MagSafe iPhone Wallet non distrugge i dati sulle strisce magnetiche delle carte di credito

Portafoglio iPhone con attacco MagSafe

In cui iPonore 12 keynote Apple ha presentato la sua nuova tecnologia di ricarica MagSafe: un anello magnetico integrato nell'iPhone fissa il pad di ricarica wireless Qi corrispondente esattamente sul retro dello smartphone e consente quindi di caricare l'iPhone con ben 15 watt - questo è un buon il doppio della potenza rispetto alla tecnologia di ricarica QI dell'iPhone 11.

Qui puoi vedere il portafoglio in pelle di iPhone su un iPhone 12 Pro e un iPhone 12 Pro Max.
Qui puoi vedere il portafoglio in pelle di iPhone su un iPhone 12 Pro e un iPhone 12 Pro Max.

MagSafe - nome riciclato delle spine di ricarica del MacBook

La maggior parte degli utenti Mac probabilmente ricorderà il termine "MagSafe" dai connettori magnetici che si trovavano sui modelli MacBook. Questi sono stati costruiti in modo tale da poter essere separati dal laptop con uno scatto senza causare danni tecnici o strappare il computer dal tavolo. La connessione era semplicemente magnetica e non potresti danneggiare molto se inciampassi accidentalmente nel cavo: un'invenzione estremamente pratica.

Con dispiacere di molti fan del MacBook, questa comoda porta di ricarica è stata infine sostituita con una porta USB-C, che ora funziona con un normale cavo di ricarica. Dovresti cercare di non inciampare nel cavo di ricarica...

Ora Apple ha ripreso il termine "MagSafe" e lo usa per descrivere la connessione magnetica che viene effettuata tra gli attuali modelli di iPhone e il caricabatterie Qi sviluppato per loro.

Il portafoglio dell'iPhone è fissato magneticamente sul retro dell'iPhone 12 e può essere utilizzato per riporre le tue carte di credito (foto: Apple).
Il portafoglio dell'iPhone è fissato magneticamente sul retro dell'iPhone 12 e può essere utilizzato per riporre le tue carte di credito (foto: Apple).

Portafoglio iPhone con MagSafe

Come pratico accessorio MagSafe, Apple fornisce un "iPhone Wallet", una custodia in pelle per carte di credito. Questo si aggancia al fermo MagSafe dell'iPhone con un magnete integrato, rendendolo un portafoglio minimalista per le persone che viaggiano solo con il proprio iPhone.

Magneti, magneti: che dire delle strisce magnetiche?

Ovviamente, con così tanti magneti, molte persone erano preoccupate per le carte di credito, le carte degli hotel o qualsiasi cosa tu voglia mettere in questo portafoglio per iPhone. Queste carte di solito funzionano con strisce magnetiche, le cui informazioni possono essere interrotte in modo permanente da forti campi magnetici. Quindi non sorprende che dopo la pubblicazione si siano levate le prime voci su Twitter, affrontando un problema che alla fine non esiste:

Su Twitter stavano già arrivando le prime profezie di sventura, che prevedevano problemi con le carte di credito per il portafoglio in pelle MagSafe.
Su Twitter stavano già arrivando le prime profezie di sventura, che prevedevano problemi con le carte di credito per il portafoglio in pelle MagSafe.

Apple dice che non succede nulla...

Nella pagina del prodotto per Portafoglio in pelle per iPhone Apple affronta direttamente la questione e dice:

Il portafoglio è realizzato in raffinata pelle europea conciata in modo speciale e può essere facilmente fissato al retro del tuo iPhone utilizzando potenti magneti integrati. Si adatta anche a una custodia trasparente oa una custodia in silicone con MagSafe e conferisce al tuo iPhone un aspetto unico. Il portafoglio in pelle è realizzato in modo tale che le tue carte di credito siano protette in modo ottimale.

Quindi, in conclusione, non dobbiamo preoccuparci. La custodia a portafoglio è schermata e quindi protegge le carte di credito dalle influenze magnetiche. Inoltre, molte carte di controllo funzionano già tramite il chip integrato e questo è "immune" a tali campi magnetici. Dovresti usare pistole più grandi per fare danni.

Così possiamo tranquillamente mettere le nostre carte nel portafoglio dell'iPhone e attaccarle all'anello magnetico MagSafe dei modelli di iPhone 12. Non sperimenteremo una perdita di dati come alcune persone hanno previsto.

Nota breve: non è possibile ricaricare l'iPhone 12 con il portafoglio cliccato. Quindi puoi utilizzare solo il pad di ricarica Qi o il portafoglio iPhone, non entrambi contemporaneamente...

I miei consigli e trucchi sulla tecnologia e su Apple

Ti è piaciuto l'articolo e le istruzioni sul blog ti hanno aiutato? Allora sarei felice se tu il blog tramite un'iscrizione stabile sosterrebbe.

4 pensieri su "MagSafe iPhone Wallet non distrugge i dati sulle bande magnetiche delle carte di credito"

  1. poiché dice solo che le carte di credito sono protette, si potrebbe anche concludere che tutte le altre carte non sono necessariamente protette. Sebbene il termine "protetto" possa anche essere interpretato nel senso che sono protetti da danni fisici, non necessariamente dal magnetismo. Resta da vedere come si dimostrerà nella pratica. o solo ridacchiare quando l'uovo è deposto ;-)

    1. Ciao Oliver! Bene, allora citerò la pagina inglese: "Realizzato in pelle europea conciata e rifinita in modo speciale, il portafoglio è dotato di potenti magneti incorporati che gli consentono di agganciarsi facilmente in posizione sul retro del tuo iPhone. Puoi persino impilarlo su una custodia trasparente o in silicone con MagSafe per creare un look unico per te. Il portafoglio in pelle è schermato, quindi è sicuro per le carte di credito."

      Penso che sia chiaro da questo che si tratta di schermare...

  2. Cosa succede se l'iPhone si avvicina a carte di credito senza portafoglio? Allora non c'è schermatura...
    Le carte di credito sono quindi al sicuro solo nell'app del portafoglio. :-)
    Non ho alcuna utilità per MagSafe.

    1. Quindi, in pratica, il MagSafe può solo irritare la banda magnetica. Il chip integrato nella carta di credito non è influenzato dai magneti. Ma in linea di principio puoi probabilmente rovinare i dati su una striscia magnetica con il retro dell'iPhone. Tuttavia, non so fino a che punto. E ho sentito dire che i magneti sono stati incorporati in iPhone e altri smartphone prima di allora... quindi il rischio probabilmente c'era prima di allora.

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con * segnato

Nel blog di Sir Apfelot troverai consigli, istruzioni e recensioni sui prodotti Apple come iPhone, iPad, Apple Watch, AirPods, iMac, Mac Pro, Mac Mini e Mac Studio.

Speciali
Shopping
  •  
  •