Il panno in microfibra Apple: arma segreta o guadagno?

immagine in primo piano del panno in microfibra mela

Attualmente sto valutando se dovrei forse acquistare l'Apple Studio Display perché il mio vecchio LG sta invecchiando e la densità e la nitidezza dei pixel non sono paragonabili a un monitor moderno. Nel processo, mi occupo dei consigli per la pulizia e altro Panno per lucidare le mele ci siamo imbattuti in esso, che Apple consiglia per il proprio monitor.

Panno lucidante Apple​​​​​(modello precedente)
  • Realizzato in un materiale morbido e non abrasivo, il panno lucidante pulisce qualsiasi display Apple, incluso il vetro nano-strutturato,...
  • Sicuro per l'uso con tutti i display Apple, incluso il vetro nano-strutturato.

Non utilizzare altri panni in microfibra!

Può essere ovvio che i produttori sconsigliano di pulire i dispositivi con un panno per la pulizia standard e un detergente multiuso, ma Apple fa un ulteriore passo avanti: nelle istruzioni per la pulizia dell'Apple Studio Display (qui da Apple) è fortemente sconsigliato l'uso di qualsiasi panno in microfibra diverso da quello di Apple.

Apple è molto chiara nella sua pagina di supporto sulla pulizia dell'Apple Studio Display: non vuoi salviette detergenti non Apple (fonte: Apple).
Apple è molto chiara nella sua pagina di supporto sulla pulizia dell'Apple Studio Display: non vuoi salviette detergenti non Apple (fonte: Apple).

Non sarebbe un problema se potessi avere il panno per lucidare Apple per 5 euro. Invece, devi sborsare 25 euro per questo pezzo di stoffa, il che solleva poi la questione se Apple sia un po' troppo avida qui.

D'altra parte: se compro lo Studio Display per 1800 euro, forse non voglio correre rischi e preferisco aggiungere 25 euro in modo da essere sicuro di non danneggiare la superficie del display.

Anche Apple lo sa sicuramente, motivo per cui possono ancora richiamare questo prezzo utopico. Non per niente il panno in microfibra Apple è andato esaurito subito dopo la sua uscita.

In realtà, il panno Apple sembra molto più grigio rispetto all'immagine del prodotto (Foto: Apple).
In realtà, il panno Apple sembra molto più grigio rispetto all'immagine del prodotto (Foto: Apple).

Le recensioni dei clienti tra sarcasmo ed entusiasmo

Dato che mi piace ascoltare le opinioni di altre persone sui prodotti prima di acquistare qualcosa, leggo le recensioni dei clienti Amazon. Come previsto, c'era un misto di malizia e lode. Ecco un estratto da una recensione:

Finalmente hai ascoltato i miei più sentiti auguri e per questi pochi euro è davvero la cosa migliore che abbia mai visto. Ma questo era chiaro, è di Apple e quindi innovativo! Un grande panno con la magia: lucida il mio MacBook in un nuovo MacBook con un solo tocco ogni volta che ne viene introdotto uno nuovo. Anche il mio iPhone è stato magicamente sostituito a settembre mentre stavo pulendo il telefono.

Ma a parte questo tipo di recensioni, il resto è piuttosto positivo. Ecco un estratto da un'altra recensione che sembra provenire da qualcuno che ha effettivamente provato seriamente la stoffa:

Ho sempre pulito il mio iMac (lastra di vetro) con una specie di panno in microfibra a pori fini e relativo detergente (detergente per vetri e qualcosa per superfici lisce). Mi è sempre bastato. Ora il pezzo buono è stato scartato e dovrebbe essere tramandato. Sono una di quelle persone che poi ripuliscono qualcosa del genere, e quando ho visto il controluce mi sono sentito inorridito. La superficie del vetro era decisamente sbavata, cosa che non ho notato nel mio lavoro quotidiano con l'immagine del monitor accesa.
Ma la cosa più notevole è che tutti i tentativi di pulizia con i miei rimedi ancestrali hanno solo peggiorato le cose. Ed è qui che entra in gioco il panno per lucidare Apple. Lo sporco può essere levigato senza lasciare residui, asciutto e senza additivi liquidi. Rapidamente e senza perdere molto tempo.

