Test: la mia esperienza con CleanMyMac 3: vale la pena pulire il sistema e il disco per il Mac?

Lo strumento di pulizia del disco rigido CleanMyMac 3 nel test: ti mostrerò cosa può fare il programma e se vale la pena acquistarlo!

Alcuni giorni fa, ho ricevuto un messaggio che indicava che MacPaw offriva il software di pulizia del sistema CleanMyMac. Fondamentalmente, pulivo sempre il mio Mac a mano e cancellavo vecchi backup o simili quando lo spazio sul disco rigido era un po' stretto - e con un'unità SSD è in qualche modo cronicamente troppo piccolo. Come linea guida, si dice che il disco rigido del sistema dovrebbe avere almeno il 10-15% di spazio libero con un SSD, in modo che il sistema disponga di spazio sufficiente per "scambiare", ovvero per scambiare temporaneamente grandi aree di memoria su disco e riutilizzarle in seguito. Se hai meno del 10% di memoria libera, il Mac può sempre diventare lento perché deve lavorare sul disco rigido molto più del necessario.

Aggiornamento: CleanMyMac X - nuova versione disponibile!

Recentemente è stata rilasciata la nuova versione di CleanMyMac: “CleanMyMac X”. ho te ecco un piccolo contributo scritto sulle nuove funzioni, ma se vuoi agire rapidamente, lo troverai offrire prezzi qui nel negozio. ho questo Abbonamento SetApp e viene fornito con CleanMyMac X incluso, quindi non ho motivo di affrettarmi ad acquistare. ;-)

Novità da MacPaw: CleanMyMac X per Apple Mac e il suo disco rigido
Novità da MacPaw: CleanMyMac X per Apple Mac e il suo disco rigido

Soluzione precedente: ricerca ed eliminazione semiautomatiche

Finora, il software "DaisyDisk" mi ha sempre aiutato a liberare spazio di archiviazione, che esegue la scansione del sistema alla ricerca di cartelle e file di grandi dimensioni e quindi li mostra graficamente in un modo che l'occhio può capire rapidamente. Tuttavia, il software CleanMyMac 3 sembrava uno strumento "più completo", poiché non solo individua file di grandi dimensioni, ma raccoglie anche cache, avanzi di sistema da vecchi programmi, allegati e-mail che non vengono più utilizzati, spazzatura di dati da iTunes e molto altro ancora e li offre per la cancellazione.

Lo strumento di pulizia del disco rigido CleanMyMac 3 nel test: ti mostrerò cosa può fare il programma e se vale la pena acquistarlo!
Lo strumento di pulizia del disco rigido CleanMyMac 3 nel test: ti mostrerò cosa può fare il programma e se vale la pena acquistarlo!

Recensione di CleanMyMac 3: la mia lotta contro la carenza di memoria

Ovviamente volevo testare il programma da solo, perché chi potrebbe essere un soggetto migliore di me - quando ho combattuto per anni contro lo spazio su disco insufficiente sul mio MacBook Pro 15". Lo strumento esegue anche la pulizia del sistema per rendere il Mac complessivamente più veloce, ma non ho davvero problemi con questo, motivo per cui il mio test è più mirato alla pulizia del disco rigido.

Dopo un breve scambio di e-mail con la società di software MacPaw, mi è stato inviato un codice di licenza per la versione completa, gratuitamente in cambio della promessa che avrei scritto un rapporto di prova. E sono fin troppo felice di farlo, anche se ho anche "avvertito" il reparto marketing che ho un rapporto onesto scriverà, che darà sicuramente un'occhiata critica al software.

Der Preis per CleanMyMac 3 (CMM3)

Normalmente la licenza costa circa 40 euro; che hanno più Mac con PulisciMyMac 3 vuole equipaggiare, ma ottiene buoni sconti. Puoi trovare i prezzi attuali qui su MacPaw.

Il menu: semplice e chiaro

Dopo l'installazione, il programma è molto chiaro. Un menu a sinistra fornisce le aree che possono essere scansionate:

  • avanzi di sistema
  • avanzi di dati fotografici
  • allegati di posta
  • Posta indesiderata di iTunes
  • Cestini (sì, plurale!)
  • File grandi e vecchi

Sotto c'è una sezione "Utilità":

  • Disinstallazione
  • Manutenzione
  • Privacy
  • Estensioni
  • annientatore

Tutti i punti vengono nuovamente spiegati se si fa clic su di essi una volta. Ad esempio, si apprende che gli "avanzi di sistema" possono rimuovere file temporanei o anche eliminare dal sistema il codice del programma inutilizzato o le lingue inutilizzate senza compromettere il funzionamento del sistema. Vengono spiegati anche tutti gli altri punti, ma entrerò più in dettaglio in seguito.

Smart Scan: il pulsante per carenze di memoria acute

Quello che ho tenuto segreto finora: nella parte superiore del menu c'è un pulsante "Smart Scan". Ciò consente di attivare una scansione globale sul Mac, che include tutti gli elementi secondari e seleziona solo "in modo intelligente" quei file che sicuramente non sono più necessari. Ovviamente ho scelto prima il pulsante. Dopo 20 minuti buoni, il mio intero MacBook con un disco rigido SSD da 768 GB è stato scansionato e Smart Scan ha trovato 44 GB (sì, sì!) e lo ha suggerito per una pulizia con 1 clic.

Funzione Smart Scan di CleanMyMac 3
La funzione "Smart Scan" di CleanMyMac 3 cerca nel sistema e nel disco rigido i file che non sono più necessari e che forniscono rapidamente più spazio sul disco rigido con il pulsante Elimina: una caratteristica interessante per le emergenze acute o per i pigri!

