Guida iWork: guide per Pages, Numbers e Keynote

Apple offre con le sue app iWork Pagine (elaborazione di testi), numeri (foglio di calcolo) e Nota fondamentale (Presentazioni) un'utile alternativa ai programmi Office di Microsoft. L'alternativa Office di Apple è gratuita e può essere utilizzata oltre alle app per Mac, iPad e iPhone anche online tramite browser web, anche su un PC Windows o Linux. Ma per ottenere tutto dai programmi, ogni tanto servono istruzioni o un manuale. Quest'ultimo è disponibile per tutti e tre i programmi in un unico volume. Come altri manuali presentati qui nel blog, anche questo proviene dalla casa editrice amac-buch. 

Qui ti presento un manuale per l'elaborazione testi in Pages, fogli di calcolo in Numbers e presentazioni in Keynote. I collegamenti ti portano alla pagina del prodotto Amazon, dove puoi dare un'occhiata al libro.
Qui ti presento un manuale per l'elaborazione testi in Pages, fogli di calcolo in Numbers e presentazioni in Keynote. I collegamenti ti portano alla pagina del prodotto Amazon, dove puoi dare un'occhiata al libro.

Manuale combinato per Pages, Numbers e Keynote

Soprattutto per quanto riguarda le nozioni di base sull'utilizzo dell'app, nelle tre app ci sono molti punti identici. Dall'apertura, salvataggio e stampa di documenti alla personalizzazione e all'utilizzo della barra degli strumenti nella parte superiore dei programmi fino all'utilizzo della barra laterale con opzioni aggiuntive, molto è lo stesso. Ed è esattamente ciò che accade nel manuale Pages, Numbers e Keynote di Gabi Brede e Horst-Dieter Radke ricevuto subito prima. I numerosi screenshot stampati a colori ti aiutano a capire quanto descritto e ad applicarlo al tuo schermo. Ci sono anche informazioni sulle combinazioni di tasti che possono essere utilizzate in tutte le app e lì individualmente.

In quasi 400 pagine tutti coloro che desiderano lavorare con il software iWork vengono presentati, spiegati e mostrati passo dopo passo come utilizzarlo. C'è anche un singolo capitolo per collaborare con altri, quindi puoi utilizzare gli strumenti integrati standard di Apple invece di inviare via e-mail singoli file avanti e indietro nelle varie fasi di modifica. Oltre alla collaborazione su Mac si parla anche della condivisione di documenti e dell'editing collaborativo su iPad, iPhone e versione web. Ma ci sono anche molti altri suggerimenti e trucchi, dalla prima creazione di un diagramma alla presentazione finita.

Ti è piaciuto l'articolo e le istruzioni sul blog ti hanno aiutato? Allora sarei felice se tu il blog tramite un'iscrizione stabile sosterrebbe.

Il sito contiene link/immagini di affiliazione: Amazon.de

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con * segnato

Nel blog di Sir Apfelot troverai consigli, istruzioni e recensioni sui prodotti Apple come iPhone, iPad, Apple Watch, AirPods, iMac, Mac Pro, Mac Mini e Mac Studio.

Speciali