Ricostruisci il database di Apple Mail su OS X Mavericks su macOS Catalina

Elimina i file di Apple Mail

Sono alcuni giorni che sto lottando con il programma di posta di Apple, che si spegne pochi secondi dopo l'avvio. Finora il supporto Apple non è stato in grado di aiutarmi molto e mi ha offerto un ticket di supporto per 49 EUR, ma ad essere onesti, lo stupido Apple Mail ora ha ottenuto il mio onore. E ovviamente vorrei anche risparmiare i 49 euro... :-)

Inserisci: soluzione più semplice possibile con lo strumento Mac OnyX

Quello che ho scoperto solo di recente: ce n'è uno app gratuita per Mac chiamata "OnyX", che ha un'opzione Caselle di posta > Cancella indice corrente nella sezione del menu Ottimizza. Quindi puoi dimenticare questa guida qui sotto e rimuovere semplicemente i file corrispondenti dal file App Elimina. Se non desideri utilizzare la cartella Libreria di Apple Mail, puoi utilizzare lo strumento. Tutti gli altri possono continuare a leggere di seguito.

Il database di posta e il suo indice possono anche essere ricostruiti con lo strumento gratuito per Mac OnyX.
Il database di posta e il suo indice possono anche essere ricostruiti con lo strumento gratuito per Mac OnyX.

Elimina manualmente l'indice del database di posta di Apple Mail

Ma questo suggerimento è in realtà solo pensato per aiutare le persone che vogliono ricostruire il proprio database di Apple Mail. C'era un trucco nelle versioni precedenti di OS X in cui dovevi tenere premuto il tasto ALT durante l'avvio di Mail per fare in modo che Mail ricostruisse il DB, ma questo funziona su OS X Mavericks (più ahi disponibile) non più. Per questo motivo, ecco le istruzioni su come risolverlo ora (funziona da OS X 10.7 a 10.15 (macOS Catalina)):

  • la prima cosa da fare è chiudere Apple Mail
  • im Finder tieni premuto il tasto “alt” e seleziona la cartella “Libreria” dal menu “Vai” in alto (la cartella diventa visibile solo se tieni premuto il tasto ALT)
  • poi si passa a questa cartella “Mail” -> “V2” -> “MailData”
    Aggiornamento: per Mojave utilizzare questo percorso: Mail > V6 > MailData
    Aggiornamento: 07.01.2020 gennaio 7: per macOS Cataliona il percorso è: Mail > VXNUMX > MailData
  • nella cartella “MailData” troverai alcuni file che iniziano con “Envelope Index”.
  • questi file devono essere tutti rimossi (cancellati o spostati via) dalla cartella
  • Se ora riavvii Apple Mail, verrai informato che il database deve essere creato di nuovo: l'operazione può richiedere alcuni minuti a seconda delle dimensioni
Questa schermata mostra dove trovare i file della busta su macOS Mojave.
Questa schermata mostra dove trovare i file della busta su macOS Mojave.

Aggiornamento 30.05.2016: Le istruzioni funzionano anche con OS X 10.10 “El Capitan”, ma nel 3° passaggio devi aprire la cartella “V3” e non “V2”. Qui si trovano i dati corrispondenti sotto El Capitan.

Aggiornamento 12.01.2019: Ho appena verificato se puoi seguire queste istruzioni anche in macOS Mojave (10.14). Finora funziona, tranne per il fatto che la sottocartella in "Mail" non si chiama "V2" o "V3" ma "V6".

Ecco di nuovo uno screenshot con la mia visualizzazione della cartella MailData (su OS X 10.9) e i file contrassegnati che ho rimosso:

Elimina i file di Apple Mail
Questi file possono essere visualizzati nella mia cartella MailData e quelli contrassegnati devono essere eliminati affinché Apple Mail ricostruisca il database.

Sotto il sistema macOS High Sierra, ho la cartella "V5", che è probabilmente la cartella corrispondente per l'attuale macOS. La cartella si chiama "V6" su Mojave e "V7" su Catalina. Guarda qual è il valore più alto dopo la "V" nel nome del file e accedi a questa cartella. Quindi questa guida dovrebbe funzionare anche per le future versioni di macOS.

I miei consigli e trucchi sulla tecnologia e su Apple

Ti è piaciuto l'articolo e le istruzioni sul blog ti hanno aiutato? Allora sarei felice se tu il blog tramite un'iscrizione stabile sosterrebbe.

148 Risposte a "Ricostruisci il database di Apple Mail da OS X Mavericks a macOS Catalina"

    1. È ancora più semplice: in fondo all'elenco delle caselle di posta c'è "sul mio Mac" o "Locale"; se si punta il mouse nel punto a destra di esso, viene visualizzato un collegamento "Mostra caselle di posta"! (Alta Sierra)

  1. funkt super era quasi disperato in anticipo e voleva disinstallare di nuovo gli anticonformisti, prima che la posta usasse spesso la CPU al 100%, avesse oltre 10.000 messaggi in alcune cassette postali...

    1. signore Appleot

      La posta può gestire molte e-mail. La mia "cassetta postale" locale ora contiene messaggi di posta da diversi anni nell'archivio e un volume di oltre 15 GB (sì GB non MB)... se hai ricostruito il database della posta, funziona di nuovo senza problemi con la gestione della posta. Tuttavia, a lungo termine non sarai soddisfatto di un DB di posta difettoso, anche a causa dei crash imprevedibili che possono darti sui nervi...

      1. Ho cancellato i dati. . ma non mi viene richiesto di creare un nuovo database. La visualizzazione della firma non è più disponibile. Cosa ho fatto di sbagliato? Lavora con El Capitan.

        1. signore Appleot

          Ciao Kerstin!

          Non credo che ti venga chiesto di farlo. Apple Mail crea semplicemente il file quando lo riavvii, senza alcun feedback. Purtroppo non so cosa sia successo alle firme. Presumo che anche quelli siano archiviati in una delle cartelle che hai eliminato. Tutto il resto funziona?

          LG! Jens

          1. Ciao Jens, altrimenti funziona tutto. Tuttavia, al riavvio di Mail, il visualizzatore di firme è ancora mancante. Hai eseguito gli stessi passaggi che hai guidato sull'MbP di un amico su El Capitan e funziona come hai descritto.Mmh . . esiste una struttura padre per il display che potrei aver eliminato? 10 000 grazie!

          2. signore Appleot

            Ciao Kerstin! È difficile da dire. Ma guarda qui:
            ~/Libreria/Mail/V4/MailData/Firme
            Le firme sono con me (sotto macOS Sierra). Se copi nuovamente questa cartella dal backup, si spera che le firme siano nuovamente presenti.

          3. Ciao Jens, grazie mille, l'idea è fantastica! Tuttavia, la cartella della posta non viene visualizzata nel backup TM. Nemmeno con il comando da terminale: Kerstin$ defaults scrive com.apple.finder AppleShowAllFiles TRUE. Sto per fare un backup completo. .

          4. signore Appleot

            Peccato. Ma se cerchi con Spotlight, non lo troverai nemmeno. Penso che questo non sia indicizzato. Quindi devi fare clic manualmente fino a quando non ti trovi nella directory giusta.

      2. Ciao e grazie per la dritta. Sfortunatamente ho il problema con la posta dopo ogni riavvio del mio mac. Dopo aver eliminato i file della busta, la posta funziona di nuovo. Ma è comunque fastidioso alla lunga eseguire la procedura dopo ogni riavvio del mac. Esiste una soluzione permanente per evitare gli arresti anomali della posta? Grazie in anticipo.

        1. signore Appleot

          Ciao Hans! Normalmente devi eseguire questa procedura solo una volta e quindi dovrebbe funzionare in modo permanente. Nel tuo caso, potrei solo immaginare che qualcosa sia difettoso nel sistema. Forse esegui un backup con Carbon Copy Cloner su un disco rigido esterno e installi nuovamente macOS Sierra su di esso o ripari i diritti di accesso. Non dovresti farlo ogni volta che riavvii... qualcosa non va. :(

  2. È stato un buon aiuto. Altrimenti, Mail tende a bloccarsi e diventa incredibilmente lento: anche il mio DB di posta è cresciuto molto nel frattempo. Grazie

    1. signore Appleot

      Ciao, Jens! Ottimo, allora puoi usare le istruzioni su Yosemite per Mac OS X. :) Sono sicuro che aiuterà alcune persone... I problemi di posta sono stabili su tutte le versioni di OS X. ;)

  3. Pingback: Soluzione: l'indice di posta è danneggiato dopo l'aggiornamento a Yosemite

  4. Prato Come Erba

    SIR Apfelot, sei semplicemente il più figo!

    Questa variante funziona effettivamente con Mavericks e Yosemite... è un peccato che questi fenomeni si verifichino in tutte le versioni del sistema operativo e Apple permetta a noi utenti di farlo da soli. La cosa del supporto era semplicemente troppo per me, ma il mio incoraggiamento non mi ha portato lì come hai fatto tu, anche se parli davvero al mio cuore con la tua presentazione. In realtà non dovrebbe essere così difficile, dato il numero di utenti soddisfatti, risolvere tali "problemi iniziali" da parte di Apple in Mail.App. Anche se le e-mail di testo comportano meno rischi per la sicurezza, la maggior parte delle aziende invia e-mail htm o html e Apple non riesce a capirlo...

    Un altro problema che ho avuto è stato il carattere incoerente tra il blocco del messaggio e le firme html. Sfortunatamente, l'uno o l'altro HowTo non mi ha aiutato, come la modifica di ~/users/*Name*/Library/Preferences/com.apple.mail.plist. Posso consigliare il plug-in "UniversalMailer" a chiunque abbia un problema simile. Corre...

    Qualcosa che ancora mi infastidisce è che Apple.Mail riproduce costantemente ma solo sporadicamente e in modo errato le impostazioni della firma o le assegnazioni ai vari account di posta. Si desidera creare una nuova e-mail e si prevede che la firma corrispondente per l'account sia selezionata in base alla rispettiva marcatura di una casella di posta. Ätsch...torna su Impostazioni > Firma e assegna la firma a ciascun account e assicurati che anche la firma corrispondente sia automaticamente allegata al rispettivo account.

