Cos'è searchpartyd e perché questo processo è in esecuzione sul mio Mac?

Tra molti altri processi che troverai nell'elenco dei MacMonitoraggio attività spesso anche “searchpartyd”. Ma cosa si nasconde dietro il processo searchpartyd ed è davvero un virus? È necessario disporre di anti-MalwareSoftware per gestire questo processo su Apple Mac? Risponderò a queste e ad altre domande in questa guida. Ma prima di tutto, tutto chiaro: non dovete temere per la vostra incolumità, anzi...

Puoi trovare il processo searchpartyd osservando la visualizzazione delle attività di macOS sul Mac. Ma si tratta di un virus o di un adware? No, è una parte importante di Trova il mio.
Puoi trovare il processo searchpartyd osservando la visualizzazione delle attività di macOS sul Mac. Ma si tratta di un virus o di un adware? No, è una parte importante di Trova il mio.

Il processo searchpartyd sul Mac: trovare i dispositivi Apple tramite "Trova il mio?"

Chiunque utilizzi dispositivi Apple diversi con lo stesso ID Apple può collegarli tra loro tramite “Dov'è?Ritrovali se vengono persi o rubati. Questa opzione per trovare i dispositivi Apple funziona anche quando sono spenti.

Per fare ciò, computer Mac, iPhone, iPad e simili inviano determinati segnali tramite Bluetooth Low Energy (BLE). Altri dispositivi Apple possono riceverli e trasmetterli ad Apple. In questo modo puoi trovare la posizione utilizzando Dov'è? Accedi all'app o al sito Web iCloud.

Il processo searchpartyd è un elemento fondamentale perché funziona insieme al processo di localizzazione per la determinazione della posizione. Sia offline che attivamente online, un MacBook può essere trovato utilizzando il processo in background searchpartyd di macOS e la sua funzione Trova il mio.

Ciò è chiaro già dal nome del processo: Cerca il partito Daemon. È possibile includere "Search Party". Partito di ricerca o Partito di ricerca tradurre. UN Demone è un processo eseguito automaticamente dal Mac che esegue in modo indipendente determinati compiti per semplificare la comunicazione uomo-macchina.

Perché alcuni siti sostengono che searchpartyd sia un virus o un adware?

Mentre facevo ricerche sull'argomento, mi sono imbattuto in diversi siti web, per lo più in lingua inglese, che erano stati definiti searchpartyd virus o Adware descrivere. O per dirla in altro modo: tutti parlano di “virus”, ma quando si tratta dei presunti danni che il processo dovrebbe causare, si riferiscono chiaramente ad adware.

Il trucco dietro gli articoli senza senso è già evidente qui. Perché usano il termine spaventoso “virus”, in uso dagli anni ’90, per creare paura. Quindi descrivono una procedura non necessaria per rimuovere searchpartyd e finiscono per promuovere software anti-malware.

L'obiettivo è convincere con informazioni false un gruppo target non tecnico a scaricare determinati software o ad acquistare altri prodotti. In un esempio sorprendentemente insensato, che non collegherò qui, searchpartyd è descritto come un adware that Programma di navigazione in rete attacca, reindirizza le query di ricerca al motore di ricerca (inesistente) Searchpartyd e si propone come estensione per il sistema e il browser.

Niente di tutto questo è vero, gli screenshot mostrano il motore di ricerca Yahoo, profili macOS sconnessi ed estensioni Safari, ecc. Un post di blog enorme ed elaborato pieno di sciocchezze. Per favore, non innamorarti di una cosa del genere! Chiedicelo prima di scaricare software contro i demoni macOS ovunque. Oppure ricorda semplicemente che la maggior parte dei processi con "d" alla fine sono processi in background importanti per macOS.

Articoli come questo sono una totale assurdità.
Articoli come questo sono una totale assurdità.

Riepilogo: searchpartyd è un processo macOS normale e importante

Indipendentemente da ciò che affermano alcuni siti Web e blog fuorvianti, searchpartyd è un demone macOS intenzionale e utile. Non è necessario rimuoverlo manualmente o con un software antimalware. Quest'ultimo non lo riconoscerà comunque come malware, perché non lo è. Piuttosto, searchpartyd garantisce che i dispositivi Apple smarriti possano essere ritrovati tramite Dov'è e il sito web di iCloud. Il processo è avviato da demone launchd; è d'accordo con questo, tra le altre cose demone localizzato e la demone bluetooth nel contesto. Non di più ma anche non di meno.

Uno schema che mostra come searchpartyd è ospitato nel sistema per localizzare i dispositivi Apple smarriti o rubati. Fonte: "Chi può trovare i miei dispositivi? Sicurezza e privacy del sistema di localizzazione Bluetooth crowdsourcing di Apple"
Uno schema che mostra come searchpartyd è ospitato nel sistema per localizzare i dispositivi Apple smarriti o rubati. Fonte: “Chi può trovare i miei dispositivi? Sicurezza e privacy del sistema di localizzazione Bluetooth crowdsourcing di Apple”

Chi può trovare i miei dispositivi? Sicurezza e privacy del sistema di localizzazione Bluetooth crowdsourcing di Apple: Qui come PDF

I miei consigli e trucchi sulla tecnologia e su Apple

Ti è piaciuto l'articolo e le istruzioni sul blog ti hanno aiutato? Allora sarei felice se tu il blog tramite un'iscrizione stabile sosterrebbe.

4 commenti su "Cos'è searchpartyd e perché questo processo è in esecuzione sul mio Mac?"

  1. OK, ma searchpartyd occupa il 99% del tempo della CPU, surriscaldando il mio Mac e lasciandomi quasi senza batteria. Ho disattivato Trova il mio Mac in iCloud, ma senza alcun effetto. Sono anche andato su Servizi di localizzazione, quindi su Sistema e ho disabilitato nuovamente Trova il mio Mac, senza alcun effetto. Come posso disattivarlo, per favore? Non voglio trovare il mio laptop da un altro dispositivo quando non posso nemmeno usarlo. Qualsiasi aiuto è il benvenuto.

    1. Jen Kleinholz

      Ciao Shahn! Normalmente, un processo di questo tipo non causa il surriscaldamento del Mac. La causa è altrove. Presumo che tu abbia utilizzato Activity Monitor per vedere quali processi utilizzano più CPU? Hai riavviato anche il Mac e magari hai provato a utilizzare un account utente diverso per vedere se anche il Mac presenta questo problema?

      1. Grazie, Jen,

        sì, searchpartyd era l'unico con un utilizzo elevato della CPU in Activity Monitor e sì, ho provato a chiuderlo, a riavviare il Mac, ecc. ma continuava a tornare al 98-98% di utilizzo della CPU.

        Se questo accade a qualcun altro, ho finalmente risolto il problema. Il trucco era riaccendere Trova il mio, riavviare il computer e quindi spegnerlo di nuovo. Ha funzionato e il Mac ora funziona bene, senza surriscaldarsi, e non ci sono searchpartyd o altri parassiti della CPU in Activity Monitor.

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con * segnato

Nel blog di Sir Apfelot troverai consigli, istruzioni e recensioni sui prodotti Apple come iPhone, iPad, Apple Watch, AirPods, iMac, Mac Pro, Mac Mini e Mac Studio.

Speciali
Shopping
  •  
  •