Come puoi vedere nella barra laterale, nelle singole aree sono stati trovati più file che potrebbero essere eliminati, ma questi non sono stati tutti selezionati perché l'utente dovrebbe dare un'occhiata a questi dati di nuovo per vedere se non vuole conservarli dopotutto. Tuttavia, Smart Scan ha già trovato una buona fetta di spazio su disco rigido potenzialmente libero con 44 GB.

Ovviamente non l'ho fatto perché volevo testare le altre aree individualmente e non risolvere tutti i problemi con un attacco a tappeto. :)

La dashboard di CleanMyMac: lo stato attuale a colpo d'occhio

In alto a destra nella finestra di CleanMyMac c'è un pulsante chiamato "Dashboard". Questo ti porta a una panoramica che mostra quanta memoria è occupata sul disco rigido e quali tipi di dati (film, programmi, musica, ecc.) sono occupati. Vengono inoltre visualizzati lo stato della batteria in un MacBook e l'utilizzo della memoria RAM e del processore.

La dashboard di CleanMyMac mostra informazioni aggiornate sull'utilizzo del disco rigido, della RAM, della batteria e del processore.
La dashboard di CleanMyMac mostra informazioni aggiornate sull'utilizzo del disco rigido, della RAM, della batteria e del processore.

Puoi anche ottenere questa finestra in una mini visualizzazione facendo clic sull'icona CleanMyMac nella barra dei menu. Ciò fornisce una rapida panoramica dell'utilizzo del disco rigido e della memoria principale.

La cosa della RAM...

Puoi anche rilasciare la RAM direttamente tramite la barra dei menu con CMM3, se lo desideri. Nel mio test, circa 16 GB dei 150 GB di RAM (tranne 7 MB occupati) sono stati rilasciati di nuovo con un clic. Personalmente, penso che questa funzione sia superflua, perché OS X stesso rilascia anche RAM, ma solo quando è necessario. Quindi è normale che la memoria sia piena dopo un lungo periodo di funzionamento. Questo ha però nessun effetto negativo, solo positivo: i programmi già aperti si avviano più velocemente al secondo avvio.

CMM 3 Dashboard nella barra dei menu
Il mini dashboard di CMM 3 nella barra dei menu.

Informativo e facile da usare

Per i profani è particolarmente importante che i programmi siano facili da usare e che le loro funzioni siano trasparenti. CleanMyMac è esemplare, perché ogni area in cui puoi cercare i file che possono essere eliminati è spiegata in dettaglio. In questo modo saprai rapidamente quali dati saranno interessati dalla cancellazione e quali effetti può avere. Se vuoi saperne di più, clicca sul piccolo punto interrogativo nella rispettiva schermata e poi arriverai ad una descrizione (purtroppo inglese) ancora più dettagliata.

La divisione in diverse aree aiuta a individuare tipi di file e tipi di media specifici. In questo modo, puoi essere sicuro, ad esempio, di lanciare solo foto nell'area "Rimanenti dati foto" e non e-mail. Ci sono altre pulizieApps, che procedono in modo molto "completo" e cercano nell'intero disco rigido tutti i dati possibili - dal loro punto di vista inutili - e poi li cancellano tutti. Ad esempio, non consiglierei questo tipo di "app di pulizia", ​​perché raramente puoi decidere in dettaglio cosa viene eliminato e ottieni anche poche informazioni su ciò che il software classifica effettivamente come "spazzatura" e cosa no.

Con la funzione Smart Scan di CleanMyMac 3 hai anche una ricerca completa ed elimina molti tipi di file con la semplice pressione di un pulsante, ma qui l'app è molto "cauta" o "intelligente" ed elimina solo ciò che in realtà non porta ad alcuna funzionalità le restrizioni possono. Le foto private o gli allegati di posta non vengono toccati qui.

Cestini gettacarte: finalmente vuoti!

La funzione "Cestini" di CMM3 vale un paragrafo in più per me, perché non è solo questo Finder-Cestino svuotato, ma anche quelli delle app Foto e Posta. Ma qual è una caratteristica davvero buona: con la funzione puoi anche ottenere file dal cestino, che altrimenti genererebbero sempre un messaggio di errore del Finder. Ho avuto seri problemi con uno di questi pochi mesi fa file resistenti nel cestino e ho dovuto usare un'app extra prima che se ne andassero davvero. D'ora in poi, CleanMyMac lo farà per me e per te se vuoi.

CleanMyMac 3 elimina i file non eliminabili dal Cestino.
CleanMyMac 3 elimina anche i file “non cancellabili” dal Cestino che altrimenti rimarrebbero sempre nel Cestino con un messaggio di errore tramite la funzione del Finder “Svuota Cestino”.

Archiviazione su disco rigido: elevato potenziale di risparmio su ogni Mac

Potresti essere sorpreso, ma praticamente ogni Mac ha un'enorme quantità di spazio sul disco rigido che può essere "liberato" eliminando i file che non sono più necessari. Solo sul mio MacBook, c'erano più di 768 GB su un disco rigido SSD da 100 GB, cosa che ho fatto con CleanMyMac potrebbe scavare libero - e questo, anche se ho buttato via file e cartelle più grandi qua e là con DaisyDisk e non ho lasciato che il mio cestino superi 1 GB. Ora ti starai probabilmente chiedendo cosa può essere salvato?

CMM3: immondizia dei dati di iTunes - un'area che offre molto potenziale di risparmio
Il pulsante "iTunes garbage" - un'area in CMM3 che offre un grande potenziale di risparmio - nel mio caso oltre 50 GB!

