dettagliatamente e viene mostrato quando può essere utile utilizzarli.

Conclusione: backupd è un normale processo macOS sul Mac

In conclusione, puoi riassumere che backupd è un processo in background intenzionale e importante sul Mac. Non consuma risorse se non è impostato un backup di Time Machine. E anche quando si crea un backup, il processo e il suo "aiutante" non dovrebbero interferire. Solo se il throttling per i processi a bassa priorità viene rimosso tramite il terminale, il carico della CPU e l'utilizzo della RAM da parte dei processi in background possono aumentare notevolmente. Se poi si attiva nuovamente la limitazione, ci vorrà un po' di tempo prima che tutto funzioni di nuovo in modalità economica.

Ti è piaciuto l'articolo e le istruzioni sul blog ti hanno aiutato? Allora sarei felice se tu il blog tramite un'iscrizione stabile sosterrebbe.

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con * segnato

Nel blog di Sir Apfelot troverai consigli, istruzioni e recensioni sui prodotti Apple come iPhone, iPad, Apple Watch, AirPods, iMac, Mac Pro, Mac Mini e Mac Studio.

Speciali