iPhone trovato? Cosa puoi e non dovresti fare!

Durante un'escursione, in treno, al ristorante o durante lo shopping: se trovi un iPhone o scopri un altro dispositivo estraneo, allora ci sono alcuni suggerimenti consigliati per affrontarlo. Perché puoi rendere abbastanza facile per la persona che possiede l'iPhone riaverlo indietro. Ma ci sono anche alcune cose da non fare o da fare solo con cautela. Non solo perché rende più difficile trovare l'iPhone, ma può anche metterti nei guai tu stesso. Se hai trovato un iPhone e vuoi sapere cosa fare, leggi questa guida :)

Ho trovato un iPhone, cosa devo fare? Qui troverai suggerimenti e trucchi che puoi utilizzare per facilitare la ricerca e la ricerca per l'altra persona. Ti mostrerò anche cosa non dovresti fare.
Ho trovato un iPhone, cosa devo fare? Qui troverai suggerimenti e trucchi che puoi utilizzare per facilitare la ricerca e la ricerca per l'altra persona. Ti mostrerò anche cosa non dovresti fare.

Importante: agire immediatamente per poter aiutare adeguatamente

Di seguito troverete alcuni consigli per riconsegnare l'iPhone ritrovato e per individuarne il proprietario. Con tutti questi consigli di azione, è importante non aspettare troppo a lungo. Non portare con te il dispositivo – o solo se non funziona nient'altro. Se prendi l'iPhone, l'iPad o il MacBook e non fai nulla per restituirlo alla persona che possiede il dispositivo, è probabile che cancellerà il dispositivo tramite Dov'è, rendendolo inutilizzabile per se stessi e per gli altri. Oppure lo trova a casa tua e poi si presenta con il supporto (della polizia) perché sembra che tu lo abbia rubato.

La soluzione migliore: consegnare l'iPhone ritrovato sul posto

Se trovi un iPhone, iPad, MacBook o altro oggetto che sembra essere in giro senza una persona associata, è meglio consegnarlo al personale della struttura. In treno puoi consegnarli al capotreno, sull'autobus parli con l'autista, in albergo o in palestra vai alla reception, nel parco divertimenti o in fiera vai allo sportello informazioni o alla cassa , e così via. 

Perché se perdi qualcosa e riesci a stimare dove è successo, inizierai prima la ricerca da lì. Magari la struttura lo ha già chiesto e puoi consegnare lì l'oggetto smarrito direttamente dopo averlo riconsegnato. In caso contrario, questo è almeno possibile in seguito se qualcuno lo chiede. Se possibile, consegna l'oggetto ritrovato. Non portarli con te perché potrebbe essere considerato un furto.

Naturalmente il dispositivo o altro oggetto rinvenuto può appartenere anche a qualcuno dell'impianto. Quindi non ci sono cattive probabilità che tu lo consegni direttamente alla persona che lo possiede quando lo riconsegni. 

Responsabilità poco chiara: guardare la schermata di blocco può aiutare

Ma non ovunque c'è personale responsabile, un ufficio oggetti smarriti o simili. Se trovi un iPhone sul marciapiede, nel parco, nell'area di servizio dell'autostrada, durante un'escursione o in qualsiasi altro luogo, guardati prima intorno. Vedi una persona che evidentemente sta cercando qualcosa di perduto? In caso contrario, dai un'occhiata alla schermata di blocco. Se il dispositivo è rimasto in giro per molto tempo ed è già finito "Dov'è?' è stato segnalato perduto, un corrispondente Verrà visualizzato il messaggio con le informazioni di contatto. Ma anche attraverso un widget (es. from Qualsiasi testo) si vede un riferimento alla proprietà dell'iPhone.

E anche se così non fosse e riconoscessi solo l'ora, il livello della batteria ecc., puoi ottenere informazioni per stabilire un contatto tramite la schermata di blocco. Perché se la persona che possiede l'iPhone ha presentato un pass di emergenza ha, puoi accedervi. Scorri verso l'alto per andare alla schermata di sblocco. Ignora il campo numerico e tocca "Emergenza" in basso a sinistra. Quindi tocca nuovamente "Passaporto di emergenza" nell'angolo in basso a sinistra. Lì ora puoi leggere chi possiede l'iPhone. Puoi anche trovare i contatti di emergenza della persona, se specificati. Puoi chiamarli per far loro sapere che l'iPhone è stato ritrovato.