Senza approfondire, posso darti alcuni punti che CleanMyMac raccoglie e che sicuramente ti forniranno più spazio libero sul disco rigido:

  • Backup iOS su iTunes: ogni volta che colleghi l'iPod, iPhone o iPad al Mac, viene sincronizzato e sottoposto a backup. Di norma, non sono necessari molti di questi backup, perché tra i backup mancano solo pochi giorni o sono anche backup di vecchi dispositivi iOS che non utilizzo più. Anche i backup annullati occupano solo spazio e non offrono alcun valore aggiunto. Nel mio caso qui erano buoni 30 GBchi potrebbe andarsene.
  • App iOS: Qualsiasi app che installi sul tuo iPod, iPhone o iPad verrà sottoposta a backup anche sul tuo Mac da iTunes. Se poi le elimini dall'iPhone, l'app è ben lungi dall'essere eliminata dal Mac e viceversa, le app non scompaiono dal dispositivo iOS se le butti nel cestino del Mac. Quindi in realtà è spazio di archiviazione inutile, perché puoi comunque scaricare qualsiasi app dall'App Store, indipendentemente dal fatto che sia disponibile in iTunes sul Mac o meno. Ho buttato via tutto e va bene così 58 GB (!!!) spalava liberamente.
  • avanzi di sistema: Questo elemento include tutti i file che non vengono utilizzati sul rispettivo Mac. Possono essere driver specifici, dati per le lingue di sistema, resti di programmi che sono stati disinstallati da tempo e molto altro. Ad esempio, perché hai bisogno di file di lingua per il coreano se non parli e usi la lingua? Se elimini questi dati, OS X continuerà a funzionare normalmente, ma avrai più spazio su disco. Mi andava bene su OS X El Capitan 3 GB rendere gratis
  • File grandi e vecchi: Con questa funzione, la cartella utente viene scansionata alla ricerca di file che non vengono utilizzati da molto tempo e occupano molto spazio. Ovviamente dovresti dare un'occhiata all'elenco, perché solo perché è un file di grandi dimensioni che non viene utilizzato da molto tempo non significa che non ne hai bisogno. I vecchi film dei suoi figli potrebbero non essere guardati così spesso, ma sono grandi, usati raramente e NON devono essere gettati via. Quindi tieni gli occhi aperti prima di eliminare! Ho guardato la mia lista e sono stato in grado di farlo 14 GB Chiaro.
  • Allegati di posta: Con ogni e-mail che viene fornita con un allegato, un file viene salvato sul Mac, ovvero l'allegato. Nel tempo, molti file migrano sul disco rigido, che guardi subito e poi non hai più bisogno. Ad esempio, tutte le foto e i film divertenti che gli amici ti mandano per divertirti. Questo elenco è anche molto facile da esaminare con CleanMyMac e spuntare i file che non ti servono più. CleanMyMac elenca anche i file per gruppi come Film, Musica, Archivi, Immagini, ecc. Quindi puoi decidere rapidamente cosa è interessante e cosa no. Nel mio caso erano qui 3 GB Spazio libero su disco.
    Un'altra nota che ho ricevuto dopo aver chiesto al team di CMM3: Pulisci il mio Mac 3 elimina gli allegati e-mail sul computer. Ciò significa che in realtà scompaiono dal programma di posta. Se utilizzi una casella di posta IMAP (come con la maggior parte dei provider e anche con me.com), in seguito potrai scaricare nuovamente gli allegati dal server. Quindi vengono eliminati solo localmente e non sul server!

Non devi essere un grande genio della matematica per vedere che siamo già a oltre 100 GB di spazio su disco condiviso. Ciò significa che il mio SSD è di nuovo ben al di sotto del limite del 90% della capacità in termini di utilizzo e non devo preoccuparmi dello spazio sul mio disco rigido per alcune settimane o mesi. :)

Utilità in CleanMyMac 3

Come accennato in precedenza, oltre alle varie opzioni di scansione, è presente anche una sezione "Utilità". All'inizio non ho dato un'occhiata più da vicino a questi, ma anche qui il team di MacPaw ha fatto un buon lavoro e ha creato alcuni strumenti utili che vorrei presentarvi in ​​dettaglio qui.

Disinstalla le app

Potresti pensare che per disinstallare la maggior parte delle app Mac, devi semplicemente trascinare e rilasciare la maggior parte delle app Mac dalla cartella Applicazioni nel Cestino e tutto è sparito, ma in pratica ci sono sempre degli avanzi: file delle impostazioni, cartelle della cache e dati simili ingombrano il Mac e verso. Lo strumento "Disinstalla" in CMM3 fornisce un elenco di tutti i programmi installati sul Mac. Se selezioni un programma qui e lo elimini, puoi immediatamente vedere i file e le cartelle associati in un elenco che potresti voler eliminare o dovresti eliminare.

CMM3 disinstalla i programmi e ripristina il programma
CMM3 rende molto semplice la disinstallazione dei programmi e persino il ripristino del programma (vedi cerchio rosso!).

Ripristino programma: Molto utile e quasi invisibile è un'altra grande caratteristica di questo strumento chiamato "Program Reset". Questa funzione cancella solo i dati delle impostazioni, ma non il programma stesso.Ciò spesso aiuta quando i programmi vanno in crash con il messaggio "Programma XYZ terminato in modo imprevisto". Non è raro che venga allegato a tali file che il programma crea nuovamente dopo il ripristino se li si elimina in anticipo con "Ripristino programma".

Manutenzione

In "Manutenzione" puoi riparare i diritti di accesso, eliminare la cache DNS, ricostruire il database di posta, eseguire script di manutenzione da OS X o dal Riflettore- Ricostruisci indice. Tutte cose che possono essere risolte anche in altri modi, ma qui sono state raccolte ordinatamente in un elenco. Non assolutamente necessario, ma bello avere!

Privacy

Qui puoi eliminare i dati della chat da Skype e dall'app Messaggi, eliminare i cookie, cancellare la cronologia del browser e altri dati personali che sono stati creati nei browser. Questo non solo per Safari ma anche per tutti gli altri browser installati.