    Fino a quando non avrò pronta la soluzione giusta, preferirei essere soddisfatto di eseguire questa assegnazione della firma manualmente e ogni pochi giorni piuttosto che buttare € 49 ad Apple per questa piaga. Per cui non è nemmeno detto che il tecnico di supporto sia all'altezza di questa sfida. L'esperienza ha dimostrato che non riesce a localizzare il problema e consiglia di creare un nuovo account utente... ha pensato anche alle impostazioni individuali del rispettivo utente... NO

    Saluto affascinante

    Daniel

    1. signore Appleot

      Grazie Daniele! :) Naturalmente sono molto felice di tali commenti. Di solito è un po' unilaterale per blog, dal momento che di solito non ricevi quasi nessun feedback. Ma mi sprona a scrivere di più quando ricevo una posta così bella! Incrocio le dita che puoi gestire senza i 49 euro. Penso anche che il supporto non avrebbe un proiettile d'argento e consiglierei solo quello che scrivi anche tu: crea un nuovo account di posta. Ma non volevo nemmeno farlo... è sempre una seccatura enorme quando hai migliaia di e-mail da gestire. LG! Il signore...

  5. Ciao Sir Applerot!
    Dal recente aggiornamento della sicurezza 2015-002 per Yosemite, Mail non si avvia più. La cartella MailData è VUOTA. Quando copio i dati dalla cartella di backup, appaiono brevemente in "MailData" e dopo circa 15 secondi. scompaiono di nuovo... Quindi, sono totalmente frustrato!
    Mi può aiutare SIGNORE? ;-)
    Grazie!

    1. signore Appleot

      Ciao Andre! In tal caso, suggerirei di reinstallare il sistema su di esso. Per fare ciò, premi CMD+R all'avvio del Mac in modo da iniziare dalla partizione di ripristino. Forse allora puoi dirmi se ha funzionato. Non ho ancora avuto il caso e ho letto solo il suggerimento nel forum.

  6. Grazie per le istruzioni di cui sopra, che in parte mi hanno aiutato.
    Caro signore Apfelot!
    Il mio problema è che non posso più modificare le regole in Mail. Nelle preferenze posso creare nuove regole o eliminare quelle vecchie, ma dopo aver riavviato il programma tutto è tornato alla vecchia maniera.
    Ora ho rimosso tutti i file che contengono la parola Regole dalla cartella MailData e tutte le regole sono effettivamente sparite al riavvio - è disponibile solo la regola di Apple News - e se ne possono creare di nuove.
    Ma la prossima volta che Mail si riavvia, le mie regole sono sparite e la regola di Apple News è lì. Ovviamente non è possibile creare e modificare un file di regole di posta.
    Mi potete aiutare?
    Grazie in anticipo!

    1. signore Appleot

      Ciao Alberto!
      Il problema sembra esistere prima. Probabilmente è perché i diritti utente non sono assegnati correttamente e le regole non possono essere salvate. Oppure il file corrispondente è difettoso e non può essere scritto. Ecco un estratto da un forum che spero ti possa aiutare:
      In tal caso, l'aggiornamento combinato non farà assolutamente nulla perché il problema è nella libreria utente e non lo cambierà. Il messaggio di errore ~/Library/Preferences….. indica anche questo, quindi la mia raccomandazione di ignorare la libreria utente con un altro utente.
      Cerca il file plist che appartiene a Mail nella libreria utente. Probabilmente è danneggiato e quindi non può più essere sovrascritto. Mettilo nel cestino (non eliminarlo ancora!) e riavvia Mail in modo che il plist venga ricreato di nuovo. Tuttavia, dovrai configurare nuovamente tutte le impostazioni di posta e l'account di posta. Non eliminare il vecchio file plist finché tutto non funziona di nuovo.

  7. Michele Sazel

    Ciao Sir Apfelot, ho una richiesta e ho bisogno del tuo aiuto: ho il sistema su 2 Mac il 10.10. commutato. Nuovo disco rigido SSD - nuovo sistema - nessun aggiornamento. MAIL funziona bene sul MacBook. Su MacPro, la ricerca in MAIL è possibile in misura limitata. Ricevo suggerimenti sugli indirizzi nella finestra di ricerca, ma non vengono visualizzate e-mail sugli indirizzi. Ho provato il tuo consiglio sulla ricostruzione del database alcune volte, senza successo. Ho ricreato gli account di posta elettronica, di nuovo senza successo. Il Mac trova tutte le voci in Spotlight. Hai qualche consiglio da darmi? Grazie in anticipo. Saluti Michele

    1. signore Appleot

      Ciao Michele! Ho dovuto pensare alla tua domanda per alcuni giorni e ancora non ho capito davvero cosa sta succedendo. Stai cercando nomi in Mail e i suggerimenti sugli indirizzi vengono visualizzati solo con i nomi? Ma vorresti avere un annuncio con un indirizzo email? Trova le email giuste quando cerchi tramite email? O anche i risultati della ricerca sono sbagliati? Per me suona più come un problema di visualizzazione... ma forse non l'ho ancora capito al 100%. :)

  8. Caro Signore,

    Ho avuto lo stesso problema, Mail non è stato possibile aprirsi dopo l'aggiornamento 10.10.3, ma il tuo suggerimento con la busta era perfetto, grazie mille!

    Maxx

  9. Un consiglio perfetto che mi ha fatto risparmiare molte ore di lavoro e di abituarmi a un programma di posta alternativo. Ha funzionato perfettamente per OSX Yosemite e un account IMAP > 40 GB!
    Grazie per questo!
    JNR

  10. Ciao :-)

    Ho appena provato le istruzioni. Ma il mio problema sembra essere diverso. È iniziato con il fatto che l'invio non funzionava più correttamente. Sempre più spesso si apriva una finestra per la password. Facendo clic su ok senza inserire una password ha funzionato a volte sì, a volte no, a volte solo la terza volta, ecc. - Poi a un certo punto è arrivato al punto che la pallina colorata ha ruotato abbastanza direttamente all'avvio del programma, non funziona più nulla. Non riesco nemmeno ad accedere alle impostazioni... Hai un'idea?
    Come soluzione avevo già reinstallato il sistema. Poi da qualche parte c'era un avviso per eliminare un file chiamato com.apple.mail.plist. Tuttavia, non riesco a trovarli su tutto il Mac... Sarei molto grato per qualsiasi aiuto! HG di Ulrike

    1. signore Appleot

      Ciao Ulrica! Non ho un consiglio giusto. Ma se non trovi il file, potresti aver cercato utilizzando la ricerca (CMD + F). Questo non va bene. Devi andare in biblioteca. Ecco come funziona: nel Finder, tieni premuto il tasto "ALT" e poi clicca su "Vai" nel menu in alto. Lì troverai una voce "Biblioteca". Quindi si aprirà una finestra e lì andrai alla cartella "Preferenze". Dentro c'è un file “com.apple.mail.plist”… questo è probabilmente quello che stavi cercando.

  11. Buon giorno :-)
    Grazie per la risposta veloce! Alla fine ho trovato il file e sono stato in grado di eliminarlo. Purtroppo, dopo averlo reinstallato, non ha funzionato. Quindi, dopotutto, ho buttato via l'intero account. Ma ha funzionato solo dopo aver spento il WiFi in anticipo. Apparentemente qualcosa aveva effettivamente riattaccato con l'account. Tutto sommato, è comunque funzt ora. Le email sono ancora lì... puuhhh... GRAZIE!!

  12. don.cavallorosso

    Hallo,

    dopo l'aggiornamento a El Capitan il mio DB era nel secchio, la ricerca ecc. Non funzionava più. Dopo aver eliminato i file della busta e riavviato Mail, le e-mail sono state nuovamente importate, apparentemente anche reimballate e ordinate, e la ricerca funziona di nuovo. Grazie.

  13. ciao,

    Oggi ho installato el captain, purtroppo il programma di posta elettronica non si aggiorna più, continua a fare "ping-ping" e la barra e la finestra di aggiornamento si ripetono in un loop infinito, aiutatemi...
    ha avuto lo stesso problema con Yosemite, ma non ricordo come ci sono riuscito, è un mac book pro 2012...
    Grazie mille
    Walter

    1. signore Appleot

      Ciao Walter!
      Sulla base della spiegazione, direi che il tuo Mac è bloccato in un ciclo di riavvio. Cioè, si avvia, trova un sistema di avvio, quindi si interrompe a causa di un errore e si riavvia.

      La prima cosa che farei qui è tenere premuto il tasto MAIUSC durante l'avvio (subito dopo il "ping"). Questo avvia il Mac in modalità provvisoria, in cui non vengono caricate estensioni di terze parti e vengono caricati solo i driver più necessari. Quindi, quando il Mac si avvia, saprai che qualche estensione o driver sta causando problemi. Vorrei quindi avviare con la partizione di ripristino (tenere premuti i tasti "cmd" + "R" durante il riavvio) e utilizzare Utility Disco per controllare e riparare il file system.

      Se l'avvio in modalità provvisoria non è possibile, è necessario eseguire l'avvio da un sistema esterno. Qui funzionerebbe anche una partizione di ripristino (tenere premuti i tasti "cmd" + "R" durante il riavvio) o un disco rigido esterno. Per poter selezionare il volume di avvio, premere il tasto "alt" durante il riavvio e tenerlo premuto finché non viene visualizzata una selezione di possibili volumi di avvio.

      Forse puoi dare un'occhiata e darmi un feedback!

      Saluti!

      Jens

  14. Ciao mio caro,

    Da ieri, anche per me il contenuto dell'e-mail non veniva più visualizzato nella panoramica. A volte i nuovi messaggi non venivano più caricati, ecc.
    Risolto il problema su YOSEMITE (non sono ancora migrati a El Capitan) "come prima di Mavericks" tenendo premuto ALT (corretto da Sir) all'avvio di Mail.

    Funziona di nuovo!

    Saluti e grazie per l'ottimo forum

    1. signore Appleot

      Ciao Klaus! Grazie per il feedback positivo! Ma una domanda: intendi il tasto "AT" o il tasto "ALT"? :-) Penso che fosse il tasto ALT, giusto?

