In prova: incisore e cutter laser Longer Laser B1 20W

I cavi che vanno alla testa laser potrebbero essere riposti ordinatamente in una catena portacavi. Sarebbe bello se Longer avesse investito questi 10 euro.

Il laser più potente che abbia mai usato è l'Atomstack A10 Pro, che io qui nella prova avevo. Con 20 watt di potenza di uscita ottica, il Laser lungo B1 – di cui sto scrivendo in questa recensione – ma due volte più forte. 20 watt sono un sacco di energia e francamente ero un po' curioso ma avevo anche molto rispetto per il dispositivo.

Longer è stato così gentile da farmi provare il suo nuovo incisore laser. Ho il modello da 20 watt, ma puoi anche usare lo stesso dispositivo con un Testa laser da 30 watt bestellen.

Offerte attuali con codici

Longer mi ha inviato altri due codici con i quali è possibile ottenere il Longer B1 20W e il Longer B1 30W più economico:

Prima la mia breve conclusione

Se non vuoi leggere il rapporto di prova completo con tutti i dettagli, puoi ottenere la mia rapida conclusione qui:

  • l'elaborazione è incredibilmente buona
  • 20 watt di potenza vanno bene, ma se vuoi tagliare molto e in profondità, dovresti piuttosto usare un laser CO2 (a causa della minore apertura a ventaglio del raggio e della migliore efficienza)
  • l'air assist integrato è molto buono
  • Velocità e precisione sono ottime
  • Sfortunatamente, la ventola nella testina laser funziona costantemente (rumorosa)
  • Rapporto qualità prezzo: ottimo
  • ordine: qui modello da 30 watt / qui modello da 20 watt

Per le persone a cui piace leggere un'opinione più dettagliata e altri suggerimenti, ecco la recensione completa.

Con il Longer Laser B1 sicuramente non fai un cattivo acquisto. Difficilmente riesco a trovare critiche e quelle che ho sono piccole cose.
Con il Longer Laser B1 sicuramente non fai un cattivo acquisto. Difficilmente riesco a trovare critiche e quelle che ho sono piccole cose.

Dati tecnici

  • Modello: Laser Lungo B1 20W
  • Area di lavoro: 450 x 440 mm
  • Alimentazione: da 240 V a 24 V / 5 A (CC)
  • Consumo energetico massimo: 120 W
  • Temperatura di esercizio: da -20 °C a +50 °C
  • Tecnologia laser: 4 diodi laser con FAC
  • Lunghezza d'onda: 450-460 nm
  • Potenza di uscita ottica: 20-22 W
  • Tipo di messa a fuoco: messa a fuoco fissa da 50 mm
  • Dimensione punto: 0,08 x 0,15 mm
  • Classe laser: standard FDA Classe IV o Classe 4 IEC
  • Materiali compatibili:
    • Incisione: compensato, tiglio, legno duro,
      Legno di pino, acrilico, carta kraft, acciaio inossidabile
      acciaio, lega di alluminio, ceramica, ecc.
    • Taglio: tiglio, acrilico, bambù, carta kraft
      carta, ecc
  • Software compatibile:
    • LaserGRBL (gratuito, Windows);
    • Lightburn (a pagamento, Mac, Windows, Linux)
  • Connessione: cavo USB, scheda MicroSD, Wi-Fi
  • Acquista dal sito web Longer:
  • Incluso: pompa Air Assist con tubo flessibile, occhiali laser, strumenti di assemblaggio, lettore di schede e scheda di memoria, cavo di collegamento USB-A, istruzioni di montaggio

Connessione Wi-Fi solo in Lightburn 1.4.01 Beta

Se hai notato dai dati tecnici di cui sopra che c'è anche "Wifi" tra i tipi di connessione, vorrei farti sapere che questa opzione in Lightburn è attualmente disponibile solo nella beta 1.4.01. Sfortunatamente non ho potuto provarlo nel mio test (a partire dal 24.07.2023/XNUMX/XNUMX). Ma sarebbe fantastico poter utilizzare questa funzione in futuro e poter fare a meno del cavo di collegamento.

