Il Mac si blocca all'avvio: "troppi cadaveri in fase di creazione" in modalità dettagliata

A causa di una domanda del lettore, mi sono imbattuto in un bug del Mac che può causare il blocco del computer Apple all'avvio nelle versioni attuali di macOS come Sierra e High Sierra. Il problema è simile a questo: il Mac si avvia, viene visualizzato il logo Apple, la barra di avanzamento avanza, ma a un certo punto si blocca e non succede nient'altro. Se quindi non è possibile fare nulla in modalità provvisoria e modalità dettagliata (tieni premuti ⌘ e V durante l'avvio) il messaggio di errore troppi cadaveri vengono creati output, quindi sembra esserci solo una soluzione - e l'ho preparata per te di seguito.

Apple Mac si arresta in modo anomalo all'avvio e vengono creati troppi cadaveri? viene visualizzato in modalità dettagliata. Allora la procedura mostrata qui aiuterà!
Apple Mac si arresta in modo anomalo all'avvio e vengono creati troppi cadaveri? viene visualizzato in modalità dettagliata. Allora la procedura mostrata qui aiuterà!

Bug di avvio di Apple Mac: vengono creati troppi cadaveri

Se il tuo Apple Mac, iMac o MacBook si blocca sulla schermata di caricamento con il logo Apple e la barra di caricamento all'avvio di macOS 10.12 Sierra o macOS 10.13 High Sierra, esistono varie soluzioni possibili. Spegni, scollega, ricollega, riavvia: questo dovrebbe essere il primo passo. Se né questo né altri passaggi come la modalità provvisoria o la modalità di ripristino aiutano, l'errore potrebbe essere più profondo. 

Puoi scoprire se questo è il caso del tuo Apple Mac avviando il Mac nella cosiddetta modalità dettagliata. Per fare ciò, spegni il dispositivo (se necessario, utilizza uno spegnimento forzato utilizzando il pulsante di accensione) e tieni premuto ⌘ la prossima volta che lo riaccendi e V rispettivamente cmd e v premuto. In questa modalità, il Mac mostra tutto ciò che sta facendo attualmente: su un display Retina, l'elenco completo significa che puoi scoprire casualmente se hai bisogno di occhiali da lettura o meno.

Se il Mac causa problemi all'avvio, ovvero all'avvio e all'avvio del sistema, di solito troverai l'indizio decisivo sulla causa nelle ultime cinque righe dell'elenco. Spesso aiuta a cercarli su Google (uno alla volta o tutti in una volta) per trovare istruzioni e suggerimenti per soluzioni alternative. Se ricevi il seguente messaggio di errore, troverai una soluzione di seguito:

troppi cadaveri vengono creati

Soluzione per l'errore durante l'avvio

Tradotto letteralmente, il messaggio di errore in tedesco significa: "Sono stati creati troppi cadaveri". Questo probabilmente si riferisce a file e/o record danneggiati. Inoltre, una directory necessaria per l'avvio potrebbe essere danneggiata. La causa esatta di questo errore non è realmente nota. Per trovare una soluzione e riavviare il Mac, il modo è tramite la modalità utente singolo e alcuni comandi di sistema (premi Invio dopo ogni comando):

  1. Avvia il Mac mentre ⌘ e S o cmd e p tenendo premuto
  2. Verifica la presenza di errori sul disco di avvio con questo comando:
    / sbin / fsck -fy
  3. Se non ci sono danni evidenti, montare l'unità di avvio con questo comando:
    / Sbin / mount-uw /
  4. Rimuove il flag "Installazione completata" con:
    rm /var/db/.AppleSetupDone
  5. Quindi avvia in modalità di ripristino digitando ⌘, e R o cmd, e R tenere premuto contemporaneamente dopo questo comando:
    reboot
  6. Nella modalità di ripristino c'è un'opzione installa macOS (o inglese: Installa macOS) – fai clic su di esso
  7. Durante l'installazione, creare un nuovo utente o un nuovo account utente
  8. Dopo l'installazione, accedi con il nuovo account utente, dove puoi spostare manualmente i tuoi vecchi file dalle cartelle e dal desktop del vecchio account utilizzando il Finder, e G o cmd, e G premere, quindi digitare /Utenti e premere Invio e cancellare la cartella utente corrispondente

Trova i tasti importanti sulla tastiera Apple: ecco come fare!

Causa, domande, risposte e suggerimenti

Ho trasferito le istruzioni dall'inglese - le ho trovate nel file Blog di Robin Monks. C'è anche una raccolta molto ampia di risoluzione dei problemi per macOS (in particolare High Sierra con APFS). Troverai questo qui. Apparentemente non è chiaro quale sia esattamente il motivo dell'errore "troppi cadaveri creati" di cui sopra. Se hai lo stesso problema, puoi offrire una soluzione diversa o avere ulteriori commenti sull'argomento, lasciali come commenti!