Ma ho anche letto che un normale panno in microfibra funziona altrettanto bene. Quindi hai davvero tutti i tipi di affermazioni e devi farne qualcosa.

Video: panno in microfibra Apple in pratica

Sono stato davvero felice quando ho trovato il seguente video, in cui è stata realizzata una prova pratica con le impronte digitali, un iPad e vari panni per la pulizia e ovviamente il panno per lucidare Apple.

Se vuoi, sentiti libero di guardare il video. Tutti gli altri possono trovare la soluzione qui:

  • Il panno Apple è migliore del panno in microfibra fornito con un foglio simile alla carta ed è probabilmente equivalente a qualsiasi altro panno in microfibra economico.
  • I panni economici e anche i panni per lucidare della Sonax tendevano a macchiare le impronte digitali ea non assorbirle.
  • Il panno per lucidatura Apple ha rimosso bene le impronte digitali e non ha sbavato.
  • Un panno per lucidare Jemako che costa la metà funziona altrettanto bene del panno in microfibra Apple, perché “Panno JEMAKO – Speed ​​Polish" chiamato.
  • A proposito, gli asciugamani Jemako linkati nel video sono quelli sbagliati, ecco perché ecco il link giusto.
  • Anche uno Zewa con detergente per vetri ha pulito bene il display, ma a causa del rischio di graffi non userei mai questa soluzione sul mio MacBook, iPad o display Apple Studio.

Alternativa "BlueSwan" non consigliata

Su Amazon, se cerchi "Apple Microfiber Cloth" ne troverai uno piuttosto in alto Panno per la pulizia di BlueSwan, che secondo il produttore dovrebbe essere compatibile con “Apple Display”. Lo stand ha copiato il 95% della confezione di Apple e poi apparentemente ha inserito un panno per la pulizia estremamente economico e scadente.

Le recensioni dei clienti per il panno BlueSwan, che costa la metà del panno per lucidare Apple, sono davvero negative. Un cliente ha scritto: "La migliore pubblicità per il panno per lucidare Apple" e gli ha assegnato una stella. Un altro ha scritto “Flop: pulisce e sporca il display con polvere/pelucchi allo stesso tempo".

Questa è la foto del cliente Norman Bubolz che pulisce il display del cellulare con il panno BlueSwan.
Questa è la foto del cliente Norman Bubolz che pulisce il display del cellulare con il panno BlueSwan. "Senza pelucchi" è diverso...

A quanto pare, questi panni sono dei veri e propri atomizzatori di pelucchi, poiché i display non mostrano più le impronte digitali dopo la pulizia, ma sono pieni di piccoli pelucchi e particelle di polvere.

Quindi: per favore non prendere gli asciugamani BlueSwan in nessun caso!

La mia conclusione

Se proprio dovessi acquistare l'Apple Studio Display, probabilmente aggiungerò il panno in microfibra Apple perché sono pigro e posso ordinarlo direttamente con lo Studio Display.

Se anche tu vuoi acquistare il panno per lucidare Apple, ma non hai altro da ordinare da Apple, lo trovi a circa 5 euro in meno su Amazon (per circa 20 euro invece di 25 euro RRP): Panno per lucidare Apple su Amazon.

E se lo vuoi ancora più economico ma comunque molto buono, prendilo Panno lucidante Jemako.

Panno lucidante Apple​​​​​(modello precedente)
  • Realizzato in un materiale morbido e non abrasivo, il panno lucidante pulisce qualsiasi display Apple, incluso il vetro nano-strutturato,...
  • Sicuro per l'uso con tutti i display Apple, incluso il vetro nano-strutturato.