      1. Salve Sir Apfelot,

        ...sfortunatamente nessuno dei suggerimenti ha aiutato: la ricostruzione dei dati sembra aver funzionato (22831 mail sono state presumibilmente importate di recente), ma queste mail non appaiono da nessuna parte! ci ho provato due volte...
        In dettaglio:
        per fare una pulizia con il nuovo El Capitan, ho precedentemente copiato l'intero disco rigido di Mavericks su un disco rigido esterno avviabile, dal quale importo ciò di cui ho bisogno uno alla volta.
        Purtroppo l'importazione della posta ha funzionato solo parzialmente (account + destinatari ok, ma solo poche mail “spedite” da vari anni!). All'inizio non l'ho trovato tragico perché pensavo che fossero al sicuro sul disco rigido esterno.
        Ma quando ho iniziato da questo, le e-mail sono apparse solo nella panoramica o nella barra laterale.
        Pensavo di poter sistemare le cose con il comando "Ripristina", ma poi erano sparite tutte!
        Seguendo il tuo consiglio ho copiato la cartella della posta e poi ho ricostruito il database. All'inizio ero anche molto contento perché erano stati importati di recente - ma: vedi sopra...
        Ho anche provato ad avviare la posta con il tasto ALT, un riavvio e una riparazione preventiva dei diritti di accesso e del volume dalla partizione di ripristino.
        Ora ho anche copiato la cartella della posta sul disco rigido interno di El Capitan, ma non oso aprirla lì perché temo dati corrotti.
        Hai (ancora) un'idea brillante?
        Grazie in anticipo
        Sabine
        PS: il backup di Time Machine su un altro disco rigido esterno non mostra più i backup di Mavericks.

  15. Posta da 40 GB!!!! Penso che prima eliminerei 39 GB senza guardarlo, quindi non dovrebbe diventare troppo lavoro. Ricorda: fino a Office 2003, Outlook si rifiutava semplicemente di funzionare se l'account di posta elettronica superava i 2 GB. Pensavo al formaggio allora, buono oggi!

    1. signore Appleot

      Ciao Tai!
      Sì, a volte meno è di più. :) Ma non sono ancora stato in grado di affrontare il concetto di zero inbox... ma è sicuramente nella lista delle cose da fare per questo millennio. :-)

      1. Hallo,
        Ieri ho descritto qui il mio problema di importazione della posta, ma fortunatamente sono riuscito a risolverlo oggi. Grazie alla tua guida e ai vari tentativi.
        Grazie per questo e cordiali saluti
        Sabine

          1. ...purtroppo sono stato felice troppo presto perché l'hard disk interno ha finalmente abbandonato il fantasma. Quindi ho installato un nuovo disco rigido, reinstallato El Capitan e ora sono di nuovo disperato con la posta! Sono stato in grado di importare tutte le caselle di posta, ma quando provo a spostarle nella casella di posta corrente, viene visualizzata la finestra "Questo Mac non può essere connesso a iCloud perché c'è un problema con (il mio indirizzo di posta)". La stessa finestra rende impossibile ricevere nuova posta. Quando inserisco la password del mio ID Apple nelle impostazioni di iCloud come richiesto, non succede nulla, anche "Cambia tutti gli account online" o "Sincronizza iCloud" non aiuta. Di tanto in tanto succede qualcosa all'improvviso quando premo "Più tardi" in detta finestra, cioè non l'impostazione di sistema "iCloud" per la presunta correzione dell'errore. Ma la finestra continua a spuntare.
            Fondamentalmente, non capisco perché devo ricevere le mie e-mail tramite iCloud e non tramite il mio server POP. Quindi tutto è andato liscio sotto Mavericks...
            Un buon consiglio?
            Grazie in anticipo
            Sabine

          2. signore Appleot

            Ciao Sabina!

            In qualche modo questo non mi sembra un problema di El Capitan, ma piuttosto un caso per il supporto Apple. Vorrei chiedere lì. Forse qualcosa deve essere sincronizzato con iCloud o possono ripristinare qualcosa. Ad ogni modo, non dovrebbero esserci problemi quando importi i dati. Ma non credo di usare POP3 ma IMAP. puoi cambiarlo

            Saluti!

            Jens

  16. Ciao e grazie mille per la risposta. Sono un po' bloccato in un ciclo infinito con questa finestra di errore ricorrente. Anche il mio tentativo di uscire dal dilemma modificando la password dell'ID Apple non ha funzionato. Ora non so più cosa fare e non posso né inviare né ricevere email...
    Ho visto l'errore descritto online, ma le soluzioni suggerite non hanno funzionato per me.
    Ho menzionato POP solo perché potrei specificare altri account con Mavericks, non è più possibile. Quando provo a registrare il vecchio account POP, ricevo solo il messaggio che esiste già, ma non appare nella barra laterale.
    Continuerò a ricercare. Per il momento, il mio iPad mi aiuterà a uscire da una situazione difficile...
    Molte grazie e saluti,
    Sabine

  17. Clausola di golf

    Ciao Sabine,
    anche il problema della “password non valida su iCloud” (IMAP) mi ha infastidito per qualche giorno.
    Dopo quelli che mi sono sembrati 34 tentativi e aver cambiato la mia password più volte (l'ho digitata male o no) ho trovato nelle impostazioni MAIL/IMPOSTAZIONI/ACCOUNT/AVANZATE che la prima opzione "Applica impostazioni account automaticamente..." non era impostata.
    Da quando l'ho attivato, non ho più avuto questo problema.

    1. signore Appleot

      Ciao Klaus! Grazie per il suggerimento! Non lo sapevo nemmeno io! Se Sabine ora pubblica un messaggio di successo, sarebbe fantastico! :)

      1. Ciao di nuovo,
        Ora le oltre 3000 e-mail che sono state importate e copiate in "Posta in arrivo" sono sparite di nuovo! Questa casella di posta dice "Sola lettura" tra parentesi. Temo di aver fatto più danni con il mio armeggiare. L'eliminazione e la reinstallazione di Mail servirebbero a qualcosa? O anche l'intero sistema? Mi chiedo solo se importerò di nuovo il problema con un ripristino di Time Machine ...
        Per favore ancora una volta il consiglio dell'esperto ;-)
        Molte grazie in anticipo!
        Un non-mail piuttosto disperato...

        1. signore Appleot

          Ciao Sabina!
          Sfortunatamente, il problema è difficile da risolvere da remoto. Penso che dovrei essere seduto al Mac per quello. Mi dispiace non posso aiutare ulteriormente. Forse un lettore ha un suggerimento.

          1. Ciao Sir Applerot!
            In realtà, questa era solo la domanda generale se una nuova installazione avesse senso con un problema così ostinato. Ma capisco che sono fastidioso ;-(
            Grazie ancora per l'aiuto e cordiali saluti
            Sabine

          2. signore Appleot

            Ciao Sabina! Non sei fastidioso! Questa pagina è pensata per discutere i problemi. :) Una nuova installazione potrebbe avere senso, ma potresti dover provare a importare i messaggi di posta in modo diverso. Che tipo di account di posta elettronica hai effettivamente? un indirizzo su @me.com? O un altro? Tanti auguri! signore Appleot

  18. Ciao e ufff!!!
    Alla fine il centesimo è caduto - per me, almeno ;-) Non da ultimo a causa della tua richiesta, mi sono disconnesso da iCloud, ho cancellato tutti gli account e ho creato di nuovo il mio vecchio account senza iCloud. Ecco, tutto funziona e le mail sono tornate. Ho quindi ripristinato anche iCloud, ma saggiamente senza deselezionare la casella "posta" (l'avevo deselezionata diverse volte prima, ma senza successo): penso che il pasticcio sia stato causato da iCloud che provava ancora e ancora a creare un account, cosa che non volevo nemmeno fare! Ora è tranquillo nella scatola. Se sono particolarmente audace, potrei creare un account iCloud in seguito, ma per ora ho abbastanza posta...
    Grazie per la pazienza e cordiali saluti
    Sabine

    1. signore Appleot

      Ho appena controllato il mio sistema con OS X El Capitan. Ci sono anche le cartelle e i file che ho menzionato sopra, ma una cartella non si chiama "V2" ma "V3". Ma in esso troverai anche "MailData" e in esso i file "Envelope Index".

      In alternativa al lavoro manuale, posso farlo anche per te consiglio il programma “CleanMyMac” che ho presentato qui nel post del blog. Questo ha anche la voce "Velocità posta" nel sottomenu "Manutenzione". Questo fa esattamente la stessa cosa e ricostruisce i file indice. Inoltre, ha ancora molti strumenti e modi per ripulire e velocizzare il Mac.

      Spero che ti aiuti!

  19. Grazie per l'ottimo suggerimento. L'effetto su di me: Una casella di posta si era "gonfiata" così tanto per motivi incomprensibili che sull'SSD c'erano circa 130 GB!!! occupato. Ma poiché la casella di posta è molto importante per me, non volevo semplicemente eliminarla sull'SSD. Dopo aver ricostruito il database (quasi 800.000 mail, durata circa 10 minuti) questo "gigante dei dati" è sparito di nuovo. GRAZIE, GRAZIE, GRAZIE

    1. signore Appleot

      Ciao Tommaso! Grazie per il tuo segnale di feedback. Ho già 15 GB di dati nella mia casella di posta…. ma 160GB?! È un martello. Felice che ti sia stato d'aiuto.

  20. Hallo,

    Mi sono imbattuto in questo blog mentre cercavo aiuto con Apple Mail. Mi è piaciuto molto quello che ho letto e in alcuni casi mi ha aiutato.

    Ma ho ancora un grosso problema. Devo divagare un po' per questo.

    Dopo che Windose mi ha infastidito così tanto di nuovo, ho comprato un MacBook Pro 17 pollici usato con OS X 10.8.4. Ne sono rimasto super contento, tanto che da allora lavoro solo con i dispositivi Apple (da più di tre anni ormai).

    Ma sfortunatamente il mio MacBook Pro è morto, quindi ho preso un MacBook Pro da 15 pollici usato. Il sistema operativo ElCapitan era preinstallato su questo.
    Dopo alcuni problemi, sono riuscito a integrare le mie e-mail in Mail sul nuovo Mac.
    Dopo il primo aggiornamento di ElCapitan è arrivato il grande risveglio... molte delle mie email sembravano essere scomparse.
    Anche qui, dopo aver cercato su Google e sperimentato molto, sono riuscito a reintegrare le mie mail perse in Mail con poche perdite.
    Quando era previsto un altro aggiornamento, ho creato un backup con Time Machine nella speranza che se qualcosa fosse andato storto di nuovo, avrei avuto un backup che avrei potuto semplicemente ripristinare.
    Ma quello era un errore. Perché ho lo stesso problema del primo aggiornamento. Anche la riproduzione con Time Machine non ha funzionato. Anche qui, dopo un lungo avanti e indietro e ancora con alcune mail perse, ci sono riuscito di nuovo. Da allora non ho fatto nessun aggiornamento.