Lo strumento "Privacy" in CMM3 consente l'eliminazione mirata dei dati nei browser, nelle app di chat e nel Finder.
Lo strumento "Privacy" in CMM3 consente la cancellazione mirata dei dati nei browser, nelle app di chat e nel Finder.

Estensioni

La sezione "Estensioni" è molto interessante, perché qui puoi trovare non solo estensioni installate nei browser, ma anche elementi di accesso che vengono avviati quando l'utente accede, plug-in del Finder, agenti di avvio, impostazioni di sistema, servizi del programma e Finder Plugin. Tali script spesso vengono eseguiti inosservati in background e di solito non è facile rimuoverli o disinstallarli poiché sono distribuiti in molte cartelle diverse nella cartella di sistema della libreria nascosta. Con questo strumento di CMM3 è possibile farlo con pochi clic del mouse.

Lo strumento Estensioni è il posto dove andare per le pulizie di primavera se vuoi abbandonare gli script in background.
Lo strumento Estensioni è il posto dove andare per una pulizia primaverile se vuoi abbandonare gli script in background.

Scorrendo l'elenco, ho trovato una serie di script che vengono eseguiti in background e che sicuramente non mi servono più perché non utilizzo più i programmi. Anche se non porta alcuna accelerazione del sistema evidente, è sicuramente migliore per la stabilità di OS X se hai solo l'essenziale in esecuzione qui.

annientatore

Lo strumento distruggi documenti cancella i file in modo sicuro senza messaggi di errore del Finder.Lo strumento "Destructor" è relativamente poco spettacolare, anche se ha un nome marziale: elimina i file in modo sicuro. Ciò significa che il file viene ripetutamente sovrascritto con zeri in modo che non possa più essere ripristinato, anche con speciali strumenti di recupero dati.

Puoi anche utilizzare lo strumento per eliminare i file che altrimenti causerebbero messaggi di errore nel Finder. Ad esempio, puoi eliminare i dati che il sistema sta ancora utilizzando in qualche modo.

Il mio verdetto su CleanMyMac 3

Come avrai capito dall'articolo precedente, sono molto entusiasta dell'app per Mac. Penso che sia particolarmente consigliato per le persone che spesso devono lottare con un disco rigido pieno o installare e disinstallare molti programmi e possono mantenere pulito il sistema con CleanMyMac.

Chiunque abbia un iMac con un disco rigido da 2 TB e navighi un po' sul Web e invii e-mail o porti con sé alcuni documenti numeri e Pages, probabilmente non ha bisogno di CleanMyMac, perché difficilmente raggiungerà i limiti del suo Mac, né in termini di prestazioni del processore né di spazio su disco rigido. Ma se tu – come me – utilizzi molti programmi diversi con requisiti elevati (Adobe Photoshop, rendering 3D, editing video e simili) sul Mac e magari lavori anche su un MacBook che comunque è sempre pieno al limite, CleanMyMac dovrebbe essere un affidabile e hanno trovato un ottimo programma di riordino a tutto tondo.

Alcuni tipi di file, come backup di iPhone interrotti, cache del browser, vecchi allegati di posta e simili, possono anche essere trovati manualmente ed eliminati se necessario, ma non ho un Mac per passare ore ad armeggiare con le strutture delle cartelle. È molto più elegante con CleanMyMac: un clic sull'area "iTunes Junk", un clic su "Scansione" e dopo un minuto ottengo un elenco in cui sono già preselezionati anche i backup vecchi o cancellati. Gli ultimi backup dei rispettivi dispositivi iOS non vengono selezionati automaticamente da CleanMyMac 3 – questo dimostra che l'app per Mac è effettivamente "intelligente"!

Consiglio davvero l'app per Mac e sono sicuro che la userò più spesso per pulire il mio MacBook Pro.

Chi è CleanMyMac 3 vuole acquistare o desideri una versione demo gratuita come download, puoi scaricarla qui da MacPaw:

ricordare

ricordare

Ti è piaciuto l'articolo e le istruzioni sul blog ti hanno aiutato? Allora sarei felice se tu il blog tramite un'iscrizione stabile sosterrebbe.

48 Risposte a "Recensione: la mia esperienza con CleanMyMac 3: vale la pena pulire il sistema e il disco per il Mac?"

  1. Ho anche comprato il pacchetto per pulire il mio mac. non economico ma molto buono. Ho liberato 60 GB del mio disco rigido.
    Grazie per il consiglio, è stato tempestivo e molto utile!

  2. Odette Hamberger

    Ho letto con grande interesse perché non capisco molte cose del mio Mac Book Pro, ma mi piacerebbe giocarci, ho fatto il test e prossimamente acquisterò questo programma. Ringrazio Sir Apfelot per essersi preso la briga.

  3. Grazie per la valutazione completa e ancora gestibile, cioè ricordata, che mi rassicura sul fatto che questi programmi purtroppo spesso portano alla trappola dei costi come una versione demo esca e quindi non mantengono davvero ciò che promettono.

    1. signore Appleot

      Ciao James! Sì, conosco anch'io questi programmi... anche la maggior parte degli "ottimizzatori di sistema" dovrebbero essere trattati con cautela, ma CleanMyMac è stato davvero programmato con mani e piedi. Se si utilizzano le impostazioni predefinite, vengono visualizzati solo i file che è possibile eliminare in modo sicuro perché non sono più necessari. Se ti prendi la briga di esaminare tu stesso il resto dei file, puoi effettivamente risparmiare ancora più spazio su disco. Ma questo è più per le persone che sanno cosa stanno cancellando. Ma grazie all'impostazione intelligente, è davvero molto buono e privo di rischi da usare per i principianti. E porta davvero qualcosa ... a differenza di alcuni software che "ripuliscono" alcune cose dubbie e poi, nella migliore delle ipotesi, lasciano il Mac così come l'ha trovato. ;-)

  4. Gerhard Schaich

    Posso sicuramente ripulire più account sul mio iMac o ho bisogno di una licenza multiutente per farlo.
    Posso pulire anche il mio iPad, Macbook con esso?

