Monkeytype: misura la tua velocità di scrittura e il tasso di errore (fai misurare)

Monkeytype è un sito Web in cui puoi digitare determinate parole o parole tue in diverse lingue. Puoi vedere – nelle impostazioni standard – il progresso attuale, gli errori commessi e un conto alla rovescia. Alla fine vedrai le statistiche sulle tue prestazioni di digitazione. Ciò significa che puoi determinare la tua velocità di scrittura e il tasso di errore senza cronometro o post-elaborazione manuale. Ideale per chi vuole imparare la "digitazione con 10 dita" o affinare la propria tecnica di digitazione. Oltre alla procedura descritta, ci sono tantissime opzioni alternative, come puoi vedere di seguito.

TL; DR: Clicca qui per andare direttamente a Monkeytype

Monkeytype come allenamento di battitura: imposta la lingua e inizia

Quando visiti per la prima volta il sito Monkeytype, probabilmente ti verrà presentata una raccolta di parole inglesi. Naturalmente non importa se vuoi anche scrivere velocemente in inglese. Se il tuo lavoro al computer o il tuo hobby di scrittura si concentrano maggiormente sui testi in lingua tedesca, puoi anche cambiare la lingua. Per fare ciò, fai clic sul simbolo del globo con "Inglese" accanto sopra il blocco di testo. Ora puoi selezionare "Tedesco" dal lungo elenco di lingue per digitare parole tedesche.

Raccolte di parole che richiedono concentrazione durante la trascrizione

Per impostazione predefinita, Monkeytype non mostra alcun testo significativo per testare la velocità di digitazione e il tasso di errore. Questo è fin troppo facile da leggere, capire e poi scrivere quasi inconsciamente. Viene invece presentata una sequenza di parole che non ha senso se combinate. Quindi devi concentrarti e non puoi iniziare da un contesto ed entrare in un flusso di scrittura. Chiunque sappia leggere e scrivere velocemente può comunque elaborare la parola successiva mentre quella precedente è ancora in fase di digitazione.

I miei primi 30 secondi: 78 parole al minuto, precisione del 99%.

Naturalmente ho provato tutto e sono rimasto abbastanza soddisfatto del risultato dopo i primi 30 secondi di prova. Se il docente di gestione d'ufficio legge il mio corso di assistente aziendale: guarda, posso ancora farlo 😄 Estrapolato, ho ottenuto la certificazione a una velocità di 78 parole al minuto con una precisione del 99%. A proposito, il calo della velocità di scrittura (grafico grigio) si è verificato verso la fine perché ho corretto un errore commesso.

Non solo lingue parlate: programma più velocemente con Monkeytype

Non importa se tedesco, inglese, spagnolo, ceco, vietnamita o esperanto: nell'elenco delle lingue di Monkeytype troverete un numero estremamente elevato di lingue e varianti. Se scorri fino in fondo, arriverai alla panoramica "Codice". C'è di tutto, da Python, C e C++ a Javascript, HTML e Pascal a Rust, PHP e Arduino. Dai programmi ai siti Web fino ai minicomputer: qui puoi addestrare la programmazione più veloce per un'ampia varietà di progetti.

Molte altre impostazioni: conteggio parole, virgolette, modalità Zen e altro ancora

La modalità predefinita è impostata su "ora" in alto. Ciò significa che scrivi per un po'. All'estrema destra puoi impostare se desideri digitare per 15, 30, 60 o 120 secondi. In questa impostazione predefinita, come mostrato sopra, vengono elencate per la digitazione solo le parole in combinazioni senza senso. Ma se vuoi aggiungere anche segni di punteggiatura e/o numeri al mix, puoi selezionarli con “punteggiatura @” e “numeri #” all'estrema sinistra.

Inoltre, ci sono opzioni posizionate più al centro. Perché invece di scrivere in tempo, puoi anche impostare un numero di parole. Per fare ciò, clicca su “Parole A” e poi seleziona 10, 25, 50 o 100 a destra. Quindi digiti questo numero di parole (possibilmente con segni di punteggiatura e numeri se selezionati) e verranno visualizzate le tue statistiche. Quindi non hai un conto alla rovescia, ma ottieni comunque una statistica di parole al minuto, una percentuale di precisione e così via. 

Se hai bisogno di una pausa dalle frasi senza senso, basta cliccare su “citazione”. Perché questa opzione ti mostra una citazione. È importante sapere che anche i segni di punteggiatura visualizzati svolgono un ruolo durante la digitazione della citazione, anche se l'opzione “punteggiatura” non è stata attivata manualmente. In questo modo ottieni un testo che ha senso, ma devi anche prestare attenzione a punti, virgole, due punti, trattini e simili.

Esiste anche la modalità Zen, che si attiva con “zen”. Qui puoi semplicemente iniziare a scrivere e inserire quello che vuoi. Per uscire dalla modalità e visualizzare le statistiche per la digitazione libera, premere Maiusc+Invio. Qui puoi prendere i testi degli esercizi dal tuo corso di battitura a 10 dita e premerli ripetutamente fino a quando la valutazione non mostrerà un risultato soddisfacente. Ciò ti evita di dover utilizzare cronometri e matematica (o app da installare).

Ancora più personalizzazioni

Come hai già visto negli screenshot precedenti, c'è un'icona dello strumento all'estrema destra nella barra dei menu del sito web Monkeytype. Se fai clic su questo, puoi anche definire le tue opzioni oltre a quelle fornite. Se scrivi per un tempo, puoi impostare qui un numero individuale di secondi. Nella modalità Parole puoi impostare il tuo numero di parole. Naturalmente questo aggiustamento non esiste con Quote e Zen.

A proposito, sul sito trovi tantissime altre opzioni di personalizzazione, comprese quelle visive. Puoi ad esempio impostare un tema per la colorazione individuale della pagina e del carattere in basso a destra accanto al numero di versione. Negli screenshot qui sopra puoi vedere la pagina nel tema “Serika Dark”. Qui sotto potete vederli nel tema “Desert Oasis” per mostrare le possibili differenze. Ce ne sono dozzine altre che puoi utilizzare per impostare i tuoi colori preferiti personali.

Puoi trovare ulteriori opzioni di impostazione facendo clic sul simbolo dell'ingranaggio in alto. Qui puoi impostare un livello di difficoltà, definire la velocità di selezione dei singoli tasti, disattivare la visualizzazione di errori e parole errate, impostare tariffe minime per la terminazione automatica del test e molto altro. Praticamente tutto ciò che puoi personalizzare può essere personalizzato qui. Se questo non ti basta, puoi trovare Monkeytype anche su GitHub, dove puoi scaricare il codice sorgente per creare la tua versione.

Vantaggi di un account Monkeytype

sulla Sito web di Monkeytype È inoltre possibile creare un account. Questo serve ad es. B. per salvare le impostazioni definite per le sessioni successive. Inoltre, è possibile salvare i risultati dei test e monitorare i progressi compiuti nel tempo. C'è anche la possibilità di entrare nella classifica se raggiungi velocità di battitura significative. Per registrarti è necessario un indirizzo email. In alternativa, puoi utilizzare “Accedi con Google”.

Ti è piaciuto l'articolo e le istruzioni sul blog ti hanno aiutato? Allora sarei felice se tu il blog tramite un'iscrizione stabile sosterrebbe.

Il sito contiene link/immagini di affiliazione: Amazon.de

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con * segnato

Nel blog di Sir Apfelot troverai consigli, istruzioni e recensioni sui prodotti Apple come iPhone, iPad, Apple Watch, AirPods, iMac, Mac Pro, Mac Mini e Mac Studio.

Speciali