Menu Aiuto sull'Apple Mac: consigli per l'uso pratico

A seconda del programma in esecuzione, la barra dei menu nella parte superiore dello schermo di Apple Mac a volte è più o meno piena. Un menu che viene quasi sempre visualizzato e di solito si trova all'estrema destra è il menu di aiuto. Questa guida riguarda questo menu più trascurato ma spesso molto utile. Esistono numerosi esempi di applicazione pratica della guida e dei suoi singoli sottopunti. Lo stesso vale per le voci del menu principale: la portata può variare a seconda dell'app. Ma il campo di ricerca è sempre lì e sempre utile.

Il menu di aiuto attende discretamente nella parte superiore dello schermo per essere utilizzato. A seconda dell'app, gli usi possibili sono innumerevoli.
Il menu di aiuto attende discretamente nella parte superiore dello schermo per essere utilizzato. A seconda dell'app, gli usi possibili sono innumerevoli.

Dove e cos'è il menu di aiuto?

Se non hai mai utilizzato un Mac Apple o non hai ancora esplorato la barra dei menu di macOS per altri motivi, ora è il momento. Se hai letto questo articolo sul tuo Mac, guarda la parte superiore dello schermo, dove dovresti vedere il logo Apple all'estrema sinistra. Se da lì lasci vagare lo sguardo verso destra, alla fine arriverai al menu di aiuto. 

Quindi il “Dove?” verrebbe chiarito. Veniamo ora a “Cosa?”: il menu Aiuto è un buon punto di partenza sia per il Finder (e quindi per l'utilizzo generale di macOS) sia per le singole app per accedere alla documentazione del software utilizzato. A seconda dell'app, a volte è disponibile solo la funzione di ricerca (vedi sotto) e una o due informazioni sulla versione dell'app o simili. A volte ci sono anche numerosi punti che possono portare alla panoramica funzionale della versione attuale, ai forum di aiuto, alle istruzioni e ai video tutorial e molto altro.

Ambito dei vari menu di aiuto: Affinity Photo 2 (a sinistra), Pages (al centro) e Safari (a destra).
Ambito dei vari menu di aiuto: Affinity Photo 2 (a sinistra), Pages (al centro) e Safari (a destra).

Novità nella versione attuale dell'app

Se hai mai aggiornato un'app Apple come Pages, numeri, Keynote, Music o simili, la prima volta che lo aprirai dopo questo aggiornamento probabilmente avrai visto una sovrapposizione con le nuove funzionalità più importanti. Puoi semplicemente chiuderlo per continuare a utilizzare regolarmente l'app. Ma se vuoi richiamare nuovamente la panoramica, questo è sicuramente possibile. Come mostrato nello screenshot sopra questo paragrafo, nel menu della guida di Pages è presente un elemento chiamato "Nuove funzionalità in Pages". E questo richiama esattamente la finestra su cui hai fatto clic dopo l'aggiornamento.

Ma anche le app di terze parti possono offrire una voce di menu di questo tipo. Gli sviluppatori non devono installare la propria finestra di funzionalità, che viene quindi visualizzata come popup. Può anche essere semplicemente un collegamento che porta al sito Web dell'app o alla sua pagina secondaria con il numero di versione corrente. Questo è esattamente il modo in cui vengono gestite le cose ad Affinity Photo. Nel confronto dei menu mostrato sopra troverai la voce "Nuovo" per questa app. Questo porta al sito Web Affinity sulla versione corrente e sui suoi nuovi contenuti.

Apri il manuale con istruzioni e suggerimenti

Se vuoi conoscere un nuovo programma, dovresti cercare il manuale nel suo menu di aiuto. Non tutte le app lo offrono in questo modo, ma almeno molte app Apple lo fanno. Se ci atteniamo all'esempio di Pages, per documentare l'app nel suo menu di aiuto, fare clic sulla prima voce "Aiuto di Pages". Si apre il manuale di Pages per Mac, che ora può essere navigato utilizzando il sommario, i collegamenti e la barra di ricerca. Un buon modo per cercare funzionalità specifiche e opzioni di utilizzo. Funziona anche in app come Mail, Foto, Musica, Forma libera e così via.

È possibile accedere alla guida per il funzionamento del Mac in due modi

Puoi anche utilizzare il menu Aiuto per cercare suggerimenti e istruzioni per il sistema operativo macOS, non solo per una singola app. Ciò può essere fatto in due modi diversi:

  1. Vai sul desktop o apri una finestra del Finder in modo che sia indicato "Finder" a destra del logo Apple. Quindi fare clic su “Aiuto” e quindi selezionare “Aiuto macOS”. Questo ti porterà al manuale macOS per la versione del sistema che stai utilizzando (ad esempio macOS 14 Sonoma).
  2. Se attualmente utilizzi un'app Apple (ad esempio Musica o Pages) e la barra dei menu è adattata alla stessa, non devi necessariamente passare al Finder per utilizzare l'aiuto di macOS. Basta richiamare “Aiuto Musica”, “Aiuto Pagine” o un altro manuale tramite “Aiuto”. Quindi inserisci ciò che stai cercando nel suo campo di ricerca. Scorri verso il basso nell'elenco dei risultati: i risultati macOS verranno visualizzati anche dopo i risultati specifici dell'app.
Puoi accedere al manuale di macOS tramite il menu Aiuto del Finder. È possibile utilizzare la funzione di ricerca nei manuali dell'app Apple per trovare impostazioni a livello di sistema.
Puoi accedere al manuale di macOS tramite il menu Aiuto del Finder. È possibile utilizzare la funzione di ricerca nei manuali dell'app Apple per trovare impostazioni a livello di sistema.

