Il nuovo iPhone 6: la mia prima impressione

Notifica UPS
Notifica UPS
Purtroppo persa: notifica UPS...

La maggior parte delle persone che si iscrivono iPhone ordinato conoscono questa situazione: aspetti la consegna tutti i giorni, esci per un breve periodo, torni a casa e trovi nella tua casella di posta una notifica di UPS, che ti dice che non potresti essere raggiunto e che la prossima consegna il tentativo sarà domani. Il tutto mi è già capitato due volte con l'iPhone 6 e oggi è stato il terzo tentativo del povero fattorino dell'UPS, che poi mi ha anche “sgridato” un po' quando me lo ha consegnato, perché probabilmente sono sempre via quando lui arriva.

Pacchetto UPS iPhone 6
Finalmente arrivato e accettato: l'iPhone 6.
Unbox iPhone 6
Sempre divertente: spacchettare un nuovo iPhone.
 

Consegna riuscita, unboxing eseguito, design di grande successo

La prima cosa che ho notato dopo aver aperto la confezione del piccolo iPhone da 4,7 pollici è stata che il nuovo modello è un vero adulatore. Suggerimento a questo punto: il mio articolo su Vendo iPhone 6 usato offre buoni consigli per risparmiare! Il design dell'iPhone 3 è persino migliore dell'iPhone 6Gs, che aveva già questo dorso arrotondato: i bordi sono arrotondati, ma il dorso è piatto. Solo l'obiettivo leggermente sporgente assicura che l'iPhone non rimanga piatto sul tavolo. Tuttavia, la piccola protuberanza non causa enormi oscillazioni poiché in realtà è solo una piccola protuberanza. Quando si digita Whatsapp o testi di notizie, nulla vibra avanti e indietro e non si sente alcun tintinnio.

Obiettivo della fotocamera dell'iPhone 6
Sporge davvero solo una frazione di millimetro: l'obiettivo della fotocamera dell'iPhone 6.

Particolarmente sorprendente è il vetro del display, che è curvo verso il bordo verso il basso e quindi “partecipa” anche alla curvatura del bordo del dispositivo. Non solo si sente bene, ma è anche visivamente molto ben fatto. Tuttavia, per chi ama applicare una protezione per lo schermo, il bordo arrotondato potrebbe rivelarsi un problema, in quanto la pellicola non seguirà sicuramente la curva e dovrebbe essere così difficile da applicare.

iPhone 6 bordo
Quando scatti una foto del bordo, puoi vedere chiaramente che anche il vetro dell'iPhone 6 è arrotondato sul bordo.

Passare dal vecchio iPhone al nuovo iPhone utilizzando iTunes

Il mio vecchio iPhone era l'iPhone 5 da 64 GB e lo spazio di archiviazione era praticamente pieno. Naturalmente, la migrazione dei dati richiede un tempo corrispondentemente lungo. Ho creato il backup crittografato in iTunes, perché questo è l'unico modo per trasferire il numero massimo di password e dati dal vecchio iPhone. Chiunque lavori con il backup di iCloud sarà sicuramente di vario genere Apps chiese di nuovo quali fossero i suoi dati di accesso. Questo perché questi backup non "portano con sé" alcune password per motivi di sicurezza: chi vorrebbe che i propri accessi bancari fossero nel cloud?!?

iPhone 6 casa
Saluta il nuovo iPhone 6!

Dopo aver salvato il backup in iTunes, operazione che ha richiesto circa 15 minuti, è stato necessario importare il backup nel nuovo iPhone 6. Sfortunatamente, questa procedura ha richiesto dalle 2,5 alle 3 ore buone. Ma dopo è andata molto bene: dato che fino ad ora avevo solo l'iPhone della serie 5, Touch ID era nuovo per me. Ma una volta che avrai utilizzato questa funzione un paio di volte, non vorrai più farne a meno. È estremamente pratico se puoi sbloccare il tuo iPhone non appena lo "svegli" - il mio elogio per questa tecnologia!

Impressionante è anche la nuova fotocamera, che da un lato ha una messa a fuoco automatica molto veloce e dall'altro scatta comunque foto abbastanza buone al crepuscolo, con la quale ho avuto molto rumore nelle aree scure sull'iPhone 5. Non ho ancora testato le funzioni time-lapse e slo-mo, ma sono sicuro che saranno divertenti nei prossimi giorni quando il tempo migliorerà.

La dimensione? 4,7 pollici - decisione corretta

Ero un po' preoccupato per le dimensioni del dispositivo. In realtà mi era chiaro che non volevo uno smartphone da 5,5 pollici. Ero preoccupato che il 4,7 pollici potesse essere un po' troppo grande, ma dopo averlo disimballato e toccato per la prima volta, posso solo congratularmi con me stesso per aver ordinato il "piccolo". Si sente molto bene in mano e il display è leggermente più grande, il che lo rende più comodo da usare. Tuttavia, è così sottile che mi dà molto meno fastidio nella tasca dei pantaloni rispetto al mio vecchio iPhone 5. Ad esempio, non potevo lasciare il 5 nella tasca dei pantaloni durante la guida perché era fastidioso sedersi sul "bordo". Il piccolo 6 è appena percettibile ed è quindi più comodo da indossare nonostante le dimensioni dello schermo più grandi. Con l'iPhone da 5,5 pollici, avrei serie preoccupazioni...

Inoltre, il piegamento del grande iPhone è stato argomento di conversazione negli ultimi giorni - guarda il mio #Bendgate post. Con l'iPhone 4,7 6, non c'è bisogno di preoccuparsi di questo. Da un lato, poiché il dispositivo è più corto, hai meno leva per piegarlo e, dall'altro, la costruzione è leggermente diversa, perché lo slot per la scheda SIM e i pulsanti del volume non sono direttamente opposti, come nel caso di l'iPhone da 5,5 pollici lo è. Di conseguenza, il caso non ha questo punto debole, che è ovviamente sempre il nocciolo delle azioni di flessione.

La mia conclusione: tutto è stato fatto bene!

Posso davvero solo dare un pollice alzato al nuovo iPhone 6: la tecnologia è ottima e anche il feeling è estremamente riuscito. Sicuramente un modello di iPhone con il quale potrai facilmente colmare i prossimi 2 anni fino alla [iPhone 7->iphone-7-lista dei desideri]! :)

 

Ti è piaciuto l'articolo e le istruzioni sul blog ti hanno aiutato? Allora sarei felice se tu il blog tramite un'iscrizione stabile sosterrebbe.

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con * segnato

Nel blog di Sir Apfelot troverai consigli, istruzioni e recensioni sui prodotti Apple come iPhone, iPad, Apple Watch, AirPods, iMac, Mac Pro, Mac Mini e Mac Studio.

Speciali