Il Longer Laser B1 arriva ben confezionato. È un kit, ovviamente, ma è facile da padroneggiare, anche per chi non lo sapesse (Foto: Sir Apfelot).
Il Longer Laser B1 arriva ben confezionato. È un kit, ovviamente, ma è facile da padroneggiare, anche per chi non lo sapesse (Foto: Sir Apfelot).

Elaborazione e design del Longer B1 20W

Devo dire: il Longer B1 può essere descritto bene con un aggettivo "massiccio"! Rispetto alle bielle utilizzate sugli altri miei laser, le parti del Longer B1 sono due o tre volte più grandi e spesse.

A causa dell'ampia superficie di lavoro e delle lunghe distanze che devono essere colmate tra gli angoli, la struttura robusta garantisce naturalmente meno vibrazioni e quindi risultati di taglio o incisione più precisi.

Ma non è tutto: anche l'assemblaggio funziona in modo eccellente e viene completato in 20-30 minuti.

Tutti i cavi sono contrassegnati, quindi devi collegare solo quelli con gli stessi contrassegni.
Tutti i cavi sono contrassegnati, quindi devi collegare solo quelli con gli stessi contrassegni.

A questo punto un consiglio per tutti gli acquirenti: sul lettore di schede USB in dotazione (con la scheda inserita) troverai anche un video di montaggio che ha aiutato. Ma lo aggiungerei sicuramente come aggiunta questo video di Casual DIY consiglio, poiché ci sono suggerimenti su come impostare alcune cose o renderle più facili.

Mi piace molto anche il design del laser. Le parti metalliche sono grigio-blu scuro e il dispositivo finito ha forme chiare senza troppi fronzoli. È un colpo d'occhio quando vedi il laser cutter in piedi sul tavolo.

Qui puoi vedere quanto sono spesse le aste che compongono il telaio del laser.
Qui puoi vedere quanto sono spesse le aste che compongono il telaio del laser.
Il montaggio avviene in 20-30 minuti e tutti gli strumenti necessari sono inclusi nel set.
Il montaggio avviene in 20-30 minuti e tutti gli strumenti necessari sono inclusi nel set.

Utilizzo del laser più lungo B1

Uso Longer Laser B1 su Mac con Lightburn. Ho acquistato la licenza per il software tempo fa, perché ci sono sempre test di incisori e tagliatori laser e non esiste una soluzione software gratuita per Mac (che io sappia!) come LaserGRBL.

La configurazione del Laser B1 in Lightburn è la seguente (in breve):

  1. Avvia Lightburn
  2. Accendi il Longer Laser B1 e collegalo al Mac utilizzando il cavo USB
  3. Nella finestra "Laser" è presente un pulsante "Dispositivi", fare clic su di esso
  4. quindi troverai un elenco di laser già installati
  5. Ora fai clic sul pulsante "Cerca laser"
  6. l'assistente dovrebbe ora trovare il nuovo laser e guidarti attraverso la configurazione

Se hai problemi, assicurati che "cu.usbserial-110" (per me è tutto) sia selezionato come connessione. A volte anche spegnere e riavviare il Mac aiuta.

Qui puoi vedere la connessione USB che ho scelto in Lightburn.
Qui puoi vedere la connessione USB che ho scelto in Lightburn.

Quindi, quando hai la connessione, puoi andare avanti e incidere e tagliare.

Qui puoi anche vedere un'innovazione molto pratica, perché per mettere a fuoco il laser non devi posizionare come al solito piccole lastre tra il pezzo e la testa del laser, ma apri un piccolo distanziatore. Questo è attaccato direttamente alla testa del laser ed è rapidamente accessibile: complimenti a Longer per questa piccola cosa pratica.

La testa del laser viene messa a fuoco con il distanziatore collegato. I vecchi piatti di plastica appartengono al passato.
La testa del laser viene messa a fuoco con il distanziatore collegato. I vecchi piatti di plastica appartengono al passato.

Oltre all'interruttore di alimentazione, il pannello di controllo dispone anche di un interruttore a chiave, un pulsante di reset e una spia di allarme.