Individuazione di altri elementi della barra dei menu

Un'opzione molto importante ed estremamente pratica per utilizzare il menu Aiuto è la sua barra di ricerca. In questi puoi ad es. B. Immettere le funzioni che il programma attualmente in esecuzione deve eseguire. L'input non comporta un'esecuzione immediata, ma visualizza l'elemento corrispondente nella barra dei menu. Ciò significa: si apre il menu corrispondente e una freccia contrassegna esattamente la voce di menu su cui fare clic per la funzione cercata. Per eseguirlo effettivamente, ora puoi fare clic su questo o sul risultato della ricerca.

Nello screenshot qui sotto puoi vedere come ho cercato un modo per aggiungere una sezione al sommario del mio documento Pages. Se non sai che puoi arrivare alla "Sezione" tramite il menu Inserisci e poi tramite "Sommario", puoi semplicemente utilizzare la ricerca nel menu Aiuto. Qui ho digitato "Sezione" e ho spostato il cursore del mouse su "Sommario > Sezione". Il menu di inserimento si è aperto automaticamente e un indicatore (bianco nello screenshot) ha mostrato la sottovoce corretta.

Altre voci di menu possono essere trovate utilizzando il campo di ricerca nel menu Guida. Per eseguire la funzione, fare clic sul risultato della ricerca o sulla voce di menu evidenziata.
Altre voci di menu possono essere trovate utilizzando il campo di ricerca nel menu Guida. Per eseguire la funzione, fare clic sul risultato della ricerca o sulla voce di menu evidenziata.

Se non hai bisogno della voce di menu che stai cercando solo una volta, ma devi usarla più e più volte, allora questa è una procedura utile: non eseguire l'opzione facendo clic sul risultato della ricerca. Chiudete invece i menu e richiamate manualmente il punto precedentemente contrassegnato senza cercare aiuto. Questo ti aiuterà a interiorizzare dove si trova l'opzione che stai cercando in modo da poterla ritrovare in seguito da solo.

Scorciatoia da tastiera per l'area Aiuto della barra dei menu di macOS

Invece di usare il mouse per cliccare su “Aiuto” nella barra dei menu, puoi anche richiamare il menu utilizzando una pratica scorciatoia da tastiera: comando+Maiusc+7 (⌘⇧7). Questa combinazione di tasti sembra essere scelta in modo abbastanza casuale. Tuttavia, ha poco senso a causa della mancanza di localizzazione dalla tastiera originale americana a quella tedesca. Perché sulla tastiera QWERTY americana digiti comando+Maiusc+barra (⌘⇧/) per aprire il menu di aiuto.

Sulla tastiera QWERTY per le regioni di lingua inglese, la scorciatoia ha senso: comando e punto interrogativo.
Sulla tastiera QWERTY per le regioni di lingua inglese, la scorciatoia ha senso: comando e punto interrogativo.

Poiché la barra è l'assegnazione primaria del tasto corrispondente e il punto interrogativo l'assegnazione secondaria, richiamate il “comando punto interrogativo”. E il punto interrogativo generalmente indica una domanda o un bisogno di aiuto. Per uso internazionale, è stato adottato ⌘⇧/, che significa ⌘⇧7 quando tradotto nella tastiera QWERTZ tedesca. Qui la scorciatoia non ha nulla a che fare con il punto interrogativo.

In linea di principio per le regioni di lingua tedesca sulla tastiera QWERTZ viene utilizzata la stessa scorciatoia, ma a causa della diversa posizione della barra non è possibile creare alcun mnemonico.
In linea di principio per le regioni di lingua tedesca sulla tastiera QWERTZ viene utilizzata la stessa scorciatoia, ma a causa della diversa posizione della barra non è possibile creare alcun mnemonico.

Di seguito è possibile visualizzare e, se necessario, modificare la combinazione di tasti per il menu di aiuto Logo Apple -> Impostazioni di sistema… -> Tastiera -> Tasti rapidi… -> Scorciatoie da tastiera dell'app -> Tutti i programmi. Puoi anche verificare lì se hai disattivato o modificato la combinazione di tasti se non funziona come descritto sopra.

La scorciatoia da tastiera per richiamare il menu di aiuto non funziona o vuoi cambiarla? In entrambi i casi dovresti fermarti qui.
La scorciatoia da tastiera per richiamare il menu di aiuto non funziona o vuoi cambiarla? In entrambi i casi dovresti fermarti qui.

I miei consigli e trucchi sulla tecnologia e su Apple

Ti è piaciuto l'articolo e le istruzioni sul blog ti hanno aiutato? Allora sarei felice se tu il blog tramite un'iscrizione stabile sosterrebbe.

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con * segnato

Nel blog di Sir Apfelot troverai consigli, istruzioni e recensioni sui prodotti Apple come iPhone, iPad, Apple Watch, AirPods, iMac, Mac Pro, Mac Mini e Mac Studio.

Speciali
Shopping
  •  
  •