Ma ora mi chiedo come ho potuto scrivere così tante parole su un semplice panno. Congratulazioni a tutti coloro che sono arrivati ​​fin qui. :)

I miei consigli e trucchi sulla tecnologia e su Apple

Ti è piaciuto l'articolo e le istruzioni sul blog ti hanno aiutato? Allora sarei felice se tu il blog tramite un'iscrizione stabile sosterrebbe.

Il sito contiene link/immagini di affiliazione: Amazon.de

13 risposte a "Il panno in microfibra Apple: arma segreta o guadagno?"

  1. Per anni ho usato panni in microfibra dal drugstore, pulendo (abbastanza) inumiditi e senza alcun detergente tutti i miei iPad e iPhone precedenti e poi pulendoli con un panno asciutto. Non importa quanto fosse sporco: tutto si pulisce senza striature (a patto che anche il panno sia pulito; se compaiono striature dopo l'asciugatura, il panno va in lavatrice) e nessun graffio o altra alterazione sui display.
    I miei asciugamani in microfibra durano per sempre, li ho lavati innumerevoli volte.
    Suggerimento: la presa più solida per circa 2 euro. Quelli più morbidi, piuttosto sciatti, tendono a sbavare.
    Conclusione: Sulla base di queste esperienze, un asciugamano da 25 euro (e uno che costa "solo" la metà) è, a mio avviso, puro affarismo.

    1. Jen Kleinholz

      Ciao Eva! Sì, immagino tu abbia ragione. Tuttavia, probabilmente userei ancora il panno Apple per il monitor. Come ha scritto Wolli, puoi almeno mostrare quando rivendi che hai pulito solo il display con esso. E a causa del detergente per vetri: lo eviterei davvero. Apple consiglia il 70% di alcol isopropilico come detergente qui se non riesci a toglierlo tutto con un panno asciutto. Per quanto riguarda il rivestimento antiriflesso, questo ha sicuramente senso.

    2. Intendi le salviette a 2 euro l'una o a confezione? Penso che quelli delle *mie* farmacie qui siano tutti inutili per i soldi. Soprattutto, la mancanza di informazioni sul peso del tessuto per metro quadrato mi rende piuttosto cauto. Ecco perché anni fa ho comprato una confezione sfusa di un marchio piuttosto insolito da amaz_us, che finora si è solo assottigliato ma non si è rotto.

      Per quanto riguarda questi stracci di "JE****", è solo roba troppo costosa per le vittime del marchio: ho ricevuto in regalo un tergicristallo pieghevole da questo produttore e la maniglia telescopica sostitutiva che ora è necessaria (il bloccaggio non regge più ) costa più di altri completi Tergicristalli di qualità comparabile. Per non parlare della maniglia, dove ci sono molte scelte compatibili.

  2. Dovresti ridere o piangere, non lo so davvero. Alla fine, porterei semplicemente con me il panno Apple in questa fascia di prezzo esagerata per poter dichiarare "Panno Apple ben mantenuto" (gioco di parole) quando lo rivenderò in seguito. Un altro PAL (problema degli altri) che io, in quanto utente di schermi FHD, *non* devo affrontare.

    Gli schermi Apple probabilmente parlano di un rivestimento super segreto, come gli occhiali per antiriflesso/antiappannamento. Che si consuma in pochi mesi, nonostante la stoffa costosa, proprio come gli Iding.
    Se vuoi eliminare definitivamente grasso, macchie di moccio e polvere con panni asciuganti, non dovresti lamentarti di micrograffi e pellicola untuosa. Perché anche il miglior panno in microfibra prima o poi deve essere lavato e spolverato (attenzione alla temperatura e al detersivo).