  • L'interruttore a chiave consente di bloccare il dispositivo quando non sei sul posto. Se la chiave viene rimossa, non è possibile accendere il laser.
  • Il pulsante di ripristino è utile se si attiva un allarme intermedio, ad esempio perché è stato attivato il sensore di fiamma. In pratica, questo è utile perché ti evita di dover inserire codici nella console o addirittura di riavviare completamente il laser.
  • Ho anche visto la spia luminosa in azione più spesso, ad esempio quando ho sbattuto contro il tavolo o ho dato fuoco a del compensato durante il taglio. Oltre alla spia luminosa, è possibile udire anche un forte segnale acustico fino a quando non si preme il pulsante di ripristino.
Qui puoi vedere il pannello di controllo del Longer B1 con l'interruttore a chiave conciso (foto: Sir Apfelot).
Qui puoi vedere il pannello di controllo del Longer B1 con l'interruttore a chiave conciso (foto: Sir Apfelot).

Tutto sommato, sono più che soddisfatto del servizio. Se potessi cambiare un dettaglio, sarebbe la piccola vite zigrinata che devi allentare per cambiare l'altezza della testa del laser. Se fosse più grande e davanti alla testa del laser, come con pila atomica A10 Pro, allora l'operazione sarebbe ancora più comoda.

Qui puoi vedere la piccola vite cerchiata in rosso, che non è così facile da usare per le dita grasse.
Qui puoi vedere la piccola vite cerchiata in rosso, che non è così facile da usare per le dita grasse.

Laser a diodi o laser CO2?

Ciò che colpisce immediatamente del Longer Laser B1 20W è la dimensione della testa del laser, che è significativamente più grande di qualsiasi cosa abbia mai visto prima. Il motivo è chiaro, perché il B1 20W ha 4 diodi laser collegati in serie tramite specchi in modo che la loro luce si incontri in un punto. Il B1 30W ha 6 diodi laser.

Finora funziona bene, ma devi vedere che ha anche uno svantaggio, perché il getto si allarga sempre di più con tagli più profondi e quindi perde potenza.

Se vuoi tagliare molto e, soprattutto, in profondità nei materiali, dovresti considerare di spendere molti soldi e acquistare un laser CO2. Questi dispositivi hanno più potenza e, secondo me, sono più adatti per il taglio profondo.

Nonostante tutto, il Longer Laser B1 non è sufficiente solo per l'incisione, ma anche per la maggior parte dei lavori di taglio. Quando ho bisogno di eseguire tagli profondi, a volte lo faccio eseguendo più tagli sulla stessa linea, abbassando la testa del laser nel mezzo. Ciò gli consente di concentrarsi più a fondo sul materiale e di nuovo meglio in profondità.

Il raggio laser sul Longer B1 rimane focalizzato più a lungo

Secondo Longer, hanno progettato la testa del laser in modo che il raggio laser rimanga focalizzato su una distanza maggiore (profondità) e quindi ottenga risultati di taglio migliori rispetto ad altri laser a diodi da 20 watt.

Si dice che la profondità di taglio sia stata aumentata del 20%. Non ho potuto testare il tiglio da 25 mm, qui specificato come massimo o più lungo, a causa della mancanza di tiglio, ma la migliore messa a fuoco aiuta con tagli meno profondi.

Secondo il produttore, la profondità di taglio del Longer B1 è più profonda del 20% a causa della maggiore focalizzazione del raggio.
Secondo il produttore, la profondità di taglio del Longer B1 è più profonda del 20% a causa della maggiore focalizzazione del raggio.

Particolarità del Longer B1: Air-Assist integrato

Breve spiegazione per coloro che non hanno familiarità con il termine: Air-Assist descrive la funzione in cui un flusso continuo di aria soffia sul punto in cui il laser taglia il materiale. Questo ha lo scopo di soffiare via il fumo in modo che non incrosti il ​​pezzo o disturbi il raggio laser con le particelle di fuliggine e lo offuschi.

I miei precedenti tagliatori laser avevano già la possibilità di adattare Air-Assist, ma non ho mai avuto una pompa adatta che avrebbe fornito aria qui.

L'unità Air Assist completa è già inclusa con il Longer B1. C'è un collegamento per il tubo sulla testa laser, che è anche incluso e questo viene instradato con i cavi al telaio. Da lì si passa alla pompa dell'aria (qualcosa come una pompa dell'acquario), che poi fornisce il flusso d'aria.

