Qual è la differenza tra fps e Hz?

Quando si tratta di film, serie e videogiochi e della riproduzione di questi media su display, monitor e televisori, le due abbreviazioni fps e Hz si incontrano. Questi stanno per fotogrammi al secondo e Hertz. A prima vista da un laico inesperto, potrebbe essere la stessa cosa. Ma se guardi all'uso esatto dei termini e delle abbreviazioni, allora il differenza tra fps e Hz chiaro. In questa guida ti spiegherò cosa viene utilizzato per cosa e come i rispettivi valori sono correlati tra loro o sono messi insieme. Questo riguarda anche Vsync. 

Qual è la differenza tra fotogrammi al secondo (fps) e Hertz (Hz)? In che modo i valori sono correlati e in che modo Vsync aiuta con i problemi di rendering? Puoi trovare le risposte qui!
Qual è la differenza tra fotogrammi al secondo (fps) e Hertz (Hz)? In che modo i valori sono correlati e in che modo Vsync aiuta con i problemi di rendering? Puoi trovare le risposte qui!

Cosa significa fps/frame al secondo?

I fotogrammi al secondo indicano la frequenza dei fotogrammi di un output medio da una scheda grafica/processore grafico. Esistono valori fissi per i fotogrammi al secondo: circa 24, 30, 60 o 120 fotogrammi al secondo per film, serie, video e/o videogiochi. In quest'ultimo caso possono anche essere dinamici a seconda del carico hardware. Più fotogrammi vengono racchiusi in un secondo, più fluidi diventano i movimenti. L'abbreviazione fps viene quindi utilizzata per i media utilizzati dalla scheda grafica o dal processore grafico (GPU) di un dispositivo.

Che cosa significa Hz / Hertz?

Hertz si riferisce alla frequenza di aggiornamento o alla frequenza di un dispositivo di output. Anni fa, ad esempio, i valori di 60 o 100 Hz erano considerati molto buoni per i televisori. Quando acquisti un monitor da gioco al giorno d'oggi, presti attenzione a valori come 120 Hz o 144 Hz. Soprattutto con eventi di gioco veloci, come giochi di corse o sparatutto, il monitor dovrebbe avere una frequenza di aggiornamento elevata per poter gestire i numeri di fps più alti possibili. Perché le immagini fornite dalla scheda grafica vengono visualizzate solo se il dispositivo di output selezionato è progettato per esse.

Scheda grafica veloce, monitor lento: fps > Hz

Se la scheda grafica fornisce troppi fotogrammi al secondo (fps) perché il valore è maggiore della frequenza di aggiornamento massima del monitor (Hz), ciò può causare problemi di visualizzazione. Mentre una metà dell'immagine sopra mostra un fotogramma, l'altra metà dell'immagine sotto mostra già il fotogramma successivo, ad esempio quando si utilizza un monitor a 120 Hz per un supporto con 60 fps. C'è una soluzione Vsync, un'opzione grafica che può essere abilitata in molti giochi moderni. Questa sincronizzazione verticale trattiene i fotogrammi in modo che venga fornito il numero corretto, a seconda del monitor utilizzato. 

Scheda grafica lenta, monitor veloce: fps < Hz

Si verifica il caso inverso z. Ad esempio, se la scheda grafica fornisce 60 fps e il monitor è impostato per visualizzare a 120 Hz. Tuttavia, questo è un problema minore rispetto al caso presentato sopra. Perché i valori mostrati mostrano semplicemente la stessa immagine due volte di seguito. Se la scheda grafica fornisce un video, uno streaming o un videogioco a 120 fps su un display a 30 hertz, le singole immagini vengono semplicemente visualizzate quattro volte di seguito. Questo non è visibile agli utenti e non è necessario selezionare alcuna opzione speciale per garantire una riproduzione fluida.

Fonti: 1, 2

I miei consigli e trucchi sulla tecnologia e su Apple

Ti è piaciuto l'articolo e le istruzioni sul blog ti hanno aiutato? Allora sarei felice se tu il blog tramite un'iscrizione stabile sosterrebbe.

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con * segnato

Nel blog di Sir Apfelot troverai consigli, istruzioni e recensioni sui prodotti Apple come iPhone, iPad, Apple Watch, AirPods, iMac, Mac Pro, Mac Mini e Mac Studio.

Speciali
Shopping
  •  
  •