Domanda del lettore: il Mac continua a perdere la connessione Wi-Fi

Errori di connessione WLAN a causa della rete radio a 2,4 GHz

La mia lettrice Monika mi ha inviato un'e-mail qualche tempo fa perché il suo MacBook Air 2015 continua a perdere la connessione wifi. Le solite soluzioni come Avvia in modalità di ripristino, Inizia in modalità provvisoria e inoltre Ripristino SMC sono già stati provati. Ecco la tua domanda nel dettaglio:

Ciao signore, il mio Mac Air 2015 continua a perdere Internet, ho provato diverse maniglie e anche l'aiuto di Apple era lì. Ci sono scorciatoie da tastiera? Finora si è sempre fatto con l'eliminazione della WLAN e il ripristino […].

Il mio Mac del 2016 è la cosa migliore su cui abbia mai messo le mani da Apple. Ora ho avuto la tastiera realizzata da Apple, tutto è fantastico. sono innamorato di lui Nessun problema con internet o wifi. A proposito, tutti i dispositivi Apple sono in una stanza. Ho bisogno del Mac 2015 per le cose difficili.

 

Non è raro che problemi e disconnessioni WLAN siano correlati alla banda di frequenza in cui lavora il router (foto: Sir Apfelot).
Non è raro che problemi e disconnessioni WLAN siano correlati alla banda di frequenza in cui lavora il router (foto: Sir Apfelot).

Ricerca della causa e approccio a una soluzione

Naturalmente, eliminare regolarmente le impostazioni Wi-Fi non può essere la soluzione. Il fatto che l'altro Mac non avesse problemi di connessione Wi-Fi inizialmente mi ha indotto a pensare che dovesse essere il MacBook Air del 2015.

In effetti, una causa del problema con la connessione a Internet si è rivelata essere quella a cui non avrei pensato se un lettore non me ne avesse segnalato in un altro post. L'altro post parla in realtà Soluzioni ai problemi Bluetooth, ma anche qui il suo consiglio ha aiutato con i problemi della WLAN.

Nelle zone residenziali dove sono presenti molti router WLAN di terze parti, può valere anche la pena dare un'occhiata all'assegnazione dei canali radio. Se c'è troppa interferenza, causerà anche problemi di connessione.
Nelle zone residenziali dove sono presenti molti router WLAN di terze parti, può valere anche la pena dare un'occhiata all'assegnazione dei canali radio. Se c'è troppa interferenza, causerà anche problemi di connessione.

Impostare la banda di frequenza su 2,4 GHz

Con i Mac, il motivo dei guasti di connessione è spesso legato al fatto che esistono incompatibilità tra gli standard di trasmissione del router e del Mac. In questo caso era la rete wireless a 2,4 GHz che in qualche modo non funzionava correttamente con il Mac.

Forse ha funzionato solo quando il router era a suo agio nel passare a 5 GHz. Tuttavia, non appena ha raggiunto la banda di frequenza dei 2,4 GHz, sono iniziati i problemi.

La mia soluzione suggerita, per guardare nel router per vedere se è possibile impostare la banda di frequenza su 2,4 GHz o 5 GHz, ha avuto successo. Monika ha disattivato completamente la banda a 2,4 GHz e gli arresti anomali della WLAN sono stati risolti:

Caro Sir Jens, sono di nuovo Monika, con il mio feticismo della mela.
Il tuo suggerimento è stato ottimo, ho disattivato i 2,4 GHz nella porta di velocità e non ho subito più perdite WLAN sul mio Mac Air 2015.

Purtroppo (o per fortuna) non ho una speed port in uso, ma nel mio Fritz!Box puoi trovare l'opzione per disattivare le reti wireless sotto Fritz!Box-Admin > WLAN > Rete radio > Bande di frequenza attive. Ecco lo screenshot pertinente:

Lo screenshot mostra dove le reti wireless possono essere disattivate o attivate individualmente nelle impostazioni del Fritz!Box. Dal produttore, entrambe le bande di frequenza vengono inizialmente attivate.
Lo screenshot mostra dove le reti wireless possono essere disattivate o attivate individualmente nelle impostazioni del Fritz!Box. Dal produttore, entrambe le bande di frequenza vengono inizialmente attivate.
Ti è piaciuto l'articolo e le istruzioni sul blog ti hanno aiutato? Allora sarei felice se tu il blog tramite un'iscrizione stabile sosterrebbe.