    Presumibilmente, in ElCapitan, Mail finisce solo in una cartella chiamata V3 nella directory "User/Library/Mail/".
    Ma ho anche un Order V2. In questa cartella sono memorizzate anche le email (riconoscibili dalla data di modifica e dai numerosi test).

    Ora arriva la mia domanda:
    Come posso fare in modo che il programma Mail salvi tutti i miei messaggi nella cartella V3 e non in V2? Perché sospetto che sia la radice del mio problema.
    Vorrei fare di nuovo tutti gli aggiornamenti senza timore di perdere le mie e-mail.

    Dato che ho bisogno delle e-mail per lavoro (propria azienda), non voglio sperimentarle ed eventualmente perderle tutte. Quello sarebbe il super tracollo!

    Sarei molto felice di feedback e aiuto.

    Saluta amichevole
    Arno

    1. Ciao Arno!

      Sono contento che anche tu sia un utente Mac soddisfatto a metà. ;-) Ho sempre il terrore quando devo andare al PC... ma per fortuna non succede spesso.

      Ma ora al tuo problema... prima un mio consiglio: penso che Time Machine sia una buona soluzione di backup, ma non mi fido al 100%. Eseguo sempre backup 1:1 dal disco rigido interno con il programma SuperDuper in modo da non finire con i pantaloni abbassati se TimeMachine fallisce. Per gli aggiornamenti principali di OS X o macOS, questo è sempre un must per me.

      Sembri avere ragione nella tua valutazione sul fatto che la causa dei tuoi problemi risiede nelle cartelle V2 e V3. Ho dovuto cercarlo su google da solo e ho scritto una guida per risolvere il problema, perché la ricostruzione del database di posta non sembra aiutare qui. Puoi trovare le istruzioni qui:

      https://www.sir-apfelot.de/apple-mail-probleme-nach-update-auf-el-capitan-4885/

      Spero possa essere d'aiuto!

      LG Jens!

  21. Ciao!
    La ricerca della soluzione al seguente problema mi ha portato a questa pagina.

    Anche uno dei nostri Mac in ufficio ha problemi con Mail.
    Questo iMac con OS X 10.11.6 è connesso alla nostra rete e Mail recupera la posta dal server di posta aziendale. Sono state create sia le cassette postali generali, a cui tutti i client nel gruppo di lavoro locale hanno accesso qui, sia le cartelle locali, create dall'utente.

    Di recente, Mail ha avuto il problema del ritardo. Se sposti un'e-mail, diventa grigio chiaro nella vista e rimane al suo posto per un po' prima di essere effettivamente spostata. Nel complesso, il programma risponde con un ritardo e lentamente. Iscritto di recente alla directory spam/learn generale. Da allora il problema sembra esistere. Non ne sono del tutto sicuro, ma forse un suggerimento pertinente per risolvere il problema?

    La mia domanda è se posso tentare la soluzione di cui sopra senza questo:

    - Ciò influisce sulle cassette postali sottoscritte del server di posta
    – le cartelle locali vengono eliminate dopo l'esecuzione

    Questo non è del tutto chiaro dalla soluzione.

    Grazie per una risposta!

    jD

    1. signore Appleot

      Ciao Jot! Sfortunatamente non posso fare nulla con la "directory generale spam/learn". Cosa dovrebbe essere? Conosco e uso solo Spamsieve, ma funziona localmente per me. Naturalmente, un servizio basato su server può avere un impatto sulle prestazioni di sincronizzazione delle cassette postali, ma lo spostamento di un'e-mail non dovrebbe richiedere molto tempo. Potresti disabilitare temporaneamente il servizio per vedere se migliora?

      Per gli effetti sulle caselle di posta: se si eliminano i file che contengono solo l'indice delle mail non dovrebbero esserci problemi, perché le mail stesse e la struttura delle cartelle non ne risentono (né le caselle locali né quelle IMAP). Stai solo costringendo Apple Mail a creare un nuovo file di indice.
      Ma se fossi in te, copierei sicuramente la cartella della posta (nella libreria) da qualche parte come backup. Se necessario, puoi riportare tutto al vecchio stato.

      Incrocio le dita per farti risolvere il problema. Un programma di posta lento è una delle cose più fastidiose che il lavoro quotidiano può avere. ;-)

  22. Onnipotente Sir Apfelot!
    Alla fine ho seguito le istruzioni, ma non hanno risolto il problema. Ma anche non per ulteriori problemi. Quindi la struttura delle cartelle era di nuovo lì 1:1 dopo l'esecuzione.

    La suddetta cartella Spam/Ham/Learn è una directory sottoscritta del nostro server di posta. Noi, circa 8-10 dipendenti, spostiamo le e-mail di spam che arrivano qui in questa directory.

    E poi c'è un iMac/Client in cui lo spostamento della posta avviene solo con un ritardo. Quindi, se sposto un'e-mail nella cartella spam o nella cartella e-mail di un altro collega, l'e-mail rimane "disattivata" nella posta in arrivo.
    Ci vorrà del tempo prima che appaia nella nuova cartella. Puoi accelerare un po' questo processo chiudendo e riaprendo Mail una volta.

    Sono in perdita e ora ho provato di tutto. Ho anche lasciato Kaspersky una volta.
    La mia ipotesi è ancora che le mail da spostare siano in qualche modo “scansionate”. Qualcosa, qualche impostazione deve portare a questo ritardo, che non è impostato sugli altri client.

    Ma quello che ho appena notato:
    Quando ho seguito le tue istruzioni per eseguire il backup della cartella Libreria di Mail sul desktop solo per sicurezza, ho copiato oltre 22 GB enormi. Hai idea da dove provenga questa massa di dati? La quantità totale di cartelle locali è di pochi MB.

    E vero, un'elaborazione ritardata delle e-mail è davvero fastidiosa. Quindi sarei molto felice se potessi darmi di nuovo un aiuto.

    Con i ringraziamenti in anticipo e i saluti dalla Renania,

    jD

    1. signore Appleot

      Ciao Jot! Questo è un problema strano. E a causa dei 22 GB: questi devono essere in giro sotto forma di e-mail. Forse in una cartella che non hai sullo schermo? Cartella spam, posta indesiderata, cestino, messaggi inviati? In qualche modo usa i 22 GB per qualcosa. La mia idea per la risoluzione dei problemi sarebbe di testarla con un altro client di posta come Thunderbird. Questo può essere installato "in parallelo" ad Apple Mail. Quindi avvierei Thunderbird e aspetterei che sincronizzi tutto. Puoi vederlo facendo clic su Rete nell'utilità Monitoraggio attività. Se Mail o Thunderbird non appaiono più lì con un elevato traffico di rete, allora è finito. E se poi trascini un'e-mail da una cartella all'altra, dovrebbe essere veloce. Se ci sono problemi anche con Thunderbird, allora sai che è più legato al server di posta e che devi cercare il problema lì.

  23. Ciao! Sto provando a trasferire la mia posta/account dal mio vecchio Mac 10.9.5 a un nuovo Mac (pulito) 10.12.1 e ho seguito tutti i passaggi. Ma l'unico account che ora è stato rilevato è l'account gmail e le e-mail/cartelle salvate localmente. Mi mancano altri 4 account. Quale potrebbe essere il motivo? Sono giorni che cerco e non riesco proprio a trovare una soluzione intelligente... Sarei incredibilmente felice di una risposta!

    1. signore Appleot

      Ciao Anna!

      Credo che ci siano differenze tra gli account IMAP e POP. I dati sono memorizzati sugli account pop (credo) in una sottocartella diversa. Ma non chiedermi dove. Penso che potrebbe aiutarti di più se fai un backup e il Esporta email (vedi istruzioni) e quindi importalo di nuovo nel nuovo Mac. Oppure usa semplicemente l'assistente alla migrazione per trasferire i dati sul nuovo Mac. Anche quello dovrebbe funzionare.
      LG! Jens

  24. Salve Sir Applelot,

    A differenza del mio PB, il mio Mac Mini non visualizza correttamente il programma Apple Mail, TUTTI gli account sono contrassegnati da un “!” Vengono commessi errori e le cartelle sul desktop non mostrano i programmi che si trovano dietro di esse e non possono nemmeno essere copiate al loro interno. Mi mancano i numeri 3 e 4 nell'elenco Envenlope.Anche un totale di 2,5 ore di telefonate con un dipendente Apple non ha portato alcun chiarimento - mentre mi fido della TUA raccomandazione - l'unica domanda è, puoi fare qualcosa con il descrizione dell'errore?

    1. signore Appleot

      Ciao Stefano! Domanda veloce: hai impostato gli account di posta come IMAP (puoi dirlo nelle impostazioni di posta dell'account dalla presenza di qualcosa con imap nel nome del server di posta)? In tal caso, puoi praticamente ricostruire da zero la cartella di posta sul tuo Mac Mini. Quindi sincronizzerà nuovamente tutte le e-mail dopo la nuova creazione e le aggiornerà, che è in esecuzione su un Powerbook (ne hai ancora uno?). Il problema potrebbe anche essere nascosto qui, perché il tuo PowerBook non ha certamente macOS Sierra. Di conseguenza, il numero che si trova nella cartella della posta nelle sottocartelle è diverso.
      La mia raccomandazione sarebbe quella di eliminare tutti gli account nel programma di posta su Mac Mini e quindi crearli manualmente. Quindi dovrebbe risincronizzare e l'errore "!" dovrebbe scomparire. Se rimane lì comunque, non può accedere alle cassette postali per qualche motivo. Quindi dovresti fare clic sul simbolo "!" e scrivere cosa ne pensa.

      Sfortunatamente, non ho capito la cosa sui programmi nella cartella desktop. Intendi davvero app Mac autonome per "Applicazioni"? E qual è la cartella del desktop? Qualcosa /Utente/Desktop/? Se è così, perché i programmi dovrebbero essere lì. Appartengono a /Utente/Applicazioni/ o /Utente/Programmi/...

  25. ……ciao Jens, spero che tu stia meglio, motivo per cui ti sto dicendo che TUTTI sono account POP, sarei felice di inviarti *.jpg anche al tuo indirizzo email
    se hai qualche domanda!

    Guarisci presto e prenditi il ​​tuo tempo, venerdì basta anche a me!

