Quando si svolgerà la WWDC23 e cosa verrà presentato?

Come ogni anno, la World Wide Developers Conference (WWDC) si svolgerà sicuramente di nuovo nel giugno di quest'anno presso Apple. Ma quando è la data della WWDC23? Da quando a quando gli sviluppatori possono ottenere consigli, scambiare idee, ottenere aiuto e dare una prima occhiata ai nuovi sistemi operativi? Di seguito trovate le ultime informazioni e indiscrezioni a riguardo. Questo articolo fornisce anche una panoramica dei sistemi e dei dispositivi che verranno utilizzati come parte del calcio d'inizioNota fondamentale (potrebbe) essere presentato al WWDC 2023. Hai raccolto altre voci o non vedi l'ora di alcune uscite? Allora per favore lascia un commento!

Quando è la data della WWDC23? In quale settimana di giugno si svolgerà la Apple World Wide Developers Conference 2023? Cosa viene presentato? E sarà un evento in loco? Qui troverete le ultime informazioni/indiscrezioni a riguardo.
Quando è la data della WWDC23? In quale settimana di giugno si svolgerà la Apple World Wide Developers Conference 2023? Cosa viene presentato? E sarà un evento in loco? Qui troverete le ultime informazioni/indiscrezioni a riguardo.

Quando si svolgeranno la WWDC23 e il suo keynote?

La Apple World Wide Developers Conference di solito si svolge nella prima metà di giugno di ogni anno, spesso nella prima settimana intera del mese. Possibili periodi per il WWDC23 sarebbero quelli dal 5 al 9 giugno 2023 o dal 12 al 16 giugno 2023:

  • 05.06. fino al 09.06.2023/XNUMX/XNUMX: prima settimana intera di giugno di quest'anno
  • 12.06. fino al 16.06.2023/XNUMX/XNUMX: è anche nella prima metà del mese

Il keynote di apertura di questa speciale settimana di lavoro, come presentazione di apertura con nuovi contenuti per il pubblico, si svolgerà ovviamente di nuovo il lunedì appropriato (5 o 12 giugno), molto probabilmente alle 10:00 ora locale in Cupertino. Ciò significa che sarà trasmesso alle 19:00 in Germania. 

La WWDC23 sarà in loco o solo online?

A causa della pandemia di Covid-19, la WWDC 2020 si è svolta per la prima volta completamente online. Ciò è continuato nel 2021 e nel 2022. Tuttavia, negli ultimi mesi Apple è tornata parzialmente agli eventi in loco. È quindi possibile che almeno parti della WWDC23 si svolgano di nuovo faccia a faccia all'Apple Park e al suo Steve Jobs Theater. A causa di risparmi sui costi ma può anche darsi che non sia così. Inoltre, non è ancora chiaro se il suddetto keynote di apertura della settimana degli sviluppatori verrà trasmesso in diretta o riprodotto come presentazione preregistrata. Quest'ultimo si è dimostrato pratico anche negli ultimi anni a causa del Covid.

Se Apple vi inviterà agli appuntamenti in loco, questo non sarà di certo l'unico modo per prendere parte alla WWDC23. Il produttore di iPhone riceverebbe sicuramente molte critiche e titoli negativi se non ci fosse un modello ibrido che mette online almeno parte dei contenuti, delle sessioni, degli appuntamenti degli esperti e cose del genere. Sui siti Web degli sviluppatori e tramite determinati App-I contenuti possono comunque essere recuperati solitamente da lezioni, istruzioni e introduzioni alle nuove tecnologie. Attraverso il funzionario app per sviluppatori Apple può anche recuperare i contenuti precedenti degli anni precedenti. Hai intenzione di partecipare alla WWDC23? Come e a causa di quale contenuto esattamente? Fammi sapere commentando sotto questo post.

Quali sistemi operativi Apple saranno presentati a giugno 2023?

Come ogni anno, possiamo aspettarci che i nuovi sistemi operativi per iPhone, iPad, Mac e Apple Watch siano al centro dell'attenzione. Questi forniranno nuovamente funzioni nuove, migliorate o altrimenti modificate per ottenere ancora di più dai dispositivi. Inoltre, verranno sicuramente rilasciate nuove versioni beta con innovazioni nei sistemi operativi per Apple TV, HomePod e simili. Questi non sono sempre presentati durante il keynote di apertura, ma sono ugualmente interessanti.

