Cos'è il silicio Apple?

Qui puoi vedere "Apple M1 Max" accanto a "Chip" - nessuna parola da Intel, quindi abbiamo un Apple Silicon Mac di fronte a noi qui.

Probabilmente hai già sentito il termine "Apple Silicon", ma alcuni potrebbero chiedersi cosa significhi esattamente. Poiché lo utilizziamo anche in vari post del blog, vogliamo anche fornire direttamente un articolo che spieghi cos'è "Apple Silicon".

Breve e dolce - ha spiegato "Apple Silicon".

Per spiegare molto brevemente il termine:

Apple Silicon è il nome della famiglia Apple di processori basati su ARM utilizzati nei computer Mac. Questi chip sono noti per le loro elevate prestazioni e l'efficienza energetica. Esempi di processori Apple Silicon sono M1, M2 e M3.

Questa era fondamentalmente la spiegazione di cosa sia Apple Silicon. Se desideri maggiori informazioni di base e un po' di storia, sei più che benvenuto a leggere.

immagine di silicio mela
Apple Silicon è l'architettura del chip su cui Apple fa affidamento dopo il passaggio da Intel (fonte: Apple).

BRACCIO, RISC e PowerPC

Fatto interessante: prima che Apple passasse a Intel nel 2005, disponeva di processori PowerPC, anch'essi sviluppati secondo il principio RISC (Reduced Instruction Set Computing), come nel caso dei processori ARM. Vorrei spiegare brevemente cosa sono tutti questi termini:

  • Principio RISC: Sia ARM che PowerPC si basano sul principio RISC. RISC è l'acronimo di un'architettura che utilizza un set più piccolo di istruzioni per accelerare l'elaborazione. Consente un uso più efficiente della potenza e dell'energia del processore.
  • ARM: ARM (Advanced RISC Machine) è un'implementazione moderna del principio RISC ed è utilizzato in molti dispositivi mobili. Anche Apple Silicon si basa sull'architettura ARM ed è noto per la sua efficienza energetica e le sue prestazioni.
  • PowerPC: PowerPC era un'architettura di processore basata su RISC sviluppata da Apple in collaborazione con IBM e Motorola. È stato utilizzato nei Mac fino al 2005 prima che Apple passasse a Intel. PowerPC ha offerto buone prestazioni ma ha faticato a tenere il passo con lo sviluppo dei chip Intel.
  • Intel e CISC: I chip Intel si basano sul principio CISC (Complex Instruction Set Computing), che utilizza un numero maggiore di istruzioni più complesse rispetto a RISC. Ciò consente una maggiore flessibilità, ma può anche portare a un maggiore consumo di energia.

Con il passaggio ad Apple Silicon, Apple è tornata alle sue radici RISC, utilizzando un'architettura simile alla filosofia del PowerPC ma con tecnologia e design moderni.

La decisione mostra anche la volontà di Apple di utilizzare diverse tecnologie per ottenere le migliori prestazioni ed efficienza per i propri prodotti.

ARM, Apple Silicon, RISC: tutto questo è brevemente spiegato qui (Foto: Unsplash).
ARM, Apple Silicon, RISC: tutto questo è brevemente spiegato qui (Foto: Unsplash).

Cos'è un chip ARM?

Come accennato in precedenza, ARM sta per "Advanced RISC Machine", ed è un tipo di architettura del processore che contiene un piccolo set di istruzioni, ma ottiene punteggi in termini di efficienza energetica. A differenza delle architetture di set di istruzioni complesse (CISC), RISC utilizza un numero inferiore di istruzioni che possono essere eseguite in un singolo ciclo di clock. Ciò porta a un'elaborazione più efficiente.

ARM stesso non produce processori fisici. Invece, l'azienda concede in licenza la sua architettura ad altri produttori, che poi producono i propri chip basati sui progetti ARM. Ciò ha portato a un'ampia accettazione della tecnologia nel settore.

