Che cos'è un web beacon o pixel di tracciamento?

Chiunque gestisca un sito Web o invii e-mail promozionali probabilmente vuole tenere d'occhio quanto bene il contenuto offerto viene ricevuto dal gruppo target. I dati devono quindi essere raccolti al fine di valutare le visualizzazioni di pagine o e-mail. Ciò è stato ed è realizzato con un cosiddetto pixel di conteggio o pixel di tracciamento o un altro grafico poco appariscente, che viene richiesto da un server quando viene caricato il contenuto digitale.

Registrando il numero, l'ora e altri valori delle richieste e dei download, è quindi possibile determinare quanto spesso, quando, da dove e quali dispositivi sono stati utilizzati le offerte. In questo articolo troverai ulteriori informazioni sull'argomento dei pixel di tracciamento.

Che cos'è un pixel di tracciamento e come funziona? Quali dati può rivelare il web beacon sui siti web e nelle e-mail? Quali impostazioni sulla privacy ci sono? Puoi trovare le risposte a queste e ad altre domande qui!
Che cos'è un pixel di tracciamento e come funziona? Quali dati può rivelare il web beacon sui siti web e nelle e-mail? Quali impostazioni sulla privacy ci sono? Puoi trovare le risposte a queste e ad altre domande qui!

Cos'è esattamente un pixel di conteggio?

La tecnologia e il termine "pixel di tracciamento" derivano dai tempi dei semplici siti Web HTML e dall'uso del codice HTML per progettare le e-mail. Integrando un singolo pixel (dimensioni pixel 1 x 1) il cui colore non differisce dallo sfondo e valutando la richiesta di download per questo pixel, era e può essere determinato quando e quanto spesso viene utilizzata un'offerta digitale.

Questa tecnologia ha permesso di analizzare l'utilizzo in una fase iniziale, ad esempio per l'integrazione dei contatori di chiamate sui siti Web per mostrarne la popolarità.

Ulteriori informazioni sulla tecnologia e sul suo utilizzo

Esistono altri nomi per il pixel di tracciamento e le tecniche sviluppate da esso nel tempo: pixel di tracciamento, web beacon, pixel tag, web bug, web bug, clear GIF e così via. Oggi è ancora utilizzato nella forma originale di pixel che devono essere richiesti da un server.

Tuttavia, ora esistono anche misure supplementari o sostitutive, come l'integrazione di determinati elementi JavaScript, che si occupano della determinazione dei dati di chiamata. Anche se di solito questi dati devono essere utilizzati solo per determinare la popolarità dell'offerta e quindi il suo potenziale di miglioramento, allo stesso tempo sorgono problemi di protezione dei dati.

Possono essere divulgate informazioni diverse

Quando viene aperto un sito Web o un'e-mail con un pixel di tracciamento, questo pixel di solito invia una richiesta al server del provider che ha fornito il pixel di tracciamento. Ciò consente al provider di raccogliere diversi tipi di informazioni, come ad esempio:

  • aprire le email: I web beacon possono essere utilizzati nelle campagne di email marketing per determinare se, quando e quante volte è stata aperta un'email.
  • comportamento degli utenti sui siti web: i web beacon posizionati sui siti Web possono fornire informazioni su quali pagine sono state visitate, per quanto tempo si è rimasti su una pagina e quali azioni sono state intraprese.
  • Monitoraggio delle campagne pubblicitarie: gli inserzionisti possono utilizzare i web beacon per misurare l'efficacia delle loro campagne pubblicitarie online. Grazie alla tecnologia, puoi determinare la frequenza con cui sono stati cliccati gli annunci o se sono state eseguite determinate altre azioni.
  • Comportamento dell'utente a fini di analisi: le aziende possono utilizzare i web beacon per acquisire le tendenze generali nel comportamento degli utenti. Può ad es. Ad esempio, è possibile determinare quali contenuti generali o quali pagine di destinazione pubblicizzate sono state cliccate più frequentemente rispetto ad altre.
  • pubblicità del gruppo target: Le richieste del server possono essere utilizzate per determinare quale Browser e, se applicabile, quale sistema operativo viene utilizzato. È inoltre possibile visualizzare l'indirizzo IP. In questo modo, gli annunci pubblicitari e altri contenuti possono essere personalizzati.

Misure Apple contro il tracciamento: protezione dei dati in Safari e Mail

Per quanto riguarda la protezione dei dati di Apple, il fatto che gli utenti debbano accettare attivamente il tracciamento nelle app per iPhone e iPad ha fatto notizia. Ciò rende difficile per le società di app integrare la pubblicità personalizzata.

Tuttavia, anche le app di Apple per richiamare i contenuti Internet si affidano sempre più alla protezione dei dati. Nel browser web "Safari" e nel client di posta elettronica "Mail" sono presenti alcune impostazioni sulla privacy sia sui dispositivi mobili che su Mac, che hanno lo scopo di rendere più difficili le attività di tracciamento.

Privacy nell'app Safari di Apple

  • Safari su Mac: apri Safari, fai clic su Safari nella barra dei menu, quindi fai clic su Preferenze. Apre la scheda "Privacy" nelle preferenze di Safari. Seleziona le funzioni che devono essere attivate.
  • Safari su iPhone/iPad: Apri le impostazioni e seleziona "Safari". Quindi scorri fino alla sezione "Privacy e sicurezza" e imposta le protezioni da utilizzare.

Privacy nell'app Mail di Apple

  • Posta su Mac: apri Mail, fai clic su Mail nella barra dei menu, quindi fai clic su Preferenze. Ora seleziona la scheda "Privacy" nella finestra delle impostazioni e seleziona le misure che desideri utilizzare.
  • Posta su iPhone / iPad: Apre le impostazioni e seleziona "Posta". Nella sezione "Messaggi", tocca "Privacy". Attivare lì le impostazioni da utilizzare.

FAQ

Qui troverai altre domande (e risposte!) che vengono poste frequentemente su questo argomento.

Come funziona un pixel di tracciamento?

Un pixel di tracciamento è un grafico di 1x1 pixel che viene caricato quando visiti un sito Web e tiene traccia dei tuoi dati utente. A causa di questo obiettivo, è anche chiamato pixel di tracciamento.

I web beacon sono cookie?

No, i web beacon o i pixel di tracciamento non sono cookie, ma un'alternativa ad essi. Svolgono funzioni simili, ma alcuni browser possono limitare la raccolta completa dei dati tramite i cookie.

Come funziona un pixel di tracciamento?

Un pixel di tracciamento funziona eseguendo il codice HTML di una pagina di destinazione nel tuo browser, che quindi visualizza un'immagine (invisibile). Questa chiamata viene registrata nei file di log del server.

Il pixel di Facebook è conforme al GDPR?

Il pixel di Facebook non è conforme al GDPR. Pertanto, prima di iniziare il tracciamento sul tuo sito web, devi ottenere il consenso dai tuoi utenti.

Quali cookie sono consentiti?

Solo i cookie tecnicamente necessari possono essere utilizzati senza il tuo consenso. Tutti gli altri cookie richiedono sempre il tuo consenso, indipendentemente dal loro scopo.

I miei consigli e trucchi sulla tecnologia e su Apple

Ti è piaciuto l'articolo e le istruzioni sul blog ti hanno aiutato? Allora sarei felice se tu il blog tramite un'iscrizione stabile sosterrebbe.

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con * segnato

Nel blog di Sir Apfelot troverai consigli, istruzioni e recensioni sui prodotti Apple come iPhone, iPad, Apple Watch, AirPods, iMac, Mac Pro, Mac Mini e Mac Studio.

Speciali
Shopping
  •  
  •