Un iPhone sbloccato: improbabile, ma non impossibile

Se utilizzi un iPhone, lo doterai sicuramente di un codice di sblocco e di un Touch ID o Face ID. Dopotutto, questi meccanismi di protezione sono necessari per molti servizi. Quindi, se trovi uno smartphone Apple, solitamente non sarai in grado di accedere al suo contenuto (sistema, impostazioni, app, dati utente e file). Nell'improbabile eventualità che ciò avvenga, dovresti ovviamente proteggere la privacy della persona interessata: non hai perso nulla nell'app Foto, in Note, nello spazio di archiviazione di iCloud o simili.

Se però non riesci a consegnare il tuo iPhone da nessuna parte, nessuno sembra cercarlo nelle vicinanze e non esiste un pass di emergenza, puoi utilizzare l'app Contatti. Lì troverai informazioni sul proprietario. Se non immediatamente visibile, a destra accanto alla voce corrispondente nell'elenco dei contatti si trova una "I". Il numero dell'iPhone ritrovato non ti dice nulla, ma conosci già il nome della persona. Nell'elenco delle chiamate ora puoi selezionare un contatto a cui far sapere che hai trovato l'iPhone di qualcuno che conosce. In questo modo è possibile pianificare ulteriori passi.

Puoi farlo: consegna l'oggetto ritrovato alla polizia

Consegnare alla polizia un dispositivo o un altro oggetto ritrovato è probabilmente uno dei primi istinti che hai. E soprattutto se lo trovate "allo stato brado", senza informazioni di contatto visibili o addirittura con il dispositivo spento, in questo modo ve ne libererete in modo relativamente sicuro. Consegnare l'oggetto alla polizia è un buon modo per sbarazzarsi dell'oggetto ritrovato, perché ovviamente non tutti hanno il tempo e la voglia di portarlo personalmente al legittimo proprietario. 

Tuttavia, potrebbe essere necessario attendere un po' prima di poter presentare la richiesta ed effettuare l'invio. Se poi vuoi ritirare l'iPhone, potresti dover aspettare prima. Perché se al momento è in servizio qualcun altro oltre alla persona che ha ricevuto l'articolo, potresti dover prima cercarlo. Naturalmente non bisogna necessariamente preoccuparsi di rendere il più piacevole possibile il ritrovamento dell'apparecchio della persona che cerca. Ma puoi tenerlo a mente.

Nessuna giurisdizione: perché portare gli iPhone negli Apple Store?

Se cerchi online consigli su come comportarti con un iPhone o un altro dispositivo Apple che hai trovato, qua e là ti verrà segnalata la possibilità di consegnarlo all'Apple Store. Ma lì, ancor più che in una stazione di polizia, bisogna sperare nella buona volontà dei dipendenti. Perché un Apple Store non è un ufficio oggetti smarriti, ma un punto di consulenza e vendita con servizio di riparazione. Inoltre, ci sono numerosi dipendenti lì, in modo che la persona a cui viene consegnato l'apparecchio (se possibile) non debba essere la persona a cui verrà successivamente chiesto dell'oggetto smarrito.

Inoltre, analogamente a quando lo consegni alla polizia, devi sperare che la persona che effettua la ricerca utilizzi il localizzatore "Dov'è?" per determinare la posizione del dispositivo smarrito. Se così non fosse, l'iPhone è stato semplicemente rimosso dalla possibile posizione e reso più difficile o impossibile trovarlo. Naturalmente, nell'Apple Store ci sono modi per estrarre dal dispositivo le informazioni necessarie per contattare il proprietario. Ma se ciò sia consentito anche per la restituzione dell'apparecchio per quanto riguarda le norme sulla protezione dei dati, non lo so.

Inoltre: non ci sono Apple Store in tutte le città, e certamente non nel paese. Nella maggior parte dei casi, la consegna significherebbe una deviazione considerevole sia per chi trova che per chi cerca.

Possibile azione: consegnarlo in un negozio vicino

Forse non ci sono stazioni di polizia o Apple Store nelle zone pedonali, nei centri urbani o addirittura nei villaggi, ma ci sono almeno piccoli negozi o filiali di catene di negozi. Se trovi l'iPhone o un altro oggetto smarrito vicino a un negozio di questo tipo (o un bar o simili), puoi chiedere lì se puoi restituirlo o se qualcuno lo ha già richiesto. Se l'oggetto trovato viene accettato, puoi sbarazzartene rapidamente. Inoltre l'attività si trova nel raggio di ricerca possibile. Tuttavia, gli orari di apertura limitati del negozio potrebbero rendere più difficile il ritiro.

I negozi di elettronica, i cellulari e le offerte di telefoni cellulari sono probabilmente una buona soluzione. Perché almeno lì sanno come muoversi, e forse alla gente del posto verrà l'idea di cercare i dati di contatto nella scheda di emergenza. Oppure guardano di tanto in tanto il display dopo la consegna per vedere il messaggio inviato in modalità smarrito. Inoltre, i negozi più piccoli hanno il vantaggio che vi lavorano meno persone e che dovrebbe esserci una maggiore conoscenza degli articoli venduti in precedenza. Ma anche in questo caso bisogna sperare nella buona volontà e fare i conti con il fatto che l'iPhone non verrà accettato.

