Confronto fotocamera: fotocamere in iPhone 7 Plus e iPhone 8 Plus

Confronto fotocamera. Confronto delle fotocamere di Apple iPhone 8 Plus e Apple iPhone 7 Plus. HDR, Sensore, Esposizione, Spot Spot, HEIF.

Austin Mann è uno dei primi pionieri e autodidatta nei campi della fotografia, Photoshop e Apple Mac - sul suo sito web presenta un confronto di fotografie con le fotocamere del 7 iPhone più e la 8 iPhone più. Con il gentile permesso di Austin, vi presento il confronto delle fotocamere dei due smartphone Apple dal suo blog qui in tedesco. Non tradurrò il confronto delle fotocamere di iPhone 7 Plus e iPhone 8 Plus 1:1, ma le riprodurrò in modo analogo così come alcune foto del post originale www.austinmann.com Installa.

Austin Mann mostra gli effetti dell'otturatore Slow Sync, che porta a più dettagli di luce e una composizione della luce più naturale nell'immagine.
Austin Mann mostra gli effetti dell'otturatore Slow Sync, che porta a più dettagli di luce e una composizione della luce più naturale nell'immagine. Scattata con la fotocamera posteriore, non con la selfie camera!

iPhone 8 Plus: HDR, modalità Ritratto (Illuminazione) e Slow Sync

Con l'iPhone 8 e l'iPhone 8 Plus, Apple ha Keynote di settembre 2017 presentato due nuovi smartphone ad alte prestazioni, che portano non solo la nuova CPU A11 Bionic, ma anche tante altre novità. Ciò include anche le nuove fotocamere: ancora una volta c'erano due fotocamere posteriori sul modello Plus dell'iPhone 8. Ecco un confronto dei dati tecnici delle fotocamere iPhone 7 Plus e iPhone 8 Plus:

iPhone 7 Plus:

  • Fotocamera da 12 megapixel con grandangolo e teleobiettivo
  • Grandangolo: apertura ƒ/1.8
  • Teleobiettivo: apertura ƒ / 2.8
  • Zoom ottico, zoom digitale fino a 10x
  • modalità ritratto
  • Acquista qui

iPhone 8 Plus:

  • Fotocamera da 12 megapixel con grandangolo e teleobiettivo
  • Grandangolo: apertura ƒ/1.8
  • Teleobiettivo: apertura ƒ / 2.8
  • Zoom ottico, zoom digitale fino a 10x
  • modalità ritratto
  • Illuminazione del ritratto
  • Acquista qui

All'inizio non sembrano cambiamenti spettacolari, in realtà nessun cambiamento. Tuttavia, l'iPhone 8 Plus ha una migliore stabilizzazione dell'immagine hardware, un sensore più intelligente e nuove funzionalità software come immagini HDR (migliori), modalità luce ritratto e sincronizzazione lenta. Austin Mann sottolinea in particolare quest'ultima caratteristica nel suo contributo. Puoi vedere perché nella foto sopra.

Dettagli di sincronizzazione lenta

Austin descrive l'otturatore a sincronizzazione lenta della fotocamera dell'iPhone 8 Plus come un "gioiello nascosto". Quasi nessuno si lascia sfuggire, e anche al Nota fondamentale la luce del ritratto e gli animoji erano più importanti. Tuttavia, la funzione Slow Sync garantisce una migliore illuminazione dell'immagine: "[...] I fotografi tradizionali hanno già familiarità con questo, ma per quelli di voi che non lo sono: Slow Sync lascia l'otturatore aperto un po' più a lungo per far entrare più luce naturale quando si scatta con il flash. Di conseguenza, l'immagine non solo è illuminata dalla luce fornita dal flash, ma è invece bilanciata con la luce ambientale dell'ambiente, creando uno scatto più equilibrato e naturale."

Non solo l'esposizione migliora, ma anche le immagini in movimento sono più attraenti: il soggetto è nitido mentre lo sfondo mostra movimento.
Non solo l'esposizione migliora, ma anche le immagini in movimento sono più attraenti: il soggetto è nitido mentre lo sfondo mostra movimento. (clicca per ingrandire)

Modalità luce ritratto e ritratto

Nel suo post, Austin sottolinea quanto sia arrivata la fotografia da smartphone in appena un anno grazie ad Apple. Le opzioni di post-elaborazione in iOS 11 con le varie modalità ritratto ed esposizione consentono di evidenziare meglio i dettagli, mettere letteralmente la persona fotografata in una luce migliore e così via. Inoltre molto vantaggioso: la modalità ritratto può anche essere disattivata per tutte le esposizioni. Ciò significa che, sebbene la persona sia esposta in modo diverso a seconda della modalità, lo sfondo non viene modificato (in aggiunta) sfocato. Spegnere la modalità ritratto è particolarmente utile quando ci sono dettagli delicati come i capelli sporgenti: c'è un video chiaro sulla pagina di Austin collegata sopra!