    LG Stefan

    1. signore Appleot

      Ciao Stefan!
      Va bene. Faccio il pendolare tra Mac e divano.:D
      Con gli account POP è un po' più complesso, dato che le mail sono in realtà archiviate solo LOCALMENTE. Ciò significa che se uccidi la cartella, i tuoi messaggi sono spariti. Ma la cosa più importante sarebbe sapere cosa sta facendo il tuo Mac quando fai clic sul pulsante "!" rapporti. Ci deve essere un messaggio di errore, giusto?

  26. ……ciao Jens, il messaggio di errore è: “Impossibile controllare la password”, quindi ne ho ordinate di nuove, ma non arriveranno prima di Capodanno a causa delle vacanze. Mi chiedo solo perché funzionano sul mio PB ma sfortunatamente non sul mini, dovrei provare a installare di nuovo El Capitan? Per quanto riguarda il problema con le icone delle cartelle, che è disponibile solo sulla Mini, domani ti invierò un PB e un Mini JPG.

    LG Stefan

  27. Salve signore, forse posso trovare una risposta a un problema di posta qui. Ho esportato le mie caselle di posta sul mio vecchio Mac e poi le ho importate di nuovo su un nuovo Mac. Tuttavia, è stato possibile leggere solo le prime 6.000 e-mail, le altre e-mail erano una copia della prima e-mail nella rispettiva casella di posta. Se quindi eliminavo le prime 6.000 e-mail nella casella di posta sul vecchio Mac ed esportavo le e-mail rimanenti, funzionava di nuovo per le prime quasi 6.000 e-mail. Questo bug è noto? Qual è la causa o come posso risolvere questo problema per il futuro? LG Harald

  28. La gente!

    Ora ho lavorato su questo e altri blog e forum dopo che la posta non ha trovato NIENTE.

    Ho ricostruito più volte i file dell'indice di busta V3. Nella cartella stessa e tramite terminale. Nessun successo.
    Pulisci il mio Mac 3 interessato. Superiore! Il problema della posta non è stato risolto.

    Ho quindi contrassegnato TUTTE le e-mail come non lette, quindi le ho rilette.
    Voila!

    Te lo dovevo dire, forse ti aiuterà...

    Chiedo scusa per non essermi rivolto a nessuno personalmente, tranne ovviamente al nobile cavaliere, Sir Apfelot. Saluti

    Over & Out
    Stefan

    1. signore Appleot

      Ciao Stefano! Come ti è venuta QUESTA idea??? E ha funzionato davvero? Incredibile... grazie per questo consiglio! Penso che nessuno lo sapesse! Ma spesso mi infastidisce anche la ricerca di Apple Mail. Forse dovrei provarlo anch'io. Ma con 40.000 e-mail sul server IMAP, pensi di fare queste azioni. :D

      1. Ciao Sir,

        Dopo qualche giorno vedo che la funzione di ricerca funziona di nuovo senza problemi.
        Ha anche "gestito" un account IMAP con >20000 messaggi. Corre.
        Durata per processo circa 20 secondi.

        MB Pro metà 2009. OS X El Capitan. 8 GB di RAM.

        1. signore Appleot

          Ciao Stefano! Ok, allora questa sembra essere una soluzione rapida e semplice ad alcuni problemi. Presumibilmente perché poi tutte le mail vengono semplicemente "toccate" di nuovo e forse viene ricreato un indice. Non importa perché: l'importante è che funzioni! :D

  29. Ciao signore, ho avuto uno strano problema con la posta da molto tempo - da Mavericks per essere precisi: se clicco sull'icona della posta nel dock, la finestra non si apre. Piuttosto, Mail si avvia ridotto a icona. Solo quando faccio di nuovo clic (l'app aperta a destra del cestino) la finestra si apre completamente. Hai una spiegazione per questo? A proposito, lavoro con 2 imap e 1 cassetta postale di scambio..

    grazie per l'aiuto
    Corriere

    1. signore Appleot

      Ciao Corriere! Un comportamento interessante. Per me, la finestra principale si apre sempre con essa, indipendentemente dal fatto che l'avessi aperta o chiusa prima. È normale dal mio punto di vista. Non possono essere davvero le tue caselle di posta se la tua posta si comporta in modo diverso. Sono un po' sul tubo. Purtroppo non so come influenzarlo. :(

  30. Ciao,
    avere il seguente problema:
    Usa Outlook Exchange in ufficio e MAIL a casa
    MAIL estrae i dati dallo scambio.
    In Exchange ho diverse sottocartelle e la posta è altrettanto buona.
    Problema dalla scorsa settimana:
    Office / Outlook: sposta un'e-mail dalla posta in arrivo in una sottocartella (dalla posta in arrivo)
    Private/MAIL: la posta spostata è nella sottocartella corretta MA è ancora nella posta in arrivo.
    Se poi voglio cancellarlo lì: "Impossibile spostare la posta nel cestino, si è verificato un errore durante lo spostamento" (quindi non trova la posta nella posta in arrivo.

    E adesso?

    1. signore Appleot

      Ciao Guido! Purtroppo con me non hai trovato il sostenitore giusto. NON ho alcuna conoscenza di Exchange, ma sospetto fortemente che questo problema sia basato su Exchange o sull'interazione tra Apple Mail ed Exchange. Potresti provare a rimuovere completamente la casella di posta da Apple Mail e quindi a configurarla di nuovo. Poi deve risincronizzare tutto e forse andrà bene... ma è solo un colpo nel buio. LG! Jens

  31. hmmm sono indignato e frustrato

    Ho un grosso problema con APPLE MAIL

    Voglio cercare la mia posta perché voglio cercare per nome

    invece non funziona! Vado alla maschera e inserisco qualcosa poi non funziona, non viene fuori nulla

    lì lo stesso è stato portato da esperti dalla rete con le buste
    fatto tutto
    avere ancora il problema

    1. signore Appleot

      Ciao Tom! Sfortunatamente, non riesco a capire l'errore, ma se hai già provato tutte le istruzioni senza successo, non so davvero cosa fare dopo. A volte la ricerca si blocca anche per me. Quindi digito qualcosa nella ricerca di Apple Mail e semplicemente non ci sono risultati per 1-5 minuti. Durante questo periodo, il carico della CPU nella visualizzazione dell'attività è spesso superiore al 100% e viene attivato tramite posta. Quando il carico della CPU si è calmato di nuovo, il risultato di solito arriva. A me succede ogni pochi giorni... ma non ho ancora capito cosa lo stia causando.

    2. Quindi a volte uso Spotlight per cercare;

      È utile se, quando inserisco il termine di ricerca in Apple Mail, scendo ai suggerimenti che appaiono sotto la mia voce e clicco su qualsiasi; Posso quindi cambiare l'area, ad esempio, "da" a "soggetto" - ho fatto dei progressi lì.

      Ma era anche un requisito che le mie cartelle fossero sincronizzate e potessero anche essere commutate offline.

      In alcuni casi avevo creato cartelle intelligenti e le usavo come ricerca. È importante includere la cartella "Inviati". Ma mi sono anche abituato all'impressione che Thunderbird sia un'alternativa potente, migliore e buona qui, motivo per cui lo uso (è del tutto possibile con gli account IMAP) se la ricerca in Apple Mail non fornisce i risultati desiderati.

  32. © WiesewieGrass ©

    Ciao a tutti,

    Posso forse aggiungere qualcosa alla ricerca "fallita" in Apple Mail.

    La ricerca si basa solitamente sull'indicizzazione dei file corrispondenti sul disco rigido o sul volume utilizzato.

    Controlla se il volume è indicizzato (nel terminale):

    mdutil -s /Volumi/nomedisco esterno

    Reindicizzare il volume:

    sudo rm -rf /Volumes/yourexternaldiskname/.Spotlight-V100

    Indicizzazione manuale Spotlight su dischi/volumi sull'interfaccia grafica:

    1. Scegli il menu Apple () > Preferenze di Sistema e fai clic su Spotlight.
    2. Fare clic sulla scheda "Privacy".
    3. Trascina la cartella o il volume che desideri reindicizzare nell'elenco delle posizioni in cui Spotlight non può eseguire la ricerca. Oppure fai clic sul pulsante Aggiungi (+) e seleziona la cartella o il volume da aggiungere.



    Puoi aggiungere solo elementi alla scheda Privacy che sei autorizzato a possedere. Per ulteriori informazioni sulle autorizzazioni, scegli Aiuto dalla barra dei menu del Finder e cerca "Autorizzazioni".


    4. Dallo stesso elenco di posizioni, selezionare la cartella o il volume appena aggiunto. Quindi fare clic sul pulsante Rimuovi (–) per rimuovere la cartella o il volume dall'elenco.
    5. Chiudere le Preferenze di Sistema. Spotlight ora reindicizzerà il contenuto della cartella o del volume.

    Il risultato della ricerca dovrebbe quindi essere visualizzato nuovamente se, ad esempio, nel campo di ricerca viene digitato "a Emily" o "da Emily" o "a Emily a causa di lavori di ristrutturazione". Supponendo che l'indicizzazione sia completa.

    Saluti soleggiati dal Münsterland

    1. signore Appleot

      Grazie per l'info! Solo una piccola aggiunta da parte mia: per favore fai sempre attenzione con il comando "sudo rm -rf". Elimina la directory o il file specificato senza chiedere "Sei sicuro?". Ma nella guida sopra, viene eliminato solo l'indice Spotlight. Saluti soleggiati dall'Assia settentrionale!

  33. Grazie mille per questa guida, il programma di posta finalmente funziona di nuovo. Ho avuto il problema con la posta da giugno che non si apriva. Ho provato altre guide, ma inutilmente.
    Ora l'unico problema che ho è che posso ricevere e-mail sul mio i-phone4 ma non inviarle - con il commento "E-mail non possono essere inviate. Una copia è stata inserita nella sua posta in uscita. Il destinatario "anna.******@*****.vol.at" è stato rifiutato dal server." Come posso ripristinare anche quello?
    grazie per l'aiuto

    1. signore Appleot

      Ciao Anna! Il messaggio di errore è direttamente nel programma o nella posta che torna dal server? Se il programma lo emette direttamente, allora c'è qualcosa di sbagliato nei dati di accesso per il server SMTP o dovresti chiedere a Internet o al provider di posta elettronica. Nel programma di posta elettronica si immettono effettivamente i dati di accesso per il recupero delle e-mail e nuovamente per l'invio delle e-mail. Qualcosa non sembra andare proprio qui durante l'invio. Ma è difficile diagnosticare da lontano. :(

  34. Hallo,

    Ho letto tutto questo e non ho trovato una soluzione al mio problema.