L'architettura ARM è altamente scalabile. Ciò significa che può essere utilizzato in un'ampia varietà di applicazioni, dai semplici sistemi embedded ai potenti server. Inoltre, i chip ARM contengono spesso altri componenti come unità di elaborazione grafica (GPU) e processori di segnale che consentono un'integrazione e un'ottimizzazione più strette per attività specifiche, come il motore neurale nei chip Apple Silicon ARM.

In pratica, i processori ARM possono essere trovati in una varietà di dispositivi, da smartphone e smart TV a dispositivi IoT e laptop. Con i dispositivi Apple, vengono utilizzati nell'Apple Watch così come nell'iPad, nell'iPhone, nell'Apple TV, nel Mac e persino negli occhiali AR/VR Vision Pro.

Con il chip M1 e le versioni successive, Apple ha incorporato l'architettura ARM nei suoi computer Mac con il nome "Apple Silicon", dimostrando l'importanza di ARM nella moderna tecnologia informatica.

Le differenze tra chip di silicio Apple e chip Intel sono attualmente ancora chiaramente evidenti. Tuttavia, questo potrebbe cambiare in futuro.
Le differenze tra chip di silicio Apple e chip Intel sono attualmente ancora chiaramente evidenti. Tuttavia, questo potrebbe cambiare in futuro.

Differenze tra processori Apple Silicon e Intel

I processori Apple Silicon e Intel sono due diversi approcci all'architettura del computer, ciascuno con le proprie caratteristiche.

Ecco alcune delle principali differenze:

  • sviluppo e controllo: Mentre i chip Intel sono prodotti da una società esterna, i chip in silicio Apple sono sviluppati internamente da Apple. Ciò consente ad Apple di integrare meglio hardware e software. Allo stesso tempo, quando pianificano i propri dispositivi, non dipendono da un'altra azienda e dal suo sviluppo di chip. Win-win per Apple.
  • architettura: Apple Silicon si basa sull'architettura ARM ottimizzata per i dispositivi mobili, mentre Intel si basa sull'architettura x86 tradizionalmente utilizzata nei computer desktop. I processori Intel presentano gli svantaggi corrispondenti che questi tipi di processori portano con sé: forte sviluppo di calore e scarsa efficienza energetica.
  • Integrazione del sistema operativo: il silicio Apple è specificamente ottimizzato per macOS, consentendo una più stretta integrazione con il sistema operativo. Ciò abilita funzioni e caratteristiche di sicurezza come Secure Enclave che altrimenti non sarebbero possibili. Con Intel c'è una compatibilità più ampia con diversi sistemi operativi, ma senza l'ottimizzazione specifica per macOS.
  • consumo energetico: Apple Silicon è noto per la sua efficienza energetica, mentre i chip Intel tendono a consumare più energia. Di conseguenza, la durata della batteria dei laptop Apple è migliore di quella dei laptop Intel.
  • Prezzo: Poiché Apple produce autonomamente i chip Apple Silicon, può controllare meglio i costi, che possono influire sul prezzo finale dei Mac. Ma non speriamo che Apple ci offra un prezzo super speciale: alla fine, è più probabile che incassino più profitti piuttosto che trasferirci i vantaggi del prezzo.

Queste differenze portano a una serie di considerazioni quando si sceglie tra un Mac basato su Apple Silicon o un vecchio Mac basato su Intel.

Personalmente, ho utilizzato Mac con entrambi i tipi di processori e non tornerei mai più a un Mac Intel. Il problema di sicurezza della caduta di Intel è un altro chiodo nella bara per i Mac Intel. Quindi, se stai per effettuare un acquisto: prendi un Apple Silicon Mac.

Per inciso, le differenze dovrebbero appianarsi nel tempo, perché sembra che anche Intel abbia intenzione di sviluppare un chip ARM, come puoi vedere nel video di diesem impara.

I vantaggi dei chip basati su ARM

Con Apple Silicon beneficerai di una migliore efficienza energetica, tempi di risposta più rapidi e migliori prestazioni complessive del tuo Mac. Questi vantaggi vanno ben oltre la semplice velocità.