    Penso che il programma ti darà una migliore panoramica dei dati. Almeno lo spero.

    Accidenti

    1. signore Appleot

      Ciao Goschi!

      Il software non funziona su iPad e iPhone. È realizzato per iMac, MacBook, Mac Mini o PowerMac. E puoi anche utilizzare il software su iMac e MacBook, con un'unica licenza. Solo non allo stesso tempo. ;-) Ma neanche questo è necessario...

      1. ciao, sei sicuro di cavartela con una licenza su un Mac Mini e un MacBook?
        ma poi il software non dovrebbe essere in esecuzione in background, ad esempio, quando la scansione viene eseguita sull'altro, giusto?
        Ho appena ricevuto la versione di prova e volevo acquistarne una.

        1. signore Appleot

          Ciao Hans!
          Quindi non puoi passare rapidamente avanti e indietro tra due Mac. L'attivazione di una licenza disattiva l'altra macchina (presumo), ma i fornitori di CleanMyMac potrebbero aver pensato a qualcos'altro. Di norma, tuttavia, dovrebbero consentire un cambio di computer, perché a un certo punto tutti ottengono un nuovo Mac. ;)
          Ma nel tuo caso comprerei solo la licenza per 2-Mac a 59,95 euro... così sarai tranquillo e ti risparmierai il dolore di passare avanti e indietro... LG e buon anno! Jens

    1. signore Appleot

      No, questo non è un abbonamento annuale o qualcosa del genere. La licenza è permanente. Potrebbe essere necessario eseguire un aggiornamento ad un certo punto quando c'è un nuovo macOS, ma Clean My Mac 3 è stato aggiornato gratuitamente anche per macOS Sierra, quindi non devi preoccuparti che ogni anno con ogni nuovo macOS ci sarà anche essere un nuovo Clean My Mac sarebbe necessario.

  5. Sono pronto a eliminare CleanMyMac 3 perché questo strumento ha semplicemente "ripulito" i miei album iPhoto degli ultimi 2 anni per la seconda volta, il che è inspiegabile per me. In entrambi i casi ho dovuto sostituire e riparare iPhoto utilizzando TimeMachine.

    1. signore Appleot

      Ciao Heinz! Non suona bene... hai segnalato questo bug al supporto? Ho fatto l'autolavaggio diverse volte, ma finora ha lasciato in pace le mie foto. In realtà, anche la funzione Auto o Smart è programmata con molta attenzione, in modo che vengano cancellate solo le cose assolutamente non necessarie.

        1. signore Appleot

          Sì, penso che il supporto Apple non sarà in grado/disposto ad aiutare. La persona di contatto giusta è il supporto di CleanMyMac. Strano che non si mettano in contatto con te...

  6. Caro Sir Apfelot, sei stato nominato cavaliere da Apple o sei Applian? Presto ci sarà sicuramente una domanda da parte del cavaliere topo, che spera che tu dia una buona risposta!

    1. signore Appleot

      Ciao Wolfgang! Nah, finora Apple non mi ha fatto nulla... né nominato cavaliere né picchiato. ;-) Ma se hai una domanda: dammela! Spesso devo passare quando si tratta di cose che non faccio nulla con me stesso, ma faccio del mio meglio per presentare la mia mezza conoscenza! :D

  7. Guten Morgen,
    Ora mi viene chiesto di "prendermi cura" del mio Mac ogni settimana, quanto spesso dovrebbe avvenire? Non che non mi sia rimasto niente dopo :).

    1. signore Appleot

      Ciao Ambra! Fondamentalmente, il programma non elimina nulla di cui potresti ancora aver bisogno quando esegui SmartScan. Questo vale di più per file come cache e simili, che si accumulano gradualmente. E se settimanale è troppo spesso per te, puoi anche impostarlo su ogni 4 settimane circa in "Impostazioni -> Programma". Ce l'ho con me su base bisettimanale e ogni quattro-otto settimane guardo la sezione "File vecchi e grandi". Ottieni molto con quello. Spero di poterti aiutare con esso!

    1. signore Appleot

      Ciao Sara! Io sono contento. In realtà è uno dei pochi "programmi di pulizia" che posso davvero consigliare. Ci sono persone che sconsigliano del tutto programmi del genere perché sarebbero inutili visto che macOS farebbe già da solo tutte le pulizie, ma in pratica non è così. CleanMyMac rimuove le cose che macOS non elimina da solo. Quindi buona fortuna con il riordino! :D

    1. signore Appleot

      Penso che gli "specialisti" non si prendano il tempo per testare effettivamente i singoli strumenti. Ci sono alcuni strumenti per la pulizia, come questo che ha "Keeper" nel nome. Si installa in profondità nel sistema e difficilmente puoi liberartene. Fanno pubblicità massiccia con mezzi che ritengo più che discutibili. Sicuramente hai già visto queste finestre di avviso sui siti Web che vogliono farti sapere che il tuo Mac sta attualmente riscontrando problemi con X. Poi c'è un pulsante "Ripara" o qualcosa del genere ed è così che catturano utenti Mac inesperti. Mi fiderei anche di questo strumento per raccogliere i dati degli utenti durante l'analisi e inviarli a casa.

      Clean My Mac, invece, è dotato di un programma di disinstallazione che pulisce il programma dal disco rigido se non lo desideri. Le analisi sono comprensibili e finora non ho avuto un solo caso in cui sia stato cancellato qualcosa dal disco di cui avevo ancora bisogno.