Se reinstalli macOS su un'installazione esistente, nessun dato andrà perso, ma i file di sistema verranno riparati o sostituiti. Ciò risolve l'uno o l'altro errore, come questo errore di avvio.
Se reinstalli macOS su un'installazione esistente, nessun dato andrà perso, ma i file di sistema verranno riparati o sostituiti. Ciò risolve l'uno o l'altro errore, come questo errore di avvio.

Aggiornamento 18.06.2018/XNUMX/XNUMX: anche l'installazione di macOS su di esso aiuta!

Dato che il lettore mi ha recentemente inviato un'e-mail con il problema, alla fine ha aiutato il fatto che fosse in grado di installare macOS su di esso prima di eseguire una copia di backup. Ciò ha anche corretto i messaggi di errore e il blocco durante l'avvio. Ma se non hai un backup avviabile e non puoi accedere alla partizione di ripristino (tasto comando + R all'avvio), dovresti provare la soluzione sopra.

I miei consigli e trucchi sulla tecnologia e su Apple

Ti è piaciuto l'articolo e le istruzioni sul blog ti hanno aiutato? Allora sarei felice se tu il blog tramite un'iscrizione stabile sosterrebbe.

6 risposte a "Mac si blocca all'avvio: "troppi cadaveri in fase di creazione" in modalità Verbose"

  1. Ciao Sir Applerot!

    Sfortunatamente, l'input non funziona. Posso inserire il primo comando. sul secondo non succede nulla. Cos'altro puoi fare?

    lg

    1. signore Appleot

      Ciao Werner! Cosa significa "non succede niente al secondo"? C'è un cursore o un prompt dopo il primo? O c'è un messaggio di errore?

  2. Moin,

    Ho lo stesso problema.. simile a Werner, posso inserire il secondo comando dopo il primo, ma poi mi dice che non riesce a trovare questo file.. forse è perché ho un cursore, sì non un prompt dei comandi ("localhost:/root#") come dopo aver eseguito il primo comando.

    Devo semplicemente aspettare più a lungo dopo aver inserito il comando mount fino a quando non riappare? Quanto tempo ci vuole di solito per una cosa del genere?

    Grazie e cordiali saluti

    Mark

    1. signore Appleot

      Ciao Marco! È molto difficile da dire. Non ho avuto il problema da solo, quindi non posso dire nulla sull'ora. Ma ho la seguente raccomandazione per provare a riparare il file system:

      Riavvia e quindi tieni premuto CMD + S. Quindi il Mac si avvia in modalità utente singolo.
      Il display ora (almeno per me) avrà un carattere relativamente piccolo e mostrerà cosa succede all'inizio. Ad un certo punto vedrai il prompt dei comandi al termine del processo di avvio.

      Ora inserisci:
      / sbin / fsck -fy
      Con una tastiera tedesca devi digitarlo qui, poiché il layout della tastiera inglese è attivo in modalità utente singolo:
      -sbin-fsckßfz
      questo è il comando sopra.
      Lascia perdere... ci vuole un bel po'. Mi ci sono voluti circa 30-40 minuti.

      Al termine, ripeti il ​​comando fino a quando non viene visualizzato il messaggio "Il filesystem sembra essere ok".

      Quindi riavvia il Mac con il comando "reboot" e magari riprova la sequenza di comandi dal mio articolo.

      Non so se questo aiuta, ma questa è la mia ultima idea. :(
      In un pizzico, aspetterei una notte... se il giorno dopo non c'è ancora niente dopo "spaceman_trim_free_blocks:3264: trim distribution [...]", allora copierei tutto su un disco esterno, formatterei il disco interno, l'intero sistema lo ha configurato da zero e poi ha riportato i vecchi dati con l'assistente alla migrazione.
      Allora dovrebbe essere sparito.

  3. Hallo,
    il primo comando ottengo il messaggio di errore:
    “Attenzione: -f non è implementato, ignorando
    errore: il contenitore /Dev/rdisk1 è montato con accesso in scrittura"

    Purtroppo non so davvero come risolvere questo problema.

    Grazie mille
    Hans

    1. Ciao Hans! Mi dispiace non poterti aiutare neanche lì. Posso solo copiare e incollare queste cose da riga di comando. Se qualcosa va storto, sto in piedi come il bue davanti alla montagna. :D

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con * segnato

Nel blog di Sir Apfelot troverai consigli, istruzioni e recensioni sui prodotti Apple come iPhone, iPad, Apple Watch, AirPods, iMac, Mac Pro, Mac Mini e Mac Studio.

Speciali
Shopping
  •  
  •