23 risposte a "Domanda del lettore: il Mac continua a perdere la connessione Wi-Fi"

    1. signore Appleot

      Sì, se ciò non è possibile, c'è ancora la possibilità (a seconda del router) di assegnare alla rete a 2,4 GHz un nome diverso rispetto alla rete a 5 GHz. Quindi puoi "vietare" a un Mac di utilizzare i 2,4 GHz e il mondo dovrebbe tornare a posto.

  1. A questo punto controllerei comunque se l'utente sta utilizzando un hub USB-C. A loro piace interferire con Bluetooth e WLAN, motivo per cui i cavi dell'hub USB-C sono spesso molto corti.
    La disattivazione di 2,4GHz funziona solo fino a quando non devi coprire distanze maggiori o pareti di ponti.
    Interessanti anche i canali dei punti:
    Questo è tecnicamente spiegato qui https://www.elektronik-kompendium.de/sites/net/1712061.htm
    Ci sono 3 canali non sovrapposti: 1,5,7
    Le caselle Fritz offrono anche la possibilità di selezionare automaticamente il canale

    1. signore Appleot

      Ciao Raffa! Grazie per le tue aggiunte. Ovviamente è sempre "armeggiare" e non ottimale se non si utilizzano automaticamente entrambe le bande di frequenza. Ma in caso di emergenza, i suggerimenti potrebbero aiutare.

  2. Sono connesso al mio MB Pro 2018 con un Fritzbox tramite 5 GHz. Il 5 Ghz ha il suo SSID. È disponibile anche Router 3000 (mesh).
    Ora ho il seguente problema:
    Se il MB "riposa" e poi riapro il coperchio, la WLAN viene ripristinata, ma a volte è estremamente lenta o si blocca.
    L'unico rimedio è disconnettersi e riconnettersi tramite la barra dei menu.
    Qualcuno sa o una soluzione?

    1. signore Appleot

      Ciao Chartie! Ho avuto un tale problema con un ripetitore Fritz!. Sembrano esserci rari problemi tra i prodotti Apple e i prodotti AVM Fritz. La mia soluzione allora era ritirare il ripetitore e creare una rete mesh con punti di accesso Google Wifi. Ha funzionato fino ad oggi. Cosa fa per te il router 3000? Perché non colleghi il MacBook Pro alla rete mesh? Di solito dovrebbe essere la scelta migliore se esiste già.

  3. Ciao,
    scusa ho fatto un errore. Il “Router 3000” è ovviamente un “Fritz!Repeater 3000” ????
    Avevo letto anche quello.
    Hai collegato i "Wifi Point" di Google al Fritz!Box o a un altro router? Su Amazon trovo solo “Google WiFi – router WLAN”.

    Il Repeater 3000 è nel Fritz! Mesh ed è lì che di solito è collegato il Macbook, il che causa i problemi. Con Sonos ho anche abbandoni ancora e ancora. Secondo Sonos, questo è dovuto anche a Fritz!

    1. signore Appleot

      Ciao Chartie! Ho collegato i dispositivi Google Wifi (uno di questi) direttamente al mio Fritz!Box utilizzando un cavo Ethernet. Disattivata la WLAN del Fritz!Box e poi distribuito qualche altro dispositivo Google Wifi in casa. Funziona abbastanza bene. Trovi le cose qui su Amazon (confezione da 3) o di tanto in tanto usato a buon mercato su eBay. Da quando Google ha rilasciato l'aggiornamento hardware per i dispositivi nel 2019 (Google Nest Wifi), molte persone vendono i dispositivi Google Wifi a buon mercato. Ma trovo abbastanza utile la mia vecchia versione, dato che ognuno di questi dispositivi ha anche una porta LAN da cui è possibile prelevare la rete e una porta LAN per connettere il punto a Internet. Con il nuovo Google Nest Wifi devi portare un set con un router e un punto di accesso. Gli access point non hanno più connessioni di rete.

  4. Ciao Jens,
    Eccellente! Grazie per i Tipps. darò un'occhiata più da vicino...
    Ho trovato molto di più ieri. Molti giurano su amazon Eero o Ubiquity.
    In ogni caso, ho bisogno di qualcosa che sia facile come Fritz! è da configurare.
    Come va su Google?

    1. signore Appleot

      Ciao Chartie! Scusa per il ritardo della risposta. :( Bene, avevo Ubiquity e dovrebbe avere una vasta gamma e 1000 opzioni per la configurazione, ma era in qualche modo troppo complesso per me. Mi ci è voluta mezza eternità per capire come entrare nell'area di amministrazione I non ho ancora avuto Eero, ma Google Wifi è semplicissimo ed estremamente facile da usare, e ha anche buone funzionalità - se ne hai bisogno - come test di velocità automatici con notifiche se qualcosa non va Dare priorità ai dispositivi, che è davvero utile quando devi lavorare sulla stessa rete su cui i bambini stanno guardando Youtube. E: puoi programmare che i bambini spengano Internet, il che non è nemmeno una cattiva idea. Consiglio vivamente il materiale di Google... amico, prendilo a buon mercato a proposito tramite il negozio di Tink.

