Che cos'è Gatekeeper su Mac e come si spegne?

Cos'è Gatekeeper su Mac?

Laddove un utente Mac era in grado di installare qualsiasi programma, oggi devi superare il "gatekeeper". Questo è uno strumento di monitoraggio di macOS che non mira a spiare il suo utente, ma piuttosto a impedire all'utente di installare software non approvato.

Il gatekeeper di macOS si assicura di non installare sciocchezze. Ma puoi evitarlo se vuoi correre il rischio.

Tecnicamente, funziona in modo tale che l'installazione di un programma funzioni senza problemi solo tramite il Mac App Store. Il motivo è che Apple controlla prima queste app per Mac, prima che appaiano nell'App Store, e si assicura che non siano installati malware. Se superano questo e altri test, verranno rilasciati nell'App Store.

Se ora desideri scaricare e installare il software da Internet, riceverai un messaggio dal processo Gatekeeper, che indica che il software non proviene dall'App Store e quindi non può essere installato.

Probabilmente ogni utente Mac ha già familiarità con il messaggio di errore corrispondente:

"Programma XY" non può essere aperto perché non è stato scaricato dall'App Store. Le tue impostazioni di sicurezza consentono solo l'installazione di app dall'App Store.

Spegnere e bypassare i gatekeeper

Fondamentalmente, è lodevole che Apple cerchi di fornire maggiore sicurezza con tali funzioni. Sfortunatamente, non tutti i programmi sono rappresentati nel Mac App Store, quindi a volte devi installare un software per bypassare il gatekeeper.

Disabilita Guardiano

Il primo modo per superare il gatekeeper è tramite le impostazioni di macOS. In Preferenze di Sistema > Sicurezza, nella scheda Generali, sono disponibili diverse opzioni per "Consenti download app da".

Nella parte inferiore di Preferenze di Sistema > Sicurezza c'è la possibilità di modificare il livello di avviso di Gatekeeper.
Nella parte inferiore di Preferenze di Sistema > Sicurezza c'è la possibilità di modificare il livello di avviso di Gatekeeper.

L'opzione Mac App Store è abilitata qui per impostazione predefinita. Se ora vuoi disattivare completamente il gatekeeper, impostalo su "Nessuna restrizione". "Mac App Store e sviluppatori verificati" può essere una buona via di mezzo, perché poi puoi scaricare app da Internet, ma viene comunque verificato se lo sviluppatore che le ha scritte ha anche un account sviluppatore con Apple.

Se hai detto a Gatekeeper che le app di sviluppatori certificati vanno bene, troverai di nuovo un suggerimento se desideri aprire il software.
Se hai detto a Gatekeeper che le app di sviluppatori certificati vanno bene, troverai di nuovo un suggerimento se desideri aprire il software.

L'account sviluppatore verificato di per sé non garantisce che tu non possa anche catturare malware, ma la probabilità che provenga da un account sviluppatore è significativamente inferiore.

Ecco come appare quando il gatekeeper nega completamente l'accesso a un programma.
Ecco come appare quando il gatekeeper nega completamente l'accesso a un programma.

Se l'opzione per disabilitare Gatekeeper non è presente...

Non avevo la possibilità di disabilitare completamente Gatekeeper immediatamente. Se questo è il tuo caso, puoi attivare l'opzione con il seguente comando. Apri questo per quello terminal (sotto Utilità) e inserisci questo:

sudo spctl --master-disable

Ora vai su Preferenze di Sistema> Sicurezza> Generale e puoi disabilitare Gatekeeper a livello globale di seguito. Tuttavia, lo consiglierei solo se sai cosa stai facendo.

Se vuoi nascondere di nuovo l'opzione, puoi farlo di nuovo con il terminale:

sudo spctl --master-enable

Sostituisci temporaneamente il gatekeeper

Se fondamentalmente vuoi mantenere attivo il gatekeeper, ma eccezionalmente vuoi eseguire un'app che hai scaricato da Internet, allora c'è un modo semplice per farlo. Fare clic con il tasto destro del software scaricato (o tenere premuto il tasto ALT e fare clic con il pulsante del mouse) sul programma e selezionare "Apri" dal menu.

Tutti i programmi possono essere aperti con il tasto destro del mouse e la voce di menu "Apri" - anche se il gatekeeper è attivo.
Tutti i programmi possono essere aperti con il tasto destro del mouse e la voce di menu “Apri” – anche se il gatekeeper è attivo.
Il gatekeeper ti avverte ancora una volta del rischio, ma dopo la prima apertura non ci sono più messaggi.
Il gatekeeper ti avverte ancora una volta del rischio, ma dopo la prima apertura non ci sono più messaggi.

