[Aggiornamento] Usa i sistemi Mac dal 1984 al 2000 nel browser (incl. scambio di file, app e giochi)

Ieri mi sono imbattuta in un progetto online che non voglio negarvi. È chiamato Mac infinito e ti porta i sistemi operativi Mac dal 1984 al 2000 direttamente tramite il browser web sul computer. Che tu stia utilizzando un Mac con macOS, un PC Windows o una macchina Linux, puoi provare una varietà di sistemi operativi Apple storici sul sito web del progetto. Non puoi semplicemente fare clic sull'interfaccia. Puoi anche inserire o estrarre file. È possibile utilizzare anche app e persino giochi. In alcuni sistemi ho ad es. B. Monkey Island, Warcraft, Photoshop e simili trovati.

lista: Sistemi operativi Mac OS, OS X e macOS con nome e numero di versione

Sul sito web di Infinite Mac è possibile ottenere un'introduzione al progetto e alle emulazioni dei singoli sistemi operativi da Mac System 1.0 (1984) a Mac OS 9.0.4 (2000), ordinati per anno di pubblicazione.
Sul sito web di Infinite Mac è possibile ottenere un'introduzione al progetto e alle emulazioni dei singoli sistemi operativi da Mac System 1.0 (1984) a Mac OS 9.0.4 (2000), ordinati per anno di pubblicazione.

Infinite Mac offre di tutto, da System 1.0 a Mac OS 9.0.4

Sul sito Web sono disponibili varie versioni e sottoversioni dei sistemi operativi Mac per un totale di 17 anni di sviluppo Mac https://infinitemac.org/ guarda a. Puoi eseguirne alcuni su diversi emulatori di dispositivi e persino creare una rete tra due emulazioni. È davvero incredibile quello che è possibile lì.

Questo progetto ampio e dettagliato è stato realizzato dallo sviluppatore Mihai Parparita. Per quanto riguarda la creazione del progetto, afferma che ha utilizzato le porte WebAssembly di Mini vMac, Basilisk II e SheepShaver. Questi sono emulatori individuali per sistemi Mac legacy che si uniscono in un unico posto in Infinite Mac.

Ecco l'attuale "ultimo" sistema operativo Mac Mac OS 9.0.4 nell'emulazione. Viene visualizzato un monitor virtuale su cui è possibile utilizzare le singole cartelle, file, app, giochi, menu e funzioni di rete.
Ecco l'attuale "ultimo" sistema operativo Mac Mac OS 9.0.4 nell'emulazione. Viene visualizzato un monitor virtuale su cui è possibile utilizzare le singole cartelle, file, app, giochi, menu e funzioni di rete.

Il sito web collegato del progetto ei sistemi che possono essere utilizzati su di esso sono già molto ampi e possono essere utilizzati bene per le singole applicazioni. Ma ci stiamo ancora lavorando. Al momento della pubblicazione di questo articolo, sul sito Web erano disponibili per il test i seguenti vecchi sistemi operativi Apple, comprese le informazioni sul nuovo contenuto di sistema:

  • Sistema 1.0 (gennaio 1984)
  • Sistema 1.1 (maggio 1984)
  • Sistema 2.0 (aprile 1985)
  • Sistema 2.1 (settembre 1985)
  • Sistema 3.0 (gennaio 1986)
  • Sistema 3.2 (giugno 1986)
  • Sistema 3.3 (gennaio 1987)
  • Sistema 4.0 (marzo 1987)
  • Sistema 4.1 (aprile 1987)
  • Sistema 5.0 (ottobre 1987)
  • Sistema 5.1 (dicembre 1987)
  • Sistema 6.0 (aprile 1988)
  • Sistema 6.0.2 (settembre 1988)
  • Sistema 6.0.3 (marzo 1989)
  • Sistema 6.0.4 (settembre 1989)
  • Sistema 6.0.5 (marzo 1990)
  • Sistema 6.0.7 (ottobre 1990)
  • Sistema 6.0.8 (aprile 1991)
  • Sistema 7 (maggio 1991)
  • Sistema 7.1 (agosto 1992)
  • Sistema 7.1.1 (ottobre 1993)
  • Sistema 7.5 (settembre 1994)
  • Sistema 7.5.1 (marzo 1995)
  • Sistema 7.5.2 (giugno 1995)
  • Sistema 7.5.3 (marzo 1996)
  • Sistema 7.5.3 per PowerPC (marzo 1996)
  • KanjiTalk 7.5.3 per il mercato giapponese (marzo 1996)
  • Sistema 7.5.5 (settembre 1996)
  • Mac OS 7.6 (gennaio 1997)
  • Mac OS 8.0 (luglio 1997)
  • Mac OS 8.1 (gennaio 1998)
  • Mac OS 8.5 (ottobre 1998)
  • Mac OS 8.6 (maggio 1999)
  • Mac OS 9.0 (ottobre 1999)
  • Mac OS 9.0.4 (aprile 2000)

