Prime Video con pubblicità: 6,8 miliardi di dollari di entrate extra previste per Amazon

Da oggi, lo streaming di film e serie “Prime Video” incluso nell’abbonamento Prime di Amazon non è più privo di pubblicità. Oltre al gratuito libero-L'offerta ora viene mostrata anche nella pubblicità Prime Video. Se non lo desideri, puoi acquistare l'uscita dalla pubblicità per ulteriori 2,99 euro al mese. Si prevede che Amazon genererà fino a 5 miliardi di dollari di entrate pubblicitarie all’anno. Si prevede che ulteriori 1,8 miliardi di dollari verranno raccolti attraverso l’abbonamento aggiuntivo senza pubblicità. Allo stesso tempo, la Stiftung Warentest ritiene che le modifiche siano illegali perché equivalgono a un normale aumento dei prezzi, ma vengono commercializzate come un'offerta aggiuntiva.

Ad oggi Prime Video è disponibile solo con la pubblicità. Almeno se non te ne liberi per altri 2,99 euro al mese. Si dice che Amazon sia in grado di incassare fino a 6,8 miliardi di dollari in più all’anno. Ma forse il tutto è illegale (in questo paese).
Ad oggi Prime Video è disponibile solo con la pubblicità. Almeno se non te ne liberi per altri 2,99 euro al mese. Si dice che Amazon sia in grado di incassare fino a 6,8 miliardi di dollari in più all’anno. Ma forse il tutto è illegale (in questo paese).

Annuncio via email un mese fa

Ho ricevuto un'e-mail da Amazon il 3 gennaio 2024 con oggetto "Passa a Prime Video". Se all'epoca avevi anche un abbonamento Prime attivo, probabilmente hai ricevuto un'e-mail del genere in questo periodo. Dice tra l'altro:

Ti scriviamo oggi per informarti di un'imminente modifica a Prime Video. A partire dal 5 febbraio, i titoli su Prime Video conterranno pubblicità limitata. Ciò ci consente di continuare a investire nei migliori contenuti di intrattenimento e sport dal vivo e di aumentare questo investimento a lungo termine. Il nostro obiettivo è mostrare molta meno pubblicità rispetto alle reti televisive tradizionali e ad altri fornitori di streaming video. Non è necessario che tu intraprenda alcuna azione e il prezzo attuale del tuo abbonamento Prime non cambierà. Offriremo anche una nuova opzione senza pubblicità per ulteriori € 2,99 al mese [...]

Analisi della Bank of America: le entrate di Amazon potrebbero aumentare notevolmente

Come annunciato nella mail, Amazon vuole aumentare i propri ricavi da Prime Video integrando la pubblicità e offrendo acquisti gratuiti per diversi euro al mese. Bank of America ritiene che questi sforzi saranno utili per Amazon. Potrebbero derivarne ricavi pubblicitari fino a 5 miliardi di dollari all’anno.

Si prevede inoltre che molti utenti opteranno per i costi aggiuntivi senza pubblicità. Si prevede che questo raccoglierà fino a 1,8 miliardi di dollari all’anno. In Nord America la modifica è entrata in vigore il 29 gennaio 2024. Finora la pubblicità su Amazon rappresenta solo l’8,5% circa dei ricavi. Ciò probabilmente cambierà a lungo termine (Fonte).

Pubblicità su Amazon Prime Video: esempio di contraddizione dalla Stiftung Warentest

Come già mostrato nel cinegiornale di venerdì, quindi non devi necessariamente sopportare le modifiche all'offerta Prime Video. Stiftung Warentest li chiama ad es. B. “Pubblicità senza base giuridica” e fornisce spiegazioni in questo articolo rappresenta

Il deterioramento dell'offerta dovuto alle interruzioni pubblicitarie e la spesa di 2,99 euro al mese per ripristinare lo stato originale sono visti come un aumento di prezzo mascherato. Ciò è possibile solo con il consenso del cliente. Nell'articolo troverete un modello di lettera per opporsi alle modifiche. Puoi scaricarlo come file .rtf, adattarlo e inviarlo.

I miei consigli e trucchi sulla tecnologia e su Apple

Ti è piaciuto l'articolo e le istruzioni sul blog ti hanno aiutato? Allora sarei felice se tu il blog tramite un'iscrizione stabile sosterrebbe.

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con * segnato

Nel blog di Sir Apfelot troverai consigli, istruzioni e recensioni sui prodotti Apple come iPhone, iPad, Apple Watch, AirPods, iMac, Mac Pro, Mac Mini e Mac Studio.

Speciali
Shopping
  •  
  •