Le diverse modalità di illuminazione verticale e verticale su iPhone 8 Plus con iOS 11.
Le diverse modalità Ritratto e Ritratto Luce su iPhone 8 Plus con iOS 11. (Clicca per ingrandire)

Ritratti HDR

Per Austin, "forse l'aggiornamento più impressionante" per la fotografia da smartphone con iPhone 8 Plus è la capacità di ritratto HDR. Descrive un viaggio attraverso l'India durante il quale ha testato le fotocamere del nuovo smartphone di Apple. Era mezzogiorno e il sole era molto luminoso: condizioni pessime per un buon ritratto. Vide un pastore Rabari di nome Balaram con le sue pecore e scese dal carro. Gli è stato permesso di fare un ritratto di lui - o due di loro. Uno con e uno senza HIGH Ddinamico Rmodalità commutata. Questo è il risultato (notare i dettagli sul viso e sulla maglia dell'uomo):

Senza HDR Con HDR

3 carenze che sono state notate

Ma nel contributo di Austin si evidenziano non solo i grandi vantaggi, ma anche carenze e punti negativi. Ci sono un totale di tre commenti che elenca sotto il titolo "Alcuni problemi":

  1. Durante il test all'aperto delle fotocamere dell'iPhone è capitato più volte che il display diventasse più scuro perché la luminosità si riduceva automaticamente. Ciò rendeva difficile persino vedere ciò che stavi registrando o guardare ciò che veniva registrato. Le regolazioni manuali della luminosità e la disattivazione di True Tone non hanno aiutato molto.
    Ma il problema potrebbe essere al di sotto Impostazioni -> Generale -> Accessibilità -> Regolazioni del display essere risolto guardando lì il automatico luminosità
  2. Le immagini non erano troppo nitide, ma piuttosto "morbide" sul display. Anche dopo numerosi sforzi di stabilizzazione e illuminazione (treppiede, assenza di luce diffusa, ecc.), le immagini non erano proprio "spigolose". Dopo il trasferimento e la visualizzazione su Mac poi la certezza: è il display di iPhone 8 Plus.
  3. Compatibilità Mac con il formato HEIF: per ulteriori opzioni con l'immagine originale, viene salvata localmente, comprese tutte le possibili modifiche (ritratto attivato/disattivato, modalità di esposizione, HDR, ecc.). Apple ha utilizzato un formato raw per il risparmio di memoria chiamato HEIF per questo. Affinché tu possa usarlo completamente sul Mac, questo dovrebbe essere un Aggiornamento a macOS 10.13 High Sierra

6 vantaggi nascosti per i professionisti creativi

Oltre alle tre carenze che non significheranno un grosso svantaggio per tutti, ci sono anche sei vantaggi che Austin sa elencare. Non riprodurrò i passaggi di testo completi, ma toccherò solo brevemente i singoli punti e accenni:

  1. Una ricarica rapida significa tempi di attesa più brevi. Suggerimenti e accessori per la ricarica rapida di iPhone 8 (Plus) e iPhone X puoi trovare in questo post.
  2. File di dimensioni ridotte significano il doppio dello spazio. HEIF e HEVC non occupano molto spazio, che si riflette non solo sull'iPhone, ma anche su iCloud, durante il trasferimento su di esso, così come su Mac, iMac o MacBook.
  3. La modalità fotocamera può essere protetta. Se sei tra la fotocameraApp e altre app, quindi non devi ricominciare in modalità foto dopo essere tornato se vuoi realizzare video. Puoi continuare direttamente nella modalità selezionata.
  4. La sfocatura può essere disattivata. L'effetto sfocatura ora può essere attivato e disattivato in modalità ritratto, conferendo alle tue foto iPhone ancora più individualità.
  5. Il sensore "più intelligente". Austin Mann annovera la stessa Apple tra i suoi clienti, motivo per cui è stato consigliato direttamente dal produttore sul test della sua fotocamera. Apple lo ha indicato il sensore "più intelligente", che ora implementa meglio scene come un tramonto, un concerto e altre condizioni di illuminazione.
  6. Menu Fotocamera sotto iOS 11. Con il nuovo sistema operativo mobile Apple iOS 11 ora c'è una voce fotocamera separata nelle impostazioni. Un vantaggio per tutti i creativi e per chi vuole personalizzare la fotocamera dell'iPhone in modo semplice e veloce.