I singoli sistemi operativi sono rappresentati nei loro colori tipici, con i simboli tipici, la rispettiva barra dei menu e tutte le altre caratteristiche della versione originale. In questo modo, chiunque abbia già utilizzato un Mac e voglia concedersi un po' di nostalgia può rivivere alcuni momenti formativi al computer. 

Come accennato in precedenza, esiste anche la possibilità di scambio di dati. Nell'emulazione di Mac OS 9.0.4 c'è ad es. B. Sul desktop, la directory "The Outside World". All'interno c'è una cartella "Download" per file e programmi caricati al suo interno e una cartella "Upload" per le cose caricate dal sistema. Questi vengono scaricati tramite il browser in cui si esegue l'emulazione.

Aggiornamento: raccolta di CD-ROM ed emulazione personalizzata

Infinite Mac viene costantemente ampliato. E così, a giugno e luglio 2023, sono state aggiunte alcune funzionalità per l'utilizzo del CD-ROM. Mentre in precedenza era possibile caricare le proprie immagini di supporti dati nelle emulazioni, alcuni supporti dati suggeriti sono ora facilmente disponibili sul sito Web: basta fare clic e "inserire". La biblioteca è piuttosto impressionante. Al momento di questo post aggiornamento (8 agosto 2023), sono disponibili i seguenti contenuti:

  • CD per sviluppatori Apple: New Hack City, Other People's Memory, Tool Chest, Inside Macintosh e altro ancora
  • collezioni: MacMania 1 fino a MacMania 6, Power Computing (Disco 1 e 2), CD demo Macintosh con app e giochi e altro ancora
  • Partite: Myst, Riven, Star Wars, Il 7° ospite, Il tombino e altro ancora
  • Magazine: Inside Mac Games (numeri singoli dal 1995 al 1999), MacAddict (tre numeri)
  • Altro: Contenuti multimediali, strumenti di sviluppo aggiuntivi e opere di riferimento

Oltre alla nuova funzione CD-ROM, è stata aggiunta anche la possibilità di assemblare la propria emulazione. Per fare ciò, scorri fino in fondo nella pagina iniziale e seleziona l'emulazione personalizzata sotto l'intestazione 1999 sotto l'emulazione Mac OS 9.0 intitolata 2023. Se si fa clic su "Esegui", verranno richieste le seguenti impostazioni prima dell'esecuzione:

  • Confezionatrici Verticali VFFS: modello Mac da Mac 128k a Power Macintosh G3
  • Disco: Sistemi operativi da System 1.0 a Mac OS 9.0.4
  • URL del disco: Aggiunta di un'immagine CD-ROM (.iso o .img) da un sito Web supportato
  • Extra: Scegli se far parte dell'emulazione il disco "Infinite HD" con numerose app

fine aggiornamento

Video che spiegano Infinite Mac in immagini in movimento

Ci sono video del produttore Mihai Parparita e di persone anch'esse entusiaste di questo progetto. Questi mostrano alcuni altri possibili usi. Se sei fluente in inglese, dai un'occhiata. Questo è il video introduttivo del gestore del sito (purtroppo senza audio):

E a seguire il video di Michael MJD, attraverso il quale ieri sono venuto a conoscenza di Infinite Mac. Posso consigliare il canale nel suo insieme se stai cercando utili (gratuiti) Apps oltre a interessanti progetti digitali:

Ci vuole un po' di tempo per esplorare

Anche se i dati per il sito Web si trovano su un server moderno, la versione più aggiornata di uno browser web utilizza e utilizza anche un computer veloce per richiamare le emulazioni, queste rimangono fedeli ai vecchi dispositivi. Ciò significa che devi sopportare determinati tempi di caricamento. Inoltre, un'emulazione potrebbe presentare interruzioni o alcuni input improvvisamente non funzionano più. Quindi dovresti riavviare il tutto. 