  • iOS 17 per iPhone e iPod touch: Il nuovo sistema operativo per iPhone iOS 17 potrebbe anche iOS 16 trovare alcune sorprese nel 2022. Sono possibili nuove opzioni di progettazione, funzioni di sicurezza aggiuntive, processi in background più efficienti e simili.
  • iPad OS 17 per iPad: Il nuovo sistema operativo iPad, iPadOS 17, potrebbe portare nuove opzioni multitasking, supporto per periferiche aggiuntive, nuove tecnologie per l'uso della matita e così via sul tablet Apple. Ma anche cose del tutto inaspettate.
  • macOS 14 per Mac: Il nuovo sistema operativo Mac macOS 14 funzionerà sicuramente solo su computer Apple dotati di un SoC "Apple Silicon" (chip M). L'obiettivo potrebbe essere un ulteriore adattamento ai sistemi mobili e funzioni sovrapposte. Forse quest'anno ci sarà anche un'integrazione dell'IA.
  • watchOS 10 per Apple Watch: Il nuovo sistema operativo dell'orologio watchOS 10 potrebbe portare nuove funzionalità per la salute e il fitness se segue i sistemi precedenti. Un nuovo rilevamento dell'allenamento e/o nuove automazioni per la registrazione delle sessioni di allenamento sono altrettanto concepibili quanto nuovi trigger per chiamate di emergenza o segnalazioni sanitarie.
  • Più sistemi: Inoltre, come contenuto principale o solo come versioni beta durante il resto della WWDC23, il nuovo tvOS 17 per Apple TV, il software HomePod 17 e così via. Per entrambi sono ipotizzabili nuove funzioni smart home, ma anche possibilità di collegamento in rete in casa e con contatti in tutto il mondo.

Ti presentiamo l'ultima versione M2, il chip M3 e i nuovi modelli Mac

L'introduzione di nuovi chip "Apple Silicon" potrebbe seguire un certo ciclo nei prossimi anni. Ho già mostrato il filo del pensiero che c'è dietro due settimane fa nell'articolo "Nuovo iMac da lanciare con chip M3 (+ altre notizie su Mac)“. L'M23 Ultra potrebbe quindi essere presentato come parte del keynote della WWDC2, che potrebbe essere accompagnato dalla presentazione del nuovo Mac Pro ed eventualmente di un nuovo Mac Studio. Oltre all'ultima versione M2, potrebbe essere presentato direttamente anche il chip M3, con un nuovo iMac, MacBook Air e simili. Forse verranno presentati solo l'M2 Ultra e i Mac che ne sono dotati; e poi l'M3 in autunno. Rimane emozionante!

Previsto anche per giugno: visore per realtà mista con xrOS

Da un lato si dice che sia stato rinviato ancora e ancora, dall'altro dovrebbe farlo lo stesso Tim Cook spingere per una rapida introduzione. Stiamo ovviamente parlando del visore per realtà mista di Apple, disponibile come dispositivo VR e AR con il nome "Realtà Pro"O"Realtà Uno' potrebbe essere presentato. Oltre al nuovo hardware, che si dice funzioni senza iPhone, Mac o altri dispositivi aggiuntivi, c'è anche un nuovo sistema operativo. Il nome per questo era sempre nelle voci di corridoio fino alla fine dello scorso anno realityOS o ROS usato. Nel frattempo, tuttavia, si presume che si chiamerà xrOS - per "sistema operativo di realtà estesa". Questo in realtà ha più senso.

I miei consigli e trucchi sulla tecnologia e su Apple

Ti è piaciuto l'articolo e le istruzioni sul blog ti hanno aiutato? Allora sarei felice se tu il blog tramite un'iscrizione stabile sosterrebbe.

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con * segnato

Nel blog di Sir Apfelot troverai consigli, istruzioni e recensioni sui prodotti Apple come iPhone, iPad, Apple Watch, AirPods, iMac, Mac Pro, Mac Mini e Mac Studio.

Speciali
Shopping
  •  
  •