La parte migliore del design, tuttavia, è che l'alimentazione per la pompa dell'aria è collegata al pannello di controllo del laser. Ciò consente al software laser (Lightburn nel mio caso) di controllare Air-Assist e non devi pensare di accenderlo o spegnerlo da solo.

Qui puoi vedere la pompa dell'aria a sinistra e il collegamento di controllo sull'elemento di controllo a destra.
Qui puoi vedere la pompa dell'aria a sinistra e il collegamento di controllo sull'elemento di controllo a destra.

Air Assist fa qualcosa?

Per rispondere a questa domanda, una volta ho effettuato vari tagli con le stesse impostazioni, solo una volta con e una volta senza Air-Assist. La foto seguente mostra chiaramente che questa funzione non solo ha un bell'aspetto sulla carta, ma aiuta anche a ridurre le tracce di fumo nella pratica.

In questa foto, ho ritagliato il quadrato una volta con e una volta senza Air Assist.
In questa foto, ho ritagliato il quadrato una volta con e una volta senza Air Assist.

I miei risultati di incisione e taglio

Ho usato da solo il Longer Laser B1 su cartone, legno e pietra e sono molto soddisfatto dei risultati. Naturalmente, quando ricevo un nuovo laser, mi manca sempre l'esperienza per sapere quale potenza e velocità devo impostare per quale materiale. Ma per scoprirlo non vi resta che fare qualche prova e annotare le impostazioni migliori.

Per darvi alcune impressioni dei miei test e risultati, ho scritto qui alcune foto e commenti.

Qui nel confronto delle dimensioni puoi vedere la testa laser del Longer B1 a sinistra e quella dell'Atomstack A10 Pro a destra - penso che la differenza sia chiara.
Qui nel confronto delle dimensioni puoi vedere la testa laser del Longer B1 a sinistra e quella dell'Atomstack A10 Pro a destra - penso che la differenza sia chiara.

Tagliare il cartone

Questa è probabilmente la disciplina più semplice per ogni laser cutter. Naturalmente, il Longer Laser B1 non ha bisogno di tutta la sua potenza qui. Ho tagliato un cartone di 2000 o 50 mm di spessore in due passate a 2 mm/min e 3% di potenza. Mi piace tagliare in due o più passaggi e con meno potenza per produrre meno fumo possibile.

Ciò riduce anche il rischio che il cartone prenda fuoco e che il processo di lavoro venga interrotto. Il taglio è diventato molto fine e pulito. Con il carattere giusto - di solito qualcosa con "Stencil" nel nome - puoi anche ritagliare grandi lettere.

Il carattere Stencil è perfetto per ritagliare lettere.
Il carattere Stencil è perfetto per ritagliare lettere.

Taglio di compensato da 3 mm

Il prossimo test è stato il taglio del compensato. Secondo le specifiche tecniche, Longer B1 20W può tagliare tiglio fino a 25 mm di spessore. Di conseguenza, qui non ho utilizzato il 100% di potenza per proteggere i diodi laser.

Con l'80% di potenza, 1000 mm/min di avanzamento e 4 passaggi, i cerchi erano ritagliati perfettamente e presentavano solo qualche traccia di fumo.

Qui puoi vedere il taglio attraverso il compensato con 4 passaggi.
Qui puoi vedere il taglio attraverso il compensato con 4 passaggi.

Incisione su compensato

L'area in cui si vedono chiaramente i 20 watt del laser è nell'incisione della superficie. Qui puoi lavorare a bassa potenza e media velocità o scegliere alta velocità e media potenza.

In ogni caso, il Longer B1 qui è significativamente più veloce del mio AtomStack A10 Pro, che funziona con 10 watt. La velocità massima della Longer è di 36.000 mm/min, ovvero 60 cm al secondo. Si può immaginare che l'incisione di immagini di grandi dimensioni ne sia notevolmente accelerata.

L'incisione di una scritta in modalità "Linea" con Lightburn funziona correttamente.

Riempimento sfalsato

Nel test ho lavorato con la scritta "Offset Fill" con 1000 mm/min e 10% di potenza - quindi piuttosto la variante lenta e poca potenza. Puoi vedere dal carattere tipografico che questa è una buona scelta perché non vedi macchie marroni sul bordo del carattere tipografico. Con il riempimento sfalsato, il bordo del carattere viene avvicinato, ma poi avvicinato sempre di più finché il laser non ha coperto l'intera area.