Si apre una finestra di avviso in cui puoi confermare di essere a conoscenza del rischio e di voler comunque avviare il file. Questo avviso viene visualizzato solo la prima volta che si apre un programma.

I miei consigli e trucchi sulla tecnologia e su Apple

Ti è piaciuto l'articolo e le istruzioni sul blog ti hanno aiutato? Allora sarei felice se tu il blog tramite un'iscrizione stabile sosterrebbe.

20 risposte a "Cos'è Gatekeeper su Mac e come posso disattivarlo?"

  1. Bene, non funziona nemmeno per me, che posso spegnere Gatekeeper, nonostante il comando del terminale corretto. Un altro consiglio? Il display rimane invariato nelle impostazioni del mio sistema. O funziona solo nell'HG?

    1. signore Appleot

      Ciao Connie! Quindi con me il display mostra anche "Consenti download di app da: App Store". Tuttavia, posso fare clic con il pulsante destro del mouse su qualsiasi cosa, anche se non proviene dall'App Store o da sviluppatori verificati.

  2. In 10.15.7 i comandi del terminale funzionano. Un comando "enable" non ne ha necessariamente bisogno. Se si ripristina l'impostazione nelle impostazioni di sistema su una delle due impostazioni predefinite, il campo delle impostazioni scomparirà al successivo avvio delle impostazioni di sistema.

    Esiste effettivamente un "elenco" sul computer in cui sono elencati/salvati i programmi che sono stati contrabbandati in Gatekeeper dalla soluzione alternativa?

    1. Ciao Floriano! Penso che tutto sia registrato in alcuni registri, ma non vedo come si possa creare un elenco del genere. In pratica, probabilmente dovresti crearli tu stesso a mano. Neanche io sono un esperto di terminali...

    1. Ciao! Hai provato il comando da terminale qui nel post? Dovrebbe funzionare davvero... In caso contrario, dovrei cercare una nuova strada da Ventura in poi.

          1. Ho inserito il comando per disabilitare il gatekeeper. Ora avrei dovuto inserire la password dell'amministratore (dopo un carattere chiave) ma non ha funzionato. Hm

        1. Grazie per l'aiuto🌼.
          Ma ho bisogno di nuovo del comando del terminale. Non riesco più a trovarlo, mi dispiace per il disturbo che sto combinando.

  3. Ora ero curioso e ho inserito il comando per disattivare il gatekeeper. Ora avrei dovuto inserire la password dell'amministratore (dopo un carattere chiave) ma non ha funzionato. Hm

  4. sacco di grasso

    Per me è disabilitato. Ma le app sono ancora controllate e viene visualizzato il messaggio se voglio davvero aprire l'app. Così corrosivo

    Grazie in anticipo.

    1. Ciao! Sì, è giusto. Se è spento, sarai comunque infastidito dalla domanda. Se fosse abilitato, non ti sarebbe nemmeno permesso di avviare l'app. Sfortunatamente non c'è soluzione, ma penso che la domanda si presenti solo al primo avvio.

  5. Dominik Kinzel

    "Esiste effettivamente un" elenco "sul computer in cui sono elencati/salvati i programmi che sono stati contrabbandati in Gatekeeper dalla soluzione alternativa?"

    Puoi fare clic sulla mela in alto a sinistra -> Informazioni su questo Mac -> Ulteriori informazioni -> Rapporto di sistema. Quindi a sinistra sotto "Software/Programmi" ordina l'elenco facendo clic sulla colonna "Ricevuto da".

    Ora dovresti vedere tutti i programmi ordinati per "Apple", "Sviluppatori verificati" e "Sconosciuti".

    Spero che sia d'aiuto.

    1. Ciao Max,

      Se la password viene richiesta nel terminale, di solito le voci non vengono visualizzate lì. Pertanto non verranno visualizzati caratteri o simboli per la password inserita. Le iscrizioni sono ancora registrate. Quindi puoi digitare la tua password e premere Invio. Quindi dovrebbe continuare.

      Cordiali saluti
      Johannes

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con * segnato

Nel blog di Sir Apfelot troverai consigli, istruzioni e recensioni sui prodotti Apple come iPhone, iPad, Apple Watch, AirPods, iMac, Mac Pro, Mac Mini e Mac Studio.

Speciali
Shopping
  •  
  •