Conclusione sul test della fotocamera dell'iPhone 8 Plus

Oltre alla nuova modalità ritratto migliorata, iPhone 8 Plus e iOS 11 offrono nuove opzioni. Le due fotocamere, il loro hardware migliorato e, soprattutto, il sensore "più intelligente" rendono possibili foto ancora più professionali. Questo straordinario aggiornamento mostra anche la chiara linea di ottimizzazione dei dispositivi mobili di Apple come i modelli Plus degli iPhone, la serie iPad Pro e iMac Pro, in particolare per il gruppo target creativo (o professionale-creativo).

Infine, ancora una volta il riferimento a Il contributo di Austin, dove puoi trovare ulteriori spiegazioni e immagini ;)

Ti è piaciuto l'articolo e le istruzioni sul blog ti hanno aiutato? Allora sarei felice se tu il blog tramite un'iscrizione stabile sosterrebbe.

Commenti 2 su "Confronto fotocamera: fotocamere in iPhone 7 Plus e iPhone 8 Plus"

  1. Trovo notevole che il fotografo della foto del turbante sia stato in grado di tenere l'iPhone così fermo che non c'è assolutamente alcuna differenza nella visualizzazione tra l'immagine con HDR e l'immagine senza HDR. Direi anche che le immagini sono congruenti. Notevole perché questo fotografo ha sicuramente dovuto modificare le impostazioni sul suo iPhone. Molto carino.
    Ma ciò che non è affatto eccezionale è il fatto che nell'immagine senza HDR, le aree scure, soprattutto sotto il mento, sono mostrate in modo molto più dettagliato rispetto all'HDR. Non dovrebbe essere il contrario?

    Ma se pensi ancora di poter sostituire una DSLR con un iPhone, dovresti credere anche a questo articolo.

    1. signore Appleot

      Ciao Lotario! In realtà, uno dovrebbe forse fare una domanda prima di girovagare come te – apparentemente senza conoscere la modalità HDR nell'iPhone – in un post che è costato davvero tempo e musa ispiratrice all'autore.

      Ma per restare sui fatti: da quando è disponibile la modalità HDR, l'iPhone ha l'opzione "Mantieni la foto originale". Ciò significa che non devi davvero cambiare nulla e la velocità con cui viene scattata la serie di esposizioni è così elevata che devi solo tenere la mano ragionevolmente ferma affinché la foto HDR funzioni. E con l'opzione "Mantieni originale", anche la "foto non HDR" avrà lo stesso ritaglio della foto HDR.

      Per quanto riguarda la parte scura del collo, la foto normale probabilmente ha esposto correttamente le zone più scure. Tuttavia, l'HDR è il miglior compromesso tra la migliore esposizione di tutti gli elementi dell'immagine. Per questo motivo può darsi che la foto originale sia qui davanti nelle zone scure. Nel complesso, tuttavia, i punteggi delle foto HDR, direi.

      E sì, non credo che sarai in grado di sostituire una DSLR con un iPhone. Per il solo motivo che il sensore e l'ottica non avranno mai queste dimensioni. Tuttavia, trovo notevole quello che puoi ottenere dai piccoli scatti dello smartphone. E onestamente, mi piace il mio iPhone 10 volte meglio di una DSLR... non perché l'iPhone scatterebbe foto migliori, ma perché ce l'ho con me. Nessuno userà seriamente un iPhone in studio, ma se vado a fare un'escursione in una gita di un giorno in vacanza, di certo non porto con me una DSLR. Come si suol dire: la migliore fotocamera è sempre quella che hai con te. :D

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con * segnato

Nel blog di Sir Apfelot troverai consigli, istruzioni e recensioni sui prodotti Apple come iPhone, iPad, Apple Watch, AirPods, iMac, Mac Pro, Mac Mini e Mac Studio.

Speciali