L'architettura ARM, su cui si basa Apple Silicon, porta con sé una serie di vantaggi che sono evidenti in diversi punti della vita di tutti i giorni:

  • Integrazione più stretta di hardware e software: Partire da un Apple Silicon Mac è più simile all'avvio di un iPad. Tutto si avvia in tempi relativamente brevi e l'apertura di app e file è semplice e veloce.
  • Miglioramento dell'efficienza energetica: Maggiore durata della batteria per lavorare o giocare più a lungo.
  • Efficiente dissipazione del calore: Un sistema più silenzioso perché le ventole non devono accendersi così spesso. Alcuni modelli di Mac fanno addirittura a meno dei fan.
  • Maggiore sicurezza: Speciali funzioni hardware proteggono i tuoi dati (vedi Secure Enclave, Touch ID).
  • Intelligenza artificiale e supporto per l'apprendimento automatico: apre le porte a nuove ed entusiasmanti applicazioni poiché i chip hanno core speciali per l'apprendimento automatico (Apple Neural Engine).
  • Migliore compatibilità e stabilità: Lo stretto allineamento tra i processori macOS e Apple Silicon sembra consentire un'ottimizzazione che si traduce in un minor numero di app che non rispondono e arresti anomali.
  • Prestazioni migliorate per attività impegnative: Lavoro più fluido con l'editing video o il rendering 3D: chiunque abbia eseguito il rendering di un video su un Mac Intel e una volta su un Mac Apple Silicon dovrebbe confermarlo.

A mio avviso, questi vantaggi insieme rendono Apple Silicon una tecnologia potente e orientata al futuro che ha portato il Mac a un nuovo livello di prestazioni.

Secure Enclave è un processore proprietario integrato nel chip di silicio Apple, qualcosa che attualmente non si trova nei processori Intel.
Secure Enclave è un processore proprietario integrato nel chip di silicio Apple, qualcosa che attualmente non si trova nei processori Intel.

Il passaggio di successo da Intel ad Apple Silicon

Spostare tutti i Mac su Apple Silicon è stata una decisione strategica di Apple per avere un maggiore controllo sull'hardware.

Dal mio punto di vista (e probabilmente anche da molti altri utenti Mac) la transizione è avvenuta senza intoppi e senza grossi problemi, il che è un bel cambiamento rispetto al passaggio da PowerPC a Intel nel 2005 e 2006, che all'epoca non era divertente . Crash infiniti, programmi che non funzionano più e molto altro che rendeva il lavoro di tutti i giorni molto duro.

Per Apple, tuttavia, il recente passaggio da Intel ad Apple Silicon non è stato un salto nel profondo. L'azienda aveva già acquisito una preziosa esperienza con iOS e i processori Axe di iPhone e iPad. Questa esperienza ha permesso ad Apple di rendere la transizione fluida e senza grossi problemi.

Tutti i modelli di Mac sono ora dotati di Apple Silicon, il che è un grande vantaggio per Apple, perché in pochi anni possono rimuovere completamente il supporto per i Mac Intel da macOS. Quindi macOS può essere completamente ottimizzato per Apple Silicon.

Domanda sul prezzo: ho un Mac Apple Silicon o Intel?

Per scoprirlo, procedi come segue:

  1. apre il menu Apple ()
  2. quindi seleziona "Informazioni su questo Mac"
  3. Per i computer Mac con processore Intel, il nome di un processore Intel viene visualizzato in Chip o Processore. Se dice qualcosa su "Apple", allora è un chip di silicio Apple.

Mi sono perso qualcosa nel post che dovrebbe essere detto su Apple Silicon? Allora per favore lasciami un commento qui.

I miei consigli e trucchi sulla tecnologia e su Apple

Ti è piaciuto l'articolo e le istruzioni sul blog ti hanno aiutato? Allora sarei felice se tu il blog tramite un'iscrizione stabile sosterrebbe.

2 commenti su “Cos’è Apple Silicon?”

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con * segnato

Nel blog di Sir Apfelot troverai consigli, istruzioni e recensioni sui prodotti Apple come iPhone, iPad, Apple Watch, AirPods, iMac, Mac Pro, Mac Mini e Mac Studio.

Speciali
Shopping
  •  
  •