Qui puoi vedere come l'area interna delle lettere è progettata con riempimento sfalsato.
Qui puoi vedere come l'area interna delle lettere è progettata con riempimento sfalsato.

Riempire

Nella modalità "Riempi", il carattere viene riempito con linee. L'ho fatto a 4000 mm/min e 60% di potenza e puoi già vedere i segni sul bordo della scritta. Probabilmente non ci sarebbero se stessi lavorando con meno potenza e più passaggi.

In modalità Riempimento, le lettere vengono riempite in righe. Qui sarebbe stato utile lavorare con meno potenza e più passaggi per ridurre lo scolorimento ai bordi.
In modalità Riempimento, le lettere vengono riempite in righe. Qui sarebbe stato utile lavorare con meno potenza e più passaggi per ridurre lo scolorimento ai bordi.

incidere la pietra

Se vuoi incidere motivi o scritte su pietra, purtroppo non ci sono impostazioni raccomandabili che portino sempre buoni risultati. A seconda del tipo di pietra, la roccia reagisce diversamente al calore. E il colore della pietra, a sua volta, assicura che l'energia del laser venga assorbita a vari livelli.

Con la pietra bianca devi alzare molto la potenza per vedere i risultati, mentre con i tipi di pietra scura anche i valori di potenza più bassi mostrano una reazione.

Qui puoi vedere un'incisione su pietra chiara, che in realtà è abbastanza ben fatta, ma è solo debolmente visibile.
Qui puoi vedere un'incisione su pietra chiara, che in realtà è abbastanza ben fatta, ma è solo debolmente visibile.
Qui puoi vedere una pietra molto piccola con un teschio. Il fatto che l'incisione non abbia un bell'aspetto è principalmente dovuto alle dimensioni e al riempimento sfalsato, che ha inciso troppo in un punto.
Qui puoi vedere una pietra molto piccola con un teschio. Il fatto che l'incisione non abbia un bell'aspetto è principalmente dovuto alle dimensioni e al riempimento sfalsato, che ha inciso troppo in un punto.

Quindi dovresti sempre fare un piccolo test quando lavori con le pietre per ottenere buoni risultati. Un punto di riferimento per le prime impostazioni, che ho usato anche per il logo Apple con "Offset Fill", è 1000 mm/min all'80% di potenza.

Questo logo Apple è alto quasi 1 cm ed è stato inciso sull'arenaria. Anche con riempimento sfalsato, che sembra piuttosto buono qui.
Questo logo Apple è alto quasi 1 cm ed è stato inciso sull'arenaria. Anche con riempimento sfalsato, che sembra piuttosto buono qui.

Punti critici per il Longer Laser B1

Devo dire che il Longer B1 in realtà fa molto bene. Ma ovviamente puoi lamentarti un po' ovunque. Tuttavia, questo è "gemersi ad alto livello". Lo faccio comunque, perché molti produttori leggono le critiche nei rapporti di prova e le usano per migliorare i modelli futuri.

Punto di critica 1: Il ventilatore

Sì, tutte le testine laser necessitano di raffreddamento e tutti gli altri laser cutter che ho utilizzato hanno lo stesso problema: la ventola è fastidiosa. Si avvia non appena accendi il laser e si ferma quando lo spegni di nuovo.

Sarebbe molto meglio se la ventola fosse controllata dalla potenza o dalla temperatura del laser, per esempio. Se incido aree con il 10% di potenza, la ventola non deve certo funzionare al 100%.

Punto critico 2: la vite zigrinata sulla testa del laser

Come già scritto in precedenza, la testa laser deve essere riallineata per ogni nuovo materiale e per fare ciò allentare e serrare una vite che fissa la testa laser al dispositivo.

Sfortunatamente, questo non è pratico sul Longer B1 e anche un po' piccolo, quindi le persone con le dita spesse devono sempre girare un po' più a disagio del necessario. Qui puoi imparare qualcosa dall'Atomstack A10 Pro, perché la vite è grande, facile da impugnare e attaccata alla parte anteriore della testa laser, dove puoi raggiungerla rapidamente e facilmente.