    Ho un MBPro 2012 e corro 10.10.5.
    Da quando sono passato a Yosemite, la mia posta ha il problema che di solito inizia quando
    Continua a rimanere sospeso.
    Nella posta in arrivo non vengono visualizzate e-mail e dopo un po' compare la solita ruota che gira.

    Tuttavia, ho scoperto che funziona se vado al mio
    Posta indesiderata e quindi esci in modo che al prossimo avvio di Mail venga visualizzata la cartella Posta indesiderata.
    Quindi posso andare nella mia casella di posta e tutto è a posto.
    Quindi sembra essere un problema relativo alla cartella della posta in arrivo, che non è la mia
    è molto pieno perché sposto sempre i miei messaggi in cartelle locali.

    Funziona anche con il tasto Maiusc premuto all'avvio, ma a volte lo dimentico e basta
    La posta deve essere terminata con Uscita forzata.

    Non ho plugin di terze parti.

    Ho anche provato i seguenti suggerimenti:

    -Elimina file busta
    -Cancella stato salvato
    -Rimuovi il segno di spunta dalla configurazione automatica tramite Apple
    -plist Elimina il file

    Tutto senza successo.
    Quando corre va tutto bene, ma partire è sempre una seccatura

    Volevo solo installare l'aggiornamento combinato 10.10.5 su di esso,
    sfortunatamente ricevo di nuovo il messaggio di errore che questo volume è il
    Requisiti per l'aggiornamento non soddisfatti, qualunque cosa ciò significhi di nuovo.

    grazie don

    1. signore Appleot

      Ciao Don! Potrebbe essere che ci sia della posta nella tua casella di posta che ne causa il blocco. Puoi provare quanto segue: Crea una nuova cartella locale, ad esempio "Input Test". Quindi inserisci tutti i messaggi che sono attualmente nella posta in arrivo. Quindi chiudi Mail e ricomincia. Forse funziona allora? In tal caso dovresti controllare quale posta ha causato esattamente il blocco.

      In alternativa, puoi provare a ripristinare la casella di posta. Per fare ciò, seleziona la cartella "Posta in arrivo" (se l'elenco non è visibile, premi ⌘+⇧+M) e poi seleziona "Ripristina" nel menu "Casella di posta" in basso. In alcuni casi anche questo aiuta.

      E sull'aggiornamento combo: sarebbe interessante sapere perché non vuole fare l'aggiornamento sul volume. Nessuno spazio o qualcosa del genere?

  35. Grazie per il rapido aiuto.

    L'approccio sembra corretto, ma non sono ancora riuscito a scoprirlo
    dove sta effettivamente il problema.

    Ho spostato tutte le e-mail dalla posta in arrivo (quasi 60 pezzi) in una cartella locale,
    quindi l'ingresso era vuoto.
    Poi ho le mail di nuovo individualmente all'ingresso
    spostato indietro.
    Nel mezzo si è fermato e ricominciato ancora e ancora.
    Ha funzionato fino alla quarantesima posta e poi ha ricominciato.

    Ora ho di nuovo le ultime due e-mail dalla posta in arrivo
    e ricominciato, supponendo che dovesse funzionare di nuovo.
    Purtroppo non è stato così.

    Sospetto che abbia qualcosa a che fare con la sincronizzazione del server, ma di cosa si tratta esattamente
    Non sono stato in grado di scoprirlo negli ultimi sei mesi.
    Dal momento che funziona con il tasto Maiusc premuto, è sicuramente la cartella di input.
    Con Shift-Start, Mail non seleziona una cartella o una casella di posta e non causa alcun problema
    quando poi passo alla cartella di input.

    Sfortunatamente, anche il ripristino della casella di posta non ha aiutato.

    -

    Ho avuto il problema da quando mi sono trasferito da Yosemite e per questo motivo
    Immagino che la posta in arrivo fosse già stata completamente svuotata.
    Ciò significa che le e-mail che sono ora nella posta in arrivo sono state aggiunte in un secondo momento,
    comunque il problema persiste.

    -

    L'aggiornamento combinato sicuramente non può essere installato, ma c'è abbastanza spazio
    sicuramente disponibile.
    Ho un sistema clonato sul mio secondo disco interno e ce l'ho
    Provato anche lì, ma inutilmente.

    I dischi rigidi rilevati mi vengono visualizzati, ma tutti con uno
    segnale di avvertimento e lo strano messaggio di errore che i volumi non sono consentiti per questo.

    1. signore Appleot

      Potrebbe essere che forse il file per la posta in arrivo ha qualche danno. Questo può essere effettivamente risolto solo se rimuovi completamente la casella di posta e quindi la crei di nuovo. Se si tratta di una casella di posta IMAP, il programma di posta recupera la struttura delle cartelle e tutto il resto dal server. Dopo aver eliminato la casella di posta, chiuderei Apple Mail e quindi riavviarla in modo che abbia davvero rimosso il file. possibilmente gioca di nuovo sul sicuro e controlla la cartella /Library/Mail per vedere se la casella di posta è sparita.

      A causa dell'aggiornamento di OS X: dovrei sedermi al Mac. È difficile dirlo da lontano. Il segnale di avvertimento e il messaggio di errore strano suona davvero strano. :D

  36. È una casella di posta POP, ma non so come eliminare la posta in arrivo.
    Ci sono 10 account diversi nella mia casella di posta, tutti dallo stesso server di posta e tutti gli account POP.

    Dovrò cercare nella struttura delle cartelle e provare a trovarlo.

    -

    Ho trovato qualcosa sull'aggiornamento combinato.
    Probabilmente devi rimuovere lo script java nel PKG, che controlla che tipo di sistema è installato.
    Il classico "stiro sopra" sembra non funzionare più.
    Probabilmente non puoi aggiornare 10.10.5 con una combo 10.10.5.
    Quindi provo anche quello, ma non è stato possibile copiare il PKG dall'IMG all'HD.

    -

    ovviamente ho troppo tempo in questo momento, altrimenti lo sopporterei.
    :)

    Sono ancora molto grato per l'aiuto.

  37. Siamo spiacenti, ho pubblicato un link e non ho verificato se era ok.

    Ebbene, a quanto pare niente mi aiuta, tutto come prima.
    Il tasto Maiusc è il mio unico strumento.
    Ciò forza l'avvio di Mail senza una cartella o una cassetta postale specifica
    scegliere.
    Quindi posso continuare a lavorare normalmente.

    Se qualcuno sa se è possibile avviare la posta premendo il tasto Maiusc
    Sono molto interessato a queste informazioni.

    Anche Combo non ha fatto nulla.

    Gran bel sito, a proposito.

    Grazie ancora per il tempo e l'impegno.

    don

    1. signore Appleot

      Ciao Don! Grazie per il tuo segnale di feedback. Non ero al computer e sono stato in grado di sbloccare i commenti solo ora. Peccato che niente ti abbia aiutato. Forse il problema con High Sierra sarà risolto... ci sarebbe un piccolo barlume di speranza all'orizzonte. Per inciso, è ancora possibile eseguire l'installazione se si esegue l'avvio dalla partizione di ripristino e quindi si installa nuovamente la versione corrente di macOS. Quindi arriva l'ultima versione con tutti gli aggiornamenti. E nessun dato privato verrà cancellato. ne avevo bisogno di recente...

  38. Ciao di nuovo :)

    un'altra domanda veloce.
    È possibile aprire la posta con una casella di posta specifica?

    Posso selezionare un account predefinito per scrivere e-mail,
    ma vorrei sapere se esiste un'opzione per la posta, ad esempio
    inizia sempre con la casella di posta "inviata" o "spazzatura" selezionata.

    In alternativa, sarebbe anche utile se inviassi la posta senza il selezionato
    La cassetta postale potrebbe essere aperta, come avviene premendo il tasto Maiusc.

    Grazie in anticipo

    don

    1. signore Appleot

      Ciao Don! L'ho appena provato su me stesso: se esci e riavvii Apple Mail, va sempre nella cartella su cui hai fatto clic l'ultima volta. Iniziare con il tasto Maiusc è una sorta di "modalità provvisoria" per Apple Mail. Sfortunatamente non sono riuscito a trovare un modo per renderli permanenti (una cartella fissa o sempre senza cartella selezionata). Scusa ... :( Forse puoi eseguire un'azione di Automator e inizi sempre con questa icona invece dell'icona di Apple Mail? Sarebbe la mia ultima idea per una soluzione alternativa.

  39. Ho sempre selezionato il cestino della spazzatura prima di uscire e cose del genere
    Il programma evitato si blocca al riavvio.
    Era una soluzione accettabile, anche se a volte me la dimentico.

    La modalità provvisoria sarebbe la soluzione migliore, quindi dovrò procedere di nuovo
    Smontare Automator. Non è una delle mie app preferite.

    Dal momento che non ho alcun plug-in, la modalità provvisoria sarebbe perfetta anche per me
    In ordine.

    Grazie.

    1. signore Appleot

      Ciao Don! Sfortunatamente, non uso nemmeno Automator. Non ho ancora avuto una musa che mi abbia fatto strada. Ma ci sono sicuramente tutorial facili per questo. Sta appena avviando un'app con il pulsante premuto. Non può essere così complicato! Credo di si. Ma come sempre, il diavolo è nei dettagli! ;) Buona fortuna in ogni caso!

  40. Ecco la soluzione al mio problema, forse anche interessante per molti
    altri che hanno cercato invano di farsi aiutare da parte di Apple.

    Questo script apre Mail senza selezionare una casella di posta e
    allora non ti incastrare.

    Script di mela:

    dire all'applicazione "Eventi di sistema"
    scalata chiave
    dire all'applicazione "Posta"
    attivare
    dire all'applicazione "Eventi di sistema"
    cambio chiave
    fine raccontare
    fine raccontare
    fine raccontare

    Salvato come programma e funziona.
    Questo è con me da sei mesi ormai e mi ha infastidito...

    Non riesco affatto ad andare d'accordo con Automator, ma puoi usare Apple Script
    capisci se devi.

    Grazie ancora per l'aiuto e le soluzioni suggerite

    don

    1. signore Appleot

      Ciao Don! Sono felice che tu abbia trovato una deviazione così piccola per il tuo problema. Non è la soluzione migliore per lavorare sempre con Mail in modalità provvisoria, ma è meglio degli arresti anomali. ;-) E grazie per il miniscript!

