Plugin WordPress: carica contenuti multimediali tramite URL: la mia scelta della settimana

immagine del post con caricamento multimediale tramite URL

Oggi ho riscontrato nuovamente il problema con un progetto WordPress in cui dovevo incorporare immagini in un articolo visibile su un altro sito web. In questo caso si trattava di foto che si possono trovare su Wikipedia.

TL; DR? Clicca qui per il plugin “Carica contenuti multimediali tramite URL".

Con il plugin è possibile caricare immagini e grafica tramite URL nella libreria multimediale (grafica: Dalle).
Con il plugin è possibile caricare immagini e grafica tramite URL nella libreria multimediale (grafica: Dalle).

Scarica e carica nella libreria multimediale

In questo caso, di solito devo andare sull'altro sito Web, quindi fare clic con il pulsante destro del mouse sull'immagine e salvare l'immagine sul mio Mac. Quindi vado su WordPress e lo carico nella libreria multimediale.

Dato che ho dovuto eseguire questo processo più volte, ho pensato di cercare dei modi per abbreviare questo lavoro.

Plugin WordPress per il caricamento di contenuti multimediali tramite URL

E in realtà esiste un plugin per WordPress che fa esattamente quello che voglio. “Carica contenuti multimediali tramite URL“ è l'estensione della scelta. L'estensione può essere trovata tramite il repository ufficiale dei plugin di WordPress e può anche essere installata con la semplice pressione di un pulsante.

Se “Carica media per URL” è attivo, ci sono due modi per ottenere questa funzione in WordPress:

1. Carica nell'editor del post o della pagina

Nell'editor dei post, vai su "Caricamento file" come al solito e poi c'è l'opzione "Inserisci da URL" nella barra a sinistra.

caricare tramite il pulsante URL

Poiché una nuova versione di WordPress è proprio dietro l'angolo, nella quale probabilmente anche la libreria multimediale subirà una profonda revisione, è possibile che presto la funzione sarà altrove.

caricamento multimediale tramite URL

In ogni caso si clicca su “Inserisci da URL”, quindi si inserisce l'indirizzo completo comprensivo di https:// ecc. che porta all'immagine. Quando il plug-in riconosce l'URL e trova l'immagine, l'immagine verrà visualizzata come anteprima sotto il campo URL e verranno visualizzati campi di testo e opzioni aggiuntivi per impostare l'allineamento, il tag ALT e la didascalia.

Una volta fatto tutto questo, clicca sul pulsante “Inserisci nel post” in basso a destra e l’immagine verrà caricata nel catalogo multimediale e inserita nel post.

2. Carica tramite il catalogo multimediale

Se non stai lavorando a un post ma desideri caricare un'immagine direttamente nella libreria multimediale tramite URL, troverai il pulsante "Carica tramite URL" in alto accanto alla voce "Libreria multimediale".

caricamento della libreria

Facendo clic su questo pulsante si apre un campo di testo in cui è possibile inserire direttamente più URL (uno per riga).

caricamento in batch

Quindi fai clic sul pulsante "Invia dati" e tutte le immagini verranno caricate nel catalogo multimediale. Tuttavia, non vengono assegnati tag ALT o qualcosa di simile. Dovrai quindi farlo tu stesso tramite la libreria multimediale.

Immagini non ottimizzate

È importante ricordare che i file verranno copiati 1:1 dall'altro server. Cioè, sono ottimizzati bene o male come lo sono.

Lo consiglierei quindi Plug-in per pixel corti per installare e ridimensionare nuovamente le immagini. Puoi utilizzare il plugin per modificare gratuitamente diverse immagini al mese e per me il plugin ottiene sempre molto vantaggio quando si tratta di dimensioni del file.

Problemi noti relativi al caricamento di contenuti multimediali tramite URL

Potrebbero inoltre verificarsi problemi con il plug-in durante il caricamento di file tramite URL nella libreria WordPress. Ad esempio, se l'URL dell'immagine richiede un ulteriore controllo di sicurezza o l'estensione del file manca alla fine, uno scenario tipico per le immagini provenienti da CDN privati. Sfortunatamente, in questi casi WordPress spesso sciopera e non può importare i file.

Fate attenzione anche alle possibili incompatibilità con altri plugin, come FileBird o la sottopagina WooCommerce per i nuovi prodotti, quest'ultima ora è stata corretta.

Conosci altri plugin pratici per WordPress?

Tutti conoscono i grandi plugin come WP-Rocket, Yoast SEO e simili, ma se hai qualche consiglio da insider che non tutti hanno sul loro radar, ma che svolgono una funzione utile, sentiti libero di lasciare un commento.

Trovo sempre suggerimenti come questo entusiasmanti e spesso è necessario ricordarli in futuro, quando ne avrai inaspettatamente bisogno.

I miei consigli e trucchi sulla tecnologia e su Apple

Ti è piaciuto l'articolo e le istruzioni sul blog ti hanno aiutato? Allora sarei felice se tu il blog tramite un'iscrizione stabile sosterrebbe.

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con * segnato

Nel blog di Sir Apfelot troverai consigli, istruzioni e recensioni sui prodotti Apple come iPhone, iPad, Apple Watch, AirPods, iMac, Mac Pro, Mac Mini e Mac Studio.

Speciali
Shopping
  •  
  •