Il pulsante per la regolazione della testa laser è chiaramente più comodo da usare sull'Atomstack.
Il pulsante per la regolazione della testa laser è chiaramente più comodo da usare sull'Atomstack.

Punto critico 3: Il passaggio dei cavi verso la testa laser

Il fatto che tu possa trovare il Longer B10 qui è fondamentalmente esattamente quello che fanno gli altri produttori. Fissi i cavi con fascette o strisce di velcro e speri che non cadano nel raggio di corsa della testina laser quando ti muovi avanti e indietro.

Avrei voluto che il produttore avesse installato una catena portacavi economica sopra il supporto. Questa sarebbe stata l'elegante soluzione che avrebbe reso giustizia all'alta qualità del Longer B1. Se vuoi, puoi ancora farlo questa catena portacavi (10 x 20 mm) Ammodernamento.

Punto critico 4: prese in alto

Ciò che è anche un po' poco pratico sono i collegamenti sulla parte superiore dell'elemento di controllo. I cavi che sporgono verso l'alto non sono un problema tecnico, ma non sembra così elegante. Se potessi collegare tutti i cavi sul lato, l'aspetto sarebbe molto più piacevole.

Se potessi collegare i cavi dal lato, sembrerebbe molto più ordinato.
Se potessi collegare i cavi dal lato, sembrerebbe molto più ordinato.

La mia conclusione sul Longer Laser B1 20W

Fondamentalmente, il Longer Laser B10 è un ottimo dispositivo. È di altissima qualità, facile da configurare, funziona in modo affidabile e dispone di molte funzioni di sicurezza, come il sensore di fiamma e, naturalmente, un interruttore di arresto di emergenza.

Con l'interruttore di emergenza è possibile spegnere il laser in qualsiasi momento con un colpo coraggioso, ad esempio se il risultato dell'incisione è completamente sbagliato e si desidera comunque salvare il pezzo a metà.
Con l'interruttore di emergenza è possibile spegnere il laser in qualsiasi momento con un colpo coraggioso, ad esempio se il risultato dell'incisione è completamente sbagliato e si desidera comunque salvare il pezzo a metà.

La qualità di taglio e incisione è la migliore su cui ho messo le mani ed è bello che tu possa persino tagliare le scritte in pietre. Ovviamente, con un laser da 5 watt è anche a metà strada se guidi abbastanza lentamente, ma con 20 watt di potenza funziona più velocemente.

Se volete dare un'occhiata al Longer Laser B1 nella versione da 20 o 30 watt, trovate entrambi i modelli sul sito del produttore:

È inoltre possibile trovare la versione americana sui siti Web collegati sopra. Tutto quello che devi fare è passare dall'UE agli Stati Uniti nella pagina del prodotto.

La punta della penna a sfera dà un'indicazione approssimativa della dimensione dell'incisione.
La punta della penna a sfera dà un'indicazione approssimativa della dimensione dell'incisione.

Le mie impostazioni

materiale/scopo Geschwindigkeit Performance corre
Tagliare il cartone da 2 mm 2000 mm / min 50% 2
Taglia il compensato da 3 mm 1000 mm / min 80% 4
Tagliare il compensato da 3 mm il più possibile privo di fumo 3000 mm / min 60% 20
Taglia il compensato da 3 mm con un taglio (attenzione, fumoso!) 200 mm / min 90% 1
linea su legno 1000 mm / min 20% 1
Carattere con "Riempimento sfalsato" 1000 mm / min 10% 1
Carattere con "Riempi" 4000 mm / min 60% 1
Incidere la pietra con riempimento sfalsato 1000 mm / min 80% 1

Le ambientazioni non sono adatte a tutti ea tutti i materiali credo. Ho fatto la lista per iniziare. Devi sempre sperimentare per ottenere i migliori risultati, ma questo ti dà un punto di partenza.

I miei consigli e trucchi sulla tecnologia e su Apple

Ti è piaciuto l'articolo e le istruzioni sul blog ti hanno aiutato? Allora sarei felice se tu il blog tramite un'iscrizione stabile sosterrebbe.

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con * segnato

Nel blog di Sir Apfelot troverai consigli, istruzioni e recensioni sui prodotti Apple come iPhone, iPad, Apple Watch, AirPods, iMac, Mac Pro, Mac Mini e Mac Studio.

Speciali