Lo smontaggio dell'Apple HomePod 2 di iFixit è qui!

La scorsa settimana abbiamo dato un'occhiata a questo HomePod 2 Smontaggio di Brandon Geekabit gettato. Ma ora c'è anche uno smontaggio da iFixit, che non entra nei dettagli per quanto riguarda le viti, ma mostra immagini ai raggi X e fornisce ulteriori approfondimenti. Ad esempio, viene mostrato il movimento del driver del woofer integrato, che sembra molto impressionante. E si riferisce anche alle singole parti della scheda logica e al sensore di umidità nel Apple HomePod di seconda generazione ricevuto. Con entrambi i video puoi ottenere una panoramica completa dello smart speaker 2023 di Apple.

Lo smontaggio dell'Apple HomePod 2 di iFixit mostra l'interno del nuovo smart speaker. Oltre alle radiografie, il video mostra anche il woofer in azione e la posizione del sensore di umidità. Fonte immagine: YouTube/iFixit
Lo smontaggio dell'Apple HomePod 2 di iFixit mostra l'interno del nuovo smart speaker. Oltre alle radiografie, il video mostra anche il woofer in azione e la posizione del sensore di umidità. Fonte immagine: YouTube/iFixit

iFixit HomePod 1 vs. 2 confronto riparabilità

Il nuovo video di smontaggio di iFixit inizia con un promemoria dell'HomePod del 2018 e dello sforzo necessario per aprirlo. Ad essere onesti, tuttavia, vengono affrontati anche gli sforzi della comunità che nel tempo hanno portato a metodi significativamente meno rabbiosi. Come se Apple avesse preso a cuore questi sforzi, ora c'è meno colla nell'HomePod 2023. Questo diventa chiaro nel video, poiché non è necessario utilizzare seghe o spatole. Tutto può essere svitato e riparato. Queste spiegazioni e lo smontaggio sono guarnite con immagini ai raggi X del nuovo smart speaker.

Riparalo da solo: i test dovrebbero mostrare se ci sono restrizioni software

Il fatto che l'Apple HomePod di seconda generazione sia più facile da smontare e rimontare è una buona notizia. Ora, Apple non è esattamente nota per aver approvato le riparazioni domestiche utilizzando fondi di terze parti. Pertanto, il video iFixit rileva che il produttore potrebbe utilizzare il software per garantire che solo le proprie parti vengano utilizzate secondo le proprie specifiche, poiché nient'altro funziona. "Abbiamo delle prove da fare...'" conclude il video incorporato sopra. Sono curioso di vedere cos'altro scoprirà iFixit su questo. Arrivi all'articolo di accompagnamento con questo link.

I miei consigli e trucchi sulla tecnologia e su Apple

Ti è piaciuto l'articolo e le istruzioni sul blog ti hanno aiutato? Allora sarei felice se tu il blog tramite un'iscrizione stabile sosterrebbe.

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con * segnato

Nel blog di Sir Apfelot troverai consigli, istruzioni e recensioni sui prodotti Apple come iPhone, iPad, Apple Watch, AirPods, iMac, Mac Pro, Mac Mini e Mac Studio.

Speciali