  5. Quindi, ieri ho finalmente deciso: sarà l'EERO Pro - dovrebbe arrivare oggi.
    I tuoi non esistono quasi più. Amazon dice che la data di consegna è il 06.11 novembre. ????
    Inizialmente ho messo gli occhi su Nest. Ma 1. Odio i microfoni incorporati e 2. l'AP non ha jack LAN. Dato che ho soffitti spessi in cemento armato, l'ho voluto EERO riconoscerà automaticamente se deve connettersi tramite LAN...
    Sono emozionato. Devo denunciare?

    In alternativa devo chiedere a Tink se sarebbe possibile accoppiare anche 2 router WLAN.

    1. Ciao Chartie! In ogni caso sarei interessato a sapere come funziona l'EERO. I miei AP di Google Wifi sono belli, ma ne ho bisogno parecchi per la nostra casa. Dato che ho poche prese, non va molto d'accordo. Forse EERO è la scelta migliore. LG

  6. Una mia breve relazione: il WiFi integrato non funziona sul mio MacMini 2014 con 10.15.7. Ma sono stato quindi in grado di ottenere con successo un TP-Link T2U nano in esecuzione su un FB 7362L con le solite impostazioni consigliate, ovvero server DNS modificato (8.8.8.8/8.8.8.4), IPv4 anziché IPv6 e MTU 1453. Fino ad allora ho ha sempre avuto di nuovo arresti anomali. Dopo aver acceso tutto in modo permanente nelle opzioni energetiche solo per divertimento, la configurazione WiFi funziona in modo stabile e si blocca solo nei primi minuti dopo il riavvio.

    1. Ciao Cris! Grazie per la notifica. È interessante. Di tanto in tanto ho anche una pessima rete, ma non so se sia la WLAN, il router o il provider. Ma proverò le opzioni di alimentazione. Sarebbe fantastico se ciò aiutasse. A cosa servono i DNS 8.8.8.8 e perché IPv4 invece di IPv6?

  7. Ciao Jens, il suggerimento sulle voci DNS modificate può essere trovato su diverse pagine. Purtroppo ho perso le tracce, invierò la fonte in seguito se necessario. IPv4 era solo un fumetto di prova e forse non necessario.
    Aggiornamento dopo ieri: ho poi sistemato la Mini un piano più in basso, c'è un secondo telecomando e niente ha funzionato di nuovo - zoppo come prima, niente wifi interno, chiavetta wifi esterna zero ecc... vi tengo aggiornati...

  8. Esasperante: Da questa mattina ora è su E giù. Con WiFi interno! Impostazioni: ora tutto predefinito, risparmio energetico disattivato, ritorno a IPv6+ Hardware: MTU=1400 – in esecuzione…-frown-…

  9. Il mio MacBook Air (2020) abbastanza nuovo è pazzo al momento quando si tratta di WiFi. Ho una WLAN tramite il router Vodafone, ho bisogno sia di una rete 2,4 che di una 5 perché la stampante, la TV e il vecchio computer Windows ne hanno bisogno, MacBook e iPhone si scatenano nella rete 5. Ha funzionato fino alla scorsa settimana. Ora il MacBook si lamenta, a volte dopo aver selezionato la rete 2,4 ho una connessione infinitamente lenta, quindi si interrompe di nuovo, il riavvio del MacBook non ha alcun effetto, né il riavvio del router. Gli iPhone non hanno problemi. Qualcuno ha un suggerimento?

    1. Ciao Eiko! Bene, bella domanda cosa potrebbe essere. Cercherei di escludere varie cause:
      - Scollega tutti i dispositivi
      – spegnere tutti gli hub USB
      – Rimuovere il cavo USB
      – possibilmente creare un nuovo account utente e provarlo
      – Posiziona il MacBook in un punto diverso della stanza

      Ho avuto Wi-Fi traballante per settimane prima di notare che l'iPad, che avevo sempre sul MacBook per guardare YouTube sul lato, stava interferendo. 😂

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con * segnato

Nel blog di Sir Apfelot troverai consigli, istruzioni e recensioni sui prodotti Apple come iPhone, iPad, Apple Watch, AirPods, iMac, Mac Pro, Mac Mini e Mac Studio.

Speciali