Qui puoi vedere Mac OS 7.6 con diverse cartelle e Microsoft Excel 2.2. Che differenza rispetto ai sistemi, alle app e alle interfacce utente di oggi!
Qui puoi vedere Mac OS 7.6 con diverse cartelle e Microsoft Excel 2.2. Che differenza rispetto ai sistemi, alle app e alle interfacce utente di oggi!

Ma se ti prendi il tempo, con le singole emulazioni del sistema Mac e dei sistemi operativi precedenti a “OS X” puoi fare di tutto. Dall'elaborazione testi all'editing di immagini, ai giochi e ad altri programmi, c'è molto da scoprire. A proposito, posso consigliarti di spostare il puntatore del mouse sul bordo inferiore del monitor virtuale. Oltre al pulsante “Fine”, che riporta alla panoramica degli impianti, è presente l'opzione “Schermo intero”, che consente ancora più Immersione il sistema emulato riempie lo schermo.

Cosa ne pensi del progetto? Si prega di lasciare un commento!

I miei consigli e trucchi sulla tecnologia e su Apple

Ti è piaciuto l'articolo e le istruzioni sul blog ti hanno aiutato? Allora sarei felice se tu il blog tramite un'iscrizione stabile sosterrebbe.

Commenti 7 su "[Aggiornamento] Usa i sistemi Mac dal 1984 al 2000 nel browser (incl. scambio di file, app e giochi)"

  1. Ciao John,
    Il mio primo incontro con Apple è stato nel 1985. Era un MacIntosh. Avevo appena comprato un Atari 520 ST da Hertie a Monaco. Ho chiesto a un venditore se potevo provare il MacIntosh e ho letteralmente passato ore davanti alla Apple. Mi sono fermato solo quando la mia ragazza di allora si è messa davanti a me infuriata. Sfortunatamente, all'epoca non potevo permettermi il MacIntosh. Ma mi è piaciuto molto anche l'Atari ST. Per motivi professionali, è poi diventato un PC Windows. Solo con l'iPod mini l'hardware Apple è tornato in casa.

    Saluti a te, Jens e al team
    Horst

    1. Saluti, Horst! Grazie per la tua storia su Apple. 😊 Ero una persona Amiga. Nemmeno soldi per un Mac, ma ho l'impressione che ci fosse il campo Commodore Amiga e il campo Atari ST, giusto?!? 😂

      1. Ciao Jens,
        Allora era una vera guerra. Onestamente bisogna dire che l'Amiga era il migliore. Ricordo ancora il gioco Marble Madness. È apparso prima su Amiga, poi su Atari ST. Era praticamente ingiocabile sull'Atari ST. Ho quindi acquistato un altro Amiga usato da un collega di lavoro che lo ha acquistato a causa di prole su richiesta della moglie(!). Il gioco è stato fantastico per me. Ancora e ancora mi ritrovo a cercare un Amiga su eBay. Finora posso resistere alla tentazione. A proposito: hai ancora il tuo Amiga?
        Saluti a te, Johannes e alla squadra
        Horst

        1. Sì, la follia di marmo. Posso solo consigliare questo video qui: https://www.youtube.com/watch?v=hTvRJas9BKo
          Grande cosa! 😂
          No, purtroppo non ho più il mio Amiga. Ma ho ancora il mio C64 con 1571 e Magic Disk in deposito. L'ultima volta che l'ho configurato, contrariamente a tutte le aspettative, tutti i dischi funzionavano ancora!

      2. Esatto, saluti dal campo Atari ST. Il mio motto era, perché ho bisogno di un Mac quando il mio ST può fare tutto? E gli sguardi pietosi sugli MS-DO abbondano!

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con * segnato

Nel blog di Sir Apfelot troverai consigli, istruzioni e recensioni sui prodotti Apple come iPhone, iPad, Apple Watch, AirPods, iMac, Mac Pro, Mac Mini e Mac Studio.

Speciali
Shopping
  •  
  •