Cos'è una backdoor?

Informazioni personali, foto, video, password, documenti e altro sono stati archiviati su computer e smartphone per molto tempo. Ciò rende ancora più importante essere consapevoli dei diversi tipi di malware. Oltre a quello che non si usa quasi mai virus esistono vari altri malware: la cosiddetta backdoor può essere utilizzata per contrabbandarli. Consente ai criminali di accedere al sistema e/o installare altri software dannosi. Di seguito otterrai una risposta esauriente alla domanda: cos'è una backdoor e in che modo danneggia i computer?

Cos'è una backdoor e perché può essere pericolosa su computer e smartphone? Quali misure ci sono per proteggersi dalla creazione della backdoor digitale? Le risposte a queste e ad altre domande possono essere trovate qui.
Cos'è una backdoor e perché può essere pericolosa su computer e smartphone? Quali misure ci sono per proteggersi dalla creazione della backdoor digitale? Le risposte a queste e ad altre domande possono essere trovate qui.

Cos'è una backdoor?

Una backdoor è una falla di sicurezza o un gateway posizionato deliberatamente in un sistema informatico o software. Questo gateway per il sistema operativo o un'app viene creato intenzionalmente da sviluppatori o criminali per ottenere l'accesso. Il termine "porta sul retro" deriva dal mondo analogico, in cui la "porta sul retro" di una casa può essere utilizzata come ingresso alternativo, anch'esso difficile da vedere. Intenzionale o meno, una backdoor offre la possibilità di accesso remoto (segreto) a funzioni e contenuti del computer o dispositivo mobile.

Come viene creata una backdoor sul mio computer?

Una backdoor può essere configurata in diversi modi. Durante lo sviluppo di app, gli sviluppatori possono creare intenzionalmente una backdoor per consentire l'accesso remoto in un secondo momento. Questo a volte viene fatto per motivi legittimi, come la risoluzione dei problemi o per accedere e riparare i sistemi in caso di emergenza urgente. Tuttavia, quando i criminali creano una backdoor, lo fanno per scopi meno incentrati sull'utente. I criminali vogliono accedere a dati o sistemi sensibili inosservati, ad esempio per rubare dati o inserire malware.

In che modo esattamente i criminali usano una backdoor?

Quando hacker malintenzionati o altri criminali informatici utilizzano una backdoor per ottenere l'accesso a un computer o a una rete di computer, ciò può accadere per una serie di motivi. Nei paragrafi precedenti ne abbiamo parlato un po'. Tuttavia, saranno discussi in modo più dettagliato di seguito:

  • Rubare dati sensibili: l'accesso al disco rigido può essere ottenuto accedendo a una backdoor per rubare informazioni riservate (dati e documenti personali, password, informazioni finanziarie, proprietà intellettuale, segreti aziendali, ecc.). Le informazioni acquisite possono essere utilizzate per il furto di identità, il ricatto o le vendite al mercato nero.
  • Diffondi altro malware: Una backdoor può anche essere utilizzata per rubare malware come Spyware, cavalli di Troia o Ransomware iniettare in un sistema. Questi programmi dannosi possono quindi agire in segreto e causare danni considerevoli. È possibile perseguire vari obiettivi, che vanno dallo spiarli inosservati alla crittografia dell'archiviazione per estorcere un riscatto.
  • controllo remoto del sistema: Una backdoor può fornire la possibilità di controllare in remoto il computer infetto. Di conseguenza, è possibile eseguire azioni indesiderate per gli utenti, spiare dati e input in tempo reale o includere il computer in una rete di bot per eseguire ulteriori attacchi (vedi attacco DDoS).

Come posso proteggere il mio computer da una backdoor?

Come per molti altri tipi di malware, esistono diversi modi per proteggersi dalla minaccia di una backdoor. Poiché esistono varie fonti di malware e relativi gateway, l'attenzione non dovrebbe essere rivolta a una di queste misure, ma piuttosto a un approccio olistico, con una combinazione di questi suggerimenti:

  • Installa gli ultimi aggiornamenti del sistema operativo per chiudere le vulnerabilità di sicurezza note. I sistemi moderni offrono anche migliori misure di protezione e impostazioni della privacy, che servono a fornire una protezione completa.
  • Mantieni le app aggiornate con gli aggiornamenti in modo che le vecchie lacune di sicurezza non siano più lunghe di Sfruttare può essere sfruttato.
  • meccanismi di sicurezza come firewall e Portiere Mac lasciateli attivati ​​se non vi disturbano troppo. Nell'uso quotidiano, tuttavia, non dovrebbero darti fastidio se non carichi ogni giorno diversi programmi e file da fonti dubbie.
  • Utilizzare solo software attendibile da App Store, siti di download attendibili e siti Web di sviluppatori ufficiali; COSÌ nessun portale di download.
  • Se ricevi un'e-mail dall'aspetto strano da una fonte sconosciuta, non aprire i relativi collegamenti o allegati. Se ricevi un'e-mail dall'aspetto strano da un mittente noto, è meglio utilizzare un metodo diverso per chiedere a questo contatto se è stata davvero inviata in quel modo.
  • Fai attenzione alle e-mail e alle chiamate fraudolente: da gravi errori di sistema all'archiviazione cloud completa ai pericoli dell'online banking, i criminali utilizzano vari scenari per provocare una reazione frettolosa: fornire dati, scaricare programmi di sorveglianza o simili.È meglio fare un respiro profondo e chiedersi se l'e-mail o la chiamata possono davvero essere legittime piuttosto che cadere in una truffa.
  • Alcuni programmi di sicurezza possono visualizzare l'attività di rete su Mac e PC. In questo modo, la comunicazione tra malware e server dei criminali può essere rilevata e terminata. Un esempio sarebbe Piccolo spia.

Riepilogo sul tema del pericolo backdoor sul computer

Le backdoor rappresentano una minaccia per la sicurezza informatica se possono essere posizionate o trovate con successo dall'esterno.Sebbene possano essere implementate in alcuni sistemi e app per motivi legittimi, il rischio che i criminali le utilizzino come invito a software dannoso rimane presente. Esistono diverse misure protettive da adottare contro questa minaccia e altri malware. Sei relativamente al sicuro su Apple Mac, poiché il sistema e i dati sono protetti da diversi livelli di protezione, l'accesso al disco rigido deve essere consentito manualmente e i programmi discutibili vengono bloccati in una fase iniziale. Tuttavia, resta vigile.

I miei consigli e trucchi sulla tecnologia e su Apple

Ti è piaciuto l'articolo e le istruzioni sul blog ti hanno aiutato? Allora sarei felice se tu il blog tramite un'iscrizione stabile sosterrebbe.

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con * segnato

Nel blog di Sir Apfelot troverai consigli, istruzioni e recensioni sui prodotti Apple come iPhone, iPad, Apple Watch, AirPods, iMac, Mac Pro, Mac Mini e Mac Studio.

Speciali
Shopping
  •  
  •