  41. Ottimo, grazie mille, ho appena cercato su Google per ore e provato varie cose, e anche la tua descrizione ha risolto il problema per me. La posta si blocca per me da questa mattina dopo 1 secondo (Sierra 10.12.6). Molte grazie.

    1. signore Appleot

      Ciao Maren! Felice che ti sia stato d'aiuto. Ma è un peccato che tu abbia dovuto provarlo per così tanto tempo. :D Bene, la prossima volta funzionerà subito! LG! Jens

      1. Sì, se lo cerchi su Google e provi tutto, poche ore passeranno in pochissimo tempo. Tuttavia, avevo anche cercato solo "crash di posta" e qualcosa del genere e non "ricostruisci database". Mi sono imbattuto nella tua voce solo dopo aver finalmente capito che doveva avere qualcosa a che fare con le cartelle e simili.

        1. signore Appleot

          Bene, forse scriverò un altro articolo con "Apple Mail si blocca" nel titolo. Quindi i prossimi non hanno bisogno di Google per così tanto tempo. :D

  42. Salve Sir Apfelot,

    Ho il problema con 10.10.5 che la mia ricerca in Mac Mail non funziona più. Ho eliminato i file di indice come descritto, riavviato Mac Mail. Qui prova a reimportare le mie e-mail (circa 300) e si interrompe per mancanza di spazio di archiviazione nella cartella utente. Che cosa sto facendo di sbagliato?

    1. CIAO! Questa è una buona domanda. "Spazio insufficiente nella cartella utente" sembra che il disco rigido sia troppo pieno. Penso che le e-mail occupino qualche GB, ma forse puoi risolvere il problema a breve termine se copi alcuni file di grandi dimensioni sul tuo disco rigido (video o qualcosa del genere) su un disco rigido esterno, quindi elimina questi file dall'interno disco rigido e riavvia Apple Mail. Puoi copiare i file sul disco interno in un secondo momento, quando hai finito.

  43. Sir Apfelot, dopo 30 anni di Mac, sto diventando disperato. Mail sempre più lenta, sempre più la coloratissima Ball of Death. Ho provato di tutto, anche una cosa stupida: una casella di posta POP con 20.000 messaggi eliminati e ricreati. Ora ancora il colorato Ball of Death ogni 15 minuti e la casella di posta POP vuota. Avere backup di Time Machine. Domanda: come posso recuperare rapidamente la posta in 10.12.6 E come recuperare tutte le e-mail da Time Machine nel programma corrente. Supporto Apple impotente. speriamo non troppo complicato e non troppo in una volta? Saluti KG

    1. signore Appleot

      Ciao KG! Quindi prima la cosa semplice: ripeti le e-mail da Time Machine: puoi leggere su questo qui su Apple come funziona con Time Machine. Penso che ci fosse anche un esempio con le email: https://support.apple.com/kb/PH25540?locale=de_DE

      Non so esattamente cosa stia facendo il Mac quando sta giocando il colorato pallone da spiaggia. Presumo che ora stia scaricando di nuovo tutte le e-mail o stia sincronizzando qualcosa con il server di posta. Forse devi lasciarlo funzionare per un po'. Se Apple Mail è impegnato a lavorare, rallenta l'intero Mac anche con i sistemi più recenti.

      E per i backup futuri, non solo farei affidamento su TimeMachine, ma effettuerò sempre un backup 1:1 con Carbon Copy Cloner o Super Duper. È quindi possibile eseguire l'avvio da loro in caso di emergenza.

      So che non è stato molto utile, ma spero che tu possa andare un po' oltre con le istruzioni di Time Machine di Apple. E se Mail sta rallentando, puoi anche provare cosa succede se disabiliti la casella di posta e quindi esegui Mail. Se poi funziona senza intoppi, è perché Mail sta pasticciando con la posta in arrivo. Devi solo cercare in qualche modo di restringere il problema... non è sempre così facile da lontano. :D

  44. Il suggerimento con v3 ha funzionato perfettamente. Fino ad ora. Dopo aver ricostruito il database, ho ripetutamente ripulito la posta, cancellato newsletter e altre cose e, naturalmente, svuotato il cestino della posta. Ma ho semplicemente tenuto le e-mail che erano importanti per me nella casella di posta e queste e-mail ovviamente aumenteranno sempre.

    Quando riavvio Mail, viene visualizzato sullo schermo che vengono importate oltre 11000 e-mail. Alla fine sono di nuovo di fronte a un programma di posta che proprio non mostra nulla.

    Il mio INBOX.MBOX ha una dimensione di 1,2 GB
    Ho anche ripulito lo spazio sulle mie unità perché ho letto che la ricostruzione occupa spazio.

    C'è qualcos'altro che posso fare?

    Grazie e saluti,
    Harald

    1. signore Appleot

      Ciao Harald!

      Sì, ho alcuni suggerimenti o commenti su:

      1. 1,2 GB non sono molti. Apple Mail dovrebbe andare bene con quello.

      2. A volte Mail non fa "niente" per me. Ciò significa che seleziono un'e-mail, ma non ne vedo il contenuto. Quando ciò accade, Mail sta facendo "qualcosa" in background che deve essere fatto prima. Puoi vederlo aprendo il programma Activity Monitor. "Mail" dovrebbe quindi essere elencato lì con un carico della CPU superiore al 100%. Se questo non è tornato a un valore normale di pochi punti percentuali (di solito 0% per me), non sarai in grado di lavorare con Mail. Vado sempre a prendere un caffè (15 minuti) e poi di solito è pronto. La mia casella di posta è anche più nella gamma di dimensioni 15-20 GB.

      3. Se hai molte e-mail con allegati e stai utilizzando una casella di posta iMAP, puoi liberare l'unità dalla zavorra utilizzando "Pulisci il mio Mac” (il mio consiglio!), che elimina gli allegati di posta elettronica. Questi vengono quindi eliminati solo localmente sul tuo Mac e rimangono sul server di posta. Se a un certo punto hai bisogno dell'allegato di una vecchia e-mail, verrà caricato quando guardi l'e-mail. Questo mi fa risparmiare un bel po' di memoria, poiché occasionalmente ricevo file di stampa di cui molto probabilmente non avrò mai più bisogno.

      Tuttavia, per liberare spazio sull'unità, in genere posso consigliare Clean My Mac sopra menzionato. Ripulisce solo le cose innocue nel passaggio "Smart" e ottiene comunque un numero di GB di spazio che altrimenti non avresti.

      LG! Jens

  45. Ciao,
    Sono stato in grado di configurare un MBP 13 corrente con touch bar (arresto anomalo della scheda grafica del vecchio MBP) e far funzionare nuovamente entrambi i miei account di posta IMAP correttamente. Finora.
    Ora avevo creato varie cartelle locali e le avevo gestite usando regole per non far diventare troppo grandi le cassette postali IMAP.
    Ma non ho ancora queste cartelle locali. Dove posso trovarli e come posso reintegrarli in Mail?
    Problema: Sfortunatamente non vedo la cartella della libreria nel backup TM, quindi potrei copiare i file.
    Grazie in anticipo
    Holger

    1. signore Appleot

      Ciao Holger!

      Purtroppo, Mail non replica queste cartelle locali quando si crea una nuova cassetta postale IMAP. Se vuoi ricevere i messaggi nel backup di Time Machine, procedi come segue:
      1. Nel terminale inserisci: chflags nohidden ~/Library (in alternativa puoi anche usare un programma come Strumento Armeggiatore utilizzare per rendere visibili i file e le cartelle nascosti)
      2. Ora vai alla tua cartella utente e poi vedrai la "Libreria", per favore passa a questa cartella
      3. Ora avvii TimeMachine e dovresti essere in grado di caricare esattamente questa cartella nel backup e anche essere in grado di ripristinare file o cartelle

      Spero che tutto funzioni. Vi auguro il successo!

  46. Salve signore Appleot

    Eliminati i file della busta nella cartella V6. Posta riavviata - ricaricate circa 40.000 e-mail. Sfortunatamente, la ricerca restituisce ancora 0 risultati.

    MacBook Pro 2012, macOS Mojave, 10.14.4

    Hai qualche altro consiglio? Grazie per un breve feedback.

    Cordiali saluti, Olivier

    1. signore Appleot

      Ciao Oliver! Era qualcosa del genere per me... niente ha aiutato a lungo termine. Alla fine l'ho risolto in questo modo: eseguire il backup del disco rigido del sistema interno su un disco rigido esterno (usando Carbon Copy Cloner o SuperDuper); iniziare dal backup; Cancella il disco di avvio con Utility Disco; Copia il backup dal disco rigido esterno su quello appena eliminato e quindi avvia dal nuovo disco rigido di sistema.

      Dopodiché, tutto è andato di nuovo liscio per me con Spotlight (per 2-3 mesi). Presumo che il backup risolva i file corrotti, quindi il backup e il backup in qualche modo risolvono il sistema. Forse aiuterà anche te!

  47. Moin,
    Il programma di posta del mio collega si arresta sempre in modo anomalo dopo l'avvio dell'ultimo Mojava. Volevo ricaricare il programma (eliminare i file di indice), ma non riesco a trovare i file nella libreria. Non ci sono file di indice della busta e nessuna cartella MailData. E quello su 3 diversi dispositivi, tutti in esecuzione su 10.14 Mojave.

    Cosa dovrei fare ora?

    1. signore Appleot

      Ciao Duca! Si hai ragione. Non riuscivo più a trovare questi file neanche sotto Mojave. Apparentemente Apple ha cambiato qualcosa riguardo alla struttura delle cartelle e ai file. Per fortuna c'è lo strumento Onyx, con il quale puoi fare questa ricostruzione con un'interfaccia utente grafica. ho questo descritto in questo post. Speriamo che funzioni di nuovo! Un programma di posta che non si avvia nemmeno è piuttosto fastidioso. Se nulla aiuta, estrarrei completamente la cartella "Posta" in "Libreria" (ad esempio sul desktop) e quindi creerei di nuovo gli account. Se sono caselle di posta IMAP, di solito non si perde nulla perché tutto è gestito sul server.

    2. Ciao duca,

      controlla la libreria utente (~/Library/Mail>V6/MailData). Potresti essere stato nella libreria o nella libreria di sistema. Ce ne sono diversi, ma dove i dati desiderati non sono disponibili.