I suggerimenti online, se presenti, aumentano solo leggermente le possibilità

Quindi, se hai trovato un iPhone, ma non esiste un modo reale per mettere in pratica i suggerimenti menzionati finora, allora ci sono altri approcci. Ad esempio, puoi lasciare il dispositivo, magari un po' nascosto per proteggerlo dai furti. In questo modo, le persone che lo cercano o lo rintracciano con l'aiuto di "Dov'è?" possono trovarlo. Se non c'è un punto di riconsegna, un negozio, un contatto diretto e non vuoi lasciarlo in giro, potresti portare con te anche l'iPhone che hai trovato.

Ricorda però sempre che il dispositivo potrebbe essere rintracciabile e potresti essere denunciato come ladro. Per avere la prova che non sei tu, puoi fare riferimento al ritrovamento online - negli annunci economici, su nebenan.de, nei gruppi Facebook corrispondenti, in WhatsApp, Telegram– o stato del segnale, ecc. Tuttavia, le probabilità che la persona che ti cerca venga a conoscenza di te direttamente o tramite terzi non sono molto alte. Qualcuno dovrebbe cercare attivamente online o per alcune procedure dovrebbero esserci conoscenze reciproche.

Naturalmente potete anche cercare voi stessi su varie piattaforme indizi sul fatto che qualcuno ha perso il proprio iPhone e lo sta cercando online. Ma anche qui non serve solo fortuna, il tutto richiede anche tempo.

Mantieni l'iPhone: non è l'idea migliore, ma nemmeno la peggiore

Come già accennato, se tieni solo l'iPhone, potresti essere accusato di furto. Tuttavia, se decidi di farlo, ad esempio per caricare la batteria per facilitare il tracciamento della persona che effettua la ricerca, ecco alcuni suggerimenti da tenere a mente:

  • Cerca immediatamente le opzioni di contatto come sovrapposizione di testo o tramite il pass di emergenza!
  • Mantiene l'iPhone dove ha una buona connessione cellulare e si trova nel raggio d'azione del Bluetooth di altri dispositivi Apple (per utilizzare la rete Dov'è); attiva Bluetooth, WLAN e dati mobili tramite se necessario centro di controllo
  • Tieni d'occhio il display nel caso in cui ad un certo punto appaia il messaggio con le informazioni di contatto
  • Pubblica online che hai trovato l'iPhone e come si presenta (allega foto del dispositivo e della schermata di blocco, se possibile)
  • Se necessario, metti un messaggio sulla porta della tua casa o del tuo appartamento che si riferisca al ritrovamento (e quando puoi essere trovato) - questo disinnescherà direttamente la situazione di conflitto durante il follow-up!

Riepilogo: consegnate sul posto l'iPhone ritrovato oppure valutate le possibilità

In conclusione, il modo migliore per gestire un iPhone ritrovato, o qualsiasi altro oggetto smarrito, è consegnarlo al personale della struttura o del centro di trasporto più vicino. Se ciò non è possibile, dovresti cercare le opzioni di contatto sul relativo dispositivo, ad esempio tramite il pass di emergenza. Se tutto questo non funziona, puoi lasciare l'iPhone (magari nascosto agli occhi dei ladri) dove è stato trovato o portarlo con te. Tuttavia, quest’ultimo dovrebbe essere accompagnato con cautela e tentativi attivi di riportarlo indietro. 

Se avete altri consigli o vostre esperienze, lasciate un commento!

I miei consigli e trucchi sulla tecnologia e su Apple

Ti è piaciuto l'articolo e le istruzioni sul blog ti hanno aiutato? Allora sarei felice se tu il blog tramite un'iscrizione stabile sosterrebbe.

2 commenti su “Trovato il tuo iPhone? Cosa puoi fare e cosa non dovresti fare!”

    1. Hallo,

      Il post riguarda cosa puoi fare se hai un iPhone fondare ha. È difficile influenzare ciò che fa la persona che ha perso il dispositivo. Ecco perché le relative azioni non sono elencate. Personalmente lo trovo “semplice” e “logico”.

      Cordiali saluti
      Johannes

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con * segnato

Nel blog di Sir Apfelot troverai consigli, istruzioni e recensioni sui prodotti Apple come iPhone, iPad, Apple Watch, AirPods, iMac, Mac Pro, Mac Mini e Mac Studio.

Speciali
Shopping
  •  
  •