      Gli specialisti si affidano semplicemente alle capacità di macOS, che dispone già di routine di pulizia, ma vengono ignorate anche una serie di cose, come download non completati dall'AppStore, file della lingua di sistema inutilizzati, vecchi backup da dispositivi che non sono più in uso, ecc. Ad oggi, in macOS non esiste ancora alcuna funzione che possa essere utilizzata per “disinstallare” correttamente i programmi. Anche qui CMM offre molta comodità suggerendo file per il programma selezionato che puoi eliminare oltre al programma principale se lo desideri (driver, cache, impostazioni, ecc.).

      Penso che come "specialista" non dovresti generalmente sconsigliare gli strumenti di pulizia, ma piuttosto differenziare il motivo per cui non consiglieresti l'uno o l'altro programma.

  8. Manfred Bachle

    Ciao buon giorno,
    Ho un MacBook di 10 anni, versione: Mac OS X, 10.6.8, è diventato molto lento e sempre più
    Gli indirizzi Internet si rifiutano di collaborare con il riferimento al mio browser obsoleto
    Programma "Clean my Mac" di Mac Paw adatto anche a questa versione, miglioramenti ancora sostanziali
    Il rivenditore Apple Gravis mi ha spiegato che il suddetto Mac Book non è più correlato al software
    è supportato.
    Chi può darmi un buon consiglio?

    Manfred Bachle

    1. signore Appleot

      Ciao Manfredi! Forse puoi installare una versione più recente di macOS. Ma dovrei sapere quale MacBook hai esattamente. Puoi fare clic su "Informazioni su questo Mac" nel menu Apple nell'angolo in alto a sinistra e quindi inviarmi la prima riga che dice "MacBook..."? È così che vedo che modello hai.

      Fondamentalmente, tuttavia, Clean My Mac non aiuta se il tuo browser visualizza messaggi di avviso. Questo di solito accade con i siti Web crittografati SSL (banche, ecc.) che, per motivi di sicurezza, vogliono solo consentire l'accesso al sito Web con i browser attuali. Tuttavia, se acquisti una licenza ora, puoi riutilizzarla sul tuo prossimo Mac. Quindi non sarebbe uno spreco di denaro se vuoi riordinare il tuo MacBook.

  9. Ho appena installato CleanMyMac 3 sul mio sistema. La prima operazione: cancellare le cache si è impiccato. La ricerca del contenuto da eliminare funzionava ancora perfettamente, ma durante l'eliminazione della cosa reale è arrivato fino al file della cache dell'utente (prima azione di molte) ... WebKitCache e in fondo CleanMyMac ha mostrato: "4,2 GB rimanenti". Questo non cambia per 7 minuti. È stato allora che ho interrotto CleanMyMac. Mi ha detto cosa ha (presumibilmente) cancellato e mi ha chiesto di acquistare la licenza.
    Bene, se la prova fallisce, non acquisterò una licenza, disinstallerò subito CleanMyMac.

    1. signore Appleot

      Ciao Herbert! Sembra che si sia impiccato in qualche modo. Non ho avuto problemi con il programma per secoli. Ma se fossi in te, chiederei supporto. Li ho contattati con alcune domande per questo articolo e hanno risposto rapidamente. E non erano nemmeno risposte standard, erano cose utili da parte di qualcuno che ha anche un indizio. Quindi c'è una buona possibilità che possano aiutarti anche con il tuo problema. Almeno credo. ;)

  10. Il programma è noto da anni come scareware nei circoli Mac (successore di MacKeeper!) ed è talvolta riconosciuto dagli scanner di malware (incluso MalwareBytes).

    Qui non fai altro che pubblicità a pagamento e sei ancora piuttosto ingenuo: un po' di googling avrebbe aiutato a diventare davvero intelligente con il software.

    1. Ciao Cristiano! Prendo atto della tua valutazione, ma non posso condividerla per vari motivi e inoltre non ho sensi di colpa consigliando Clean My Mac ad altri, in quanto mi aiuta a pulire l'SSD ogni pochi giorni o eventuali avanzi di programma dal software da rimuovere, che Installo sempre a scopo di test. Ma alle tue obiezioni:

      1. Secondo me, MacKeeper è uno strumento che dovrebbe essere trattato con cautela. Apparentemente, è difficile da disinstallare e i produttori fanno pubblicità massiccia, cosa che trovo anche dubbia. Quindi siamo d'accordo su questo, ma sto ancora giocando con l'idea di dare un'occhiata più da vicino a questo strumento prima di scriverne continuamente in modo sprezzante.

      2. Pulisci il mio Mac è il successore di MacKeeper? Non riesco a capire questa affermazione. Hai qualche fonte per questo che sia anche affidabile e non solo alcuni post sul forum che potrebbero anche essere stati scritti da qualche troll? Un punto che va contro la tua teoria: l'impronta di MacKeeper dice "Kromtech Alliance", che ha uffici in vari paesi, e l'impronta di Clean My Mac dice "MacPaw", che ha sede negli Stati Uniti/California. Detto questo, entrambi i programmi sono attualmente disponibili e sono più di due concorrenti rispetto a "predecessori" e "successori".

      3. Clean My Mac è noto come "scareware"? Ancora una volta, vorrei non essere d'accordo con te. Se leggi cosa significa il termine "scareware" (qui su Wikipedia ad esempio), allora scoprirai che questo tipo di software cerca di dare alle persone messaggi come "Hai 21 problemi seri sul tuo computer!" cercando di fingere un problema che non esiste. Tutti conoscono i popup corrispondenti sul PC Windows. ;-) Clean My Mac non riporta né pubblicizza tali cose. Offre solo la pulizia del Mac e l'aiuto quando mamma desidera disinstallare programmi o rimuovere determinati software di avvio o estensioni di sistema. E dal mio punto di vista lo fa in modo affidabile e serio.