    Per quanto riguarda i detergenti per vetri (o panni umidi per la pulizia degli occhiali), loro e i detersivi per piatti non vanno bene da tempo in nome della tintura eco-verde. Le vecchie conoscenze di chimica del liceo aiutano a ravvivare l'inutile pasticcio. Per motivi di responsabilità (alcuni sono semplicemente troppo stupidi quando maneggiano prodotti chimici), gli additivi non sono menzionati.

    1. Jen Kleinholz

      Ciao Wolli! Cos'è un utente di uno schermo FHD? Voglio dire, avrei potuto tradurre FDH, ma FHD? … ah, ora che lo scrivo, mi ricordo! Full HD. 😂 A volte hai davvero una tavola davanti al cranio. Ma ai tuoi commenti. Ovviamente ho completamente dimenticato di menzionare come lavare il panno Apple. Ovviamente ci sono anche le istruzioni per questo... lo aggiungerò tra un attimo.
      Ma penso anche che la tua idea con "Panno di mele curato" sia fantastica. 😊 Questo è un argomento quando si vende!
      Buona domenica!

  3. Viaggiatore nel tempo

    Ho comprato il panno in microfibra Apple da Amazon qualche tempo fa. A quel tempo costava poco meno di 11 euro per un breve periodo. Non potevo dire di no a questo. Tuttavia, devo dire che mentre è buono, un buon panno per la pulizia delle lenti funziona altrettanto bene. Il problema è piuttosto trovare un buon panno per la pulizia degli occhiali di dimensioni adeguate. :-)

    1. Jen Kleinholz

      Sì, è giusto. E non vuoi necessariamente utilizzare il tuo display come oggetto di prova per i panni per la pulizia degli occhiali. 😂

    2. LOL si
      Come le parti delle dimensioni di un francobollo da pulire prima dell'applicazione delle pellicole per display, diventano più piccole e più asciutte, si strappano quasi immediatamente e si hanno immediatamente nuove impronte dal dito premuto.

  4. Ciao Jens,
    Dato il prezzo del mio iPhone 15 Pro Max + custodia + pellicola protettiva + protezione fotocamera, non mi importava del prezzo del panno in microfibra Apple. In ogni caso il mio iPhone e il mio vecchio iPad (2019) si puliscono senza fatica e molto bene. Sono decisamente molto soddisfatto.
    Il prezzo è alto, ma si adatta benissimo ai miei dispositivi Apple😁

    Saluti a te e Lynne
    Horst

    1. Ciao Horst! Ora ho anche il panno per l'Apple Studio Display. Ma non è ancora stato disimballato. Sto ancora pensando di fare un video a riguardo. 😂 Ma il mio monitor aveva decisamente bisogno di essere pulito. LG ti risponde da noi!

  5. Ciao Jens,
    Conosci un modo per utilizzare il mio iPhone 15 Pro e il mio SSD Samsung insieme in una custodia o qualcosa di simile per girare video (se possibile senza un lungo cavo USB C). Non riesco a trovare nulla di adatto. Forse un lettore conosce anche una soluzione pratica. Se è così, per favore pubblica qui.

    Auguro a Lynne, a te e a tutti i lettori un felice giorno di San Nicola!
    Horst

    1. Ciao Horst! Quindi da SMallRig ha una specie di gabbia, in cui puoi installare il tuo iPhone 15 Pro Max. Ciò significa che non hai solo le maniglie, ma anche opzioni di avvitamento da 1,4 pollici e posizioni delle hot shoe. E in questo puoi Supporto SSD di SmallRig collegare. Ciò riunirebbe quindi tutto in un'unica struttura senza alcun cablaggio eccessivo. Sfortunatamente non è così economico, ma probabilmente è una buona soluzione.

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con * segnato

Nel blog di Sir Apfelot troverai consigli, istruzioni e recensioni sui prodotti Apple come iPhone, iPad, Apple Watch, AirPods, iMac, Mac Pro, Mac Mini e Mac Studio.

Speciali
Shopping
  •  
  •