      Puoi anche arrivarci tramite il menu 'Vai > Vai alla cartella...' o usa direttamente la combinazione di tasti '⇧+⌘+G' e quindi inserisci il percorso sopra menzionato (~/Library/Mail>V6/MailData). Ora premi "Invio".

      Ho anche macOS Mojave (10.14.6 [18G103]) installato e ho questa struttura molto bene.

      PS: In alternativa, la variante tramite Onyx!

      Sinceramente tuo

      Daniel

  48. Ciao Sir Applerot!

    La spiegazione è molto facile da capire. Purtroppo non funziona del tutto. Ho esportato le mie caselle di posta e poi ho voluto importarle sul mio nuovo Macbook (Catalina). Purtroppo questo non ha funzionato. Quindi ho importato le caselle di posta dal mio backup in Library/Mail, che almeno ha funzionato. Sfortunatamente, le cassette postali sono solo parzialmente piene. Molti dicono "Nessun oggetto" e "Nessun mittente". Dopo aver fatto clic su Ripristina su uno, la cartella è vuota. Quando si eliminano i dati "Envelope Index", ha mostrato che non è possibile perché non c'è abbastanza memoria. Quindi ho eliminato le caselle di posta importate e ho riprovato. E ora fallisce ancora.

    Mi potete aiutare?

    Saluti, Lisa

    1. signore Appleot

      Ciao Lisa! Purtroppo non posso diagnosticare a distanza. Durante il ripristino, il Mac a volte ha bisogno di alcuni minuti prima che tutto venga risolto di nuovo. A seconda di quante email hai...
      Dov'è il problema con lo "spazio di archiviazione insufficiente"? Il disco di sistema è pieno? In tal caso, proverei a liberare spazio. Questo potrebbe essere il motivo per cui l'importazione e il ripristino non funzionano. Altrimenti non conosco alcuna spiegazione in questo momento. :(

  49. Ciao e grazie per le spiegazioni/istruzioni. Le mie nuove mail non sono più state caricate. Era visualizzato in basso a sinistra che le mail stavano caricando…. per sempre molti.
    Lavoro con El Capitan, ho fatto tutto così, beh, quando avvio Mail, appare una finestra, le mail devono essere importate. All'inizio dice "10 minuti di durata" ma poi diventa sempre più lungo (tempo rimanente 44 minuti ecpp) e alla fine si ferma. Apparentemente ho 32.000 email lì. Non può essere, voglio dire... e adesso?
    MIGLIORE
    Fiona

    1. Ciao Fiona! Non suona bene. Potresti forse accedere al tuo account tramite webmail? La maggior parte degli hoster offre anche un accesso web per le e-mail. Potresti essere in grado di controllare lì se ci sono effettivamente così tante e-mail. E c'è un modo per sapere se hai un account di posta IMAP o POP3? LG

      1. Grazie per la rapida risposta, ho ancora un account POP. Circa 2 MB dei 700 GB gratuiti erano pieni. Qui l'hook era sbagliato: nessuna mail è stata cancellata che ho cancellato su MAIL e creduto cancellato. Per quanto riguarda POSTA: dovrebbe ricaricare effettivamente 32.000 e-mail all'avvio, sferraglia e sferraglia, impiega ore, poi a un certo punto poco prima della destinazione si blocca e si ferma. Cosa viene caricato lì... ora ci sono 6 pezzi Envelope Idex nella cartella MailData, è lì che si trova l'errore? …. Cordiali saluti, Fiona

        1. Ciao Waltraud! Difficile dire se i pezzi dell'indice della busta abbiano qualcosa a che fare con esso. Se si tratta di un account Pop3, tutte le email dovrebbero essere sul tuo Mac. Allora perché la casella di posta è piena di 700 MB? Cosa succede alla fine quando ha finito di sbattere? C'è un messaggio di errore? O Apple Mail si blocca? O semplicemente non sta succedendo? E puoi utilizzare il menu di Apple Mail? O non ci arrivi?

  50. Ciao da Monaco e grazie ancora! È possibile utilizzare il menu della posta.
    Smette solo di caricarsi. Forse i retroscena sono importanti: il server di posta di Ionos è rimasto inattivo per mezza giornata. Successivamente ho dovuto configurare nuovamente l'account. Le mail sono state poi cancellate. Sono stati importati dal disco rigido esterno, ma ha funzionato solo parzialmente. Importa? E va bene che nella cartella della posta della libreria su V3 ci sia "Mailboxes.mbox"? VG!

    1. Bene, non posso rispondere correttamente, se ha qualcosa a che fare con la cartella V3. Se il menu Posta si apre ancora, puoi aprirlo tramite Cassetta postale > Ripristina tentare. Forse questo fa qualcosa? Altrimenti, se si tratta di un account IMAP, eliminerei gli account da Mail e ne creerei uno nuovo. Ma per favore: fai un backup in anticipo. Non che tutte le mail vengano cancellate in seguito.

  51. Mi sono regalato un nuovo iMac dopo esattamente 10 anni. Da iMac 2011, i7 a iMac 2020, i9. Ora volevo copiare tutti i dati manualmente SENZA l'assistente alla migrazione, in modo da non portare con me tutta la spazzatura di Preferenze e Co.. Molto si accumula in 10 anni! Dopo due fine settimana funziona tutto tranne Apple Mail. In realtà, non ho più bisogno di Sch... Apple Mail perché sono passato a Outlook. Tuttavia, per le migliaia di email archiviate, sarebbe molto interessante potervi accedere in modalità offline. Pertanto, ho copiato tutti i dati dalla libreria secondo queste istruzioni. Sfortunatamente Mail (versione 14) non riconosce i messaggi di posta del vecchio Mac (versione 11.5). Neanche io posso andare oltre con OnyX. Poiché ci sono molte cartelle, non voglio copiare le cartelle manualmente. Il passaggio da MacOS 10.13.6 (High Sierra) a 11.3.1 (Big Sur) è un passaggio troppo grande o esiste un modo semplice per copiare tutte le e-mail tramite Libreria?

    1. Ciao Sven! Dovrebbe funzionare, ma le cartelle in cui si trovano i messaggi hanno nomi diversi per ogni versione principale del sistema operativo. Nella cartella "Mail" (nella libreria) ho una cartella "V8" in cui si trovano le cassette postali. Potresti averne uno dal vecchio Mac chiamato "V6" o qualcosa del genere. Dovresti quindi chiamarlo V8 in modo che venga riconosciuto sotto Big Sur.

      1. Ciao Jens! Grazie per la tua rapida risposta. Senza apparire irrispettoso, purtroppo lo ero già ;-) Nessun effetto. Può essere dovuto ai file nella cartella "Containers" e alle preferenze? In qualche modo non vuole funzionare...

        1. Forse hai ancora bisogno di copiare il file Libreria> Preferenze> com.apple.mail.plist? Ma non lo so per certo...

          Ah, e dovresti anche avviare una reindicizzazione con Apple Mail> Menu casella di posta> Ripristina. Può darsi che ti stia ancora mostrando il vecchio stato.

  52. Ecco la mia soluzione nel caso qualcuno abbia lo stesso problema:
    Problema: esportazione completa di Apple Mail da OS X El Capitan (10.11.6) a Big Sur (MacOS 11.3.1):

    Non sono un esperto IT, ma qualsiasi tentativo di copiare semplicemente i file è fallito. Quindi ho creato un'immagine del vecchio Mac (su un disco rigido SSD Thunderbolt) e ho installato tutti i nuovi sistemi operativi (su 10.12 -> 10.13 -> 10.14 -> 10.15 e infine su 11.3.1) singolarmente e dopo ogni installazione l'Apple Programma di posta avviato. Con ogni nuovo sistema operativo, "Mail" ha creato e inizializzato nuovamente la struttura. È meglio salvare tutti i sistemi su un disco rigido veloce durante la notte in anticipo in modo da non dover aspettare ore.

    Quindi copia e sovrascrivi i seguenti file dall'immagine sul nuovo Mac e nello stesso posto: (premi Alt e Finder vai su Libreria)

    Utente>Libreria>Account
    Utente>Libreria>Contenitori>com.apple.mail
    Utente>Libreria>Contenitori>com.apple.MailCacheDelete
    Utente>Libreria>Contenitori>com.apple.MailServiceAgent
    Utente>Libreria>Posta
    Utente>Libreria>Preferenze>com.apple.mail.plist
    Utente>Libreria>Preferenze>com.apple.mail-shared.plist
    Utente>Libreria>Preferenze>com.apple.mail.plist.lockfile

    Quindi riavvia il computer e tutto torna al vecchio Mac.

    1. Ciao Sven!

      Grazie per la descrizione dettagliata. Sono sicuro che questo aiuta qualcuno. Sembra un compito piuttosto dispendioso in termini di tempo. Ma la linea di fondo è che funziona! :D

  53. Ciao! Grazie per il suggerimento, che aiuta sempre quando le e-mail si spostano di nuovo. In Ventura, la cartella è ora V.10

  54. Hallo,
    Purtroppo ho problemi a ripristinare le email. Apparentemente tutte le email sono state importate di nuovo e l'importazione delle email sembra essere bloccata nella cartella "Posta indesiderata". Dice "Tempo rimanente: meno di un minuto" ma non succede nulla.
    Mi è capitato di fare qualcosa di sbagliato durante l'eliminazione delle cartelle di posta nella libreria?
    Grazie e saluti

    1. Ciao Lars! Ora non so cosa potresti fare di sbagliato. Quante email erano spazzatura? A volte ci vuole molto tempo... ma in caso di emergenza probabilmente potresti entrare nella cartella ed eliminare la posta indesiderata. Penso che tu possa vedere le singole sottocartelle della casella di posta lì dentro. Ma non ne sono sicuro al 100%.

  55. Ciao Jens, no, semplicemente non funziona. Le email sono parecchie, circa 160.000.
    Non c'è nemmeno una cartella di posta indesiderata nella sottocartella e continua a rimanere bloccata nell'ultimo passaggio. Cosa avrei potuto fare di sbagliato? Forse ha cancellato troppe “buste” e ora ha un problema perché non riesce più a trovare la relativa cartella? Semplicemente non sono un esperto
    Saluti

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con * segnato

Nel blog di Sir Apfelot troverai consigli, istruzioni e recensioni sui prodotti Apple come iPhone, iPad, Apple Watch, AirPods, iMac, Mac Pro, Mac Mini e Mac Studio.

Speciali
Shopping
  •  
  •