Si chiama Mac o MAC? Spiegazione di entrambi i termini!

Se guardi in giro blog, forum e altri siti web su Apple e sulla tecnologia, di tanto in tanto ti imbatterai nelle abbreviazioni Mac e MAC. Mentre il primo descrive un computer Apple (“Mac” è l'abbreviazione di Macintosh), il secondo si riferisce all'indirizzo di rete OSI di un dispositivo (“MAC” sta per Media Access Control). Dato che leggo spesso di un MAC Apple, di un IMAC o anche di un MACbook, volevo mettere brevemente in ordine la terminologia. Quindi sai cosa significano le due parole e come si scrive.

Sia Mac che MAC sono l'ortografia corretta, solo per cose diverse. Qui puoi scoprire cos'è un computer Apple e cosa significa un indirizzo di rete.
Sia Mac che MAC sono l'ortografia corretta, solo per cose diverse. Qui puoi scoprire cos'è un computer Apple e cosa significa un indirizzo di rete.

Il computer Apple: Mac è l'abbreviazione di Macintosh

Mentre dalla metà degli anni '1970 alla fine degli anni '1980 la Apple lanciò l'Apple I, l'Apple II e l'Apple Lisa in diverse versioni, nel gennaio 1984 si aggiunse alla gamma anche il Macintosh. Dopo il Macintosh 128K iniziale, furono rilasciate diverse altre versioni e forme di questo computer, come il Macintosh Plus nel 1986, il Macintosh SE/30 nel 1989 o il Macintosh LC 580 nel 1995. Inoltre, dal 1992 al 1997 ci furono i Serie “Macintosh Performa” e dal 1994 al 1998 la serie “Power Macintosh”.

A quel tempo l’abbreviazione “Mac” per Macintosh era già consolidata. Non sorprende quindi che Steve Jobs abbia preso questo soprannome dopo il suo ritorno alla Apple e lo abbia collegato alla capacità Internet del computer che avrebbe dovuto affermare nuovamente Apple come un'azienda stabile sul mercato. È così che è nato l'iMac, introdotto nel 1998. Dopo l'iMac sono arrivati ​​l'eMac, il Power Mac, il Mac mini, il Mac Pro, il Mac Studio e così via. Il “Macintosh PowerBook” divenne temporaneamente “iBook” e infine MacBook. In breve: se parli di un computer Apple, lo scrivi come Mac.

L'indirizzo di rete: MAC nel modello OSI

In una rete, un dispositivo può avere un cosiddetto Indirizzo MAC Avere. Ma ciò non significa che il dispositivo debba essere un computer Apple. Perché il MAC scritto in maiuscolo non sta per Macintosh, ma per “Media Access Control” o “Media Access Code”. MAC si riferisce all'indirizzamento dei dispositivi in ​​una rete, in modo che le richieste e i pacchetti di dati vengano assegnati in modo univoco e inviati solo al dispositivo a loro destinato. L'indirizzo MAC fa quindi parte del secondo livello del modello OSI (OSI = Open Systems Interconnection).

Il modello OSI è un modello di riferimento che divide la comunicazione nelle reti di computer in sette livelli. Ogni livello è responsabile di funzioni e compiti specifici e collabora con i livelli vicini per garantire il regolare scambio di dati tra diversi sistemi. Non è l'unico di questi modelli, ad es. Ad esempio, nella famiglia dei protocolli Internet esiste anche il modello TCP/IP. In questo caso al sistema non viene assegnato un indirizzo MAC, bensì un indirizzo IP. Quindi puoi ricordare le lettere maiuscole per l'indirizzamento OSI di un dispositivo di rete: MAC.

Trova l'indirizzo MAC del Mac di Apple

Se hai il tuo Mac, ad es. Se ad esempio lo avete integrato in una WLAN, oltre all'indirizzo IP avrà anche un indirizzo MAC. Per scoprire cosa si trova nella rete wireless, dovresti tornare alle impostazioni di sistema. Lì seleziona la WLAN che stai utilizzando attivamente e poi cerca le informazioni sull'hardware. Lontano macOS 13 Avventura e il design delle impostazioni di sistema introdotto con esso è il seguente:

  1. Clicca su quello in alto a sinistra Logo Apple () sulla barra dei menu
  2. Scegli dal suo menu Impostazioni di sistema… da
  3. Ora puoi richiamare il punto nella barra laterale sinistra WLAN auf
  4. Fai clic sul pulsante "Dettagli..." accanto alla rete che stai attualmente utilizzando
  5. Selezionare nella finestra a sinistra Hardware e troverai l'indirizzo MAC sulla destra


In alternativa, puoi tenere premuto il tasto Opzione (o Alt o Opzione) e fare clic sul simbolo WiFi nella barra dei menu. Il nome della connessione e l'indirizzo vengono quindi visualizzati sotto l'interruttore WLAN. Per indirizzo intendiamo l'indirizzo MAC del tuo computer Apple. Quindi, se non vuoi fare la deviazione tramite le impostazioni di sistema, puoi utilizzare questa scorciatoia.

I miei consigli e trucchi sulla tecnologia e su Apple

Ti è piaciuto l'articolo e le istruzioni sul blog ti hanno aiutato? Allora sarei felice se tu il blog tramite un'iscrizione stabile sosterrebbe.

2 commenti su “Si chiama Mac o MAC? Spiegazione di entrambi i termini!”

  1. Oppure la versione breve.
    Tenendo premuto il tasto opzione, fai clic sul simbolo WiFi.
    Vengono visualizzati tutti i parametri rilevanti del WiFi attualmente utilizzato.
    Il tuo indirizzo MAC è in cima alla seconda riga.

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con * segnato

Nel blog di Sir Apfelot troverai consigli, istruzioni e recensioni sui prodotti Apple come iPhone, iPad, Apple Watch, AirPods, iMac, Mac Pro, Mac Mini e Mac Studio.

Speciali
Shopping
  •  
  •