      4. Sto facendo pubblicità a pagamento? No, consiglio un software che uso io stesso, che ho provato e che trovo buono. È un bell'effetto collaterale poter utilizzare un link di affiliazione per supportare un po' il mio blog, ma chiunque legga i miei post sa che presento solo cose che posso consigliare con la coscienza pulita. Ho già criticato diversi prodotti e sono anche felice di avere questa libertà e di non dipendere dagli introiti pubblicitari dei produttori. Se mai proverò MacKeeper e lo trovo pessimo come molti altri là fuori, lo scriverò apertamente, anche se mi hanno promesso commissioni sulle vendite.

      5. Devo cercarlo su Google per scoprire il software? Sì, ci sono numerosi thread nei forum su Clean My Mac e altri strumenti come Onyx ecc. Ci sono sempre due campi: alcuni pensano che tali strumenti siano totalmente inutili perché il Mac fa tutto da solo e altri pensano che gli strumenti siano buoni. E come in tutti i forum, ogni Horst-suo-fratello parla e dà i suoi due centesimi. Alla fine sai quanto prima quando ti sei fatto strada attraverso tutti i pali. Voglio aggiungere un po' di valore e provare il programma PRIMA di smontarlo. È vero che non hai bisogno di tutti questi programmi di pulizia perché puoi fare tutto a mano. Ma ho un SSD e quindi poco spazio sul disco rigido e non posso passare mezza giornata ogni 4 settimane a pescare backup di iPhone rotti o simili dal sistema e gettarli nella spazzatura. Preferirei lavorare il mio tempo e lasciare che Clean My Mac faccia il lavoro. E finora non ho avuto un solo problema con il programma (da oltre 1,5 anni). Fa il suo lavoro e cancella 5-10 GB dal mio disco rigido SSD ogni poche settimane. Mi consente inoltre di abilitare e disabilitare rapidamente le estensioni di sistema e gli agenti di avvio. Perché dovrei diffamarlo come fanno gli altri che (e lo sto insinuando a te e ad altri) non l'hanno nemmeno usato?!

      Non diventerei esattamente un blogger serio se andassi avanti con le tacche che altri hanno già suggerito... Preferirei accettare commenti critici come il tuo (grazie per quello (senza ironia!)) e affrontare i punti , che vengono lanciati sul ring.

      Spero di essere stato in grado di aiutare con questo commento e chiarire parte della confusione. Mi motiva anche a dare una possibilità a programmi come MacKeeper e programmi simili - che preferirei non installare per sensazione - e a pensare fuori dagli schemi... Penso che ci siano pochi rapporti di prova a riguardo e privi di emozioni. Forse posso consegnarne uno, dopo aver eseguito il backup del mio disco rigido! ;-)

      LG! signore Appleot

        1. Grazie per il collegamento. L'ho letto, ma non capisco quali informazioni dovrei tirarne fuori. Parte di ciò che è scritto lì ha poco senso per me. Esempio "CleanMyMac non è consentito nell'App Store di Apple perché non è sicuro." È una stronzata, perché non è nell'AppStore, dal momento che il programma non servirebbe al suo scopo se implementasse il sandboxing necessario per l'AppStore. Questo è il caso di molti sviluppatori di app, motivo per cui non troverai una serie di programmi seri nell'app store, ad esempio. Non ha niente a che fare con "sicuro"... ma forse volevi dirmi qualcosa di completamente diverso. VG! Jens

          1. E dov'è la fonte della tua affermazione?

            Altri strumenti di sistema sono ben rappresentati nell'App Store, quindi per favore porta fatti invece di congetture.

            È stato dimostrato che CleanMyMac interferisce con le funzioni di rete del software WLAN (con WPA 2 Enterprise) e VPN (Pulse Secure) - in entrambi i casi i problemi scompaiono non appena CleanMyMac viene disinstallato, lo "strumento" è almeno adatto a questo . ;-)

            In definitiva, non voglio indurti ulteriormente in speculazioni e ipotesi, ma il modo in cui parli degli specialisti nelle tue dichiarazioni è irrispettoso: potrebbero avere più esperienza (professionale) e possono anche gestire bene il tuo sistema manualmente e sapere cosa stanno facendo - e forse sconsigliano anche *questo* strumento perché lo hanno testato risp. dovuto rimediare agli effetti.

            Quando leggo che hai accumulato 100 GB di "dati spazzatura" o che non sei riuscito a cancellare i file dal cestino (ad esempio perché non conosci il terminale o non hai trovato strumenti gratuiti per esso), allora dubito che sei uno specialista di sistema.

          2. Non dubito che tu ne sappia di più sul networking e altre cose. Forse sei uno "specialista di sistema", ma penso di avere una visione migliore degli "utenti normali" perché sono uno di loro. Ho sicuramente provato a utilizzare il terminale per eliminare i file non cancellabili e conosco anche il comando "rm" nel terminale. Ma alla fine non ha funzionato. Non importa dove fosse l'errore: per me come utente Mac a cui piacciono i programmi Klickibunti, ciò che alla fine conta è quale programma risolve il problema per me.

            Certamente non mi presento come specialista di sistemi da nessuna parte nel blog, voglio solo aiutare le persone con il mio blog che hanno i miei stessi problemi quotidiani e che NON sono specialisti di sistema. Sono consapevole che potrebbero preferire utilizzare il terminale per svuotare alcune cache, ma nemmeno programmi come Clean My Mac sono progettati per loro.

