Fusion Drive su Mac: combina dischi rigidi SSD e HDD in un unico volume

Apple Fusion Drive: HDD e SSD combinati

Il "Fusion Unità” di Apple è un'opzione disponibile per i Mac nel negozio Apple da ottobre 2013. Tecnicamente, è una combinazione di un disco rigido HDD (i modelli con dischi magnetici rotanti) e SSD (unità disco rigido che funzionano con memoria flash). Il sistema operativo combina entrambi i dischi rigidi in un unico volume, in modo da visualizzare solo un disco rigido di grandi dimensioni nel Finder anziché due unità separate.

Apple Fusion Drive: HDD e SSD combinati
Apple Fusion Drive: disco rigido HDD e SSD combinato in modo efficace. L'articolo spiega i vantaggi e gli svantaggi di questo e come puoi configurare un Fusion Drive su iMac in seguito.

Vantaggi di Apple Fusion Drive

I vantaggi di Fusion Drive sono i seguenti:

  • un disco rigido grande, lento (HDD) e uno piccolo e veloce (SSD) vengono combinati in uno veloce
  • lo spazio di archiviazione di entrambi i dischi rigidi è raggruppato in uno solo
  • il sistema operativo OS X/macOS memorizza automaticamente i file utilizzati di frequente sul veloce SSD, il che rende il Mac notevolmente più veloce
  • l'unità fusion è solitamente più economica di un SSD di dimensioni simili, poiché questo tipo di disco rigido è ancora piuttosto costoso

Svantaggi del Fusion Drive

Oltre ai vantaggi, ci sono anche alcuni svantaggi da tenere a mente quando si combina il disco rigido HDD con un SSD in un unico volume:

  • un Fusion Drive ne ha uno maggior rischio di perdita di dati, perché solo UNO dei due hard disk deve rompersi e l'intero volume non è più leggibile (per questo motivo è vivamente consigliato un backup!)
  • un SSD puro ha sempre dei vantaggi in termini di velocità, perché poi TUTTI i dati possono essere letti e scritti velocemente
  • Poiché c'è sempre un HDD coinvolto nel Fusion Drive, il disco rigido "comune" non sarà mai silenzioso come un SSD puro

Quante prestazioni offre il Fusion Drive rispetto al disco rigido HDD e all'SSD

Sono riuscito a trovare un articolo sul blog in lingua inglese di Anandtech in cui qualcuno ha paragonato un Fusion Drive a un HDD e un SSD puro nella loro vita di tutti i giorni. I risultati dei vari test non sono sorprendenti: l'SSD puro è sempre la soluzione più veloce, l'HDD puro (disco rigido con dischi rotanti) è il più lento e il Fusion Drive si trova da qualche parte nel mezzo.

Fusion Drive vs. Hard Disk HDD e SSD - Lancio di Photoshop CS6
Fusion Drive rispetto a HDD e disco rigido SSD puro - qui l'inizio di Photoshop CS6: le barre più corte sono migliori (fonte: Anandtech).

Preferisci Fusion Drive o SSD puro?

Se vuoi davvero il massimo delle prestazioni e sei disposto a sborsare dei soldi per questo, dovresti acquistare un SSD puro. Anche qui puoi collegare un SSD esterno al Mac (tramite Thunderbolt o USB 3.0) e poi copiare l'intero sistema con tutti i dati su di esso (le app Super Duper o Carbon Copy Cloner aiutatemi). Quindi puoi anche eseguire l'avvio dall'SSD esterno e utilizzare l'unità interna come volume di backup di Time Machine, ad esempio. In questo modo hai sempre la soluzione con le migliori prestazioni.

Aggiorna MacMini o iMac con SSD esterno a Fusion Drive

Se hai ancora un vecchio Mac con un disco rigido lento installato, ci sono ancora alcuni modi per renderlo più veloce. Da un lato, puoi sostituire il disco rigido interno con un disco rigido SSD (o farlo sostituire) tu stesso (o presso un rivenditore Apple). In alternativa, puoi impacchettare un SSD esterno in un contenitore Thunderbolt e quindi creare un'unità Fusion con il disco rigido HDD interno. Ovviamente, questo è possibile solo se il tuo Mac ha già una connessione Thunderbolt.

Se è disponibile, è possibile, ad esempio questa custodia Delock Thunderbolt (Non dimenticare il cavo Thunderbolt!) e uno 128 GB Samsung SSD Costruisci un SSD esterno che diventerà poi parte del Fusion Drive. I 128 GB di solito sono facilmente sufficienti, poiché il sistema operativo di solito trasferisce solo un gran numero di piccoli file su questo disco. Gli SSD che Apple stessa installa nelle unità Fusion sono generalmente molte volte più piccoli.

Infine, tutto ciò che devi fare è combinare i due dischi rigidi in un volume Fusion Drive. Scriverò le istruzioni su come farlo nei prossimi giorni.

ricordare

ricordare

I miei consigli e trucchi sulla tecnologia e su Apple

Ti è piaciuto l'articolo e le istruzioni sul blog ti hanno aiutato? Allora sarei felice se tu il blog tramite un'iscrizione stabile sosterrebbe.

