Cos'è Rosetta su Apple Mac?

Apple integra il framework "Rosetta" in alcune versioni di macOS e per l'hardware corrispondente. In breve, è un emulatore che "traduce" il software scritto per le precedenti architetture di processori nell'hardware attuale e nei nuovi processori. In questa guida ho riassunto per te i dettagli su Apple Rosetta e Apple Rosetta 2. Di seguito troverai anche alcuni link a pagine dove puoi trovare maggiori informazioni e informazioni di base. A proposito di sfondi: il nome dell'emulatore per sistemi Mac derivava dalla "Rosetta Stone", che aiutava con l'interpretazione dei geroglifici - da cui il simbolo del software.

Cos'è Rosetta su Apple Mac? In breve: un framework di emulazione che simula la vecchia architettura del processore (x1 di Intel) su nuovo hardware (chip M86 con processore ARM) in modo da poter utilizzare le vecchie app. Maggiori dettagli in questa guida. rosetta 2
Cos'è Rosetta su Apple Mac? In breve: un framework di emulazione che simula la vecchia architettura del processore (x1 di Intel) su nuovo hardware (chip M86 con processore ARM) in modo da poter utilizzare le vecchie app. Maggiori dettagli in questa guida.

Funzione di Rosetta su Apple Mac

App, strumenti, script e altri software sono per lo più scritti per un'architettura di processore specifica per funzionare sul rispettivo hardware. Se cambia il tipo di processore utilizzato, l'intero software deve sostanzialmente essere riscritto o convertito con gli strumenti appropriati. Affinché sviluppatori e utenti non siano svantaggiati da una modifica dell'hardware e che la vendita o l'utilizzo delle versioni precedenti dell'app sia ancora possibile, c'è una Rosetta su Apple Mac. Il Rosetta Framework fungeva da emulatore sui Mac Intel per le app PowerPC. Il Framework Rosetta 2 serve Silicon Apple Mac come emulatore Intel o x86.

Rosetta ha aiutato a passare dai processori PowerPC ai processori x2006 a partire dal 86

Apple ha annunciato nel 2005 che le prestazioni dei processori PowerPC nelle versioni Mac offerte all'epoca non soddisfacevano più i requisiti. Di conseguenza, è stato annunciato il passaggio ai processori Intel con architettura x86. Dal 2006 al 2011 la prima versione di Rosetta ne è stata parte integrante Mac OS X. Il framework o l'emulatore hanno aiutato a utilizzare i programmi e gli strumenti scritti per i processori PowerPC sul nuovo hardware Intel. Ciò ha concesso a sviluppatori e utenti abbastanza tempo per migrare a versioni personalizzate del software.

Rosetta 2 aiuta con il passaggio dall'hardware Intel all'hardware Apple dal 2020

All'interno WWDC20 nel giugno 2020 Apple ha annunciato che il Mac, come l'iPhone e l'iPad prima, voleva passare all'architettura del processore ARM. Allo stesso tempo, è stato annunciato un allontanamento dai processori Intel macOS 11 BigSur la "Apple Silicon" presentata. Il System on a Chip (SoC) è probabilmente meglio conosciuto come "M1". Il passaggio completo ad Apple Silicon è stato annunciato per i prossimi due anni. È poco tempo se si considera che qualsiasi software dovrebbe essere sintonizzato su nuovi processori. Ed è per questo che c'è Rosetta 2, il framework di emulazione che esegue le app Intel sui Mac M1.

Devo installare Rosetta 2 da solo?

Utilizzi un Mac, iMac, Mac mini, studio mac, un MacBook Pro o MacBook Air con un chip Apple, quindi la prima volta che tenti di aprire un'app Intel, potrebbe essere visualizzato questo messaggio: "Per aprire da [nome dell'applicazione] devi installare Rosetta. Installa ora?“ – Non si tratta né di un errore né di una truffa da parte dei provider dell'app da aprire. In effetti, Rosetta 2 non viene necessariamente preinstallato quando ottieni un nuovo Mac con M1, M1 Pro, M1 Max o usi M1 Ultra. Viene estratto dai server Apple solo se si desidera utilizzare il "vecchio" software scritto per l'architettura x86.

Rosetta 2 non è necessariamente preinstallato in macOS 11 Big Sur e macOS 12 Monterey. Pertanto, ti potrebbe essere chiesto se desideri installarlo quando provi ad aprire un'app x86. Fonte immagine: Apple.com
Rosetta 2 non è necessariamente preinstallato in macOS 11 Big Sur e macOS 12 Monterey. Pertanto, ti potrebbe essere chiesto se desideri installarlo quando provi ad aprire un'app x86. Fonte immagine: Apple.com

Quale delle mie app richiede Rosetta 2 su Mac?

La finestra informativa mostrata sopra ti dice quando avvii l'app se hai bisogno di Rosetta o meno. Tuttavia, puoi anche scoprire in anticipo se un'app è disponibile solo nella versione scritta per chip Intel o se è già stata adattata per Apple Silicon. Puoi verificarlo direttamente in macOS come segue:

  1. Navigato dentro Finder all'app corrispondente (probabilmente nella cartella dei programmi)
  2. Fare clic destro su di esso e selezionare "Informazioni" (o nella barra dei menu File -> Informazioni)
  3. Sotto "Tipo" ora ci sono due opzioni: "Programma (Intel)" richiede Rosetta, "Programma (Universale)" è realizzato anche per il chip M1

Posso aprire app compatibili con M1 con Rosetta?

Per la versione base di un'app già adattata al SoC "Apple Silicon" e alla sua architettura ARM, non ha molto senso utilizzare inizialmente Rosetta 2. Tuttavia, ci sono una serie di plugin per molti programmi dal browser web alla produzione di musica al fotoritocco. E ovviamente può succedere che i plugin più vecchi non siano (ancora) adattati al chip M1 e alla sua architettura del processore ARM. Quindi può essere utile eseguire un'app universale sotto Rosetta a causa dei plug-in. Per fare ciò, vai nuovamente alle informazioni sul programma (vedi sopra) e attiva il segno di spunta "Esegui con Rosetta".

Se stai utilizzando un'app universale che funziona in modo nativo sull'architettura ARM di Apple Silicon, puoi comunque utilizzare Rosetta per eseguirla. Questo è utile se ad es. B. Plugin o componenti aggiuntivi sono scritti esclusivamente per processori x86.
Se stai utilizzando un'app universale che funziona in modo nativo sull'architettura ARM di Apple Silicon, puoi comunque utilizzare Rosetta per eseguirla. Questo è utile se ad es. B. Plugin o componenti aggiuntivi sono scritti esclusivamente per processori x86.

Ulteriori informazioni sull'argomento

Puoi trovare maggiori informazioni e le fonti per questo articolo con questi link:

  • Documento di supporto ufficiale HT211861 di Apple: Visualizza qui
  • Post di Wikipedia su Rosetta con maggiori dettagli: Leggi qui
Ti è piaciuto l'articolo e le istruzioni sul blog ti hanno aiutato? Allora sarei felice se tu il blog tramite un'iscrizione stabile sosterrebbe.

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con * segnato

Nel blog di Sir Apfelot troverai consigli, istruzioni e recensioni sui prodotti Apple come iPhone, iPad, Apple Watch, AirPods, iMac, Mac Pro, Mac Mini e Mac Studio.

Speciali