            E nell'App Store, ad esempio, non troverai nemmeno Onyx, se questo vale come esempio per altri strumenti di sistema che non fanno niente di male e non sono ancora nell'App Store. Anche lo strumento di selezione del colore "Sip", che in realtà non fa nulla che possa danneggiare i file, è stato rimosso dall'App Store dagli sviluppatori a causa del sandboxing.

            Non posso dire molto sull'incompatibilità che hai menzionato, ma potrebbe essere un consiglio utile per gli utenti che hanno problemi con esso. Apprezzo anche che tu stia dedicando del tempo a esprimere le tue preoccupazioni qui. Penso che la nostra discussione renda di nuovo chiare entrambe le facce della medaglia. Buonanotte a te! Lo colpirò. :D

  11. Wilfried Jackish

    Caro signore Apfelot,

    Mi sono piaciute molto le tue risposte concrete a tutti i post..!!!

    successo continuo e molte grazie, Wilfried

  12. Sono estremamente grato e vorrei raccomandare chiaramente questo software. Ha avuto problemi con i file "resistenti" nel cestino per molto tempo. CleanMyMac deve aver funzionato per due ore, ma il mio sistema ora va davvero bene, il cestino è vuoto e sono stati recuperati 10 GB.
    Saluto! Adriano

    1. signore Appleot

      Ciao Adriano! Sono contento che ti stia aiutando. Conosco fin troppo bene la spazzatura. Ma CleanMyMac ci ha lavorato per 2 ore?! Mamma mia! :D Probabilmente c'erano rifiuti pericolosi lì dentro. ;-) LG e buon Natale!

    1. signore Appleot

      Ciao Tessia! Per quanto ne so, si sono allontanati dal modello di abbonamento e offrono il programma a un prezzo una tantum. In alternativa, puoi anche farlo tramite Setapp ottenere. Ho prenotato questo abbonamento software e sono sempre felice dei buoni programmi inclusi.

  13. Caro Jens
    Dopo molto tempo un altro argomento su Clean MyMac. Ho aggiornato i miei Mac a Catalina e ho accettato gli svantaggi associati. Uno di questi: ho dovuto acquistare anche la nuova versione di Clean My Mac. (A proposito, mi piace il tuo linguaggio equilibrato, privo di stress e privo di errori in discussioni come qui.) – Una domanda: quando si avvia un programma, il CMM continua a tornare piuttosto sfacciato con un riferimento a programmi non reattivi: “ CMM ti consente di utilizzare le applicazioni che sono bloccate devono interrompersi immediatamente o attendere che rispondano di nuovo." A parte questa formulazione, che non è esattamente spiritosa per me, questo messaggio mi infastidisce e mi chiedo se questo MCC non debba essere disattivato nel frattempo. Come strumento con le funzioni che hai anche descritto, è sicuramente un'ottima cosa, ma più un piantagrane quando si avviano i programmi. Come Maciani, conosciamo l'argomento del lancio.
    Bellissimi e soleggiati auguri autunnali da Zurigo,
    Adrian

    1. Ciao Adriano! Grazie per la tua lode. A causa della tua domanda: sì, anche questo ha fatto incazzare me. La cosa divertente è che puoi disattivare tu stesso le notifiche con CleanMyMac X. Per fare ciò, vai su Ottimizzazione > Elementi di accesso in CMM e troverai due file che hanno CleanMyMac X nei loro nomi. Se si disattivano questi due, in futuro non verrà eseguito nulla da CMM in background e di conseguenza non verranno più visualizzati messaggi fastidiosi. Forse questo può essere fatto in qualche modo tramite le impostazioni, ma mi piace scegliere la distanza completa. Meno lavoro in background, migliore è la stabilità del sistema. LG, Jens

  14. Quindi, vorrei anche lasciare qui i miei due centesimi per CleanMyMac
    dal momento che ci sono poche critiche qui.
    La chat sembra più un colloquio di vendita condotto dal signor Kleinholz,
    destinato a promuovere la vendita del programma.
    Lo vedo come puro guadagno.
    Il mio Mac si è bloccato fino a 5 volte al giorno utilizzando questo programma.
    Il computer è diventato più lento ecc.
    Il miglior evento del programma:
    Dopo aver riconosciuto che il software ha agito come un fattore di disturbo, disinstallalo di nuovo il prima possibile, quindi il sistema funzionerà di nuovo senza intoppi!
    Allora: provaci!

    1. Ehi Ben! Prendo atto della tua opinione e, come puoi vedere, non filtro i commenti di natura critica. Sfortunatamente, non c'è una chat qui nel blog, quindi non riesco a capire cosa critichi a riguardo o quale dovrebbe essere una falsa presentazione di vendita qui. Ma ok. Il tuo Mac potrebbe essersi bloccato 5 volte al giorno a causa di questo programma. Tuttavia, ci sono anche Mac che si bloccano a causa del software antivirus se c'è la costellazione sbagliata tra le app installate e il sistema sbagliato. A mio avviso, questo non è un motivo per negare a un programma il suo diritto di esistere. Penso che, anche se non sono un grande fan dei software antivirus, ci sono sicuramente utenti per i quali tale software è una cosa utile.
      Eseguo CleanMyMac da anni e lo uso a intermittenza e finora non ho avuto un solo arresto anomalo che posso dare la colpa a questo programma. Ma se ti ha causato un crash, probabilmente è meglio se non lo usi più. Conosco numerosi lettori che non hanno problemi con il programma e si divertono ad usarlo. E per tua informazione: il mio sistema funziona senza intoppi, tra le altre cose, perché posso usare il programma per espellere agenti di avvio e simili senza dover leggere lunghe istruzioni.

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con * segnato

Nel blog di Sir Apfelot troverai consigli, istruzioni e recensioni sui prodotti Apple come iPhone, iPad, Apple Watch, AirPods, iMac, Mac Pro, Mac Mini e Mac Studio.

Speciali