8 Risposte a "Fusion Drive su Mac: combina dischi rigidi SSD e HDD in un unico volume"

    1. Ciao!
      Grazie per il commento. Sfortunatamente, la creazione delle istruzioni è stata un po' dimenticata ed è tornata alla ribalta solo con il tuo messaggio...
      Ma mi sono seduto e spero che questa guida sia il più facile da usare possibile: basta cliccare qui
      Buona fortuna con la fusione!

  1. Citazione:
    un Fusion Drive ha un rischio maggiore di perdita di dati, perché solo UNO dei due dischi rigidi deve rompersi e l'intero volume non è più leggibile (ecco perché un backup è altamente raccomandato!)
    ————————————————————————————————————————————————— ————————-

    Sicuramente non è proprio così??? Un SSD può anche rompersi e poi i dati? Quindi ovviamente devi fare backup anche con un SSD. I dati che non vengono utilizzati spesso non devono essere letti così rapidamente, altrimenti non verrebbero trasferiti sull'HDD. Il vantaggio di un FusionDrive è evidente: è veloce ed economico, il sistema è sulla parte SSD ed è più veloce a lungo termine (perché i dati vengono scambiati) rispetto a un'unità SSD pura su cui sono archiviati anche tutti i dati.

    1. Ciao Jekyll! Penso che tu abbia frainteso l'affermazione. Naturalmente, anche gli SSD falliscono. In effetti, tendono ad avere maggiori probabilità di fallire perché non sono progettati per essere sovrascritti frequentemente. I dischi rigidi meccanici possono resistere a più cicli di scrittura. Ma di cosa si trattava in realtà: se hai distribuito i tuoi dati su due dischi rigidi (indipendentemente dal fatto che siano meccanici o SSD), aumenta la possibilità matematica di perdita di dati a causa di un arresto anomalo del disco rigido. Semplicemente perché solo uno dei due dischi deve guastarsi per far sparire tutti i dati.

      Ma hai anche ragione sul fatto che Fusion Drive sia la migliore alternativa in termini di rapporto qualità-prezzo. Hai un buon prezzo e tempi di accesso comunque rapidi. E in pratica dovresti avere un backup per tutti i dischi rigidi... nessun SSD o HDD è sicuro al 100%.

  2. Hallo,
    Vorrei dissolvere il mio Fusion Drive che era già installato nell'iMac e avere un SSD installato al posto dell'HD. Dopo di che ho il 128mb di Apple e un nuovo Samsung 1gb.
    Poi ho voluto usare il Samsung per il sistema operativo.
    Qual è il modo migliore per procedere? È anche possibile?

    1. signore Appleot

      Ciao Oriente! Penso che tu abbia ancora bisogno di un disco rigido esterno su cui puoi prima clonare Fusion Drive (con Carbon Copy Cloner o Super Duper Per esempio). Ora installa il nuovo disco rigido interno. Quindi avvia dal disco rigido esterno e utilizza Utility Disco per formattare le due unità interne (128 GB e Samsung 1 GB). Userei quindi il disco Samsung come nuovo disco principale. La creazione di un'unità di fusione da due SSD sarebbe piuttosto controproducente, penso. Puoi utilizzare il piccolo SSD Apple per archiviare documenti importanti come backup o qualcosa del genere. O come partizione di emergenza... Spero che questo ti aiuti con l'implementazione!

  3. Uso un iMac con Fusion Drive da anni e ora il problema è che il piccolo SSD da 250 GB è quasi pieno, il grande HD da 2 TB ha ancora molto spazio. Non ho mai avuto a che fare con l'archiviazione su questi due dischi e mi trovo di fronte alla domanda su come e cosa posso scambiare da un disco all'altro.

    1. signore Appleot

      Ciao Dirk!

      In ogni caso, puoi esternalizzare la libreria multimediale di iTunes e, se necessario, la libreria delle foto. Ciò significa che due grandi "Klopper" dovrebbero essere spariti. Altrimenti, posso comunque consigliarti di pulire il tuo Mac ogni tanto con il programma "Clean My Mac". Questo ha senso soprattutto per le persone con un SSD, poiché qui puoi liberare rapidamente 15 GB e più. Io ho ecco un resoconto dell'esperienza ho scritto del programma e lo uso ancora ogni 1-2 settimane. Come scaricare la libreria di iMovie che ho qui spiegato. Funziona esattamente allo stesso modo con iTunes e la libreria di foto... stesso principio, solo cartelle diverse. LG! Jens

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con * segnato

Nel blog di Sir Apfelot troverai consigli, istruzioni e recensioni sui prodotti Apple come iPhone, iPad, Apple Watch, AirPods, iMac, Mac Pro, Mac Mini e Mac Studio.

Speciali
Shopping
  •  
  •